***NBA Season 2019-20***-Official Topic.

Per i tantissimi amanti dello sport (al di fuori del wrestling e del calcio!) che vogliono parlare e discutere di motori, tennis, sci, golf e tutti gli altri sport!
Avatar utente
Talebanoontheblocco
Messaggi: 523
Iscritto il: 14/12/2016, 2:28
Città: Camdem College
Località: Camdem College
Has thanked: 1 time
Been thanked: 11 times

Re: ***NBA Season 2019-20***-Official Topic.

Messaggio da Talebanoontheblocco » 09/07/2019, 13:49

Io di critiche nei confronti di Durant sulla sua scelta di andare ai Nets non ne leggo, al solito gli si imputa una gestione ridicola della PR.

Certo che lui e Irving insieme saranno un incubo per il reparto comunicazione di Brooklynn, auguri.



Avatar utente
KanyeWest
Messaggi: 8749
Iscritto il: 09/12/2011, 14:11
Città: Pistoia
Località: #fuckthequeen
Has thanked: 35 times
Been thanked: 73 times

Re: ***NBA Season 2019-20***-Official Topic.

Messaggio da KanyeWest » 09/07/2019, 16:49

Non vedo perché criticare Kawhi o Durant quando sono andati a giocare in due franchigie storicamente perdenti da sempre considerate le "sfigate" delle rispettive metropoli, se LeBron non avesse cercato di reclutare superstar da un anno a questa parte e ci fossero 30 star in 30 franchigie diverse questo discorso avrebbe anche senso.

Juve e Lakers sono entrambe tutelate e coccolate dalla stampa, hanno vinto tanto e proprio per questo sono supportate da bandwagoner/terroni da tutto il mondo.
Rappresentano il potere centralizzato enormemente influente sulle dinamiche del paese (FIAT, Hollywood) ed hanno una forte idiosincrasia con tutte le star che sono passate nonostante qualche controversia (Del Piero, Magic Johnson).
Inoltre sappiamo tutti del perché Magic ha preso l'AIDS, di Marisa Boniperti e che a Nedved piace un sacco il sadomaso.

Broussard parla di Westbrook a Detroit e sicuramente sarebbe una soluzione più consona al giocatore rispetto alla Cina, con un pacchetto Jackson (che scade a fine anno)-Snell-Doumbaya e un paio di prime potrebbe anche funzionare posto che secondo me non troveranno di meglio.
Miami potrebbe offrire l'expiring di Dragic, Winslow e uno stronzo al minimo per quadrare i conti ma il sacrificio di Justise non vale la pena e si troverebbero, peraltro, a dover affidarsi a Pippo e Paperino dalla panchina

Avatar utente
AFM2000
Messaggi: 14338
Iscritto il: 29/02/2016, 20:26
Has thanked: 86 times
Been thanked: 18 times

Re: ***NBA Season 2019-20***-Official Topic.

Messaggio da AFM2000 » 09/07/2019, 17:53

No comunque seriamente , se non fosse per tutto il carrozzone dietro al peso e al nome di Russ, io non capisco come si faccia a criticare Presti che ha preso un talentone come Shai e che dopo Westbrook avrà una maree di prime che per i prossimi anni, aggiunte alle proprie di OKC, può portare i Thunder ogni anno a pescare indubbiamente alla grande al draft.

Premesso che io non andrei di rebuilding totale, ma seguirei più un percorso alla Clippers di questi 2 anni (e volendo con Schroder, Adams e Gallo si può fare), ma dopo comunque teoricamente hai ancora gente da cui ricavare scelte.

ATM
Messaggi: 2527
Iscritto il: 02/05/2011, 9:10
Città: Venezia
Has thanked: 1 time
Been thanked: 4 times

Re: ***NBA Season 2019-20***-Official Topic.

Messaggio da ATM » 09/07/2019, 20:10

AFM2000 ha scritto:
09/07/2019, 13:08
Ancora per poco, il tempo di far quadrare i conti.

Immagine
Comunque non so quanta strada possa fare. Westbrook+Butler <<< Westbrook+George.

Avatar utente
AFM2000
Messaggi: 14338
Iscritto il: 29/02/2016, 20:26
Has thanked: 86 times
Been thanked: 18 times

Re: ***NBA Season 2019-20***-Official Topic.

Messaggio da AFM2000 » 09/07/2019, 20:19

ATM ha scritto:
09/07/2019, 20:10
Comunque non so quanta strada possa fare. Westbrook+Butler <<< Westbrook+George.
Io i dubbi sul fit li ho esattamente come per Kawhi e George e come per LeBron e Davis in quel miscuglio di Lakers, l'unica certezza si chiamano Curry e Thompson che però non vedremo giocare insieme per 7 mesi.

