Wrestling femminile 2019

Il forum principale di Tuttowrestling: il posto giusto per discutere di wrestling (WWE, TNA e quant’altro) insieme agli altri appassionati.
Avatar utente
poppo the snake
Messaggi: 1031
Iscritto il: 18/02/2012, 14:38
Città: Mirano
Località: Mirano
Has thanked: 22 times
Been thanked: 20 times
Contatta:

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da poppo the snake » 29/07/2019, 17:01

Joy Black ha scritto:
29/07/2019, 16:46
Si avevano già annunciato la difesa titolata il mese scorso: prima Momo e poi Utami, doppio QQ in pratica.

Come ho già detto, ormai basta togliersi dalle balle il sopramobile e passare oltre



625thrash
Messaggi: 16
Iscritto il: 12/07/2019, 7:12
Città: Milano

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da 625thrash » 31/07/2019, 9:31

Volevo fare una domanda: sapete per caso consigliare una wrestler high flyer di cui vedere gli incontri? (una versione femminile di Ricochet, Low Ki per intenderci)
Sono assolutamente a digiuno.
grazie :)
ps. EDITATO per errore mostruoso del Wrestler LOW KI, ehm.. ehm
Ultima modifica di 625thrash il 31/07/2019, 14:31, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
poppo the snake
Messaggi: 1031
Iscritto il: 18/02/2012, 14:38
Città: Mirano
Località: Mirano
Has thanked: 22 times
Been thanked: 20 times
Contatta:

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da poppo the snake » 31/07/2019, 12:34

625thrash ha scritto:
31/07/2019, 9:31
una versione femminile di ... Lo ki per intenderci
Edita e rimuovi sta parte ti prego, non si può leggere :)

La domanda è comunque bella, il panorama attuale è piuttosto variegato e molto incline alle contaminazioni, non è facilissimo trovare delle "svolazzone" pure.

Adesso sono in pausa e ho poco tempo, però una prima risposta facile ed ingannevole per fare flame è sicuramente Io Shirai, o almeno la versione proposta dalla WWE visto che parliamo di una performer per la quale sarebbe un'etichetta piuttosto ristretta essendo in grado di fare praticamente tutto.

Di sicuro nel suo caso avresti un sacco di materiale reperibile ed è un modo piuttosto comunque di approcciarsi alla realtà joshi (giusto o sbagliato che sia flammate cazzo!).

Magari stasera se ho tempo butto giù altri nomi :)

Avatar utente
poppo the snake
Messaggi: 1031
Iscritto il: 18/02/2012, 14:38
Città: Mirano
Località: Mirano
Has thanked: 22 times
Been thanked: 20 times
Contatta:

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da poppo the snake » 31/07/2019, 21:25

Dunque visto che siamo un altro nome (assolutamente a caso :firul: ) che ti consiglierei di recuperare è sicuramente Ayako Hamada che forse hai visto in TNA anni fa.

In quella fase della sua carriera l'high flying era meno marcato, ma specie nel suo periodo in Arsion (fed di cui ho accennato qualcosa qualche pagina indietro) era uno dei suoi punti forza, oltre al fatto di essere uno dei loro prospetti di punta, ad esempio



Qui affronta una performer più esperta ma che ha avuto un percorso simile, Mariko Yoshida.

Se l'Arsion aveva come marchio di fabbrica lo stile molto dinamico dei match e la "fusione" con l'innesto di vari import messicani, la Yoshida è un caso a parte perchè prima dell'ingresso in federazione era una high flyer a tutti gli effetti, ma qui ormai ha totalmente cambiato stile improntando tutto sulla sottomissione e le prese a terra.

Questo incontro è significativo anche per via dello status di Ayako, infatti le due si erano affrontate durante lo ZION (uno dei tanti tornei organizzati), ma in quel caso si era trattato quasi di uno squash (non a caso Mariko fu la prima campionessa e vinse il titolo lo stesso anno), qui invece le due se la giocano alla pari.

E' un buon momento per recuperare incontri di questa fed:





(le LCO sono un tag che spacca poco da fare)

Avatar utente
El Principe
Messaggi: 468
Iscritto il: 03/05/2016, 18:40
Località: Sardinna
Has thanked: 23 times
Been thanked: 11 times

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da El Principe » 01/08/2019, 1:52

Flyer alla Ricochet non ce ne sono. C'era Io Shirai, che è una Kota Ibushi un po' più brava nello storytelling, ma è ritirata :(

Dovessi nominarne qualcuna che combatte attualmente direi Riho, ASUKA, Starlight Kiddo... ma l'hight flying è solo parte del repertorio.

