OFFICIAL TOPIC - A.C. Milan #2

Il luogo di dibattito sugli eventi calcistici... Serie A, Champions League, campionati esteri e tutte le altre competizioni. Se volete dire la vostra sullo sport più famoso in Italia... questo è il luogo giusto!
Der Metzgermeister
Messaggi: 11547
Iscritto il: 29/12/2010, 0:21
Città: Aosta
Località: Eins, Zwei, Die!
Has thanked: 43 times
Been thanked: 52 times

Re: OFFICIAL TOPIC - A.C. Milan #2

Messaggio da Der Metzgermeister » 25/04/2016, 21:48

Bruciamo anche Stefano Nava allora, che sarà mai? :almostlaughing:



Heel
Messaggi: 1476
Iscritto il: 17/05/2012, 19:36
Città: Palermo

Re: OFFICIAL TOPIC - A.C. Milan #2

Messaggio da Heel » 26/04/2016, 11:31

Abbiamo anche Inzaghi e Seedorf sotto contratto, non dimenticatelo :intelligente:

Avatar utente
HardyzRulez
Messaggi: 791
Iscritto il: 02/08/2014, 8:27
Città: Taranto

Re: OFFICIAL TOPIC - A.C. Milan #2

Messaggio da HardyzRulez » 26/04/2016, 12:31

Heel ha scritto:Abbiamo anche Inzaghi e Seedorf sotto contratto, non dimenticatelo :intelligente:
Pippo credo abbia rescisso il contratto al tempo dell'esonero. E se così fosse ha fatto un grande regalo al Milan. Clarence, se non erro, si libera a giugno. E spero parli di tutta la feccia di questa società. Vendete il Milan, per favore

Der Metzgermeister
Messaggi: 11547
Iscritto il: 29/12/2010, 0:21
Città: Aosta
Località: Eins, Zwei, Die!
Has thanked: 43 times
Been thanked: 52 times

Re: OFFICIAL TOPIC - A.C. Milan #2

Messaggio da Der Metzgermeister » 26/04/2016, 18:41

Inzaghi mi pare che non abbia rescisso.
Sembra si sia "legato al dito" la non conferma sulla panchina rossonera.

Moxicity
Messaggi: 2269
Iscritto il: 17/03/2015, 19:42
Città: Aosta
Has thanked: 17 times
Been thanked: 9 times

Re: OFFICIAL TOPIC - A.C. Milan #2

Messaggio da Moxicity » 26/04/2016, 19:38

A questo punto sarebbero capaci di tutto.

Avatar utente
RollinsHeel
Messaggi: 2981
Iscritto il: 01/03/2015, 14:46

Re: OFFICIAL TOPIC - A.C. Milan #2

Messaggio da RollinsHeel » 27/04/2016, 11:06

L'homepage di Tuttosport "Esclusivo: Berlusconi ha venduto il Milan ai cinesi."

Myles Kennedy
Messaggi: 11745
Iscritto il: 28/12/2010, 14:59
Città: Ruvo di Puglia

Re: OFFICIAL TOPIC - A.C. Milan #2

Messaggio da Myles Kennedy » 27/04/2016, 11:30

RollinsHeel ha scritto:L'homepage di Tuttosport "Esclusivo: Berlusconi ha venduto il Milan ai cinesi."
Prima ci credevo. Poi tu hai scritto Tuttosport. Penso che i tifosi Juventini stiano ancora aspettando Shearer all'aeroporto.

