WWE SmackDown Live topic 2019

Il forum principale di Tuttowrestling: il posto giusto per discutere di wrestling (WWE, TNA e quant’altro) insieme agli altri appassionati.
Avatar utente
Joy Black
Messaggi: 12666
Iscritto il: 14/03/2011, 23:57
Has thanked: 35 times
Been thanked: 39 times

Re: WWE SmackDown Live topic 2019

Messaggio da Joy Black » 22/05/2019, 16:48

Vista solo la parte del promo su YouTube. Pure per me troppo piagnucoloso (non brutto eh, però leggendo qui mi aspettavo chissà che)



Avatar utente
BestintheWorld1982
Messaggi: 9528
Iscritto il: 02/10/2012, 12:30
Città: Perugia
Been thanked: 6 times

Re: WWE SmackDown Live topic 2019

Messaggio da BestintheWorld1982 » 22/05/2019, 17:24

Fox27 ha scritto:
22/05/2019, 13:58
Ma solo io credo che alla fine lesnar incasserà a breve su kofi, e poi arriverà il solito reigns che avrà l'ennesima consacrazione e batterà ancora lesnar, in modo da arrivare a ottobre su Fox con un nuovo campione amato da tutti (?!). Cioè pensate che Vince permetta a qualcun altro di spodestare lesnar dopo che avrà incassato?
contro Lesnar rischi di riavere i problemi avuti l'anno scorso, con il pubblico che lo rigetta in favore di Brock, per ora andare contro i McMahon è la cosa che funziona meglio e credo continueranno così, devono solo trovare un "Corporate Champ" che traghetti il titolo da Kofi a Roman

Avatar utente
The Natural Bastard
Messaggi: 371
Iscritto il: 01/01/2019, 10:57
Has thanked: 1 time
Been thanked: 8 times

Re: WWE SmackDown Live topic 2019

Messaggio da The Natural Bastard » 22/05/2019, 17:57

Joy Black ha scritto:
22/05/2019, 16:48
Vista solo la parte del promo su YouTube. Pure per me troppo piagnucoloso (non brutto eh, però leggendo qui mi aspettavo chissà che)
in realtà rispetto agli altri due promo direi che questo va pure meglio il problema sta che una prima volta ti colpisce, una seconda volta dici okay, il terzo già ti sei stancato e non parlo dei contenuti ma proprio della interpretazione in se, cioè alla fine dolph ha detto le robe che ha detto una lynch o simili in questi anni e anche basta direi.

Avatar utente
Necessary Evil
Messaggi: 275
Iscritto il: 27/09/2012, 18:33

Re: WWE SmackDown Live topic 2019

Messaggio da Necessary Evil » 22/05/2019, 18:49

Ziggler al mic è bravo, poche storie

Avatar utente
Lampa8
Messaggi: 244
Iscritto il: 29/04/2018, 23:28
Has thanked: 16 times
Been thanked: 9 times

Re: WWE SmackDown Live topic 2019

Messaggio da Lampa8 » 22/05/2019, 21:24

Mah, vi dirò: queste ultime puntate, sia di Raw che di SD, nonostante la WCR (anzi, forse anche grazie un po' a questa), mi stanno piacendo. Scorrono veloci, fresche, con buoni match e siparietti anche divertenti, e ogni tanto qualche feud importante e degno di nota. Certo, non è tutto rose e fiori, ma non ci si può troppo lamentare.

L'intro è stato bello, il ND sa sempre regalare qualche risata e Big E è un figo. Mi è piaciuta l'interruzione di KO, che se ne va senza dire nulla dopo l'intervento ad adiuvandum di Zayn. Bello il loro match, coronato - dopo l'interferenza di Heyman, che ci sta - da, siori e siore, Ziggler!!

DOLPH ZIGGLER! :godimento:

Bello tutto, anche il promo, perchè "vero"; sì, forse sul finire ha un po' esagerato col finto pianto, ma complessivamente gran momento, riuscitissimo!

Bel match tra Ali e Andrade, non deludono mai. Simpatico il siparietto con Carmella e Truth, e si conferma lo sfondo comedy puro del 24/7 title: ma mi chiedo quanto possano andare avanti così a rincorrersi e trovare escamotage vari per fottere il campione. Mi sta anche bene, perchè fanno un minimo vedere low carder che altrimenti rimarrebbero troppo nello sticazzi generale,e alla fine non rubano molto tempo, dando comunque un senso al tutto, in quanto si insegue pur sempre un titolo. Ma rischia di stancare di qui a poco..