Morris93
Messaggi: 4766
Iscritto il: 17/03/2014, 10:02
Città: Brescia
Has thanked: 11 times
Been thanked: 22 times

Re: ***NBA Season 2019-20***-Official Topic.

Messaggio da Morris93 » 10/07/2019, 8:17

Già ne avevamo parlato tempo fa, quando Russ farà un passetto indietro e lascerà la guida della squadra ad un'altra superstar, comportandosi a tutti gli effetti da secondo violino, allora forse, potrà puntare a vincere qualcosa di importante (o andarci vicino).

Contento del roster che abbiamo messo in piedi, il quintetto: LeBron, Green, Kuzma, AD, Cousins gasa. La panchina è finalmente esistente e funzionale, importante anche l'aggiunta finale di Avery Bradley.

Tra parentesi, Tyler Herro mi ha impressionato.

andthebad
Messaggi: 1724
Iscritto il: 20/01/2011, 9:34
Città: Massa
Been thanked: 1 time

Re: ***NBA Season 2019-20***-Official Topic.

Messaggio da andthebad » 10/07/2019, 8:25

KanyeWest ha scritto:
09/07/2019, 16:49
Juve e Lakers sono entrambe tutelate e coccolate dalla stampa, hanno vinto tanto e proprio per questo sono supportate da bandwagoner/terroni da tutto il mondo.
Rappresentano il potere centralizzato enormemente influente sulle dinamiche del paese (FIAT, Hollywood) ed hanno una forte idiosincrasia con tutte le star che sono passate nonostante qualche controversia (Del Piero, Magic Johnson).
Inoltre sappiamo tutti del perché Magic ha preso l'AIDS, di Marisa Boniperti e che a Nedved piace un sacco il sadomaso.
Dietrologie complottiste. Potere centralizzato un cazzo: di tutti quelli che dovevano venire ai Lakers alla fine è arrivato "solo" LeBron (e non per merito nostro), mentre pur di non venire qui Leonard se n'è andato dai cugini sfigati.
La Juve, pur non tifandola, è un modello societario a livello mondiale, sia sul lato sportivo che economico ed in pratica non hanno sbagliato una scelta negli ultimi 10 anni.
Se poi odi gli hater è un altro discorso (hater al quadrato), ma affiancare le tue realtà è scorretto intellettualmente.

IMHO ha molto più senso accostare i Lakers al Milan: squadra dominante negli anni 80-90, qualche vittoria negli anni 00-10, ma adesso del tutto fallimentare. Continuano a cercare soluzioni in casa, si a livello di coaching staff (Walton, Scott, Inzaghi, Gattuso, Seedorf, ecc...) che di dirigenza (Pelinka, Magic, Leonardo, Maldini, ecc...). Senza contare la pessima gestione monetaria (Milan fuori dalle coppe, Lakers coi contratti nefasti di Deng e Mozgov).

By(t)e

Avatar utente
KanyeWest
Messaggi: 8749
Iscritto il: 09/12/2011, 14:11
Città: Pistoia
Località: #fuckthequeen
Has thanked: 35 times
Been thanked: 73 times

Re: ***NBA Season 2019-20***-Official Topic.

Messaggio da KanyeWest » 10/07/2019, 8:43

andthebad ha scritto:
10/07/2019, 8:25
Dietrologie complottiste. Potere centralizzato un cazzo: di tutti quelli che dovevano venire ai Lakers alla fine è arrivato "solo" LeBron (e non per merito nostro), mentre pur di non venire qui Leonard se n'è andato dai cugini sfigati.
La Juve, pur non tifandola, è un modello societario a livello mondiale, sia sul lato sportivo che economico ed in pratica non hanno sbagliato una scelta negli ultimi 10 anni.
Se poi odi gli hater è un altro discorso (hater al quadrato), ma affiancare le tue realtà è scorretto intellettualmente.

IMHO ha molto più senso accostare i Lakers al Milan: squadra dominante negli anni 80-90, qualche vittoria negli anni 00-10, ma adesso del tutto fallimentare. Continuano a cercare soluzioni in casa, si a livello di coaching staff (Walton, Scott, Inzaghi, Gattuso, Seedorf, ecc...) che di dirigenza (Pelinka, Magic, Leonardo, Maldini, ecc...). Senza contare la pessima gestione monetaria (Milan fuori dalle coppe, Lakers coi contratti nefasti di Deng e Mozgov).