Comunque la differenza tra Inter e Milan è che l'Inter ha tanti giocatori che potenzialmente valgono più dei 20 milioni. Icardi,Handanovic,Brozovic,Murillo (in futuro perchè no). Il Milan ha speso tipo 75 milioni per 3 giocatori su cui non avrei speso tanto, azzeccando di fatto il solo acquisto di Bacca. Romagnoli però è un investimento per il futuro e il suo l'ha fatto questa stagione. E' Bertolacci che ha fatto troppo male. Il Milan ha bisogno di un buon terzino e di un discreto centrale da affiancare a Romagnoli, di un centrocampista a cui affidare le chiavi del centrocampo (cestinando Montolivo), un buon trequartista e un grande attaccante da affiancare a Bacca. Solo così potrà essere in lotta per la Champions prossimo anno. E ovviamente ha bisogno di un leader vero a cui affidare la fascia da capitano. La fascia a Montolivo sembra tanto la fascia di Ranocchia all'Inter. L'Inter bene o male ha due giocatori che la fascia la possono onorare. Ha scelto di dare la fascia ad Icardi (che è la stella della squadra) e ha la possibilità di darla ad un leader morale con esperienza e carisma come Miranda. Volendo c'è anche Medel che non sarà questo fenomeno ma è un vero condottiero e guerriero. Ora come ora bisognerebbe affidare la fascia al giocatore con più talento e più carisma del Milan. Persino Bacca sarebbe un condottiero migliore di Montolivo (anche perchè avere un capitano odiato dal pubblico è un grosso handicap). Nonostante abbia scampato i due flop Jackson Martinez e Kondogbia (che poi non è stato flop come Martinez), il Milan ha fatto altri grossi flop sul mercato. Per carità sono rilanciabili però il Milan ha troppo bisogno di giocatori con personalità. Ora come ora da salvare in questa stagione per i rossoneri ci sono Donnarumma (sperando che mantenga questi livelli), Romagnoli, Bonaventura (giocatore maturato estremamente e di cui il Milan non può fare a meno) e Bacca (volendo anche Kucka). Bisognerebbe ripartire da questi nomi. Sul mercato non deve stravolgere troppo la squadra, deve prendere un allenatore capace di reggere una piazza come Milano (io su Di Francesco avrei puntato ma a questo punto al Milan serve un nome di esperienza tipo Lippi o qualcun altro che la sua figura la fa) e dei giocatori in grado di reggere le pressioni di uno stadio come San Siro. L'Inter ha avuto e ha troppi problemi sotto questo punto di vista. Ecco perchè persino un allenatore come Mancini (con i suoi enormi difetti) è riuscito ad arrivare quarto (o al massimo quinto) e ad essere stato in testa alla classifica per un pò con una squadra non eccellente e discontinua. Chi viene a Milano deve sapere cosa vuol dire giocare nell'Inter o nel Milan e deve giocare senza paura. Cosa che accade troppe volte.
Se il Milan avesse l'opportunità di prendere Ibra, lo dovrebbe prendere senza esitare e dargli la fascia da capitano. Si devono aggrappare a qualcosa. Bisogna mandar via gente come Adriano, Balotelli e Menez e continuare a puntare su un buon Niang.

Avatar utente
taker85
Messaggi: 12594
Iscritto il: 23/12/2010, 9:10
Has thanked: 3 times
Been thanked: 8 times

Re: OFFICIAL TOPIC - A.C. Milan #2

Messaggio da taker85 » 27/04/2016, 12:52

Alcuni miei amici di Milano (milanisti) mi dicono che Silvio è vicino alla vendita del Milan ai cinesi :moltosorpreso:

Questi avranno soldi a palate, ma non mi fido molto. Questi pensano solo ai money :sconsolato:

salettone
Messaggi: 20613
Iscritto il: 23/12/2010, 16:42
Città: Alcamo
Località: c'ho gli "agganci"
Has thanked: 2 times
Been thanked: 6 times
Contatta:

Re: OFFICIAL TOPIC - A.C. Milan #2

Messaggio da salettone » 27/04/2016, 13:21

C'hanno il cazzo piccolo, per pensare alla figa, come fa Silvietto.

Avatar utente
christian4ever
Messaggi: 36594
Iscritto il: 13/04/2011, 13:58
Città: Napoli
Località: Napoli
Has thanked: 8 times
Been thanked: 75 times

Re: OFFICIAL TOPIC - A.C. Milan #2

Messaggio da christian4ever » 28/04/2016, 18:18

Se ho ben capito,alcuni azionisti di minoranza si sono scagliati contro Berlusconi e Galliani,accusandoli dei recenti fallimenti e proponendo l'entrata nel CDA di Maldini,Boban,Seedorf,Rivera e Albertini.