Se si vuole pescare dal passato però ce n'è una che risponde alle caratteristiche richieste. Una che quasi potrebbe impressionare anche The King Of Svolazzi, SUGI: Natsuki Taiyo. Va bene qualsiasi cosa si riesca a trovare on-line, alcuni più recenti che mi vengono in mente molto buoni sono quelli contro Io Shirai, Nanae Takahashi e con YOSHIKO vs Yuzuki Aikawa :love: e Yoko Bito.

Intanto ho visto la triade di show Stardom a Nagoya, Osaka e Tokyo (Korakuen). Partendo dall'ultimo, il match of the night è stato Arisa Hoshiki vs Hazuki, a dimostrazione che quando è concentrata e non vuole strafare la ex cosplayer di Susumu Yokosuka (a inizio carriera aveva lo stesso ring attire dell'ex Jimmy) fa bene. Il match è stato abbastanza bilanciato, non quanto quello contro Tam, ma comunque non hanno mai esagerato. Hanno reso bene l'odio reciproco costruito in avvicinamento. Hazuki fa quel che può per svitare la testa della spilungona: carica anche per aver perso il titolo High Speed in favore di DEATH Sama butta tutto quello che ha, tranne le manovre botchate dal paletto. Arisa risponde con i soliti calci in ogni variante. Curioso che la campionessa abbia avuto un atteggiamento quasi da heel interrompendo lei lo schienamento decisivo per punire ancora la rivale, per poi quasi pentirsene. Il regno è nato a random ma Arisa con la White sta convincendo come non mai: questo e quello con Tam i suoi migliori match in carriera.
Nel main event Momo ci ha provato vendendo l'anima contro Bea, ma oltre al suo selling e al solito finale accelerato non c'è altro. Almeno a me non ha trasmesso niente e non mi ha preso, e la Watanabe ce l'ha messa proprio tutta. Match per i titoli Goddesses ok ma niente di speciale, allenamento per Utami.

Quello a Osaka è stato lo show più debole. Zoe Lucas, ok molto bella, ok migliorata assai da quando l'avevano chiamata la prima volta, ma troppo sporca nell'esecuzione e troppo fiacca nello striking. La storia di azzoppare Utami e puntare su quello nella sua semplicità poteva funzionare, ma boh non mi è piaciuto.

Il main event di Nagoya tantissima roba, secondo me. Quasi un single match tra Jungle e Utami, con le altre a fare (divinamente, Konami strepitosa) da comprimarie rispetto alla storia principale. Ricordo che Utami debuttò con un pareggio per time limit contro Kyona e da allora ogni occasione è stata buona per ricordarsi a vicenda chi sia la più strong. In questo match ci sono stati rimandi agli scontri passati e gli scambi tra le due tutto potenza sono stati esaltanti. Il match si poteva chiudere prima, dopo la Kinniku Buster devastante, ma ci stava che Utami ne uscisse per essere distrutta subito dopo, in fondo anche Momo ci era riuscita nel title match, sempre a Nagoya.
poppo the snake ha scritto:
24/07/2019, 17:35
Intanto Riho lotterà in Stardom, il resto degli spoiler mi rifiuto di commentarli, a sto punto vinca pure Utami (merda) la Red e chiuda sto obrobrio di regno.
Riho non se la sono mai calcolata ma vista l'espozione in AEW tziu Rossy non ha perso tempo. Utami che? :urlo:
Comunque lei per la Red prima del 5SGP è una cosa che non mi spiego. Se perde e vince il torneo non sarebbe il massimo poi riaffrontare Bea. Se vince, il 5SGP in teoria diventa di Momo e che le due si affrontino potrebbe essere interessante. Ma potrebbero anche portare avanti la moda del momento e far vincere qualcuna di completamente random. Io per non sbagliare direi di fare l'accoppiata Red + 5SGP, record più record meno :trollface: :godimento: :boh1:

Avatar utente
poppo the snake
Messaggi: 1031
Iscritto il: 18/02/2012, 14:38
Città: Mirano
Località: Mirano
Has thanked: 22 times
Been thanked: 20 times
Contatta:

