WWE SmackDown Live topic 2019

Il forum principale di Tuttowrestling: il posto giusto per discutere di wrestling (WWE, TNA e quant’altro) insieme agli altri appassionati.
Avatar utente
BestintheWorld1982
Messaggi: 9550
Iscritto il: 02/10/2012, 12:30
Città: Perugia
Been thanked: 6 times

Re: WWE SmackDown Live topic 2019

Messaggio da BestintheWorld1982 » 19/09/2019, 15:24

PaulSacz ha scritto:
18/09/2019, 10:56
Avresti anche potuto fare uno scenario face vs face eh, un Balor che torna da buon e si prende il titolo. Non per forza devi far scontrare un face con un heel.

A me crea molto più disagio Lesnar ancora campione e l'ennesima redemption di Reigns, che Kofi il quale A PARER MIO sta facendo un buon lavoro con il titolo.

Non è il miglior regno di sempre, lui non è il wrestler più carismatico della storia, ma gli hanno scritto addosso storie semplici e funzionali. Quello che dico sempre è che The Rock prima di essere The Rock era Rocky Maivia, Stone Cold il Ringmaster e Daniel Bryan un tizio random con le mutande rosse.

Alt, non sto dicendo che Kofi abbia raggiunto quei livelli di carisma e bravura sul ring, sarei stronzo a dire una roba del genere, sto solo dicendo che dal midcarding qualcosa di buono si può sempre pescare se scrivi qualcosa di decente al wrestler e gli dai modo di esprimere il suo estro, e per me Kofi non dico che abbia fatto cose incredibili ma si è comportato bene.

E, onestamente, preferirei veder continuare Kofi che (non) vedere Lesnar con la cintura per l'ennesimo Romano contro Brock.
Balor, è stato quasi distrutto da Wyatt e prima aveva perso l'Ic Title da Nakamura, non mi pare venga da un periodo che potesse giustificare un suo match per il titolo, non che a gennaio, quando fu mandato contro Lesnar, fosse in una situazione diversa e comunque visto il percorso fatto da Kofi da WM in poi, Balor non sarebbe stata la scelta più logica per far chiudere il regno di Kofi, non mi pare, in questo momento, lo step successivo dopo aver battuto Orton, di face che potevano venire dopo Randy e battere Kingston, avevi solo Reigns o Owens, che però ha già affrontato Kofi a MITB.
Alternative a Brock non è che ne avessero in questo momento



Avatar utente
Joy Black
Messaggi: 13055
Iscritto il: 14/03/2011, 23:57
Has thanked: 46 times
Been thanked: 50 times

Re: WWE SmackDown Live topic 2019

Messaggio da Joy Black » 21/09/2019, 17:49



Lo rivediamo o meno il pugnone?

Mox.
Messaggi: 495
Iscritto il: 22/02/2014, 9:05
Been thanked: 1 time

Re: WWE SmackDown Live topic 2019

Messaggio da Mox. » 22/09/2019, 14:21

Il cambio degli stage é la cosa che mi intriga di più in assoluto, spero che questo voglia dire (di nuovo), PPV monobrand con stage diversi, alla Great American Bash o a No Way Out per dire.

LUNATIC_FRINGE
Messaggi: 84
Iscritto il: 05/09/2019, 20:57
Has thanked: 3 times
Been thanked: 5 times

Re: WWE SmackDown Live topic 2019

Messaggio da LUNATIC_FRINGE » 22/09/2019, 17:33

Mox. ha scritto:
22/09/2019, 14:21
Il cambio degli stage é la cosa che mi intriga di più in assoluto, spero che questo voglia dire (di nuovo), PPV monobrand con stage diversi, alla Great American Bash o a No Way Out per dire.
Per non so quale ragione si continua a vedere il problema nella mancanza di spazio data a certi wrestlers, quando l'unico problema è la troppa abbondanza. Io i roster li riunificherei lasciando liberi gran parte dei lottatori inutilizzati, immagina!
PPV monobrand significherebbe avere match tipo B Team vs Ryder/Hawkins a casissimo. Non riescono già a scrivere nulla di interessante con i main eventers, pensa cosa sarebbe il mid carding di un ppv monobrand.