By(t)e
E i Lakers non sono un modello societario a livello mondiale? La seconda franchigia con il valore più alto nell'NBA?
Te parli di risultati per tirare l'acqua al tuo mulino ma è tipo l'ultima cosa da vedere per fare un discorso che abbia un minimo di senso, visto che in NBA i cicli vincenti durano molto di meno rispetto al calcio e la struttura della lega permette un maggior ricambio di squadre al top.

Non c'entra niente l'esito della free agency con l'essere il mercato più importante, discusso e protetto della lega: le segui mai le trasmissioni sportive americane su YouTube? Trovano SEMPRE il modo di parlare dei Lakers, avevano chiamato LeBron in gialloviola già a fine 2017 strombazzando sei mesi prima le dinamiche della free agency, togliendo spazio a discussioni molto più interessanti (tipo il rendimento di Bucks-Jazz- Nuggets negli ultimi due anni) per discutere neanche troppo amabilmente di aria fritta.
Hai mai fatto un giro sulle pagine social delle testate giornalistiche sportive americane? A inizio stagione ricordo come su Instagram il 70% delle foto di ESPN fosse relativo ai Lakers, e non è che nel 2017 con una squadra di merda e il solo Lonzo come punto di interesse fosse meglio.
I Lakers sono coccolati dalla stampa nel momento in cui se ne parla a prescindere anche se non fanno niente per meritarselo, e se hai una grossissima esposizione ovunque è chiaro che la percezione del tuo brand e dei tuoi giocatori venga distorta: questo porta la gente a pensare che un giocatore energico ma con tantissimi limiti come Kuzma possa essere un fattore determinante in una squadra da titolo quando se avesse giocato negli Hornets sarebbe visto come un TJ Warren qualsiasi, per esempio.
Tanto per dire
https://projects.fivethirtyeight.com/ca ... yle-kuzma/
https://projects.fivethirtyeight.com/ca ... han-isaac/

Sulla Juve boh, c'è davvero qualcosa da dire considerando il potere degli Agnelli e dopo lo scempio visto contro il Real lo scorso anno in cui quasi tutte le testate giornalistiche hanno difeso a spada tratta Buffon senza parlare minimamente della partita?

Avatar utente
AFM2000
Messaggi: 14338
Iscritto il: 29/02/2016, 20:26
Has thanked: 86 times
Been thanked: 18 times

Re: ***NBA Season 2019-20***-Official Topic.

Messaggio da AFM2000 » 10/07/2019, 9:09

Morris93 ha scritto:
10/07/2019, 8:17
Già ne avevamo parlato tempo fa, quando Russ farà un passetto indietro e lascerà la guida della squadra ad un'altra superstar, comportandosi a tutti gli effetti da secondo violino, allora forse, potrà puntare a vincere qualcosa di importante (o andarci vicino).

Contento del roster che abbiamo messo in piedi, il quintetto: LeBron, Green, Kuzma, AD, Cousins gasa. La panchina è finalmente esistente e funzionale, importante anche l'aggiunta finale di Avery Bradley.

Tra parentesi, Tyler Herro mi ha impressionato.
Kuzma da 3 :bleah:

Avatar utente
AFM2000
Messaggi: 14338
Iscritto il: 29/02/2016, 20:26
Has thanked: 86 times
Been thanked: 18 times

Re: ***NBA Season 2019-20***-Official Topic.

Messaggio da AFM2000 » 10/07/2019, 18:41

AFM2000 ha scritto:
09/07/2019, 17:53
No comunque seriamente , se non fosse per tutto il carrozzone dietro al peso e al nome di Russ, io non capisco come si faccia a criticare Presti che ha preso un talentone come Shai e che dopo Westbrook avrà una maree di prime che per i prossimi anni, aggiunte alle proprie di OKC, può portare i Thunder ogni anno a pescare indubbiamente alla grande al draft.

Premesso che io non andrei di rebuilding totale, ma seguirei più un percorso alla Clippers di questi 2 anni (e volendo con Schroder, Adams e Gallo si può fare), ma dopo comunque teoricamente hai ancora gente da cui ricavare scelte.
Mi ricollego dopo la notizia dell'accordo di Kawhi che è un triennale, 2 garantiti col terzo di player option per stare al passo del contratto di George che scade in contemporanea nel 2021.
Praticamente per ora i Clippers hanno ceduto Shai e scelte per 2 anni garantiti di Kawhi e George, mettendo una enorme pressione.

