Lega Pro/Serie C topic continuativo dal 2017

Il luogo di dibattito sugli eventi calcistici... Serie A, Champions League, campionati esteri e tutte le altre competizioni. Se volete dire la vostra sullo sport più famoso in Italia... questo è il luogo giusto!
Avatar utente
Jericho.1991
Messaggi: 772
Iscritto il: 14/08/2013, 14:44
Città: Pratola Peligna
Been thanked: 1 time

Re: Lega Pro/Serie C topic continuativo dal 2017

Messaggio da Jericho.1991 » 27/08/2019, 17:18

Baboden ha scritto:
25/08/2019, 19:41
Si si lo so, gran bella squadra...tosti, non buttano mai via la palla.

Noi però a tratti inguardabili, ce ne sono due o tre inspiegabilmente titolari ed inguardabili.

In più tira un'aria strana in città dopo il cambio di proprietà...voci strane....entusiasmo pochino.
Nel Sudtirolo gioca un mio amico, Mirco Petrella, esterno classe 93, anno scorso nella Triestina.
Quest'anno paga il modulo, essendo lui un'ala non si sposa bene con il 4-3-1-2 dei tirolesi, spero possa trovare più minuti.
Una nota positiva della C di quest'anno è che elevensports ha messo il pacchetto completo a 50 euro l'anno o 4,99 al mese, il servizio è pessimo però con questi prezzi un pensierino si potrebbe fare



Avatar utente
Double_L
Messaggi: 9402
Iscritto il: 03/03/2011, 23:07
Città: Fano
Località: Fano
Been thanked: 6 times

Re: Lega Pro/Serie C topic continuativo dal 2017

Messaggio da Double_L » 27/08/2019, 21:53

Jericho.1991 ha scritto:
27/08/2019, 17:18
Nel Sudtirolo gioca un mio amico, Mirco Petrella, esterno classe 93, anno scorso nella Triestina.
Quest'anno paga il modulo, essendo lui un'ala non si sposa bene con il 4-3-1-2 dei tirolesi, spero possa trovare più minuti.
Una nota positiva della C di quest'anno è che elevensports ha messo il pacchetto completo a 50 euro l'anno o 4,99 al mese, il servizio è pessimo però con questi prezzi un pensierino si potrebbe fare
Fallo venire a Fano l'anno prossimo (sempre se ci saremo ancora, perché ogni estate c'è la telenovela del presidente lascio o non lascio, quindi non si sa mai). :occhiolino:

Avatar utente
lando
Messaggi: 7067
Iscritto il: 23/12/2011, 16:18
Città: Lecco
Località: Lecco
Has thanked: 11 times
Been thanked: 52 times

Re: Lega Pro/Serie C topic continuativo dal 2017

Messaggio da lando » 28/08/2019, 8:40

Jericho.1991 ha scritto:
27/08/2019, 17:18
Una nota positiva della C di quest'anno è che elevensports ha messo il pacchetto completo a 50 euro l'anno o 4,99 al mese, il servizio è pessimo però con questi prezzi un pensierino si potrebbe fare
Perché pessimo? Io ho guardato il Lecco domenica mentre ero in giro col pupo (smartphone attaccato al passeggino e via), la trasmissione è sempre fluida, audio allineato e non ha mai perso il segnale né laggato.

Poi magari su tv la qualità non sarà il massimo, ma su mobile (tablet o smartphone) la prima impressione è ottima, e a 5 €/mese con disdetta quando ti pare diventa comodissimo.