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da poppo the snake » 01/08/2019, 18:40

El Principe ha scritto:
01/08/2019, 1:52
Riho non se la sono mai calcolata ma vista l'espozione in AEW tziu Rossy non ha perso tempo. Utami che? :urlo:
Comunque lei per la Red prima del 5SGP è una cosa che non mi spiego. Se perde e vince il torneo non sarebbe il massimo poi riaffrontare Bea. Se vince, il 5SGP in teoria diventa di Momo e che le due si affrontino potrebbe essere interessante. Ma potrebbero anche portare avanti la moda del momento e far vincere qualcuna di completamente random. Io per non sbagliare direi di fare l'accoppiata Red + 5SGP, record più record meno :trollface: :godimento: :boh1:
Ho chiesto alla regia e mi hanno proprio confermato questa notizia, Utami merda signore e signori :ugeek:

Sul resto concordo, molto buono Hazuki vs Arisa e complimentoni a quest'ultima, magari non è ancora una performer con la P maiuscola, però ha il merito di migliorare ad ogni incontro, già il fatto di spammare meno le mosse e aggiungere qualcosa a livello di acting (come nello spot che hai citato ma pure nel promo post match) è un merito non da poco. Secondo me se migliora anche nel selling possiamo davvero trovarci di fronte un'inaspettata main eventer.

Sulla Priestley il problema principale è che per quanto possono provare a venderla non vale la posizione che occupa, in questo match Momo l'ha surclassata in tutto, in ogni scambio c'era una differenza a livello di striking e di selling davvero imbarazzante ed è un problema non da poco se mi vendi l'incontro come un combattimento alla pari.

Poi l'idea di rubare la Peach Sunrise è stata anche carina, ma l'esecuzione... :schifato:

Io spero che almeno ne ricavino in visibilità, ma onestamente chi si è minimamente inculato la sua partecipazione all'ultimo evento AEW? Almeno Riho qualche reazione l'ha suscitata (ma anche là niente di eclatante rispetto a Yuka ad esempio).

Sul 5SGP mi viene il sospetto che vogliano farlo vincere ad un nome meno quotato o virare sulla White anche quest'anno, in ogni caso le costruzioni ben fatte sono altre...

Avatar utente
poppo the snake
Messaggi: 1031
Iscritto il: 18/02/2012, 14:38
Città: Mirano
Località: Mirano
Has thanked: 22 times
Been thanked: 20 times
Contatta:

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da poppo the snake » 11/08/2019, 21:08

Visto che manca una settimana all'inizio del 5★ di casa Stardom, un riassunto della situazione.

Per chi non lo conoscesse è un torneo simile al Climax, quindi è strutturato in 2 gironi dove le rispettive vincitrici si sfidano poi in finale guadagnandosi la possiblità di lottare per i due titoli maggiori (Red belt e White Belt).

Red block
– Mayu Iwatani
– Momo Watanabe
– Hana Kimura
– Hazuki
– Tam Nakano
– Saki Kashima
– Sumire Natsu
– Kasey Owens
– Avary

Blue block
– Kagetsu
– Arisa Hoshiki
– Andras Miyagi
– Utami Hayashishita
– Jungle Kyona
– Konami
– Natsuko Tora
– Bea Priestley
– Jamie Hayter

Le favorite:
Momo Watanabe - ex detentrice del titolo White (con record di difese titolate), leader delle QQ e main eventer ormai collaudatissima. Lo strano booking attuale l'ha vista lottare e perdere già un'occasione titolata per la Red, ma la vittoria del torneo può essere comunque un modo per accrescerne lo status, inoltre nel suo caso avrebbe la possibilità di avere la rivincita sia contro l'attuale detentrice della White (Arisa Hoshiki) che contro la Red champion (Bea Priestley).
Utami Hayashishita (merda) - Rookie prodigio, pur essendo solo al secondo anno di attività ha vinto diversi titoli e soprattutto è stata la finalista dello scorso anno. Anche qui il booking fa storcere il naso visto che giusto ieri anche lei ha lottato e perso contro la Priestley, ma potrebbe sempre virare sulla White seguendo le orme di quella che è a tutti gli effetti la sua sempai, ovvero Momo...
Mayu Iwatani - l'ace delle faderazione, la Stardom Icon nonchè vincitrice del torneo lo scorso anno. La inserisco giusto per via di ciò che rappresenta, in realtà il 2019 l'ha vista protagonista solo in ROH per via del suo orribile stint titolato, per il resto una serie di infortuni ne hanno limitato l'attività.

