Lega Pro/Serie C topic continuativo dal 2017

Il luogo di dibattito sugli eventi calcistici... Serie A, Champions League, campionati esteri e tutte le altre competizioni. Se volete dire la vostra sullo sport più famoso in Italia... questo è il luogo giusto!
Avatar utente
Baboden
Messaggi: 7339
Iscritto il: 26/08/2011, 17:34
Città: rho
Been thanked: 8 times

Re: Lega Pro/Serie C 2017-2018

Messaggio da Baboden » 15/10/2018, 18:00

Bella vittoria a Renate, con gol del cruticatissimo centravanti diversamente bianco Diop.

Partita poco spettacolare ma che conferma l'ignoranza difensiva...mercoledì serve impresa col Frosinone.

Comunque ci siamo, belli cazzuti.



Avatar utente
Baboden
Messaggi: 7339
Iscritto il: 26/08/2011, 17:34
Città: rho
Been thanked: 8 times

Re: Lega Pro/Serie C 2017-2018

Messaggio da Baboden » 17/10/2018, 21:02

Stasera buttata via...primo tempo avanti 1 a 0 poi due gol presi malamente..dispiace

Avatar utente
Double_L
Messaggi: 9425
Iscritto il: 03/03/2011, 23:07
Città: Fano
Località: Fano
Been thanked: 6 times

Re: Lega Pro/Serie C 2017-2018

Messaggio da Double_L » 17/10/2018, 23:32

E niente ci confermiamo dottor Jakyll e Mr.Hyde alternando partite e/o tempi buoni e schifosi. Vero è che tra l'aver fatto altre cose in alcuni momenti e con il collegamento del sito che è saltato ho visto poco, ma sono confermate le impressioni che ho avuto ovvero una brutta partita. Primo tempo zero tiri in porta, secondo tempo meglio ma non è bastato, sotto di 2 goal per noi che non segnamo mai già è stata un'impresa segnare il goal della bandiera.

Quanto ci manca Germinale che oggi ha segnato una bella doppietta alla Vis e fa volare il Pordenone verso la B. Detto sin dallo stesso giorno della cessione che avevamo fatto una cazzata.

Speriamo di riprenderci nelle prossime due sfide casalinghe.

Avatar utente
Baboden
Messaggi: 7339
Iscritto il: 26/08/2011, 17:34
Città: rho
Been thanked: 8 times

Re: Lega Pro/Serie C 2017-2018

Messaggio da Baboden » 18/10/2018, 6:52

Bomber vero quello.
È entrato, due palle in area, due gol.

Avatar utente
Double_L
Messaggi: 9425
Iscritto il: 03/03/2011, 23:07
Città: Fano
Località: Fano
Been thanked: 6 times

Re: Lega Pro/Serie C 2017-2018

Messaggio da Double_L » 18/10/2018, 10:04

Baboden ha scritto:Bomber vero quello.
È entrato, due palle in area, due gol.
Eh si, ci ha trascinati quasi lui da solo nelle salvezze miracolose dei due anni scorsi senò col cavolo ci salvavamo.

Da noi segnava poco, ma di fatto faceva tutto, recuperava pure i palloni da dietro la metà campo e giocava in difesa in certe azioni. Già con lui in rosa secondo me c'era bisogno di un ulteriore punta (dato che Ferrante non è un centravanti puro) e non solo non è arrivata, ma hai pure ceduto lui.

3 anni 3 squadre costruite male e incomplete, peccato perché quest'anno qualche giocatore forte e di categoria lo abbiamo in rosa da inizio stagione, però manca quello (e un terzino/esterno a seconda del modulo che si vuole usare che ancora non si è capito qual è che sappia crossare). Senza contare il fatto che a centrocampo mi pare che abbiamo molti doppioni, ma avendo seguito un po' meno del solito magari mi sbaglio per quanto credo di no visto che Lazzari viene utilizzato spesso da trequartista, ruolo che si vede palesemente che non è il suo. Tra lui, Selasi, Acquadro, Lulli, Tascone e Ndiaye boh, mi sembrano più o meno tutti con caratteristiche simili (forse fa eccezione Tascone che sembra avere più personalità e sa saltare meglio gli uomini).

