-SSC Napoli 1926 Official Topic- The Winds of Winter

Il luogo di dibattito sugli eventi calcistici... Serie A, Champions League, campionati esteri e tutte le altre competizioni. Se volete dire la vostra sullo sport più famoso in Italia... questo è il luogo giusto!
Avatar utente
lando
Messaggi: 6994
Iscritto il: 23/12/2011, 16:18
Città: Lecco
Località: Lecco
Has thanked: 12 times
Been thanked: 62 times

Re: SSC Napoli 1926 OFFICIAL TOPIC

Messaggio da lando » 18/12/2013, 16:16

Sheamus John Cena ha scritto:Ma queste sono cose che è normale che si dicano eh, un tifoso può mica aspettarsi di essere detto che lo scudetto non è raggiungibile.
Ma si è sempre detto che è un progetto a lungo termine e che lo scudetto va vinto negli anni.

Voi intepretate come vi pare a voi, ma io l'ambiente lo vivo in prima persona, e lo scudetto è un desiderio, un sogno, una cosa per cui provare a lottare, ma non è la priorità per questa stagione.
boh, mi sembra molto senza senso.
se la dirigenza e la squadra non pensa di poter vincere lo scudetto, non lo dice. semplicissimo.
vai a vedere le dichiarazioni del primo conte, o di inter e milan e viola di quest'anno, o del napoli dell'anno scorso: nessuno parlava di scudetto, ma solo di "fare bene", "migliorare" eccetera.
quest'anno de laurentiis ha detto apertamente "quest'anno non ci nascondiamo, vogliamo vincere lo scudetto", l'ha ribadito l'allenatore e diversi giocatori. ed hanno anche detto che il ciclo del "collocarsi stabilmente tra le prime" è concluso, e adesso si apre quello nuovo che prevede vincere.
che poi i tifosi (e non) si accorgano che la juve è più forte, sulla carta (e sul campo) è un altro paio di maniche. l'obiettivo è quello, non si interpreta.
il napoli quest'anno puntava allo scudetto? sì.
era la priorità? sì.
lo dice il presidente del napoli e tutti gli addetti ai lavori della società.



Avatar utente
santinocena
Messaggi: 2146
Iscritto il: 20/10/2013, 10:42
Been thanked: 3 times

Re: SSC Napoli 1926 OFFICIAL TOPIC

Messaggio da santinocena » 18/12/2013, 16:52

christian4ever ha scritto: Se posso,per quali motivi?
A me la Roma sembra una squadra solida e continua,inoltre Garcia è un tecnico molto intelligente.
Ci sono delle carenze tra le alternative ai titolari,però c'è il mercato di riparazione e la Roma gioca una sola volta a settimana.
"In EL al massimo"mi sembra un'affermazione basata sul nulla,sinceramente.
Ti sei risposto da solo mancano le alternative soprattutto in attacco.
Guarda caso quando è venuto a mancare Totti la Roma ha cominciato a perdere colpi.
Poi hai notato che la Roma nelle ultime 6 partite ha vinto solo una volta qualcosa significherà pure.
Concordo che la Roma stia giocando bene ma ripeto manca qualcosa in attacco secondo me e temo non basterà il ritorno di Destro.
Per i primi due posti almeno secondo me non va forse può giocarsela con Fiorentina e Inter per il terzo posto.
Naturalmente posso sbagliarmi e magari vincerà lo scudetto (e ne sarò felice meglio loro che la Juve :) )ma così la penso in questo momento.

Hcir
Messaggi: 12
Iscritto il: 15/12/2013, 13:30

Re: SSC Napoli 1926 OFFICIAL TOPIC

Messaggio da Hcir » 18/12/2013, 17:16

santinocena ha scritto:Il campionato non è ancora chiuso c'è un girone di ritorno da affrontare e il Napoli avrà tutte le big in casa tranne l'Inter.
Poi se proprio vogliamo dirla tutta la Juve avrà pure una squadra titolare più forte del Napoli soprattutto in difesa ma non mi sembra che a riserve stiano un granché a parte il centrocampo.
Se si stancano i titolari la Juve rischia grosso.
La Roma non ce la mettete proprio arriva in EL al massimo.
anche la juve nel girone di ritorno ha tutte le big in casa tranne il napoli