Segmenti con Shane, Reigns e compagnia andante che non prendono più di tanto (Elias che schitarra in cima ad un tir? :perplesso: ), ma che alla fine mantendono un legame tra vari feud interbrand che, nell'ottica del nuovo rapporto tra roster e della WCR, ci stanno.

Confronto pre e post match tra Bayley e Lynch carino, tag team match semplicemente conseguenza dell'ultimo PPV: anche questo ci sta.

Anche se, personalmente, avrei preferito che gli interventi di Zayn e la Lynch, per dire, non venissero annunciati prima dello show: ma anche qui subentra il solito problema degli ascolti (meglio annunciare per attrarre spettatori, vista la latitanza, che creare l'effetto soropresa poi).

Ma il problema di questo salto interbrand di wrestler, al di là della più o meno buona scrittura, rimane sempre lo stesso. Si toglie inesorabilmente spazio vitale a numerosi atleti (basti pensare che in questa puntata non si sono visti i campioni di coppia, Orton, Nakamura, Balor, le Iconics, Black, Sullivan; poi, gente come Rusev, Benjamin, Hardy, Murphy come potranno mai trovare spazi?)

PS: mi pare stiano migliorando le interviste pre-post show, che si trovano sul canale YT. Si lasciano vedere, ad esempio, quelle incentrate sul 24/7T; bella quella a Balor e a Kingston.

Avatar utente
Black MePhil
Messaggi: 10292
Iscritto il: 30/08/2011, 16:13
Città: Torino
Has thanked: 25 times
Been thanked: 32 times

Re: WWE SmackDown Live topic 2019

Messaggio da Black MePhil » 23/05/2019, 9:07

Guardate, vi dico la mia: Ziggler nel promo è 'na mezza lagna? Yup. Abbastanza innegabile. È coerente che lo sia per quello che deve comunicare? Secondo me, decisamente sì.

Abbiamo un uomo che si è visto portare via quel riconoscimento che cerca da anni da un tizio a cui non faceva nemmeno più caso, uno che sembrava dovergli rimanere alle spalle per sempre, Kingston. Una delle persone più over della federazione, e lo è diventato da una settimana all'altra. E Ziggler riesce ad esprimere tutto senza citare il non aver mai fatto un match singolo a WrestleMania, o i tredici anni in WWE: il parallelismo è chiaro. Quello che Dolph sottolinea, magistralmente, è di essere un uomo distrutto. Un uomo che, ormai, si ritrova a cercare disperatamente l'amore dei fan, la fama, la gloria, il riconoscimento che manca da sempre. Un uomo moralmente ferito.

Cioè, ragazzi. Un heel che è tale perché cerca disperatamente e con ogni mezzo l'amore dei fan. È un personaggio rivoluzionario? Assolutamente no, ma figa se è un passo avanti rispetto alle recenti proposte in WWE. È tridimensionale, non è un cartonato. E, per un personaggio distrutto, sull'orlo della crisi di nervi, che sa di aver appena fatto qualcosa di terribile (rischiando forse anche di allontanare per sempre il sogno dell'apprezzamento popolare, perché di fatto si tratta di una scommessa importante nella psicologia del pg), beh... Sì, direi che non parliamo di overacting. Direi che la "lagna" è perfetta.

Also, visto che "Ziggler fa sempre lo stesso promo" è uscito fuori di nuovo: hanno mai scritto qualcosa a Ziggler perché potesse fare diversamente? Toh, guarda, no. Questo promo è uguale agli altri famosi? Eh, non direi proprio, su due piedi proprio: gli altri da face, questo da heel, gli altri con determinazione, questo con una crisi di autostima malcelata, esigenze di acting opposte...
Però no. Stessa roba. Guarda 'sti promo di Ziggler, quanto sono uguali, c'hanno tutti quel tizio biondo che parla e la voce è sempre la stessa.

Avatar utente
PaulSacz
Messaggi: 3998
Iscritto il: 26/10/2016, 13:36
Città: Catania
Località: Catania
Has thanked: 139 times
Been thanked: 45 times

Re: WWE SmackDown Live topic 2019

Messaggio da PaulSacz » 23/05/2019, 10:15

Phil is Wrestling ha scritto:
23/05/2019, 9:07
Guardate, vi dico la mia: Ziggler nel promo è 'na mezza lagna? Yup. Abbastanza innegabile. È coerente che lo sia per quello che deve comunicare? Secondo me, decisamente sì.