Prima di ieri eravamo il peggior attacco e la terza miglior difesa (a pari con altri) con una posizione sotto la metà classifica. Quest'anno potevamo seriamente divertirci secondo me, ma così non segni mai, le partite non le vinci e il rischio di una ennesima stagione dove dobbiamo sperare nei miracoli a gennaio si fa sempre più concreto e non è che ti può andare sempre bene (anche perché quest'anno se vuoi salvarti senza patemi tocca tenerne dietro 5 e con non più di altre 6-7 squadre oltre alla nostra che hanno una rosa da lotta per la salvezza è una bella bega).

Avatar utente
Baboden
Messaggi: 7339
Iscritto il: 26/08/2011, 17:34
Città: rho
Been thanked: 8 times

Re: Lega Pro/Serie C 2017-2018

Messaggio da Baboden » 21/10/2018, 16:54

Espugnato liscio liscio Bergamo :wooo:

Il gol di Lazzari :esterefatto:

Fanommerda :godimento:

Avatar utente
Double_L
Messaggi: 9425
Iscritto il: 03/03/2011, 23:07
Città: Fano
Località: Fano
Been thanked: 6 times

Re: Lega Pro/Serie C 2017-2018

Messaggio da Double_L » 21/10/2018, 19:20

Anche oggi a fasi alterne. Primo tempo alla grande, ma solo un goal segnato, potevamo e dovevamo chiudere la partita e invece non ci siamo riusciti. Nel secondo tempo per non so quale motivo hanno deciso di chiudersi e non giocare più e giustamente la Samba ha pareggiato a circa un quarticello dalla fine. Poco dopo partita finita tuttosommato dato che c'è stato il diluvio universale iniziato mezzora prima dell'inizio della partita e durato tutto il tempo fino agli ultimi minuti quando ha aumentato ancora di più e si è mosso pure un vento fortissimo che di fatto ha reso impossibile giocare a calcio (così come camminare per la strada), anche se Ferrante sul finale si è mangiato un goal assurdo.

Confermo le impressioni che avevo avuto già nella partita di Coppa ovvero che la Samba è davvero poca cosa quest'anno. Questa era una partita da vincere.

Avatar utente
Double_L
Messaggi: 9425
Iscritto il: 03/03/2011, 23:07
Città: Fano
Località: Fano
Been thanked: 6 times

Re: Lega Pro/Serie C 2017-2018

Messaggio da Double_L » 22/10/2018, 13:16

Possibile cambio di panchina al Monza dove nelle prossime ore potrebbe essere ufficializzato Brocchi.

Tra 6 giorni verranno a Fano. Da quando sono arrivati il Berlusca e Galliani non hanno più vinto, quindi che non si azzardassero ad aspettare proprio a noi... :BigBoss:

Avatar utente
Double_L
Messaggi: 9425
Iscritto il: 03/03/2011, 23:07
Città: Fano
Località: Fano
Been thanked: 6 times

Re: Lega Pro/Serie C 2017-2018

Messaggio da Double_L » 24/10/2018, 13:01

LE COMICHE.

Campionato di nuovo fermo. Accolto il ricorso della Ternana che sarà ripeacata in B insieme ad altre due squadre per riportare la B a 22.

Ma non è possibile, ormai è tutto una pagliacciata. Grossissime risate. :sorridente:

Comunque sono contento per le fere, se lo meritano.