Avatar utente
christian4ever
Messaggi: 35556
Iscritto il: 13/04/2011, 13:58
Città: Napoli
Località: Napoli
Has thanked: 11 times
Been thanked: 86 times

Re: SSC Napoli 1926 OFFICIAL TOPIC

Messaggio da christian4ever » 18/12/2013, 17:19

Sicuramente la Roma ha avuto un calo,però dopo 10 vittorie di fila è normale e comunque la Roma alcune partite le ha giocate bene lo stesso.
Inoltre ora,oltre ad essere tornato Totti,Destro sta recuperando la forma migliore e in due partite ha già segnato due gol.

Dietro,poi,la squadra è molto solida.
Proprio per questo penso che con una o due alternative di valore in più la Roma possa arrivare seconda più facilmente.

Avatar utente
Aaron Kirk
Messaggi: 2174
Iscritto il: 27/05/2012, 15:35
Città: Mugnano di Napoli

Re: SSC Napoli 1926 OFFICIAL TOPIC

Messaggio da Aaron Kirk » 18/12/2013, 17:30

La Roma ha vissuto per dieci giornate di bellissime giocate di singoli giocatori e buona difesa (o meglio buon Benatia), non di tattica solida. La squadra è ottima e può arrivare tra le prime tre, ma il Napoli mi sembra meglio attrezzato per il secondo posto (anche se ha una difesa che è la chiavica, e non parlo dei difensori, parlo dell'intera fase difensiva). E dipendere del tutto da un quarantenne (per inciso, per me Totti insieme a Pirlo è il calciatore più forte della Serie A) mi sa che sia abbastanza una coglionata. Nel senso che tolto Totti il sistema di gioco della Roma casca e deve necessariamente modificarsi per essere vincente. E Totti ha una certa età, un rendimento che è per forza di cose altalenante (sempre alto, ma comunque altalenante) e si infortuna spesso. La Roma ha troppe poche certezze per poter contare su una rincorsa stabile allo scudetto quest'anno, deve trovare le armi giuste per attaccare e per non dipendere da giocate individuali.

Avatar utente
santinocena
Messaggi: 2146
Iscritto il: 20/10/2013, 10:42
Been thanked: 3 times

Re: SSC Napoli 1926 OFFICIAL TOPIC

Messaggio da santinocena » 18/12/2013, 17:34

christian4ever ha scritto:Sicuramente la Roma ha avuto un calo,però dopo 10 vittorie di fila è normale e comunque la Roma alcune partite le ha giocate bene lo stesso.
Inoltre ora,oltre ad essere tornato Totti,Destro sta recuperando la forma migliore e in due partite ha già segnato due gol.

Dietro,poi,la squadra è molto solida.
Proprio per questo penso che con una o due alternative di valore in più la Roma possa arrivare seconda più facilmente.
Non dimenticarti però che la Roma è una squadra appena fatta da capo e quindi può andare incontro più facilmente a battute d'arresto.
Vero anche la Juve di due anni fa che vinse lo scudetto senza perdere nemmeno una partita era così una squadra cambiata completamente nell'organico ma è l'eccezione che conferma la regola in genere per queste squadre il primo anno di cambiamento è sempre difficile (e l'Inter di Mazzarri ne è una prova).
Comunque staremo a vedere per la Roma c'è un banco di prova fondamentale il 5 gennaio...
Ultima modifica di santinocena il 18/12/2013, 17:34, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
christian4ever
Messaggi: 35556
Iscritto il: 13/04/2011, 13:58
Città: Napoli
Località: Napoli
Has thanked: 11 times
Been thanked: 86 times