Avatar utente
CombatZoneWrestling
Messaggi: 905
Iscritto il: 22/10/2014, 21:36
Has thanked: 47 times
Been thanked: 27 times

Re: ***NBA Season 2019-20***-Official Topic.

Messaggio da CombatZoneWrestling » 12/07/2019, 1:53

Westbrook ai rockets in cambio di CP3 e varie scelte future. :O.O

Avatar utente
CombatZoneWrestling
Messaggi: 905
Iscritto il: 22/10/2014, 21:36
Has thanked: 47 times
Been thanked: 27 times

Re: ***NBA Season 2019-20***-Official Topic.

Messaggio da CombatZoneWrestling » 12/07/2019, 1:54

Che cazzo sta succedendo in questa free agency?

andthebad
Messaggi: 1724
Iscritto il: 20/01/2011, 9:34
Città: Massa
Been thanked: 1 time

Re: ***NBA Season 2019-20***-Official Topic.

Messaggio da andthebad » 12/07/2019, 7:53

CombatZoneWrestling ha scritto:
12/07/2019, 1:54
Che cazzo sta succedendo in questa free agency?
In realtà è piuttosto semplice: l'anno prossimo non ci saranno FA di livello, quindi chi aveva bisogno di rafforzarsi ha colto ogni occasione propizia in tal senso.
Poi si, è stata una FA epocale, perché si sono mossi il 90% dei primi 20 giocatori della lega (numeri a caso).

By(t)e

andthebad
Messaggi: 1724
Iscritto il: 20/01/2011, 9:34
Città: Massa
Been thanked: 1 time

Re: ***NBA Season 2019-20***-Official Topic.

Messaggio da andthebad » 12/07/2019, 8:01

KanyeWest ha scritto:
10/07/2019, 8:43
E i Lakers non sono un modello societario a livello mondiale? La seconda franchigia con il valore più alto nell'NBA?
Te parli di risultati per tirare l'acqua al tuo mulino ma è tipo l'ultima cosa da vedere per fare un discorso che abbia un minimo di senso, visto che in NBA i cicli vincenti durano molto di meno rispetto al calcio e la struttura della lega permette un maggior ricambio di squadre al top.

Non c'entra niente l'esito della free agency con l'essere il mercato più importante, discusso e protetto della lega: le segui mai le trasmissioni sportive americane su YouTube? Trovano SEMPRE il modo di parlare dei Lakers, avevano chiamato LeBron in gialloviola già a fine 2017 strombazzando sei mesi prima le dinamiche della free agency, togliendo spazio a discussioni molto più interessanti (tipo il rendimento di Bucks-Jazz- Nuggets negli ultimi due anni) per discutere neanche troppo amabilmente di aria fritta.
Hai mai fatto un giro sulle pagine social delle testate giornalistiche sportive americane? A inizio stagione ricordo come su Instagram il 70% delle foto di ESPN fosse relativo ai Lakers, e non è che nel 2017 con una squadra di merda e il solo Lonzo come punto di interesse fosse meglio.
I Lakers sono coccolati dalla stampa nel momento in cui se ne parla a prescindere anche se non fanno niente per meritarselo, e se hai una grossissima esposizione ovunque è chiaro che la percezione del tuo brand e dei tuoi giocatori venga distorta: questo porta la gente a pensare che un giocatore energico ma con tantissimi limiti come Kuzma possa essere un fattore determinante in una squadra da titolo quando se avesse giocato negli Hornets sarebbe visto come un TJ Warren qualsiasi, per esempio.
Tanto per dire
https://projects.fivethirtyeight.com/ca ... yle-kuzma/
https://projects.fivethirtyeight.com/ca ... han-isaac/

Sulla Juve boh, c'è davvero qualcosa da dire considerando il potere degli Agnelli e dopo lo scempio visto contro il Real lo scorso anno in cui quasi tutte le testate giornalistiche hanno difeso a spada tratta Buffon senza parlare minimamente della partita?
Si, ok, ma non ti scaldare, eh? :ave:
Io non guardo i programmi TV USA, quindi do per scontato tu abbia ragione, ma mi dici quale vantaggio dal punto di vista sportivo ha portato questa sovraesposizione mediatica? Tolto LeBron (che è venuto per cazzi suoi...) chi è che ha firmato da noi?
Ti rispondo io: NESSUNO.