Abbiamo un uomo che si è visto portare via quel riconoscimento che cerca da anni da un tizio a cui non faceva nemmeno più caso, uno che sembrava dovergli rimanere alle spalle per sempre, Kingston. Una delle persone più over della federazione, e lo è diventato da una settimana all'altra. E Ziggler riesce ad esprimere tutto senza citare il non aver mai fatto un match singolo a WrestleMania, o i tredici anni in WWE: il parallelismo è chiaro. Quello che Dolph sottolinea, magistralmente, è di essere un uomo distrutto. Un uomo che, ormai, si ritrova a cercare disperatamente l'amore dei fan, la fama, la gloria, il riconoscimento che manca da sempre. Un uomo moralmente ferito.

Cioè, ragazzi. Un heel che è tale perché cerca disperatamente e con ogni mezzo l'amore dei fan. È un personaggio rivoluzionario? Assolutamente no, ma figa se è un passo avanti rispetto alle recenti proposte in WWE. È tridimensionale, non è un cartonato. E, per un personaggio distrutto, sull'orlo della crisi di nervi, che sa di aver appena fatto qualcosa di terribile (rischiando forse anche di allontanare per sempre il sogno dell'apprezzamento popolare, perché di fatto si tratta di una scommessa importante nella psicologia del pg), beh... Sì, direi che non parliamo di overacting. Direi che la "lagna" è perfetta.

Also, visto che "Ziggler fa sempre lo stesso promo" è uscito fuori di nuovo: hanno mai scritto qualcosa a Ziggler perché potesse fare diversamente? Toh, guarda, no. Questo promo è uguale agli altri famosi? Eh, non direi proprio, su due piedi proprio: gli altri da face, questo da heel, gli altri con determinazione, questo con una crisi di autostima malcelata, esigenze di acting opposte...
Però no. Stessa roba. Guarda 'sti promo di Ziggler, quanto sono uguali, c'hanno tutti quel tizio biondo che parla e la voce è sempre la stessa.
Ti bacio virtualmente (o anche fisicamente se vuoi :trollface: )

Avatar utente
Rob Hardy
Messaggi: 403
Iscritto il: 12/08/2013, 21:39
Città: Pavia
Località: Broken Universe
Has thanked: 1 time

Re: WWE SmackDown Live topic 2019

Messaggio da Rob Hardy » 23/05/2019, 10:36

Phil is Wrestling ha scritto:
23/05/2019, 9:07
Guardate, vi dico la mia: Ziggler nel promo è 'na mezza lagna? Yup. Abbastanza innegabile. È coerente che lo sia per quello che deve comunicare? Secondo me, decisamente sì.

Abbiamo un uomo che si è visto portare via quel riconoscimento che cerca da anni da un tizio a cui non faceva nemmeno più caso, uno che sembrava dovergli rimanere alle spalle per sempre, Kingston. Una delle persone più over della federazione, e lo è diventato da una settimana all'altra. E Ziggler riesce ad esprimere tutto senza citare il non aver mai fatto un match singolo a WrestleMania, o i tredici anni in WWE: il parallelismo è chiaro. Quello che Dolph sottolinea, magistralmente, è di essere un uomo distrutto. Un uomo che, ormai, si ritrova a cercare disperatamente l'amore dei fan, la fama, la gloria, il riconoscimento che manca da sempre. Un uomo moralmente ferito.

Cioè, ragazzi. Un heel che è tale perché cerca disperatamente e con ogni mezzo l'amore dei fan. È un personaggio rivoluzionario? Assolutamente no, ma figa se è un passo avanti rispetto alle recenti proposte in WWE. È tridimensionale, non è un cartonato. E, per un personaggio distrutto, sull'orlo della crisi di nervi, che sa di aver appena fatto qualcosa di terribile (rischiando forse anche di allontanare per sempre il sogno dell'apprezzamento popolare, perché di fatto si tratta di una scommessa importante nella psicologia del pg), beh... Sì, direi che non parliamo di overacting. Direi che la "lagna" è perfetta.