Mox.
Messaggi: 495
Iscritto il: 22/02/2014, 9:05
Been thanked: 1 time

Re: WWE SmackDown Live topic 2019

Messaggio da Mox. » 22/09/2019, 18:08

LUNATIC_FRINGE ha scritto:
22/09/2019, 17:33
Per non so quale ragione si continua a vedere il problema nella mancanza di spazio data a certi wrestlers, quando l'unico problema è la troppa abbondanza. Io i roster li riunificherei lasciando liberi gran parte dei lottatori inutilizzati, immagina!
PPV monobrand significherebbe avere match tipo B Team vs Ryder/Hawkins a casissimo. Non riescono già a scrivere nulla di interessante con i main eventers, pensa cosa sarebbe il mid carding di un ppv monobrand.
Non entro in questo discorso, la mia era una semplice parentesi per evidenziare la diversità tra i due roster, mi riferisco esclusivamente agli stage. Poi che siano monobrand o no, non mi interessa più di tanto.

Avatar utente
Delphi
Messaggi: 15762
Iscritto il: 03/04/2011, 18:42
Città: Genova
Località: Chaos is a ladder
Has thanked: 48 times
Been thanked: 25 times

Re: WWE SmackDown Live topic 2019

Messaggio da Delphi » 23/09/2019, 9:12

Se volessero potrebbero fare PPV monobrand stile TakeOver con pochi match costruiti e realizzati bene, il materiale a disposizione c'è, e tanti atleti non verrebbero tenuti fuori.
Io non ho ricordi così negativi dei PPV di SD dell'autunno 2016. Si parla sempre di GAB come se fosse del 2017 e non del 2004, e come se la qualità media del roster non fosse migliorata rispetto ad allora.
Nel 2016 dettero uno scopo anche a Slater e Rhyno, per dire.

LUNATIC_FRINGE
Messaggi: 84
Iscritto il: 05/09/2019, 20:57
Has thanked: 3 times
Been thanked: 5 times

Re: WWE SmackDown Live topic 2019

Messaggio da LUNATIC_FRINGE » 23/09/2019, 11:44

Delphi ha scritto:
23/09/2019, 9:12
Se volessero potrebbero fare PPV monobrand stile TakeOver con pochi match costruiti e realizzati bene, il materiale a disposizione c'è, e tanti atleti non verrebbero tenuti fuori.
Io non ho ricordi così negativi dei PPV di SD dell'autunno 2016. Si parla sempre di GAB come se fosse del 2017 e non del 2004, e come se la qualità media del roster non fosse migliorata rispetto ad allora.
Nel 2016 dettero uno scopo anche a Slater e Rhyno, per dire.
Si ma Slater resta comunque un wrestler mediocre nell'insieme e come lui altri attualmente sotto contratto. Col roster che possiedono dover mettere in un ppv gente come Slater perché sennò non trovano spazio mi sembra uno spreco incredibile.

Avatar utente
KaiserSp
Messaggi: 3510
Iscritto il: 23/12/2010, 1:49
Been thanked: 8 times

Re: WWE SmackDown Live topic 2019

Messaggio da KaiserSp » 23/09/2019, 12:08

LUNATIC_FRINGE ha scritto:
23/09/2019, 11:44
Si ma Slater resta comunque un wrestler mediocre nell'insieme e come lui altri attualmente sotto contratto. Col roster che possiedono dover mettere in un ppv gente come Slater perché sennò non trovano spazio mi sembra uno spreco incredibile.
col roster che hanno, se usassero i propri wrestler in maniera intelligente, slater non farebbe nemmeno il lowcarder in ppv ma starebbe al massimo a fare le gag del 24/7 sul canale youtube della wwe, assieme a bidoni tipo mahal, corbin & co