Avatar utente
taker85
Messaggi: 12594
Iscritto il: 23/12/2010, 9:10
Has thanked: 3 times
Been thanked: 8 times

Re: OFFICIAL TOPIC - A.C. Milan #2

Messaggio da taker85 » 28/04/2016, 18:51

christian4ever ha scritto:Se ho ben capito,alcuni azionisti di minoranza si sono scagliati contro Berlusconi e Galliani,accusandoli dei recenti fallimenti e proponendo l'entrata nel CDA di Maldini,Boban,Seedorf,Rivera e Albertini.

Nelle ultime ore sono uscite tipo 100 notizie diverse :serious: :horrific:

Avatar utente
HardyzRulez
Messaggi: 791
Iscritto il: 02/08/2014, 8:27
Città: Taranto

Re: OFFICIAL TOPIC - A.C. Milan #2

Messaggio da HardyzRulez » 28/04/2016, 20:34

christian4ever ha scritto:Se ho ben capito,alcuni azionisti di minoranza si sono scagliati contro Berlusconi e Galliani,accusandoli dei recenti fallimenti e proponendo l'entrata nel CDA di Maldini,Boban,Seedorf,Rivera e Albertini.
E se fosse vero io li apppgerei in pieno. Magari non tutti quelli detti. Però, parliamoci chiaro la Juventus ha Nedved in dirigenza e l'Inter ha Zanetti. Ed è innegabile che personaggi osannati dai tifosi quando calcavano i terreni di gioco e che hanno capacità dirigenziali penso sia giusto abbiano ruoli nella società

Der Metzgermeister
Messaggi: 11547
Iscritto il: 29/12/2010, 0:21
Città: Aosta
Località: Eins, Zwei, Die!
Has thanked: 43 times
Been thanked: 52 times

Re: OFFICIAL TOPIC - A.C. Milan #2

Messaggio da Der Metzgermeister » 30/04/2016, 9:38

E quando pensi che il fondo sia stavo toccato, ecco la stampa 'obiettiva' a ricordarti che si può sempre iniziare a scavare :almostlaughing:
Ecco l'articolo odierno del prode Suma :party:
Allegri: firma ok nonostante Real e Psg. Milan 2012-2016: dall’asse Seedorf-Pato a La Scala-Gatti. Inter: è messa peggio del Milan. Famedio: ricordati di Cesare Maldini

Allegri resta alla Juventus, Allegri firma. E’ l’esito, naturale ma che non possiamo definire scontato rispetto alle puntate precedenti, di una vicenda che ha accompagnato gli ultimi mesi bianconeri. Allegri aveva deciso di incontrare la dirigenza, per un punto d’orgoglio, a Scudetto conquistato. La Società ha sospettato che dietro quell’attesa ci fossero o il Real Madrid o il Paris Saint Germain. E’ per questo che i dirigenti juventini si sono guardati in giro, cenando e telefonando. A sua volta, Allegri ha lasciato fare, ben sapendo di non aver avuto offerte da quei Club ma avendo ben chiaro che forte di uno Scudetto unico, assoluto e storico nel suo genere, l’ultima parola l’avrebbe avuta lui. E così è, così sarà. Allegri, il tecnico campione d’Italia e in questo momento ancora vice campione d’Europa che la Juventus campione di tutto in questi anni prese nell’estate del 2014 nonostante nella stessa stagione fosse facilmente raggiungibile anche Seedorf, sta per annunciare il suo prolungamento, felice di aver prolungato.