Avatar utente
uomodelmonte88
Messaggi: 5042
Iscritto il: 23/12/2010, 0:57
Città: Cuneo
Località: Pioniere del Grande Fratello TW Edition
Has thanked: 184 times
Been thanked: 26 times

Re: Lega Pro/Serie C 2017-2018

Messaggio da uomodelmonte88 » 24/10/2018, 13:05

Nella Ternana quest'anno gioca Federico Giraudo, un mio compaesano a cui sono molto legato (sono stato animatore sia per lui che per suo fratello, una famiglia squisita).
In prestito dai granata.
Qualcuno che segue la Serie C sa come se la sta cavando?

Edit: Mh, vedo che per ora ha giocato solo in Coppa Italia

Santino
Messaggi: 1841
Iscritto il: 10/03/2018, 18:43
Località: Il peggior utente del forum
Has thanked: 41 times
Been thanked: 26 times

Re: Lega Pro/Serie C 2017-2018

Messaggio da Santino » 24/10/2018, 13:11

Ma che Cazzo stanno combinando :stupito: :stupito: :stupito:

CmTaker
Messaggi: 1879
Iscritto il: 15/04/2014, 1:12
Città: R
Has thanked: 1 time
Been thanked: 3 times

Re: Lega Pro/Serie C 2017-2018

Messaggio da CmTaker » 24/10/2018, 17:16

Ormai è tardi.
Verrà riconosciuto un maxirisarcimento a Novara Catania Siena Vercelli Ternana (e penso Entella), o al max alle squadre che da classifica ripescaggi sarebbero salite in B.

Se riazzerano i campionati, si inguaiano ancora di più perché poi devi considerare che per il ricorso del Palermo avevi riconosciuto le sue ragioni ma che ormai era impossibile riesaminare la questione.

Avatar utente
Double_L
Messaggi: 9425
Iscritto il: 03/03/2011, 23:07
Città: Fano
Località: Fano
Been thanked: 6 times

Re: Lega Pro/Serie C 2017-2018

Messaggio da Double_L » 26/10/2018, 19:01

Da sportpeople:

Gara avara di contenuti sul campo al Mancini di Fano, dove i locali si affrontano con la Samb in una sorta di sfida valevole per la salvezza. Oltre alla classifica deficitaria, caratterizza la giornata un autentico nubifragio che proprio poco prima del fischio di inizio si abbatte sulla città marchigiana.

Nonostante tutto quella sugli spalti risulta davvero un’ottima gara, dove la curva di casa non ha mai smesso di incitare i propri ragazzi in campo, portatisi meritatamente in vantaggio su calcio piazzato nel primo tempo.

Stupenda anche la prova offerta dagli ospiti, presenti in circa 250 unità e giunti a Fano con mezzi propri. Non smettono mai il loro tifo fatto di tanti battimani, non si fermano neppure nell’intervallo, nel bel mezzo delle secchiate d’acqua che piovono dal cielo e con l’accensione di una suggestiva torcia enfatizzano lo sfondo meteorologicamente cupo.

La Samb premia i suoi tifosi nella ripresa, dopo una mischia in area, per quello che sarà il goal dell’uno ad uno finale, in barba alla spinta finale della squadra di casa. Parimenti la curva granata non ammaina bandiera, nemmeno nel senso vero del termine e nonostante queste fossero letteralmente zuppe di acqua.

A fine gara, entrambe le compagni si recano sotto la propria curva a raccogliere applausi per l’impegno mostrato nonostante gli evidenti limiti tecnici che, molto probabilmente, le costringerà ad una dura lotta salvezza. Tutto tranquillo in merito all’ordine pubblico, soliti sfottò da ambo le parti nei primi minuti di gara, ma poco altro di rilevante.

Uscendo dal mero tracciato del tifo organizzato, si segnalano fortissimi disagi allo stadio Mancini a causa dei lavori ancora non ultimati. Eccezion fatta per un piccolo tratto centrale, la cosiddetta tribuna coperta risulta totalmente scoperta, il tutto sommato alle lunghe code sia al botteghino che agli ingressi, con l’ovvia conseguenza di far infuriare diversi tifosi locali. La speranza è che a breve si possano risolvere queste criticità che, specie in giornate avverse come queste, mettono a dura prova un ambiente sì affezionato, ma condizionato da mille incertezze e disagi.