LUNATIC_FRINGE
Messaggi: 84
Iscritto il: 05/09/2019, 20:57
Has thanked: 3 times
Been thanked: 5 times

Re: WWE SmackDown Live topic 2019

Messaggio da LUNATIC_FRINGE » 23/09/2019, 12:52

KaiserSp ha scritto:
23/09/2019, 12:08
col roster che hanno, se usassero i propri wrestler in maniera intelligente, slater non farebbe nemmeno il lowcarder in ppv ma starebbe al massimo a fare le gag del 24/7 sul canale youtube della wwe, assieme a bidoni tipo mahal, corbin & co
Appunto. Non sanno farlo nemmeno con chi merita spazio, figurati se possono mai costruire qualcosa di interessante con chi non catalizzerebbe l'attenzione manco se si ammazzasse live.

Avatar utente
Joy Black
Messaggi: 13055
Iscritto il: 14/03/2011, 23:57
Has thanked: 46 times
Been thanked: 50 times

Re: WWE SmackDown Live topic 2019

Messaggio da Joy Black » 23/09/2019, 12:59

Visto che non intendono licenziare 3/4 del roster che non usano, i ppv monobrand sono l'opzione migliore per non tenere gente talentuosa a non far niente. Premettendo che i ppv dual brand mediamente hanno fatto più schifo rispetto a quelli monobrand, perché appunto non è che mettono i "migliori" in ogni card, ma spesso questi qui restano fuori.

Che poi io sono d'accordo che fare una sana rotazione nei ppv sarebbe cosa buona e giusta, tenendo basso i numero di match e la durata del ppv. Ma ormai si sono fissati che devono fare 10+ match ogni volta.

LUNATIC_FRINGE
Messaggi: 84
Iscritto il: 05/09/2019, 20:57
Has thanked: 3 times
Been thanked: 5 times

Re: WWE SmackDown Live topic 2019

Messaggio da LUNATIC_FRINGE » 23/09/2019, 17:14

Joy Black ha scritto:
23/09/2019, 12:59
Visto che non intendono licenziare 3/4 del roster che non usano, i ppv monobrand sono l'opzione migliore per non tenere gente talentuosa a non far niente. Premettendo che i ppv dual brand mediamente hanno fatto più schifo rispetto a quelli monobrand, perché appunto non è che mettono i "migliori" in ogni card, ma spesso questi qui restano fuori.

Che poi io sono d'accordo che fare una sana rotazione nei ppv sarebbe cosa buona e giusta, tenendo basso i numero di match e la durata del ppv. Ma ormai si sono fissati che devono fare 10+ match ogni volta.
Resto del parere che il problema principale sia l'abbondanza che li costringe a creare delle card piene zeppe di match e non gli permette di costruire nessun wrestler con particolare attenzione. Se a questo si aggiunge che non vivono il loro periodo migliore da eoni, ecco il risultato di un prodotto che non sa già di niente coi nomi affermati e che i ppv monobrand renderebbero ancora più insulso.

Avatar utente
Shinobi
Messaggi: 568
Iscritto il: 17/01/2019, 16:16
Città: Divina Scuola di Hokuto
Has thanked: 20 times
Been thanked: 24 times

Re: WWE SmackDown Live topic 2019

Messaggio da Shinobi » 24/09/2019, 11:13

Il discorso dei PPV monobrand dipende da varie problematiche interne alla WWE che andrebbero risolte, altrimenti verrebbero fuori delle ciofeche imbarazzanti.
Se ultimamente stiamo vedendo qualche "miglioramento" nella gestione delle faide e lo sviluppo delle storylines, siamo comunque lontanissimi da quello che è un prodotto scritto bene. Serve continuità nel portare avanti le storie, non possono durare appena un paio di settimane perché poi c'è il PPV. Vanno create con cura e costante impegno per inscenare risvolti e proporre sviluppi che le rendano interessanti, senza affrettarle o rovinarle con eventi discutibili. Insomma, tutte cose che attualmente in WWE si vedono poco, o non si vedono proprio.