Outsiders:
Hana Kimura - se è vero che a livello di performance non c'è ancora stato il salto di qualità da parte sua, la firma a tempo pieno e la creazione della sua nuova stable (le Tokyo Cyber Squad) sono segnali di fiducia in lei
Tam Nakano - ha perso diversi match importanti quest'anno, ma la sua crescita a livello di lottato e personaggio è stata impressionante ed il suo match per la white contro l'alleata/rivale Arisa Hoshiki è stato uno dei migliori proposti da Rossy quest'anno.
Hazuki - gregaria della stable Oedo Tai (ma per quanto?), per lei vale lo stesso discorso fatto sopra, anche se parliamo di una performer più matura e con qualche annetto di attività in più. Ha appena perso lo speed title ed un'opportunità titolata per la White (anche qui un buonissimo incontro che vale la pena di recuperare)
Konami - ogni anno lo stesso discorso per l'allieva prodigio di Kana: questo sarà il suo anno? purtroppo io non Kreto...


Gaijin:
Jamie Hayter - l'inglesina (Oedo Tai) è al suo secondo 5 stars e sta mostrando discreti miglioramenti. Worker solida e poco appariscente, attualmente detiene il titolo international della EVE ed ormai si vede con una certa continuità in Stardom
Kasey Owens - Irlandese d'esperienza ed attuale campionessa ICW. Non parliamo di un fenomeno ma anche qui non stiamo parlando di un bidone
Avary - Boh, è australiana e probabilmente non avavano balle di cercare import decenti.

Le campionesse:
Bea Priestley (Red) - nonostante la firma con la AEW sta lottando come regular ed è stata lei ad interrompre a sorpresa il lungo regno di Kagetsu. Sorpresa nel vero senso della parola, è passata dal perdere nel low card contro Starlight Kid a vincere il titolo in uno schiocco di dita. Il suo regno finora è stato deludente per chi aveva aspettative (non io) ed in generale non sta dando la sensazione di essere al passo con le sfidanti.
Arisa Hoshiki (White) - al contrario è la rivelazione di questa stagione, dalla vittora del cinderella tournament ha infilato una serie di ottime prestazioni (anche fuori dal Giappone) e sta dimostrando una personalità insospettabile

Chiudo con l'ennesima meraviglia targata TJP



Dunque abbiamo liquidator, piscinetta, lego e fuochi d'artificio. Quanto basta per ottenere le mie 17 stellette :BigBoss:
Ultima modifica di poppo the snake il 18/08/2019, 13:50, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Emperador Horace
Messaggi: 8274
Iscritto il: 23/12/2010, 16:56
Località: Tre spose per tre UOTY ♥♥♥♥♥
Has thanked: 22 times
Been thanked: 28 times

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da Emperador Horace » 17/08/2019, 16:16

La Marvelous sta caricando un sacco di match del 2018 su youtube.

Non ho idea di cosa sia buono, vedrò un po' tutto quello con la Iroha.
A proposito, il suo match contro Saree caricato sul prifilo della DIANA com'è?

Avatar utente
poppo the snake
Messaggi: 1031
Iscritto il: 18/02/2012, 14:38
Città: Mirano
Località: Mirano
Has thanked: 22 times
Been thanked: 20 times
Contatta:

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da poppo the snake » 17/08/2019, 18:55

Emperador Horace ha scritto:
17/08/2019, 16:16
La Marvelous sta caricando un sacco di match del 2018 su youtube.

Non ho idea di cosa sia buono, vedrò un po' tutto quello con la Iroha.
A proposito, il suo match contro Saree caricato sul prifilo della DIANA com'è?
Canale YouTube dici? Se è quello che penso io lo ricordo piuttosto brutto

Avatar utente
Emperador Horace
Messaggi: 8274
Iscritto il: 23/12/2010, 16:56
Località: Tre spose per tre UOTY ♥♥♥♥♥
Has thanked: 22 times
Been thanked: 28 times

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da Emperador Horace » 17/08/2019, 20:58

Sì quello, allora lo skippo.

