POLITICA ITALIANA

Tutto quello che non riguarda wrestling, sport, calcio, tv/cinema o videogiochi... il forum Mondo è il posto per parlare di politica, musica, gossip, arte o quanto altro vi possa venire in mente!
Avatar utente
Der Metzgermeister
Messaggi: 11532
Iscritto il: 29/12/2010, 0:21
Città: Aosta
Località: Eins, Zwei, Die!
Has thanked: 48 times
Been thanked: 59 times

Re: Elezioni politiche - 25 Febbraio 2013

Messaggio da Der Metzgermeister » 26/02/2013, 10:22

chrisy2j ha scritto: Molti son gli stessi che lo hanno votato alle primarie eh..........

Alla fin fine Bersani è stato scelto dagli Italiani
Ma questo l'ho scritto perchè ho chiaramente detto che alla fine sono gli elettori stessi del PD ad essere ridicoli ora che si appellano a Renzi quando di fatto loro hanno scelto Bersani, e comunque ho detto che parte degli elettori potenziali che Renzi avrebbe portato al PD non erano voti di chi vota PD ma di elettori del PDL delusi dal loro partito.



Avatar utente
Y2J Paguro
Messaggi: 11739
Iscritto il: 12/04/2011, 9:53
Città: Riccione
Been thanked: 1 time

Re: Elezioni politiche - 25 Febbraio 2013

Messaggio da Y2J Paguro » 26/02/2013, 10:28

Va beh, Grillo si conferma un coglione affermando a priori "nessun inciucio", lui è lì, prima di tutto, per mettere i bastoni fra le ruote.

Pure Fassina è un coglione:"In caso di nuove votazioni, Bersani sarebbe ancora il leader naturale". Allora siete stronzi.

Lo scarso risultato di Monti invece viene visto come la volontà del popolo di allontanarsi dall'Europa. Eh, le menti bacate.

Avatar utente
Gsquared
Messaggi: 7934
Iscritto il: 12/04/2011, 8:30
Città: Genova
Località: Su una nave pirata
Has thanked: 21 times
Been thanked: 24 times

Re: Elezioni politiche - 25 Febbraio 2013

Messaggio da Gsquared » 26/02/2013, 10:29

Der Metzgermeister ha scritto:Ma questo l'ho scritto perchè ho chiaramente detto che alla fine sono gli elettori stessi del PD ad essere ridicoli ora che si appellano a Renzi quando di fatto loro hanno scelto Bersani, e comunque ho detto che parte degli elettori potenziali che Renzi avrebbe portato al PD non erano voti di chi vota PD ma di elettori del PDL delusi dal loro partito.
L'ultima parte del discorso è bizzarra e determina un discorso autolesionista in un altro senso, ovvero scegliere chi ti piace di meno... comunque per quel che mi riguarda non mi appello minimamente a Renzi. Si impegni piuttosto a far quadrare i conti di Firenze, piuttosto, visto che ai comuni virtuosi tocca pagare un prezzo salato anche per l'aumento della spesa pubblica nel suo comune, che è tra i tre comuni italiani più spendaccioni insieme a Roma e Napoli...

Avatar utente
Y2J Paguro
Messaggi: 11739
Iscritto il: 12/04/2011, 9:53
Città: Riccione
Been thanked: 1 time

Re: Elezioni politiche - 25 Febbraio 2013

Messaggio da Y2J Paguro » 26/02/2013, 10:33

E inizierei a non fidarmi più dei sondaggi pre-elettorali.
Ogni volta sono evidentemente sbagliati, il che è grosso indizio che siano strumentalizzati.

ATM
Messaggi: 2510
Iscritto il: 02/05/2011, 9:10
Città: Venezia
Has thanked: 1 time
Been thanked: 4 times

Re: Elezioni politiche - 25 Febbraio 2013

Messaggio da ATM » 26/02/2013, 10:35

Intanto spread a 350 e borse in calo del 5%.
Hanno preso bene il voto italiano dai. :bah:

Avatar utente
.Tarver
Messaggi: 10801
Iscritto il: 26/01/2011, 21:02
Città: Milano
Località: Milano

Re: Elezioni politiche - 25 Febbraio 2013

Messaggio da .Tarver » 26/02/2013, 11:00

King of Bling Bling ha scritto:
Ma figurati, il 90% degli italiani conoscerà Bersani e, sì e no, la Bindi. È un problema di personalità della figura portante: il PDL sono venti anni che è in politica con gli stessi nomi, ma lo votano tutti perché ha una personalità di spicco come Berlusconi che SA fare politica, checché se ne dica.
Fermo un secondo.