Tutto il tuo livore deriva dal fatto che ti ritrovi (probabilmente in altri luoghi) a discutere con hyper-fan sottosviluppati. Deriva da considerazioni extra-cestistiche, evidentemente. Si, i Lakers sono uno dei maggiori brand sportivi del mondo, ma a livello di Gioco non è che abbiano fatto granché bene, non credi? (e parlo da tifoso gialloviola, eh...) A livello marketing sono evidentemente eccellenza, ma in realtà deriva da un grande lavoro fatto 30-40 anni fa, non è certo merito di Kupchak o Pelinka. Che poi il merito sportivo quello che mi interessa, non il numero di maglie o mutande col logo vendute.

Se poi vogliamo parlare di sudditanza psicologica, di media sovvenzionati, di scie chimiche e terra piatta... cambiamo discussione ;)

By(t)e

Avatar utente
KanyeWest
Messaggi: 8749
Iscritto il: 09/12/2011, 14:11
Città: Pistoia
Località: #fuckthequeen
Has thanked: 35 times
Been thanked: 73 times

Re: ***NBA Season 2019-20***-Official Topic.

Messaggio da KanyeWest » 12/07/2019, 8:56

La trade Westbrook-Paul in un'immagine
Immagine
andthebad ha scritto:
12/07/2019, 8:01
Si, ok, ma non ti scaldare, eh? :ave:
Io non guardo i programmi TV USA, quindi do per scontato tu abbia ragione, ma mi dici quale vantaggio dal punto di vista sportivo ha portato questa sovraesposizione mediatica? Tolto LeBron (che è venuto per cazzi suoi...) chi è che ha firmato da noi?
Ti rispondo io: NESSUNO.

Tutto il tuo livore deriva dal fatto che ti ritrovi (probabilmente in altri luoghi) a discutere con hyper-fan sottosviluppati. Deriva da considerazioni extra-cestistiche, evidentemente. Si, i Lakers sono uno dei maggiori brand sportivi del mondo, ma a livello di Gioco non è che abbiano fatto granché bene, non credi? (e parlo da tifoso gialloviola, eh...) A livello marketing sono evidentemente eccellenza, ma in realtà deriva da un grande lavoro fatto 30-40 anni fa, non è certo merito di Kupchak o Pelinka. Che poi il merito sportivo quello che mi interessa, non il numero di maglie o mutande col logo vendute.

Se poi vogliamo parlare di sudditanza psicologica, di media sovvenzionati, di scie chimiche e terra piatta... cambiamo discussione ;)

By(t)e
In realtà se avessi prestato attenzione a quello che dico da più o meno sempre neanche avrei avuto bisogno di fare quel post, il paragone l'ho sempre fatto parlando di sovraesposizione mediatica e non di risultati e il fatto che lo paragoni a scie chimiche, sudditanza psicologica o terra piatta dimostra che non vuoi capire niente o peggio. Non mi stavo scaldando, cercavo di ribadire il perché del paragone visto che sembravi non aver afferrato il punto.
Il vantaggio che porta questa sovraesposizione in termini meramente sportivi? Tolto LeBron che è il giocatore più forte del pianeta, Davis che ha forzato la trade ed è un top 10 NBA da 4 anni, Cousins al minimo e tanti role player importanti senza contratti osceni direi di no, proprio nessuno è voluto andare in una squadra finita 35-47 nel 2017-18, ti sembra poco?
Senza voler parlare di presunti altri fan sottosviluppati (che non ho mai menzionato), il "problema" secondo me è che per tua stessa ammissione guardi principalmente le partite dei Lakers e non sei un tifoso NBA ma dei Lakers, questo ti porta ad avere un bias incredibile verso le dinamiche della lega. Ti ho visto lamentarti per anni quando il vostro ultimo titolo risale a meno di 10 anni fa ed avete sempre avuto un culo della madonna al draft (e siete tipo l'unica franchigia con Cleveland e New Orleans a poterlo dire, con la differenza che loro sono dei mercati piccolissimi) senza renderti mai conto che circa la metà della lega se l'è sempre passata peggio di voi anche durante i vostri periodi più bui: cosa dovrebbero dire i tifosi di Phoenix, Minnesota, Charlotte, Washington, Atlanta e compagnia bella? Mercati che sono costretti a pagare profumatamente anche quei role player che da voi sono sempre venuti a cifre contenute e che non si beccano mai uno straccio di menzione sui media a livello nazionale.
Non penso che abbia senso parlare di merito sportivo quando nelle ultime settimane si è avuto la prova che avere un GM con i controcoglioni, un'organizzazione societaria che funziona ed ottenere risultati non basta più per mantenere un giocatore nella Toronto od Oklahoma City della situazione.

Ottima questa tabella di Hoopshype con i potenziali starting five di ciascuna squadra
https://hoopshype.com/2019/07/10/nba-de ... atest-news

Rispondi