Cmq prima di me nessuno aveva nominato la Iroha in questo thread :boccaaperta2:
Fossi un vecchiaccio piedistallista tipo Scorcho o Bestever scriverei "solo su TW si possono vedere certe cose".

Poi aggiungerei " ma Babo scrive ancora in questo postaccio? Nel caso lo saluto".

Avatar utente
El Principe
Messaggi: 468
Iscritto il: 03/05/2016, 18:40
Località: Sardinna
Has thanked: 23 times
Been thanked: 11 times

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da El Principe » 18/08/2019, 4:10

Quel match è stato bruttino anche perché le riprese sono fatte a mano, una mano tutt'altro che ferma, con tanto di zoomate avanti e indietro in modo completamente random. Sono molto più professionali le fancam messicane.
Emperador Horace ha scritto:
17/08/2019, 20:58
Cmq prima di me nessuno aveva nominato la Iroha in questo thread :boccaaperta2:
Fossi un vecchiaccio piedistallista tipo Scorcho o Bestever scriverei "solo su TW si possono vedere certe cose".
Ho portato Ram Kaicho e il teatro/wrestling MAKAI con Hikaru Shida e Syuri. Me li metto in tasca i tuoi piedistallisti :BigBoss:

Takumi Iroha è brava ma purtroppo per lei è fuori dal giro della roba interessante o seguibile. Se ne tiene fuori lei stessa per andare dietro alla sua mentore Chigusa Nagayo. Mi spiace, qualcosa l'avrei anche recuperata, ma Marvelous e wave si possono vedere solo sui loro network e non mi sembra il caso. E la seadlinnig, già si è detto, è fastidiosa per la sua inutilità e non ha niente di salvabile. Anche con tutto il popcorn workrate che hanno, che potrebbero apprezzare solo i contasuplex che non hanno la più pallida idea del contesto in cui si svolge quello che vedono.

Intanto in Ice Ribbon Maya ha reso vacante la cintura dopo aver pareggiato contro Tsukka, così come quest'ultima aveva fatto all'ultimo show del 2016 dopo il pari con Tsukushi, gran match quello. Il torneo per la riassegnazione è già partito e un pò di big hanno passato il primo turno. Ovviamente si tifa Giulia :love: :IT: Intanto sul solito profilo Twitter è già uscito lo show con Yukihi/Tsukka

Hanno continuato la rivalità tra Giulia e Saori Anaou di cui avevo parlato. La partner misteriosa della campionessa si è rivelata essere Maika Ozaki :boccaaperta2: E vabbè. Comunque il match per il titolo ActWres tra Saori e l'italiana, con tutto l'evento, si trova sempre su Puroresu Dream. È stato un ottimo match, non al livello di quello con Maya ma molto solido, bello tosto, merita il recupero. Giulia è a mani bassissime la most improved quest'anno. E poi Reika Saiki ha vinto il titolo ActWres. Hype per il match. Oggi è iniziato il 5SGP Stardom al Shinkiba. La card era ottima, con tanti incroci interessanti come il match tra ripudiate dall'Oedo Tai Hana vs Tam, Kagetsu vs Konami e il nuovo capitolo nel feud tra Utami (la migliore) e Jungle. I risultati non sono sorprendenti per l'economia di un torneo, e i minutaggi non esagerati (anche se alcuni sono troppo bassi secondo me) dovrebbero garantire match leggeri e facili da recuperare. E vabbè, aspettiamo e vediamo.

UTAMI BONUS
Spoiler:

Avatar utente
poppo the snake
Messaggi: 1031
Iscritto il: 18/02/2012, 14:38
Città: Mirano
Località: Mirano
Has thanked: 22 times
Been thanked: 20 times
Contatta:

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da poppo the snake » 18/08/2019, 13:43

Emperador Horace ha scritto:
17/08/2019, 20:58
Cmq prima di me nessuno aveva nominato la Iroha in questo thread :boccaaperta2:
Il solo dover scrivere seadlinnig mi ha già invecchiato di 10 anni :serious:

Tornando alla Stardom, altra bella difesa da parte della Hoshiki contro Kyona: la Jungle nella prima parte ha lavorato ottimamente sia sulle gambe che sulla schiena sfruttando la differenza di stazza per poi beccarsi la controffensiva e capitolare solo dopo essersi beccata tutto il repertorio e oltre.