Più che politica, sa fare propaganda, è un maestro nella comunicazione, poche palle.
Ma non puoi venire a dirmi che sa fare politica.

Avatar utente
Blingo
Messaggi: 14040
Iscritto il: 22/12/2010, 21:51
Località: Sony Open Tennis - Miami, USA

Re: Elezioni politiche - 25 Febbraio 2013

Messaggio da Blingo » 26/02/2013, 11:05

.Tarver ha scritto: Fermo un secondo.

Più che politica, sa fare propaganda, è un maestro nella comunicazione, poche palle.
Ma non puoi venire a dirmi che sa fare politica.
Gianluca, i politici dell'antica grecia erano sofisti che sapevano parlare ed incantare le folle. Perché il talento principale di un politico è e rimane "convincere". E tutto ciò, moralmente o meno, viene prima ancora del programma, delle idee, dei DDL e delle leggi ad personam.

È come per i wrestler: se il bagaglio tecnico è il programma elettorale, la capacità di storytelling è il "saper parlare": se non hai il primo ed hai il secondo, sei comunque Shawn Michaels. Berlusconi è uno "storyteller" eccelso e per questo motivo un politico migliore di tutti quelli che ci sono in Parlamento ad oggi.

Avatar utente
Gsquared
Messaggi: 7934
Iscritto il: 12/04/2011, 8:30
Città: Genova
Località: Su una nave pirata
Has thanked: 21 times
Been thanked: 24 times

Re: Elezioni politiche - 25 Febbraio 2013

Messaggio da Gsquared » 26/02/2013, 11:13

King of Bling Bling ha scritto:
Gianluca, i politici dell'antica grecia erano sofisti che sapevano parlare ed incantare le folle. Perché il talento principale di un politico è e rimane "convincere". E tutto ciò, moralmente o meno, viene prima ancora del programma, delle idee, dei DDL e delle leggi ad personam.

È come per i wrestler: se il bagaglio tecnico è il programma elettorale, la capacità di storytelling è il "saper parlare": se non hai il primo ed hai il secondo, sei comunque Shawn Michaels. Berlusconi è uno "storyteller" eccelso e per questo motivo un politico migliore di tutti quelli che ci sono in Parlamento ad oggi.
No, perchè la campagna elettorale non è il match, quanto piuttosto la costruzione che porta allo stesso. Quindi banalmente non è storytelling, è carisma. Prendi piuttosto Berlusconi come un grande talker che tuttavia finisce per fare match di merda...

Rocks
Messaggi: 28980
Iscritto il: 28/12/2010, 11:59
Has thanked: 18 times
Been thanked: 52 times

Re: Elezioni politiche - 25 Febbraio 2013

Messaggio da Rocks » 26/02/2013, 11:17

Quello del berlusconi carismatico è un mito ormai da sfatare da un bel pezzo.
Perchè una persona carismatica non ha bisogno di prepararsi una scena precisa precisa come ha fatto con santoro, per poter spopolare, ma lo sa fare ovunque e comunque. Berlusconi invece senza uno scenario adatto a lui fa solo delle grandissime figure di *****. Il suo punto di forza rimangono i media e gli interessi economici che ha al sud oltre che in lombardia. Per anni ha fatto credere di essere l'unica alternativa fattibile ai "comunisti cattivi" e ora raccoglie i frutti di questo credo che si è costruito, oltre che degli appoggi che continua ad avere in certi "settori". Ma davvero, se berlusconi è carismatico, mussolini era un dio...perchè quella carogna era davvero carismatica. Sapeva aizzare le folle senza alcun bisogno di pagarle o inventandosi promesse inesistenti e assolutamente poco credibili. Quello è carisma.
Sfruttare l'ignoranza, l'incapacità di comprensione e l'opportunismo non è essere carismatici, è essere uomini d'affari. Berlusconi è sempre stato solo un uomo d'affari, nient'altro.