Avatar utente
lando
Messaggi: 7067
Iscritto il: 23/12/2011, 16:18
Città: Lecco
Località: Lecco
Has thanked: 11 times
Been thanked: 52 times

Re: Lega Pro/Serie C topic continuativo dal 2017

Messaggio da lando » 28/08/2019, 8:41

Double_L ha scritto:
27/08/2019, 21:53
Fallo venire a Fano l'anno prossimo (sempre se ci saremo ancora, perché ogni estate c'è la telenovela del presidente lascio o non lascio, quindi non si sa mai). :occhiolino:
O a Lecco, se si trova bene in Alto Adige e vuole dare continuità a montagne, laghi e scenari alpini (con annesse salamelle, polenta ecc) è perfetto. :LOL:

Avatar utente
Jericho.1991
Messaggi: 772
Iscritto il: 14/08/2013, 14:44
Città: Pratola Peligna
Been thanked: 1 time

Re: Lega Pro/Serie C topic continuativo dal 2017

Messaggio da Jericho.1991 » 28/08/2019, 10:32

lando ha scritto:
28/08/2019, 8:40
Perché pessimo? Io ho guardato il Lecco domenica mentre ero in giro col pupo (smartphone attaccato al passeggino e via), la trasmissione è sempre fluida, audio allineato e non ha mai perso il segnale né laggato.

Poi magari su tv la qualità non sarà il massimo, ma su mobile (tablet o smartphone) la prima impressione è ottima, e a 5 €/mese con disdetta quando ti pare diventa comodissimo.
Io ti parlo di chromecast, supporto pessimo..connessione che salta ogni 3x2. Da PC o smartphone invece tutto regolare, il problema è che ho il chromecast comodo comodo e per vedere le partite devo montare la bancarella con pc, base, caricabatteria e cavo HDMI :LOL:
Però mi trovi d'accordo sul 4,99 al mese, magari qualche domenica(perchè deo gratias hanno tolto i turni di sabato) c'è tutto il necessario per vedere la partita

Avatar utente
Double_L
Messaggi: 9402
Iscritto il: 03/03/2011, 23:07
Città: Fano
Località: Fano
Been thanked: 6 times

Re: Lega Pro/Serie C topic continuativo dal 2017

Messaggio da Double_L » 31/08/2019, 14:01

Fano-Sambenedettese, Serie C: l’importante passo dell’unità di Curva

Il 25 agosto inizia il campionato di Serie C e nel girone B è subito derby fra i granata del Fano del nuovo mister Fontana che affrontano la Sambenedettese di mister Paolo Montero, arrivato in riva all’Adriatico con ambizioni importanti.

Si gioca finalmente di domenica, e si vede: quest’oggi al Mancini ci sono circa 1.700 persone. Tribuna coperta e settore ospiti sold out, mentre la gradinata risulta inagibile da un anno: qua il discorso si fa ampio per via dello stadio tutto che avrebbe bisogno di una pesante ristrutturazione, ma persiste l’idea da parte di privati e Comune di costruire uno stadio fuori dal centro.

Il settore ospite appare pieno e colorato, impressionando da subito per il potente avvio, caratterizzato da cori a sostegno della squadra, tanti battimani e cori a ripetere. Calano a meta del primo tempo mentre nel secondo, grazie anche al fortunato autogol che riporta in vantaggio la propria compagine, non smetteranno più di sostenerla e sfodereranno una prestazione di gran livello.

In campo finisce 3-1 per la Samb che festeggia con i propri sostenitori intonando il famoso e storico coro: “Blu è il colore del mare, rosso il colore del vino, Gino prepara lo spino…”

Mezzo miracolo nella curva granata: i tifosi del Fano appaiono finalmente uniti e compatti come non si vedevano da tempo. Ultras Fano e Panthers cantano tutti insieme e soprattutto offrono un piacevole spettacolo fatto di bandiere granata e bianche con i soliti bandieroni nella parte centrale della curva. Qualche vuoto nella parte laterale, ma già riveder tutti cantare insieme è una vittoria sia nell’immediato della partita che per l’entusiasmo che, sul lungo termine, i fanesi vogliono riportare sugli spalti, pur consapevoli che dovranno essere i risultati sul campo a suffragare i loro sforzi.