Resta solo il rammarico per il selling approssimativo di Arisa, in questi casi farebbe la differenza tra un match buono ed uno ottimo.

Il resto dello show è stato buono, il 3 way per l'high speed ha mantenuto gli standard delle ultime difese ed ha appurato che Rossy vuole vendere culo ed anima all'AEW :occhiolino:

Carino il debutto di Saya Kamitani, più scena che altro (ma con Momo era difficile cannare), interessante anche il derby tra le Oedo Tai, sia per il lottato (caotico ma molto solido), sia perchè costruisce alcuni scontri che vedremo nella prima giornata del 5 stars.

Unica nota stonata, neanche a dirlo, il main event, del resto parliamo di una campionessa totalmente inadatta ed una rookie che va pur sempre guidata (e venduta adeguatamente).

A fine show hanno annunciato il forfait della Owens, la quale sarà sostituita da Azumi. Meglio così

Intanto la EVE ha pubblicato il tributo per il ritiro di Charlie Morgan


v

Avatar utente
Emperador Horace
Messaggi: 8274
Iscritto il: 23/12/2010, 16:56
Località: Tre spose per tre UOTY ♥♥♥♥♥
Has thanked: 22 times
Been thanked: 28 times

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da Emperador Horace » 19/08/2019, 22:09

Intanto dovrei aver visto tutti i match Marvelous del 2019 caricati finora sul tubo.

- C'è il match del 13 gennaio tra la Iroha e la Takahashi ma è superclippato.
Non sembra male cmq, anche se penso che il meglio lo abbiano dato nella SEAdLINNNG.

Poi c'è quasi tutto lo show del 18 marzo bookato da Mio Momono, che credo sia rotta dato che non lotta dal 2018. Tutti i match sono comedy.

- W-FIX (DASH Chisako & Megumi Yabushita) vs Chikayo Nagashima & Yuu Yamagata

Tutto giocato sulla Nagashima che affronta le sue compagne di stable. Caruccio, ma mi sono un po' perso per strada.

- Tae Honma & Miyuki Tatase vs Mikoto Shindo & Mei Hoshizuki

Questo è carino, le seconde due sono tra le rookie d'oro della promotion, e il match alterna wrestling decente con delle scenette simpatiche.

Manca l'handicap match con KAORU.

- ZAP vs Sakura Hirota

La Hirota impersona Tomoko Watanabe, ovvero la wrestler che è ZAP senza la maschera. Non amo sempre il comedy pagliaccesco della Hirota, ma c'è da dire che questo video ha tipo 10 volte le visualizzazioni del resto di quelli caricati quest'anno. A me non ha detto granché.

- Takumi Iroha, Leo Isaka & Bryan Idol vs Batten Blabla, Yuki Miyazaki & Nene Dai

Ammetto che mi è piaciuto molto, è talmente esageratamente brutto che alla fine ti prende. La Iroha è in team con un cosplayer di Kenny Omega (Idol) e un ragazzino probabilmente smarritosi nell'arena e abbandonato lì (Isaka). I loro avversari sono un tizio tutto americanizzato che fa molto ridere i giapponesi, e che sembra un po' infoiato, ma mai quanto la Miyazaki, che finge di essere vittima delle attenzioni morbose di Isaka, che in realtà si procura da sola (forse è autobiografica, è ingrassata parecchio).
Tra comicità da commedia sexy con Pippo Franco, molestie sessuali trasformate in barzelletta e baci saffici, il match intrattiene molto di più di quello che potevo pensare guardando la presentazione dei contendenti, soprattutto Batten Blabla che sembra gridare "promotion di Serie Z" da tutti i pori. Il numero della Miyazaki lo avevo visto in un film con Paolo Ruffini, per dire il livello :sun:
C'è qualche taglio qua e là.

- Dal 22 luglio c'è lo scontro in cui la Iroha, la Takahashi e Saree bullizzano le tre rookie Mikoto Shindo (la verde), Mei Hoshizuki (la rossa) e Maria (la lilla).
Non è completo ma si segue molto bene, veramente un bel match, le rookie si vede che hanno talento al di là di qualche botch e qualche incertezza. Saree non è adatta a fare la bulla, povera.
Su cagematch un tizio ha scritto che la Shindo è la miglior rookie in circolazione. Avrà avuto le sue ragioni.