Re: SSC Napoli 1926 OFFICIAL TOPIC

Messaggio da christian4ever » 18/12/2013, 17:34

Aaron Kirk ha scritto:La Roma ha vissuto per dieci giornate di bellissime giocate di singoli giocatori e buona difesa (o meglio buon Benatia), non di tattica solida. La squadra è ottima e può arrivare tra le prime tre, ma il Napoli mi sembra meglio attrezzato per il secondo posto (anche se ha una difesa che è la chiavica, e non parlo dei difensori, parlo dell'intera fase difensiva). E dipendere del tutto da un quarantenne (per inciso, per me Totti insieme a Pirlo è il calciatore più forte della Serie A) mi sa che sia abbastanza una coglionata. Nel senso che tolto Totti il sistema di gioco della Roma casca e deve necessariamente modificarsi per essere vincente. E Totti ha una certa età, un rendimento che è per forza di cose altalenante (sempre alto, ma comunque altalenante) e si infortuna spesso. La Roma ha troppe poche certezze per poter contare su una rincorsa stabile allo scudetto quest'anno, deve trovare le armi giuste per attaccare e per non dipendere da giocate individuali.
E' giusto perché Totti è la principale fonte di gioco della Roma.
Il problema è che un'alternativa a Totti non esiste(ovviamente)e dunque senza di lui la Roma deve variare il modo di giocare.
La differenza con il Napoli,fino ad oggi,l'hanno fatta i pochi gol che la Roma subisce mentre gli azzurri soffrono troppo dietro(spesso in campionato il Napoli era troppo lungo e ovviamente dietro ne risentiva).

Avatar utente
Aaron Kirk
Messaggi: 2174
Iscritto il: 27/05/2012, 15:35
Città: Mugnano di Napoli

Re: SSC Napoli 1926 OFFICIAL TOPIC

Messaggio da Aaron Kirk » 18/12/2013, 17:49

È proprio quello il punto: una alternativa a Totti non esiste. E dunque da qui come si esce? Si dovrebbe cercare di costruire un sistema offensivo in cui Totti non sia necessario, che probabilmente sarebbe, viste le qualità uniche di Totti, meno efficace del sistema delle prime 10 giornate. Il problema in realtà la Roma se lo sarebbe dovuto porre prima, ma hanno rivoluzionato venti volte la squadra e cambiato venti allenatori, non capendo che l'unico modo per continuare a giocare davvero bene dopo Totti era grazie a un progetto solido. Ora il progetto sembra ci sia, appena iniziato, ma è troppo tardi (a mio parere) per ottenere risultati consistenti subito.

Per il Napoli, la squadra non è semplicemente sbilanciata, a dirla tutta anche squadre come Barcellona, Real Madrid, Arsenal e a volte Bayern Monaco sono sbilanciate (le difese di Arsenal e Real sono anche scarsotte in relazione al blasone della squadra), però perché loro non subiscono gol? Perché costruiscono gioco fin dalla difesa, hanno una rete di passaggi e di movimenti che unisce tutta la squadra, mentre invece il Napoli costruisce le azioni offensive solo sulla trequarti avversaria e solo cercando di saltare i difensori o tentando combinazioni veloci e passaggi filtranti. Se davanti hai giocatori come Higuain, Insigne, Hamsik e compagnia bella può andare anche bene, ma in questo modo la fase difensiva a centrocampo è retta dal solo Berhami (Inler spesso sembra spaesato e privo di senso tattico), aggiungici due terzini che non sanno difendere, le ali che spesso fanno fatica a rientrare (per esempio le manovre offensive di Insigne, dopo un certo numero di volte che è rientrato, risultano poco lucide e raffazzonate, e Insigne è l'ala con la visione di gioco migliore che abbiamo) e due centrali che non sono il massimo (Albiol è buono e ha un'ottima intelligenza tattica, ma non può reggere una difesa sulle sue spalle come fa ad esempio un Thiago Silva, un Barzagli o anche un Benatia), e la frittata è fatta.

Avatar utente
christian4ever
Messaggi: 35556
Iscritto il: 13/04/2011, 13:58
Città: Napoli
Località: Napoli
Has thanked: 11 times
Been thanked: 86 times

Re: SSC Napoli 1926 OFFICIAL TOPIC

Messaggio da christian4ever » 18/12/2013, 17:59

E' vero,e in parte anche normale,che il Napoli si affida per la fase offensiva solamente al suo quartetto offensivo.
Il rischio è di dividere la squadra in due blocchi.