Grande prova comunque del tifo fanese nel primo tempo, allorquando la squadra attaccava sotto la loro curva, e nonostante lo svantaggio iniziale la performance è stata sicuramente positiva. Dopo il pareggio e il bel gioco espresso, la curva ha sostenuto la squadra di Fontana con un ripetuto “Alma, Alma, Alma”. Non sono mancati gli sfottò fra le parti, mentre nel secondo tempo, la squadra granata è calata alla distanza, sia per una preparazione ancora in ritardo e sia per la caratura della squadra ospite, cosa che ha influito anche nel calo dei tifosi granata, che non mancano però mai di incoraggiare i propri beniamini. C’è sicuramente ancora tanto da fare, ma oggi si è fatto qualcosa di straordinario.

Avatar utente
Double_L
Messaggi: 9402
Iscritto il: 03/03/2011, 23:07
Città: Fano
Località: Fano
Been thanked: 6 times

Re: Lega Pro/Serie C topic continuativo dal 2017

Messaggio da Double_L » 01/09/2019, 15:26

Una partita e mezzo due rigori contro, un goal (regolarissimo) annullato ed un possibile rigore per noi non dato.

Ma de cu parlan allora, i soliti discorsi...

Edit: vabè poi abbiamo preso la goleada, ma fino alle cappelle arbitrali avevamo tenuto bene, purtroppo ancora abbiamo solo un tempo nelle gambe, poi se ci mettiamo sullo 0-0 goal regolare annullato, 1-0 su rigore loro (almeno questo c'era), possibile rigore per noi non dato e su azione successiva 2-0, 3-0 dopo il tocco di un giocatore che anche se è rientrato era in fuorigioco di 4 metri al momento del cross e il pallone l'ha toccato, c'è poco da fare.

Avremmo perso comunque, ma la goleada così era evitabilissima e non ci stava. Ora speriamo che non subiranno un contraccolpo psicologico. Ultimi da soli e 9 goal subiti già dopo 2 partite è una sentenza, anche se nelle gambe i giocatori hanno solo un tempo ancora, il campionato è iniziato e siamo già a dover rincorrere.

Avatar utente
zittino bob
Messaggi: 10090
Iscritto il: 27/05/2011, 12:27
Città: Modugno
Località: I lost my smile
Has thanked: 4 times
Been thanked: 10 times
Contatta:

Re: Lega Pro/Serie C topic continuativo dal 2017

Messaggio da zittino bob » 02/09/2019, 7:24

Non ho visto la partita ma cornacchini lo voglio fuori dalle palle. Perché kupisz terzino? Boh

Avatar utente
lando
Messaggi: 7067
Iscritto il: 23/12/2011, 16:18
Città: Lecco
Località: Lecco
Has thanked: 11 times
Been thanked: 52 times

Re: Lega Pro/Serie C topic continuativo dal 2017

Messaggio da lando » 02/09/2019, 10:33

Double_L ha scritto:
01/09/2019, 15:26
Una partita e mezzo due rigori contro, un goal (regolarissimo) annullato ed un possibile rigore per noi non dato.

Ma de cu parlan allora, i soliti discorsi...

Edit: vabè poi abbiamo preso la goleada, ma fino alle cappelle arbitrali avevamo tenuto bene, purtroppo ancora abbiamo solo un tempo nelle gambe, poi se ci mettiamo sullo 0-0 goal regolare annullato, 1-0 su rigore loro (almeno questo c'era), possibile rigore per noi non dato e su azione successiva 2-0, 3-0 dopo il tocco di un giocatore che anche se è rientrato era in fuorigioco di 4 metri al momento del cross e il pallone l'ha toccato, c'è poco da fare.

Avremmo perso comunque, ma la goleada così era evitabilissima e non ci stava. Ora speriamo che non subiranno un contraccolpo psicologico. Ultimi da soli e 9 goal subiti già dopo 2 partite è una sentenza, anche se nelle gambe i giocatori hanno solo un tempo ancora, il campionato è iniziato e siamo già a dover rincorrere.

Dio bono le critiche all'arbitraggio su un 6-1 non si possono vedere, eh. :EHEH

Che poi ho guardato gli highlights, il gol annullato a me sembra fuorigioco, il loro 2-0 non è assolutamente sulla ripartenza del presunto rigore per voi, il 3-0 quello che segna non è quello che parte 4 metri avanti ma uno che entra da dietro, non si capisce se sia in fuorigioco (sembrerebbe di sì) ma anche il cronista dice che la decisione è corretta, ma parliamo sempre del 3-0.