Avatar utente
TripleH is The GAME
Messaggi: 5236
Iscritto il: 22/12/2010, 23:04
Città: Torino
Località: Torino

Re: Elezioni politiche - 25 Febbraio 2013

Messaggio da TripleH is The GAME » 26/02/2013, 11:18

ma io penso sia palese che Berlusconi non è un imprenditore di successo per caso, sa vendere, non solo il suo prodotto ma la sua immagine e quel fesso di Bersani con i suoi Vendola e i suoi giaguari non è diverso da tutti i fessi che hanno guidato la sinistra fino ad ora, non sono capaci di reggere il confronto, con la campagna elettorale quanti voti ha perso il PD?
cioè possono chiamarsi Bersani e Vendola o Prodi e Bertinotti, sempre figure di merda uguali fanno
Berlusconi spolverando la sedia di Travaglio ha preso più voti di loro in un anno di interviste
è brutto ma è vero

Avatar utente
Blingo
Messaggi: 14040
Iscritto il: 22/12/2010, 21:51
Località: Sony Open Tennis - Miami, USA

Re: Elezioni politiche - 25 Febbraio 2013

Messaggio da Blingo » 26/02/2013, 11:18

Gsquared ha scritto: No, perchè la campagna elettorale non è il match, quanto piuttosto la costruzione che porta allo stesso. Quindi banalmente non è storytelling, è carisma. Prendi piuttosto Berlusconi come un grande talker che tuttavia finisce per fare match di merda...
Oddio, non si tratta di fare un promo e beccarsi i voti, ma di doversi necessariamente fronteggiare con uno o più avversari e risultare più convincenti. Quando Berlusconi racconta sempre la vecchia storia dei magistrati comunisti, della sinistra tassatrice, di Monti amico delle banche, non sta solo facendo un "bel promo", ti sta raccontando così bene la narrazione della sfida con questi loschi figuri che tu (inteso come "italiano medio") sei convinto che sia la realtà stessa.

Il match non corrisponde sempre al governare. Questa volta la grande sfida era vincere le elezioni partendo da zero e c'è quasi riuscito.

Poi voglio dire, chiamatelo carisma, piuttosto che mic skill, ma è pur sempre una dote che ad un politico NON deve mancare. Altrimenti il programma non serve a niente, potremmo scriverlo pure noi di Tuttowrestling e presentarci alle elezioni che il risultato sarebbe lo stesso.

Avatar utente
TripleH is The GAME
Messaggi: 5236
Iscritto il: 22/12/2010, 23:04
Città: Torino
Località: Torino

Re: Elezioni politiche - 25 Febbraio 2013

Messaggio da TripleH is The GAME » 26/02/2013, 11:21

King of Bling Bling ha scritto:
Oddio, non si tratta di fare un promo e beccarsi i voti, ma di doversi necessariamente fronteggiare con uno o più avversari e risultare più convincenti. Quando Berlusconi racconta sempre la vecchia storia dei magistrati comunisti, della sinistra tassatrice, di Monti amico delle banche, non sta solo facendo un "bel promo", ti sta raccontando così bene la narrazione della sfida con questi loschi figuri che tu (inteso come "italiano medio") sei convinto che sia la realtà stessa.

Il match non corrisponde sempre al governare. Questa volta la grande sfida era vincere le elezioni partendo da zero e c'è quasi riuscito.

Poi voglio dire, chiamatelo carisma, piuttosto che mic skill, ma è pur sempre una dote che ad un politico NON deve mancare. Altrimenti il programma non serve a niente, potremmo scriverlo pure noi di Tuttowrestling e presentarci alle elezioni che il risultato sarebbe lo stesso.
Berlusconi dice al suo bacino elettorale quello che vuole sentirsi dire e loro sono abbastanza stupidi da crederci, l'italiano medio pensa solo a se stesso e a quanti soldi ha nel portafoglio domani, se tu gli dici che metterai tasse non ti vota, se tu dici che restituisci l'IMU ti vota, le persone non sentono il tuo programma, spesso perchè non capiscono una minchia di ciò che gli stai dicendo, li devi conquistare nel dirlo tutto qua

Avatar utente
Gsquared
Messaggi: 7934
Iscritto il: 12/04/2011, 8:30
Città: Genova
Località: Su una nave pirata
Has thanked: 21 times
Been thanked: 24 times

Re: Elezioni politiche - 25 Febbraio 2013

Messaggio da Gsquared » 26/02/2013, 11:24

King of Bling Bling ha scritto:
Oddio, non si tratta di fare un promo e beccarsi i voti, ma di doversi necessariamente fronteggiare con uno o più avversari e risultare più convincenti. Quando Berlusconi racconta sempre la vecchia storia dei magistrati comunisti, della sinistra tassatrice, di Monti amico delle banche, non sta solo facendo un "bel promo", ti sta raccontando così bene la narrazione della sfida con questi loschi figuri che tu (inteso come "italiano medio") sei convinto che sia la realtà stessa.