Sheamus John Cena
Messaggi: 13702
Iscritto il: 03/11/2011, 17:34
Città: West Newbury,Massachusettes
Località: The best is yet to come

Re: SSC Napoli 1926 OFFICIAL TOPIC

Messaggio da Sheamus John Cena » 18/12/2013, 20:25

lando ha scritto:
boh, mi sembra molto senza senso.
se la dirigenza e la squadra non pensa di poter vincere lo scudetto, non lo dice. semplicissimo.
vai a vedere le dichiarazioni del primo conte, o di inter e milan e viola di quest'anno, o del napoli dell'anno scorso: nessuno parlava di scudetto, ma solo di "fare bene", "migliorare" eccetera.
quest'anno de laurentiis ha detto apertamente "quest'anno non ci nascondiamo, vogliamo vincere lo scudetto", l'ha ribadito l'allenatore e diversi giocatori. ed hanno anche detto che il ciclo del "collocarsi stabilmente tra le prime" è concluso, e adesso si apre quello nuovo che prevede vincere.
che poi i tifosi (e non) si accorgano che la juve è più forte, sulla carta (e sul campo) è un altro paio di maniche. l'obiettivo è quello, non si interpreta.
il napoli quest'anno puntava allo scudetto? sì.
era la priorità? sì.
lo dice il presidente del napoli e tutti gli addetti ai lavori della società.
Ma quello che ha detto era per il futuro prossimo, non solo per questa stagione.
Parlava di progetto, dai prossimi anni il Napoli vuole vincere, ma tutti sapevano che era (ed è) un'impresa quest'anno.
E poi dai, anche l'anno scorso si parlava palesemente di voler vincere lo scudetto, quello che la società dice (e soprattutto il presidente, che fa proclami a go go) va interpretato.
E no, la priorità quest'anno non è lo scudetto, essendo un punto di partenza di un nuovo progetto, ma confermare di essere una squadra di livello.
Che è una volontà vincerlo, non ci piove.

Rocks
Messaggi: 28980
Iscritto il: 28/12/2010, 11:59
Has thanked: 18 times
Been thanked: 52 times

Re: SSC Napoli 1926 OFFICIAL TOPIC

Messaggio da Rocks » 18/12/2013, 20:58

De Ceglie, Peluso e Isla sono comunque superiori agli Armero e compagnia.
Ci sono le prestazioni a dirlo, Isla per dire in Juve-Napoli ha asfaltato Armero.
Poi chiaro che se messi al paragone con giocatori di livello più alto, sfigurano.

Avatar utente
chrisy2j
Messaggi: 19332
Iscritto il: 28/02/2012, 3:29
Città: Napoli
Località: #TeamArya
Has thanked: 7 times
Been thanked: 41 times

Re: SSC Napoli 1926 OFFICIAL TOPIC

Messaggio da chrisy2j » 18/12/2013, 21:42

Si si bla bla bla

Ma Isla lo sa fare questo?

" onclick="window.open(this.href);return false;

Rocks
Messaggi: 28980
Iscritto il: 28/12/2010, 11:59
Has thanked: 18 times
Been thanked: 52 times

Re: SSC Napoli 1926 OFFICIAL TOPIC

Messaggio da Rocks » 18/12/2013, 21:59

Ehi ehi, parliamo di Isla Bonita?
No eh, che mi viene da sparare a qualcosa in entrambi i casi.

Sheamus John Cena
Messaggi: 13702
Iscritto il: 03/11/2011, 17:34
Città: West Newbury,Massachusettes
Località: The best is yet to come

Re: SSC Napoli 1926 OFFICIAL TOPIC

Messaggio da Sheamus John Cena » 18/12/2013, 23:19

Contento del ritorno di Aaron sul foro, cmq.

E no, De Ceglie non è meglio di Armero. Ma neanche Isla.

Rocks
Messaggi: 28980
Iscritto il: 28/12/2010, 11:59
Has thanked: 18 times
Been thanked: 52 times

Re: SSC Napoli 1926 OFFICIAL TOPIC

Messaggio da Rocks » 18/12/2013, 23:22

Tra De Ceglie e Armero non saprei proprio chi scegliere.
In peggio tutti e due ma Isla ai fatti ha asfaltato Armero in Juve-Napoli e ad Udine tra i due era nettamente superiore il cileno.
Su questo penso non ci sia proprio da discutere.

Rispondi