E’ dal Gennaio 2012 che il Milan vive anni strani, anni non da Milan, come dicono in maniera sacrosanta i tifosi, anni in cui il Milan vero è il primo a non riconoscersi. E per attivare un gorgo del genere, non basta un sassolino o un venticello, ma tutta una serie di piccole slavine, di valanghe successive, fino alla valle. Che, sportivamente ed economicamente parlando, in questo momento è di lacrime. Il primo piccolo smottamento nel Gennaio 2012 con l’intervista natalizia di Pato contro Allegri che spacca e inquieta lo spogliatoio rossonero primo in classifica. A difendere con chiarezza Pato in quella circostanza naturalmente Seedorf. E quando Pato rimane al Milan, proprio nel Gennaio 2012 e proprio nel momento in cui il Club rossonero sembrava sul punto di comporre la coppia d’attacco Ibra-Tevez che avrebbe vinto tutti gli Scudetti che sta vincendo oggi la Juventus, è proprio Seedorf a incoraggiarlo pubblicamente. Da quel momento, fino al gol di Muntari, fino allo Scudetto perso a favore della Juventus di Conte (con il Milan campione d’Italia non sarebbero partiti Ibra e Thiago e non avrebbero smesso tutti i big storici nello stesso momento), anno dopo anno, di gradino in gradino, dentro la scatola nera di un circolo vizioso perfetto, in una situazione nella quale è inevitabile che ciascuno produca difficoltà, errori e contraddizioni, arriviamo ad oggi. Fa male, non fa dormire la notte, è un presente cupo e impotente. Ma il Milan ha sempre generato sé stesso e il Milan di questi strani anni ha generato l’esatto punto in cui tutto il mondo rossonero si ritrova. Una zolla storica in cui almeno il buon Gatti si lamenta per qualcosa nell’assemblea degli Azionisti, visto che lo stesso trambusto lo faceva quando il Milan perdeva le Finali di Champions League come quella di Istanbul o arrivava secondo a 88 punti in Campionato con tanto di Semifinale di Champions League con il Barcellona. Che c’entra Seedorf con La Scala? Entrambi hanno saputo unire e compattare tutto ciò che è storicamente difficile unire e compattare. Compliments.

Fossimo negli interisti e negli addetti ai lavori interisti, ci preoccuperemmo molto di più della dichiarazione di Mancini (“Se lo dice Thohir che rimaniamo tutti e due…”) piuttosto che sopravvalutare il comunicato sulla “cooperazione strategica” dei manager Suning. L’Inter non raggiunge nessuno dei primi 3 posti in Campionato dal 2011 con Leonardo e ha conti di molto peggiori nel tempo rispetto al Milan. Se la cava mediaticamente perché ha un ambiente e una tifoseria più compatti, perché ha generato meno amarezze con le cessioni eccellenti che invece dal canto suo il Milan ha fatto nel 2009 e nel 2012. Ma proprio per questo ha maturato negli anni debiti e conti molto peggiori. Conti che stanno presentando il conto. E mentre il Milan il suo Silvio Berlusconi ce l’ha ancora, l’Inter fra non molto dovrà tornare da Massimo Moratti pregandolo di riprendersi il Club. Negheranno, si offenderanno, faranno circolare nomi mirabolanti di nuovi acquisti, ma l’onda d’urto della quinta stagione consecutiva, la prossima, senza partecipare alla Champions League rischia di provocare un effetto a catena. Nonostante i casini, sia veri che creati ad arte, del Milan tengano tutto coperto. Ma la coperta mediatica è corta. E i fatti non possono attendere.

Si avvicinano le elezioni comunali milanesi, ma siamo qui ad augurarci che la politica cittadina faccia presto. Molto presto. Sempre più presto. Il grande, generoso e ospitale cielo di Milano ospita dallo scorso 3 Aprile un milanese illustre. Nato a Trieste, ma milanese d’adozione. Uno sportivo che ha ricoperto di gloria e prestigio la città di Sant’Ambrogio. Ecco perché il Famedio non può attendere troppo. Il Famedio, la casa dei milanesi illustri al cimitero Monumentale di Milano, è il giusto destino di Cesare Maldini.
:stupito: :stupito: :stupito:

Avatar utente
HardyzRulez
Messaggi: 791
Iscritto il: 02/08/2014, 8:27
Città: Taranto

Re: OFFICIAL TOPIC - A.C. Milan #2

Messaggio da HardyzRulez » 01/05/2016, 14:51

Se avessero un minimo di decenza...
Vergognosi!

Heel
Messaggi: 1476
Iscritto il: 17/05/2012, 19:36
Città: Palermo

Re: OFFICIAL TOPIC - A.C. Milan #2

Messaggio da Heel » 01/05/2016, 16:56

2 punti fatti con 3 delle ultime 4. E ho detto tutto.

Rispondi