Dai, su, sti vittimismi non si possono sentire. :beer:


Intanto il Lecco risorge, 2-0 alla Pro Vercelli e primi punti in cascina, -37 dalla salvezza e poi vedremo cosa arriverà. :IT:

Avatar utente
thewhaizer
Messaggi: 105
Iscritto il: 22/12/2010, 23:09

Re: Lega Pro/Serie C topic continuativo dal 2017

Messaggio da thewhaizer » 02/09/2019, 10:42

Double_L ha scritto:
01/09/2019, 15:26
Una partita e mezzo due rigori contro, un goal (regolarissimo) annullato ed un possibile rigore per noi non dato.

Ma de cu parlan allora, i soliti discorsi...

Edit: vabè poi abbiamo preso la goleada, ma fino alle cappelle arbitrali avevamo tenuto bene, purtroppo ancora abbiamo solo un tempo nelle gambe, poi se ci mettiamo sullo 0-0 goal regolare annullato, 1-0 su rigore loro (almeno questo c'era), possibile rigore per noi non dato e su azione successiva 2-0, 3-0 dopo il tocco di un giocatore che anche se è rientrato era in fuorigioco di 4 metri al momento del cross e il pallone l'ha toccato, c'è poco da fare.

Avremmo perso comunque, ma la goleada così era evitabilissima e non ci stava. Ora speriamo che non subiranno un contraccolpo psicologico. Ultimi da soli e 9 goal subiti già dopo 2 partite è una sentenza, anche se nelle gambe i giocatori hanno solo un tempo ancora, il campionato è iniziato e siamo già a dover rincorrere.
Guarda ieri ero alla stadio e siete rimasti in gara finché ne avete avuto... primo tempo inguardabile da parte di entrambe le squadre, sul 2 a 0 siete crollati e lasciate praterie per i nostri.
La differenza tra le due squadre c'è e si è visto, i 6 gol però non ci stavano (tanto è vero che abbiamo esultato pure per il vostro gol visto che non meritavate un passivo così largo)

Il problema dell'arbitro è che è mancato di personalità, imbarazzante in molte decisioni proprio perché non ha mai dato l'impressione di sicurezza.

Avatar utente
Double_L
Messaggi: 9402
Iscritto il: 03/03/2011, 23:07
Città: Fano
Località: Fano
Been thanked: 6 times

Re: Lega Pro/Serie C topic continuativo dal 2017

Messaggio da Double_L » 02/09/2019, 11:14

Lando è sempre il solito discorso, noi facciamo schifo, ma quando poi certi episodi ci penalizzano tira il culo. Avremmo perso comunque probabilmente, ma intanto a giocarci la partita per bene mai dire mai. In lega non abbiamo mai contato una ceppa e sarà sempre così.

Abbiamo dei ragazzini in squadra, che oltre a non reggere fisicamente perché senza quasi nulla di preparazione estiva è normale, con certi episodi non reggono neppure psicologicamente. La goleada è arrivata dopo tutti episodi in nostro sfavore da rivedere.

Thewhaizer fa piacere quello che hai scritto, la nostra squadra resta comunque per l'ennesima volta 4 su 4 incompleta e probabilmente inadatta alla categoria senza rinforzi, ma quanto meno questi ragazzini hanno i coglioni grossi e sembrano proporre un buon calcio, cosa che nei 3 anni precedenti a parte Germinale, Sosa e pochissimi altri nessuno aveva ne l'una ne l'altra cosa. Ovvio che solo questo non basta per salvarsi, ma almeno vengono apprezzati e il sostegno a loro non mancherà mai da nessuno dei due gruppi Ultras e dai tifosi più accaniti, finché continueranno così a prescindere dai risultati.