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Situazione stadio e ordine pubblico ogni anno sempre peggio.

1) Partiamo dall'ordine pubblico: ci vogliono le ore per fare i biglietti ed entrare, ma questo per i tagliandi già si sapeva essendo il biglietto nominativo e con tutti i dati, ci vuole circa un minuto per fare un biglietto per una persona già registrata e ce ne vogliono 3 o 4 per chi non lo è e non è niente di nuovo, ma per entrare mammamia quanti controlli!! Hanno fatto entrare UNO alla volta, subito perquisito a fondo dagli steward, dopodichè breve camminata di 6-7 metri e stop, i carabinieri che ti fanno una nuova perquisizione che già l'hanno fatta gli steward prima ma a che servono 2 perquisizioni? Ah già questa è più approfondita, ti chiedono se hai accendini o fumi (perchè gli accendini non possono entrare) ma anche questa non è una novità, da noi è così da anni, però la seconda perquisizione lo è. Ti tastano ovunque, ti fanno svuotare le tasche, devi aprirgli tutto ciò che hai compresi portafoglio, mazzi di chiavi e quant'altro, ti ritastano nelle tasche mentre tieni in mano le cose che avevi dentro, a posto così ma prima di lasciarti andare ti fanno togliere le scarpe :facciadafesso: perchè vogliono vedere anche cos'hai li dentro :WOOW poi rimetti le scarpe e puoi andare, così può entrare quello che era in fila dietro di te.

Praticamente per il derby coi pesaresi se si dovesse giocare alle 20:30 e devi fare il biglietto oltre che entrare bisogna arrivare al massimo alle 18:00 con questo andazzo, ma forse è pure tardi dato che li davvero "riempi" lo stadio (nel senso che esaurisci i biglietti che a noi più di 3.500 non ne danno sebbene lo stadio sia più grande).

Voi ditemi se per una stracazzo di partita di Serie C è normale fare tutti sti smadonnamenti qua. Ci credo che gli stadi sono sempre più vuoti. Tra l'altro poi domenica c'è pure stato il diluvio universale e bella li occhio a quello che scriverò sotto.

2) La situazione dello stadio. Cose da prima categoria ad essere generosi. Praticamente da noi ci sono 3 settori di casa che sono una curva, la gradinata lunga tutto il campo sulla fascia e la tribuna coperta sull'altro lato del campo che è la più nota tribuna vip che si chiama coperta perchè DOVREBBE essere coperta col tettuccio più il settore ospiti che si trova nella stessa gradinata.

Il campionato doveva iniziare a fine agosto, ma tra il caos che ancora regna per i ripescaggi è iniziato oltre un mese dopo a fine settembre, eppure i primi di settembre notizia sconvolgente, la gradinata è inagibile, non ci si può andare perchè può crollare da un momento all'altro. Quindi chi ha già fatto l'abbonamento si attacca al piffero, viene sistemato in un distinto strettissimo e piccolissimo attaccato alla tribuna coperta ma la visuale è ben diversa, in gradinata puoi stare dove vuoi, vedere tutto il campo e muoverti per quasi tutta la fascia tranne per il piccolo pezzettino per gli ospiti, mentre in questo nuovo settorino devi stare per forza seduto nel tuo posticino numerato e sei davanti ad una porta, quindi 3/4 di campo più o meno lo vedi come dalla curva, anzi forse pure peggio visto che essendoci la tribuna coperta a lato avrai anche un po' di visuale occupata. Gli ospiti vabè hanno una nuova tribunetta come se fosse una seconda curva dietro l'altra porta dove prima non c'era nulla, ma per i nostri della gradinata già questo è un danno non da poco, specialmente per chi si era già abbonato prima della chiusura del settore originale.

