POLITICA ITALIANA

Tutto quello che non riguarda wrestling, sport, calcio, tv/cinema o videogiochi... il forum Mondo è il posto per parlare di politica, musica, gossip, arte o quanto altro vi possa venire in mente!
salettone
Messaggi: 20570
Iscritto il: 23/12/2010, 16:42
Città: Alcamo
Località: c'ho gli "agganci"
Has thanked: 2 times
Been thanked: 6 times
Contatta:

Re: Elezioni politiche - 25 Febbraio 2013

Messaggio da salettone » 05/01/2013, 12:14

Saimas ha scritto:Faccio sempre fatica a parlare di politica su un forum visto che ho l'abitudine di trattare quest'argomento sempre "dal vivo"... ma ci provo anche perchè ci sono molti spunti di riflessione e qualche errore da correggere:

Partiamo da quest'ultimo, erroneamente Corilo1 ha inserito Rutelli nel papocchio centrista di Monti: ahimè l'A.P.I. si è riavvicinato al centro-sinistra e sosterrà, tramite "Centro Democratico", la coalizione del PD.

Partito Comunista dei Lavoratori: quando ero iscritto a PRC sono stato per quattro anni nel Comitato Provinciale proprio nella corrente "ferrandiana". Ebbene, all'ultimo anno di Comitato mi sono staccato dai "compagni" futuri P.C.d.L. perchè in tre anni si sono dimostrati dei veri e proprio cialtroni, già allora internamente convinti di essere la vera Sinistra all'interno del Partito, consumando ogni OGNI energia per lotte interne. Cialtroni e idioti. E sicuramente non sono cambiati ora che "finalmente" hanno in mano il loro cazzo di partituccolo.

P.D.L. qualcuno ha detto che stà facendo la migliore Campagna Elettorale. Se per "migliore" Campagna Elettorale vuol dire battere tutti a suon di minuti allora ha ragione, ma se si parla di contenuti veri, scomodi cazzo, allora siamo lontani anni-luce. Il bastardo è finito.

Monti & Co. Utile a "rimetterci" in riga dopo trentanni di solazzi e bella vita, un governo comunque tecnico non dovrebbe durare più di due anni. Dei sottufficiali al "soldo" di Monti (Fini, Casini & Co.) non mi fido assolutamente, si sono inginocchiati a 90° sul programma di Monti solo per una questione elettorale, è la loro ultima speranza di poter contare qualcosa e Monti rimarrà soffocato dai veti. C'è bisogno di tornare alla politica "vera".

M5S: :party: :mustache:

Populismo al potere, tagliamo del 10% gli stipendi e tutti a gridare "Urrà" ma nessuno che abbia una minima voglia di vedere quanto stanno "perdendo" vista la loro cronica incapacità di una visione economica. Qualcuno mi corregga o la tanto piedistallata Parma non ha ancora presentato il Consuntivo 2012 e il Preventivo del prossimo Triennio? Se non hai una visione economica stai a casa a lavorare in fabbrica, non fai politica, caro "Uomo della Strada".

Lega: Lega. Dai passiamo oltre :almostlaughing:

P.D.: croce e delizia. Non l'ho mai votata. Quest'anno invece stò dando una mano da "esterno" al P.D. locale. Probabilmente andrà lì il mio voto perchè mi sembra l'unica forza politica capace di usare bastone e carota senza illudere nessuno sui conti/costi del Paese. Personalmente avrei preferito un taglio netto con il passato tramite Renzi nonostante mi renda conto che il Sindaco di Firenze sia più "centrista" che "sinistrorso" ma ad un certo punto bisogna ricordarci che siamo nel 2013 e se le 100 persone più ricche della Terra in un anno hanno quasi raddoppiato le loro entrate la colpa è anche nostra, che crediamo a tutto senza leggere e capire, e dell'immobilismo politico/sociale che è comune in Europa. Credo che Renzi possa incarnare un centro-sinistra moderno se "noi di Sinistra" riusciamo per una volta a toglierci l'odore di snobbismo di dosso. Peccato la presenza dell'altro bastardo, lo Scissionista (alla Ferrando) Vendola: e qua ha ragione Monti a definirlo Conservatore, credeteci.

Ingroia & Co. sarebbero una seconda opzione ma troppo diverse sono le mentalità lì in mezzo perchè la cosa possa funzionare. Troppi "personalismi" e i personalismi in politica hanno rotto il cazzo. Per il resto ammetto di avere una visione superficiale del Movimento Arancione ma credo ci sia ancora qualche mela marcia di troppo (alla Zanzara su Radio24 L.Orlando ha fatto la classica figura di merda da politicante...)

Ho detto.
partendo da una ideologia di base abbastanza dissimile da Saimas, devo dire che mi trovo quasi completamente in linea con le sue parole.
bisogna prendere coscienza che la "cura Monti" era ed è necessaria.

il problema di questo anno di governo è che a sostenerlo ci fossero forze molto distanti tra loro, ma pur sempre composte da politici di professione*.
Monti ci ha provato a ridurre i famosi costi della politica, che non sono il male assoluto ma solo una parte direi quasi marginale del problema.
il vero scoglio sono i costi di gestione della P.A. spesso folli e fuori controllo, ma appena si è provato a mettere mano per esempio alle provincie si è scatenato un puttanaio assurdo in difesa di organi assolutamente inutili, ma pur sempre bacini di voti*.

purtroppo ancora moltissima gente non si rende conto che i problemi che abbiamo adesso, sono in realtà il frutto di politiche sociali ed economiche applicate dagli anni 50 in poi.
io non posso più sentire gente che rimpiange la DC e gli anni 60/70/80: perché comunque si viveva bene.

quel "vivere bene" dei nostri padri, ce lo ha messo in culo a noi.