Avatar utente
Double_L
Messaggi: 9402
Iscritto il: 03/03/2011, 23:07
Città: Fano
Località: Fano
Been thanked: 6 times

Re: Lega Pro/Serie C topic continuativo dal 2017

Messaggio da Double_L » 02/09/2019, 20:35

Ho visto il primo tempo tra Cesena e Vis su Rai Sport e a me sti bsares sono sembrati una buona squadra (o forse è il Cesena che non è niente di che)?

Il portiere in particolare mi sembra molto forte, ha fatto un paio di ottime parate oltre al rigore.

Al momento la classifica vede noi, Vis e Ravenna (nostro avversario domenica prossima) ultime in classifica. Se la Vis dovesse pareggiare solo noi e Ravenna. Giusto per non farci mancare nulla e tenerci stretto l'ultimo posto come tradizione da 4 anni. :party:

Avatar utente
Baboden
Messaggi: 7333
Iscritto il: 26/08/2011, 17:34
Città: rho
Been thanked: 8 times

Re: Lega Pro/Serie C topic continuativo dal 2017

Messaggio da Baboden » 02/09/2019, 21:54

Espugnato Cesena! :godimento:

Il portiere tra l'altro non è il titolare...

Comunque si gode abbestia...bella figura anche sugli spalti...

Fanoide, in tele come siamo sembrati? I tifosi intendo...

Avatar utente
Double_L
Messaggi: 9402
Iscritto il: 03/03/2011, 23:07
Città: Fano
Località: Fano
Been thanked: 6 times

Re: Lega Pro/Serie C topic continuativo dal 2017

Messaggio da Double_L » 02/09/2019, 23:58

Baboden ha scritto:
02/09/2019, 21:54
Espugnato Cesena! :godimento:

Il portiere tra l'altro non è il titolare...

Comunque si gode abbestia...bella figura anche sugli spalti...

Fanoide, in tele come siamo sembrati? I tifosi intendo...
Numericamente ottimi direi, nulla da dire.

Avatar utente
Double_L
Messaggi: 9402
Iscritto il: 03/03/2011, 23:07
Città: Fano
Località: Fano
Been thanked: 6 times

Re: Lega Pro/Serie C topic continuativo dal 2017

Messaggio da Double_L » 04/09/2019, 22:21

Lunedì alle 22.00 è suonato il gong che ha decretato la fine della sessione estiva di calciomercato. TuttoC.com vi propone anche quest'anno le pagelle. Ecco tutti i voti del Girone B, squadra per squadra:
Spoiler:
Arzignano 5,5 | Sulla carta il vaso di coccio in mezzo a un girone di vasi di ferro. Nella realtà una squadra con un budget low cost che proverà a sopravvivere. Da seguire l'ecuadoregno Maldonado a centrocampo ma il vero problema è che, lì davanti, si faticherà a trovare la via del gol. Cais e Rocco sono ottimi comprimari ma in C non hanno mai raggiunto la doppia cifra. E non sempre la difesa, retta ottimamente dalla sorpresa Tosi, potrà reggere. PS Se lì davanti arriverà Cocco il voto in pagella salirà direttamente a 7. Per il momento, mezzo voto in meno del previsto per spronare i veneti.

Carpi 7 | Quindici nuovi giocatori e quindici cessioni. Dopo la retrocessione in C i biancorossi hanno letteralmente cambiato tutto. O quasi. Perché è rimasto bomber Vano, nonostante le molteplici avances tra cadetteria e Lega Pro, che ha addirittura rinnovato. Dal mercato nessun nome di grido ma giocatori utilissimi alla causa: Nobile in porta, Sabotic in difesa, Simonetti a centrocampo e Biasci in avanti. Ai biancorossi l'Oscar dell'ultimo minuto: cinque arrivi nelle ultime 24 ore.

Cesena 6,5 | Diciannove (!) calciatori nuovi, oltre al mister. I bianconeri sono un'incognita perché hanno cambiato praticamente l'undici titolare. Ma l'hanno fatto puntando su un bel mix tra gioventù, esperienza in categoria e attaccamento alla maglia. Due giocatori per ogni ruolo, l'ultimo Giraudo dal Torino. In difesa, però, si balla parecchio. Anche troppo.