Il match non corrisponde sempre al governare. Questa volta la grande sfida era vincere le elezioni partendo da zero e c'è quasi riuscito.

Poi voglio dire, chiamatelo carisma, piuttosto che mic skill, ma è pur sempre una dote che ad un politico NON deve mancare. Altrimenti il programma non serve a niente, potremmo scriverlo pure noi di Tuttowrestling e presentarci alle elezioni che il risultato sarebbe lo stesso.
Ma che l'importante sia farsi eleggere sono d'accordo anch'io. Ma penso che saper vincere le elezioni non lo renda automaticamente un grande politico. Per esserlo bisogna anche e necessariamente saper governare.
Non limiterei la politica a sapersi fare eleggere, tutto qui.
P.s. per Rocks: Non credere, mussolini di minchiate ne sparava eccome... a volte anche in assoluta e pura incoerenza da un discorso all'altro a seconda degli interessi politici ed economici del momento.

Avatar utente
TripleH is The GAME
Messaggi: 5236
Iscritto il: 22/12/2010, 23:04
Città: Torino
Località: Torino

Re: Elezioni politiche - 25 Febbraio 2013

Messaggio da TripleH is The GAME » 26/02/2013, 11:26

Gsquared ha scritto: Ma che l'importante sia farsi eleggere sono d'accordo anch'io. Ma penso che saper vincere le elezioni non lo renda automaticamente un grande politico. Per esserlo bisogna anche e necessariamente saper governare.
Non limiterei la politica a sapersi fare eleggere, tutto qui.
ma mica tanto vedi l'Italia non funziona come le altre nazioni qui dalla DC ad oggi i partiti si sono semplicementi fatti eleggere, una volta al governo hanno fatto tutti la stessa cosa ossia niente a parte ciulare soldi
quindi la politica in Italia è solo farsi eleggere, perchè il periodo successivo è solo vuoto politico fino alla prossima sfilza di fregnacce

Avatar utente
Blingo
Messaggi: 14040
Iscritto il: 22/12/2010, 21:51
Località: Sony Open Tennis - Miami, USA

Re: Elezioni politiche - 25 Febbraio 2013

Messaggio da Blingo » 26/02/2013, 11:28

Rocks ha scritto:Quello del berlusconi carismatico è un mito ormai da sfatare da un bel pezzo.
Perchè una persona carismatica non ha bisogno di prepararsi una scena precisa precisa come ha fatto con santoro, per poter spopolare, ma lo sa fare ovunque e comunque. Berlusconi invece senza uno scenario adatto a lui fa solo delle grandissime figure di *****. Il suo punto di forza rimangono i media e gli interessi economici che ha al sud oltre che in lombardia. Per anni ha fatto credere di essere l'unica alternativa fattibile ai "comunisti cattivi" e ora raccoglie i frutti di questo credo che si è costruito, oltre che degli appoggi che continua ad avere in certi "settori". Ma davvero, se berlusconi è carismatico, mussolini era un dio...perchè quella carogna era davvero carismatica. Sapeva aizzare le folle senza alcun bisogno di pagarle o inventandosi promesse inesistenti e assolutamente poco credibili. Quello è carisma.
Sfruttare l'ignoranza, l'incapacità di comprensione e l'opportunismo non è essere carismatici, è essere uomini d'affari. Berlusconi è sempre stato solo un uomo d'affari, nient'altro.
Non può essere solo frutto della base che si è costruito, perché la stessa base non lo vedeva nemmeno al 15% prima dell'inizio delle elezioni. E tra l'altro sapersi vendere non è molto diverso dall'essere carismatici per il semplice motivo che il risultato finale è lo stesso. E Mussolini era tanto "uomo d'affari" quanto Berlusconi, perché se non si basava sulle false promesse, era comunque quello che si faceva opportunisticamente fotografare a raccogliere il grano o a farsi una nuotata in piscina.

Vendere la propria figura, che poi è lo stesso che fece Berlusconi col caschetto da operaio a L'Aquila.

Rispondi