Also, visto che "Ziggler fa sempre lo stesso promo" è uscito fuori di nuovo: hanno mai scritto qualcosa a Ziggler perché potesse fare diversamente? Toh, guarda, no. Questo promo è uguale agli altri famosi? Eh, non direi proprio, su due piedi proprio: gli altri da face, questo da heel, gli altri con determinazione, questo con una crisi di autostima malcelata, esigenze di acting opposte...
Però no. Stessa roba. Guarda 'sti promo di Ziggler, quanto sono uguali, c'hanno tutti quel tizio biondo che parla e la voce è sempre la stessa.
:ave: :ave: :ave:

PuroIndyLove
Messaggi: 842
Iscritto il: 05/11/2012, 10:32
Città: Napoli
Been thanked: 4 times

Re: WWE SmackDown Live topic 2019

Messaggio da PuroIndyLove » 23/05/2019, 14:00

Tutto molto logico se Ziggler iniziasse un percorso.

Non è così, perché fondamentalmente Dolph è un avversario di passaggio necessario a cementificare il regno di Kofi prima di un avversario ben più importante (ipoteticamente, quello che gli strapperà il titolo).

Dopo lo show Ziggler tornerà a fare quello che sa (o meglio, gli hanno insegnato a) fare meglio.

Certo è che avrebbe meritato molto più lui 'Mania di Kofi (lo dico da sostenitore della storyline di Kingston).

Avatar utente
Rob Hardy
Messaggi: 403
Iscritto il: 12/08/2013, 21:39
Città: Pavia
Località: Broken Universe
Has thanked: 1 time

Re: WWE SmackDown Live topic 2019

Messaggio da Rob Hardy » 23/05/2019, 17:51

PuroIndyLove ha scritto:
23/05/2019, 14:00
Tutto molto logico se Ziggler iniziasse un percorso.

Non è così, perché fondamentalmente Dolph è un avversario di passaggio necessario a cementificare il regno di Kofi prima di un avversario ben più importante (ipoteticamente, quello che gli strapperà il titolo).

Dopo lo show Ziggler tornerà a fare quello che sa (o meglio, gli hanno insegnato a) fare meglio.

Certo è che avrebbe meritato molto più lui 'Mania di Kofi (lo dico da sostenitore della storyline di Kingston).
Ok, ma Dolph È questo.
Da tipo sempre.

Piuttosto che la costruzione che ebbe con Ambrose dove Dean gli dice “tu non vincerai perché non sei così so good come pensi” e poi perde dimostrando che Ambrose aveva ragione è oro colato.

Avatar utente
Captain Phenomenal1
Messaggi: 470
Iscritto il: 17/12/2013, 0:46
Città: Bologna
Been thanked: 4 times

Re: WWE SmackDown Live topic 2019

Messaggio da Captain Phenomenal1 » 23/05/2019, 22:12

No, aspettate solo un mezzo secondo. Ziggler torna, fa un promo ed ora è dio sceso in terra perchè ha detto praticamente gli stessi tre concetti che un heel generico di marca WWE direbbe? 1) Voglio il titolo 2) Me lo merito più di te 3) I fan sono degli idioti?

Ziggler ha fatto ogni volta le stesse cose ogni volta che è tornato dalle sue pause, ultima in ordine con McIntyre basata sulla linea: " siamo così bravi e cattivi che ci prenderemo lo spotlight tutto per noi".

Son d'accordo che guardando la carriera di Ziggler il promo ha perfettamente senso dal suo punto di vista ma visto che l'ha detto sull'orlo di una crisi di nervi ora è credibile? Non prendiamoci in giro, Becky ha detto le stesse cose prima che diventasse The Man, Zayn la mena sulla stessa onda da quando è tornato. Ogni volta che Dolph torna c'è subito quest'idea che per lui è la volta buona ... non servo io a dirvi che il treno Dolph l'ha perso da anni a questa parte e quando perderà da Kingston o se ne andrà di nuovo o tornerà a fare il jobber di lusso.

Avatar utente
Black MePhil
Messaggi: 10292
Iscritto il: 30/08/2011, 16:13
Città: Torino
Has thanked: 25 times
Been thanked: 32 times

Re: WWE SmackDown Live topic 2019

Messaggio da Black MePhil » 23/05/2019, 22:23

Captain Phenomenal1 ha scritto:
23/05/2019, 22:12
No, aspettate solo un mezzo secondo. Ziggler torna, fa un promo ed ora è dio sceso in terra perchè ha detto praticamente gli stessi tre concetti che un heel generico di marca WWE direbbe? 1) Voglio il titolo 2) Me lo merito più di te 3) I fan sono degli idioti?
... Ma non è quello il promo :-

E c'è una differenza tra "lo pushano" e "quanto cazzo è bravo". Nessuno crede che stavolta ci puntino, si sottolinea quando fa roba di livello.