Fano 5 | Fra acquisti e prestiti ben dodici giocatori sono arrivati dall'Ascoli. Un po' troppi per una squadra che già l'anno scorso è rimasta 'scottata' dalla partnership col Pescara. Soprattutto perché nessuno, in rosa, è nato prima del 1991. Età media bassa, tanta inesperienza e là dietro si balla tanto. Se poi davanti non esploderà Tassi (o chi per lui, viste le medie gol delle punte) saranno dolori. Vista la retrocessione di qualche mese fa, con relativa riammissione, era lecito aspettarsi qualcosa di più. Il mercato degli svincolati potrebbe dunque alzare il nostro voto.

Feralpisalò 6,5 | Va bene l'esperienza ma forse l'età media è un po' troppo alta, visto che gran parte della squadra arriva facilmente e in tanti casi supera quota 30. Per svecchiare, interessanti le scelte di Eleuteri e Carraro, con quest'ultimo chiamato a ripetersi dopo l'exploit di Imola. Ceccarelli è l'acquisto che può dare un po' di verve in più, Stanco nome di lusso come vice-Caracciolo.

Fermana 6,5 | Mercato monstre dal punto di vista numerico per i canarini. Addirittura 29 i giocatori acquistati, numeri da capogiro che però possono creare confusione e malumori. Tantissime scommesse (e infatti qualcuna partirà con la Berretti, altre andranno in D) ma anche alcuni giocatori di gran pregio, come Maistrello e Bacio Terracino lì davanti. Curioso il maxi-scambio col Carpi che ha portato alla corte di Destro giocatori niente male come Mané e Petrucci. Importante aver trattenuto Scrosta.

Gubbio 6,5 | La cessione pesante di Casiraghi è stata ottimamente calibrata con l'arrivo di un altro prospetto importante come Sbaffo. Bene anche Bacchetti, Cesaretti e Cenciarelli, in attacco al fotofinish è arrivato Sorrentino dopo esser stati a un passo da Sarao, Gondo e Gori. Squadra rivoluzionata per 3/4, vedremo se sarà un bene o un male.

Imolese 7 | Un capolavoro le cessioni, onerose, di Gargiulo, De Marchi e Carraro. In entrata pesa il budget non proprio da primissima fascia. Impossibile, ovviamente, pensare di ripetere il terzo posto di un anno fa. Ma per la salvezza la squadra costruita basta e avanza. Vuthaj la scommessa, Alimi il prestito di valore, Bolzoni il grande nome.

Modena 6,5 | Nonostante pochi mesi fa non sia riuscito a vincere il campionato di D, il club gialloblù ha confermato gran parte della squadra. E ci ha messo dentro giocatori interessanti ma sicuramente non nomi di grido. Cargnelutti della Roma e Mattioli dell'Inter le possibili sorprese, Tulissi il più interessante pescato sul mercato.

Padova 8 | È arrivato Ronaldo, anche se non quello dalla Juve. Per il resto buon lavoro tra entrate e uscite di una squadra retrocessa che ha voglia di tornare in cadetteria ma senza strafare. Niente nomi di grido, quindi, ma la rivoluzione è stata comunque totale. Tanto per intenderci: nell'ultima gara di campionato, solo Minelli (fra l'altro vicino all'addio nelle ultimissime ore di mercato) non è arrivato quest'estate. Capitolo sorprese: occhio lì davanti alla definitiva consacrazione di Mokulu, oltre alle “solite” annate positive di Santini e Pesenti

Piacenza 8 | Mezzo voto in più per la presenza di Del Favero: avere un portiere dell'Under 21, dopo averlo preso dalla Juve, non capita tutti i giorni. Lì davanti Cacia e Paponi grandi nomi, dovranno dimostrare di essere ancora sul pezzo. L'addio di Di Molfetta è di quelli che fanno male, aver trattenuto in extremis Della Latta invece potrà fare del bene (sempre se il giocatore non avrà la testa altrove). E in chiusura bene Milesi, cercato a lungo e strappato alla Pro Vercelli.