Ma il bello deve ancora venire. Si perchè la cosiddetta tribuna coperta, fatta apposta per chi si vuole riparare dalla pioggia e che ha un costo di QUASI 400 EURINI con l'abbonamento e oltre 30 € per il biglietto della singola partita, di fatto per un buon 80% non ha più il tettuccio, perchè anche li devono fare dei lavori e il comune, dal lato della loro grandissima intelligenza, farà i lavori nel periodo natalizio. Che bello, proprio quando il periodo clou delle piogge sarà terminato, proprio dei geni. Intanto domenica scorsa che ha piovuto come non mai (seriamente, mai vista una pioggia così violenta, specialmente nel finale di gara) e si sono bagnati tutti in tribuna, pure quelli sotto quel piccolo lato centrale coperto.

Che schifo ragazzi. Domenica è prevista di nuovo pioggia e potrebbero esserci Galliani e/o il Berlusca. Bella figura di merda. Per una città di poco più di 60.000 abitanti che è pure la terza più grande della regione è una cosa vergognosa, si sa che qui dello sport in generale non frega un cazzo a nessuno, però c'è da rabbridividire, mi vergogno per una cosa del genere. Penso che se vai a Renate che ha tipo 4.000 abitanti siano organizzati meglio e più efficienti. E non dimentichiamoci dell'ordine pubblico di cui ho scritto sopranzi, manco fossimo a vedere River Plate - Boca Juniors.

Ma ste robe solo da noi (qui mi riferisco esclusivamente all'ordine pubblico, perchè tanto sulla questione stadio senza dubbio è così solo da noi)?

Vabè che immagino che un papiro del genere non lo abbia letto nessuno. :EHEH

PS: ah tra l'altro noi perquisiti in ogni punto del corpo 2 volte (3 di fatto visto che i carabinieri tastavano prima a tasche piene e poi di nuovo a tasche vuote), fatto vedere ogni cosa che avevamo compreso il contenuto del portafoglio, tolte le scarpe per vedere se c'era qualcosa dentro e così via.. poi a partita in corso vedi i sambaroli con torce e fumogeni dentro il settore ospiti. Ma allora siete proprio rincoglioniti oppure i controlli per gli ospiti non esistono booooh.

Avatar utente
Baboden
Messaggi: 7339
Iscritto il: 26/08/2011, 17:34
Città: rho
Been thanked: 8 times

Re: Lega Pro/Serie C 2017-2018

Messaggio da Baboden » 26/10/2018, 19:09

Idem anche a Pesaro.

Stralol la combo biglietto-perquisa-3 metri-altra perquisa.

Tocca tenere l'accendino nei coglioni ziocantante.

Avatar utente
Double_L
Messaggi: 9425
Iscritto il: 03/03/2011, 23:07
Città: Fano
Località: Fano
Been thanked: 6 times

Re: Lega Pro/Serie C 2017-2018

Messaggio da Double_L » 26/10/2018, 19:17

Baboden ha scritto:Idem anche a Pesaro.

Stralol la combo biglietto-perquisa-3 metri-altra perquisa.

Tocca tenere l'accendino nei coglioni ziocantante.
Mammamia. Vabè che noi data la vicinanza, le questure sono sostanzialmente le stesse. Sarei curioso di sapere in posti più lontani.

L'accendino per me non sarebbe un problema, però trovo un po' fuori luogo il divieto di farlo entrare (che c'è da anni peraltro).

Le perquisizioni ravvicinate sono una novità di quest'anno, spero che sia stato solo domenica scorsa perchè era una partita a rischio (piccolo, ma pur sempre a rischio), ma anche se fosse è proprio una cosa assurda. Tra l'altro io ho scritto 6 o 7 metri di distanza, ma sono stato generoso, erano decisamente meno, direi proprio tra i 3 e i 5 al massimo. Stesso discorso per le scarpe da togliere, ma dai...

Rispondi