Avatar utente
Captain Phenomenal1
Messaggi: 470
Iscritto il: 17/12/2013, 0:46
Città: Bologna
Been thanked: 4 times

Re: WWE SmackDown Live topic 2019

Messaggio da Captain Phenomenal1 » 23/05/2019, 22:32

... Ma non è quello il promo :-

E c'è una differenza tra "lo pushano" e "quanto cazzo è bravo". Nessuno crede che stavolta ci puntino, si sottolinea quando fa roba di livello.
Parliamo di dettagli. Mancanza di attenzione, opportunità ipoteticamente non date a lui. Cambia il modo, ma la ragioni alla base son le stesse riassumibili in una parola sola: gelosia verso altri che si trovano in una migliore posizione.

L'ha recitato bene, non ci piove, sicuramente è stato d'impatto ma a leggere qui sembra abbia tirato fuori un'interpretazione da oscar ricca si meta contenuti narrativi impressionanti. Non mi sembra nulla di originale o dal solito concept che usano in WWE

- Heel geloso attacca il campione face
- Heel geloso che vuole quello che ha il campione
- Match

Avatar utente
best4busine$$
Messaggi: 6034
Iscritto il: 04/08/2014, 19:31
Località: the best there is, the best there was, the best there ever will be.
Has thanked: 24 times
Been thanked: 35 times

Re: WWE SmackDown Live topic 2019

Messaggio da best4busine$$ » 23/05/2019, 22:36

Va beh rega , comunque nessuno ha detto che abbia fatto cagare , solo che ad una certa ha esagerato con la piangina risultando - per me ed altri- talmente eccessivo da risultare poco credibile.

Un po' tipo Seth che rideva da heel.

Grazie al cazzo del "concetto che doveva esprimere" , mica stava ordinando le pizze per telefono .

Quindi bel ritorno , bell'idea , promo carino anche se discutibile , ma il premio Oscar resta comunque moooolto lontano per il buon Dolph :sarcasmo:

ah , comunque spero ci si sia almeno preso la brga di vedere il segmento per intero e non gli highlights su youtube :serious:

Beast
Messaggi: 794
Iscritto il: 17/09/2012, 0:54
Has thanked: 3 times
Been thanked: 1 time

Re: WWE SmackDown Live topic 2019

Messaggio da Beast » 24/05/2019, 1:14

Come diceva qualcuno, il canovaccio base di un feud titolato in WWE è quello. La differenza sta tra chi riesce a dare una sfumatura personale a questo canovaccio e chi no. In questo caso per me Dolph ci è riuscito: non è frustrato semplicemente perché convinto di essere più bravo di Kofi, ma perché la favola di Kofi è quella che in passato ha provato a costruirsi lui senza riuscirci e senza venire aiutato da nessuno. "It should have been me" perché il character di Dolph da face è stato quasi sempre quello dell'underdog che prova a gettare il cuore oltre ogni ostacolo ma che si ferma sempre a un passo dalla gloria vera. Kofi è riuscito dove Dolph non è riuscito grazie a una serie di combinazioni casuali che a Dolph non sono mai capitate; pensateci, nella realtà un wrestler come Dolph (o Zayn, o altri) guardando Kofi essere "ripescato" nell'Elimination Chamber Match e scatenare quell'effetto a catena così inaspettato avrebbe potuto legittimamente pensare "Cazzo, se fossi stato un lottatore del roster di SmackDown Live forse al posto di Kofi avrebbero inserito me, forse il pubblico avrebbe avuto la stessa reazione, forse a Wrestlemania ci sarei stato io a sollevare quella cintura"? Secondo me sì, è una domanda che si sarebbe potuto legittimamente fare. Una possibile reazione è "Good for him". L'altra è "It should have been me". Dolph mi ha trasmesso questa storia e queste sensazioni, quindi è riuscito a dare una sfumatura personale.

Tre promo di livello non ti rendono Stone Cold Steve Austin? Verissimo. Ma in WWE sono pochi quelli ad aver fatto tre promo buoni negli ultimi cinque anni, quindi Ziggler stavolta i complimenti se li merita tutti.




P.s.: ho visto che nel tour giapponese le Kabuki Warriors andranno contro le campionesse, non è che stanno allungando il brodo per far vincere i titoli di coppia femminile in casa ad Asuka e Kairi Sane?

Rispondi