Ravenna 7 | Bene Sirri e Giovinco, benissimo Nocciolini, ottimo Lora. Mercato intelligente da parte dei giallorossi: puntellata una squadra che si è ottimamente comportata nell'ultima stagione. Difficile da digerire l'addio con capitan Lelj.

Reggio Audace 7 | Una delle ripescate terribili ha voglia di stupire ancora. E per questo pesca dalla cadetteria giocatori che sanno il fatto loro in Serie C. Come Scappini, Favale e Varone. E poi Marchi dalla Feralpi, Libutti dalla Triestina e Lunetta, altro habituè della categoria nonostante la giovane età. La sorpresa puà essere il giovane Haruna.

Rimini 5,5 | Far le cose semplici non sembra essere prerogativa dei biancorossi. Le vicende societarie pesano, e non poco, sulla costruzione della rosa. Con 20 nuovi calciatori, con Alimi, Casini, Urso e D'Eramo che prima firmano e poi vanno via, con Guiebre lasciato andare. E poi tante, forse troppe scommesse: la più interessante, che dovrebbe trasformarsi agilmente in successo, è quella di Zamparo.

Sambenedettese 6,5 | Un po' di Salernitana (tra di loro Carillo che potrà rilanciarsi) e tanti giovani di Serie A. I rossoblù attingono a piene mani dai settori giovanili di categorie superiori. E prendono in più Angiulli dal Catania, che fa sempre comodo. Sul mercato degli svincolati si guarda al portiere che osserverà Santurro sistemarsi tra i pali.

Sudtirol 7,5 | Un mercato intelligente, senza svenarsi ma con l'obiettivo di mantenersi in zona playoff. Ottimale l'arrivo di Cucchietti in porta, interessanti gli arrivi di Polak e Gatto, bel colpo l'accordo con Petrella. Molto bene anche la scelta di Casiraghi, trequartista forse poco considerato ai piani alti ma che a Gubbio ha sempre lasciato traccia. E poi la ciliegina sulla torta, nel finale, è stata la mancata cessione di Morosini alla Virtus Entella. Mezzo voto in meno perché lì davanti manca il bomber da doppia cifra.

Triestina 8,5 | Una squadra già forte che si potenzia ancor di più. In avanti, visto che ci sono "solo" Granoche & Co., sono arrivati Ferretti e Gomez, a sostenerli Gatto e Giorico. Interessante la scommessa Paulinho in mezzo al campo, intelligente l'acquisto di Cernuto in difesa. Ma il mercato grosso è stato fatto nelle precedenti puntate.

Vicenza 9 | Mezzo voto in più per l'ultimo giorno di mercato: Rigoni dal Parma e Vandeputte dalla Viterbese. L'espertissimo e il talentino esploso alla grande. In difesa l'esperienza di Padella, Cappelletti e Bruscagin, in mediana quella, appunto, di Rigoni e di Cinelli. E davanti Marotta, Saraniti e Vandeputte che si uniscono a Giacomelli, Guerra e Arma. Il voto non sale oltre perché Curcio, a lungo in uscita, alla fine è rimasto in rosa.

Virtus Verona 6,5 | Tante operazioni dopo la retrocessione da parte di una delle dirigenze più corpose di Serie C. Santacroce, Cazzola e Lupoli gli ex di A che daranno una mano, Odogwu il nuovo bomber designato, Vannucci l'usato sicuro. Tanto dipenderà dalla crescita di De Paoli e dalla continuità di Da Silva.

Vis Pesaro 6 | Tanta Sampdoria, in nome dell'accordo stipulato: i giovani più interessanti sono Farabegoli in difesa ed Ejjaki a centrocampo. Poi davanti si aspetta l'esplosione di Di Nardo, a secco di gol nell'ultima annata. Positiva l'esperienza di Lelj e Pedrelli, in avanti però non basta Grandolfo. E l'impressione generale è che manchi qualcosa.
Dunque se andassi a giocare all'Alma io sarei il più vecchio della squadra. :-

Rispondi