(Nel mentre Bestever scuote la testa e pensa "solo su TW possono dare retta a cagematch". E Scorcho aggiunge "ai miei tempi le giapponesi erano molto più giapponesi").

Come nota a margine ho visto che è tornata attiva la HUMO, l'unica sigla femminile di Città del Messico, dopo credo 3 anni. Estrellas del ring dovrebbe avere tutti i match, compreso l'undercard maschile.
Anni fa organizzarono Ayako Hamada vs Marcela, ma diedero loro un ring con le corde flosce, sprecando l'occasione.

Avatar utente
poppo the snake
Messaggi: 1031
Iscritto il: 18/02/2012, 14:38
Città: Mirano
Località: Mirano
Has thanked: 22 times
Been thanked: 20 times
Contatta:

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da poppo the snake » 21/08/2019, 20:43

El Principe ha scritto:
18/08/2019, 4:10
Intanto in Ice Ribbon Maya ha reso vacante la cintura dopo aver pareggiato contro Tsukka, così come quest'ultima aveva fatto all'ultimo show del 2016 dopo il pari con Tsukushi, gran match quello. Il torneo per la riassegnazione è già partito e un pò di big hanno passato il primo turno. Ovviamente si tifa Giulia :love: :IT: Intanto sul solito profilo Twitter è già uscito lo show con Yukihi/Tsukka
Ho visto il match, fino a metà ho pensato ad un bel match ma con qualcosa di mancante, soprattutto perchè non mi aspettavo un così netto predominio della sfidante (per quanto il voler mettere in scena la difesa più difficile di questo regno aveva perfettamente senso).

Dalla seconda parte in poi tanta roba, del resto le due hanno due stili complementari si intendono ed al tempo stesso a meraviglia possono permettersi di andare a mille all'ora, motivo per cui il finale non è sembrato scontato ed è riuscito in maniera molto credibile.

Sicuramente un potenziale match dell'anno, anche se a mio gusto credo di preferire leggermente il precedente di Ribbonmania.

Per il torneo forza Risa :IT:

Avatar utente
poppo the snake
Messaggi: 1031
Iscritto il: 18/02/2012, 14:38
Città: Mirano
Località: Mirano
Has thanked: 22 times
Been thanked: 20 times
Contatta:

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da poppo the snake » 24/08/2019, 11:49

Prime due giornate del 5 Stars abbastanza equilibrate con alcune sorprese.

Qualitativamente spicca la prima giornata, Kyona-Utami e Momo-Hazuki hanno confermato le attese: nel primo caso ormai le due insieme sono una certezza e anche con un minutaggio ridotto hanno messo su una contesa intensissima a suon di power moves e sottomissioni, il secondo invece è agli stessi livelli del precedente dell'anno scorso.

Mi ha deluso invece Kagetsu-Konami, soprattutto per via dell'ex Red champion che ha deciso di spammare DVD a caso, ma anche la scrittura dell'incontro non ha avuto senso vista la conclusione. Davvero un peccato, i precedenti tra le due sono tutt'altra cosa.

Poco da ricordare nella seconda giornata invece, giusto Kagetsu-Tora, Hazuki-Tam (che avrebbe beneficiato di qualche minuto in più) ed il main event tra la Hoshiki e Utami.

Il booking della White champion è una delle sorprese finora, dal rientro non aveva mai perso e di colpo sono arrivate due sconfitte e se in questo caso ci può stare (Utami è una delle favorite e con questa vittoria a prescindere dal torneo potrebbe andare per la cintura bianca), la prima in pochi minuti dalla Hayter (anche lei a punteggio pieno) è strana a dir poco.

Classifica Red block
Spoiler:
Immagine
Classifica Blue block
Spoiler:
Immagine
Il blocco blu sembra quello più chiuso, le due campionesse sono messe lì per bilanciare (e per Dio che facciano schienare la Priestley che in veste di novella John Cena fa ancora più cagare) e Utami sembra davvero un passo avanti alle altre, spero però che non se la giochi con Jamie alla fine, perchè se è vero che l'inglesina sta migliorando non è ancora materiale da piani alti.

Il rosso invece è quello più incerto, Hana è partita forte e sembra potersela giocare fino alla fine, saranno interessanti gli scontri diretti tra il quartetto Mayu-Momo-Tam-Hazuki.

Chiudo dicendo che devo iniziare a seguire con costanza la GANBARE :love: :love:

Rispondi