Quindi, costruire un PPV esclusivo di un solo roster con l'attuale gestione delle risorse che hanno a disposizione (che è pessima), porterebbe a PPV piuttosto piatti e noiosi. Di positivo ci sarebbe solo la durata dello show.

Pertanto, se ad un ritorno ai PPV monobrand si affiancasse un altro metodo di gestire le proprie risorse, una rinfrescata nella scrittura dei loro show, unita ad un alleggerimento dei roster che porti a liberare diversi wrestler inutilizzati, allora sì che sarebbe un'idea geniale.
Però se poi ci mettete, come ha detto giustamente Joy, che si sono fissati che un PPV debba per forza puntare ai 10 e più match per card e che liberare tanti wrestler andrebbe a potenziare altre federazioni rivali, il ritorno ai PPV monobrand non è proprio nell'interesse della WWE.

Avatar utente
Delphi
Messaggi: 15762
Iscritto il: 03/04/2011, 18:42
Città: Genova
Località: Chaos is a ladder
Has thanked: 48 times
Been thanked: 25 times

Re: WWE SmackDown Live topic 2019

Messaggio da Delphi » 24/09/2019, 12:21

LUNATIC_FRINGE ha scritto:
23/09/2019, 11:44
Si ma Slater resta comunque un wrestler mediocre nell'insieme e come lui altri attualmente sotto contratto. Col roster che possiedono dover mettere in un ppv gente come Slater perché sennò non trovano spazio mi sembra uno spreco incredibile.
Se con una storia dietro e con avversari buoni come lo erano gli Usos perché no? E comunque all'epoca SD aveva un roster con una qualità inferiore rispetto ad ora, idem RAW. Al posto di Slater mettici Ali o Murphy, che adesso faticano a trovare spazio e ad entrare nei PPV.

Avatar utente
Joy Black
Messaggi: 13055
Iscritto il: 14/03/2011, 23:57
Has thanked: 46 times
Been thanked: 50 times

Re: WWE SmackDown Live topic 2019

Messaggio da Joy Black » 24/09/2019, 13:40

Ma le storyline svaccano anche perché ora che hanno i roster praticamente uniti, la gente compare due volte a settimane e finiscono le idee per una storyline molto in fretta. Una cosa è bookare la storia con un progresso di un pezzo a settimana, una cosa è farlo al doppio della velocità. Con i roster separati, non solo c'è più spazio, ma hanno anche più tempo per costruire e i wrestler sono meno sovraesposti.

Avatar utente
Lord Ares
Messaggi: 1630
Iscritto il: 19/11/2016, 13:21
Città: Roma
Has thanked: 22 times
Been thanked: 39 times

Re: WWE SmackDown Live topic 2019

Messaggio da Lord Ares » 24/09/2019, 14:29

Io sono favorevole a 12 PPV l'anno, i big 4 più 4 di Raw e 4 di SD.
Con 6/7 puntate da riempiere tra un evento e l'altro avresti il tempo di completare le storyline e i PPV rappresenterebbero veramente il capitolo finale delle rivalità senza dover ricorrere a finali sporchi, squalifiche o cose del genere per allungare il brodo, tanto le storyline che meritano veramente di andare avanti per mesi sono poche, la maggior parte vengono prolungate solo perché non c'è tempo di costruire qualcosa di nuovo tra un evento e l'altro.
Con un paio di mesi a disposizione avresti anche il tempo di scrivere delle faide per il midcarding, anche se i protagonisti non appaiono settimanalmente 3/4 puntate per dedicargli uno spazio e creare dei presupposti per far scontrare 2 wrestler in PPV lo trovi.

Il discorso cambia se la WWE decidesse di fare 2 PPV monobrand al mese, a quel punto la situazione diventerebbe pesantuccia

Rispondi