NotOnlyWWE
Messaggi: 16990
Iscritto il: 04/01/2012, 8:02
Contatta:

Re: Elezioni politiche - 25 Febbraio 2013

Messaggio da NotOnlyWWE » 05/01/2013, 12:16

Mario Monti nel suo anno di governo ha fatto ciò che chiunque avrebbe potuto fare, ovvero tassare: certo se era proprio necessario, ben venga, però tutti dovrebbero sapere che ha svolto il lavoro che chiunque al suo posto avrebbe potuto fare; inoltre il consiglio dei ministri si è dimostrato inefficiente, talvolta patetico, come nel caso del ministro Fornero che ha reso pubblici dei dati falsi e infondati, mutandoli spessi. Un anno è stato sopportabile, ma cinque anni così con in più tutto quello che potrebbe condurre Casini, è un disastro!
Tutto ma non la "Scelta Civica con Monti per l'Italia"!

Avatar utente
Saimas
Messaggi: 10603
Iscritto il: 22/12/2010, 21:58
Località: Vostok
Has thanked: 59 times
Been thanked: 33 times
Contatta:

Re: Elezioni politiche - 25 Febbraio 2013

Messaggio da Saimas » 05/01/2013, 12:16

salettone ha scritto: partendo da una ideologia di base abbastanza dissimile da Saimas, devo dire che mi trovo quasi completamente in linea con le sue parole.
bisogna prendere coscienza che la "cura Monti" era ed è necessaria.

il problema di questo anno di governo è che a sostenerlo ci fossero forze molto distanti tra loro, ma pur sempre composte da politici di professione*.
Monti ci ha provato a ridurre i famosi costi della politica, che non sono il male assoluto ma solo una parte direi quasi marginale del problema.
il vero scoglio sono i costi di gestione della P.A. spesso folli e fuori controllo, ma appena si è provato a mettere mano per esempio alle provincie si è scatenato un puttanaio assurdo in difesa di organi assolutamente inutili, ma pur sempre bacini di voti*.

purtroppo ancora moltissima gente non si rende conto che i problemi che abbiamo adesso, sono in realtà il frutto di politiche sociali ed economiche applicate dagli anni 50 in poi.
io non posso più sentire gente che rimpiange la DC e gli anni 60/70/80: perché comunque si viveva bene.

quel "vivere bene" dei nostri padri, ce lo ha messo in culo a noi.
Sono d'accordissimo con questa analisi, principalmente mi scuso per non aver fin da subito messo il "mirino" sulla questione principale, ovvero la P.A., cosa invece perfettamente riuscita a Salettone.

Avatar utente
Saimas
Messaggi: 10603
Iscritto il: 22/12/2010, 21:58
Località: Vostok
Has thanked: 59 times
Been thanked: 33 times
Contatta:

Re: Elezioni politiche - 25 Febbraio 2013

Messaggio da Saimas » 05/01/2013, 12:21

WWEonly4ever ha scritto:Mario Monti nel suo anno di governo ha fatto ciò che chiunque avrebbe potuto fare, ovvero tassare: certo se era proprio necessario, ben venga, però tutti dovrebbero sapere che ha svolto il lavoro che chiunque al suo posto avrebbe potuto fare; inoltre il consiglio dei ministri si è dimostrato inefficiente, talvolta patetico, come nel caso del ministro Fornero che ha reso pubblici dei dati falsi e infondati, mutandoli spessi. Un anno è stato sopportabile, ma cinque anni così con in più tutto quello che potrebbe condurre Casini, è un disastro!
Tutto ma non la "Scelta Civica con Monti per l'Italia"!

Vedi che il tema della Pressione Fiscale è la più grande bugia di Berlusconi. Sono stati i suoi ultimi anni di governo quelli dove c'è stata più pressione fiscale, diretta e indiretta. Aggiungendo oltrettutto un vertiginoso aumento di spese e costi della P.A., sempre durante il suo ultimo fallimentare governo.

salettone
Messaggi: 20570
Iscritto il: 23/12/2010, 16:42
Città: Alcamo
Località: c'ho gli "agganci"
Has thanked: 2 times
Been thanked: 6 times
Contatta:

Re: Elezioni politiche - 25 Febbraio 2013

Messaggio da salettone » 05/01/2013, 12:25

WWEonly4ever ha scritto:Mario Monti nel suo anno di governo ha fatto ciò che chiunque avrebbe potuto fare, ovvero tassare: certo se era proprio necessario, ben venga, però tutti dovrebbero sapere che ha svolto il lavoro che chiunque al suo posto avrebbe potuto fare; inoltre il consiglio dei ministri si è dimostrato inefficiente, talvolta patetico, come nel caso del ministro Fornero che ha reso pubblici dei dati falsi e infondati, mutandoli spessi. Un anno è stato sopportabile, ma cinque anni così con in più tutto quello che potrebbe condurre Casini, è un disastro!
Tutto ma non la "Scelta Civica con Monti per l'Italia"!
il punto non è che Monti Poteva tassare, è che Doveva.

Avatar utente
Jeff Hardy 18
Messaggi: 27233
Iscritto il: 23/12/2010, 9:55
Città: Milano
Been thanked: 38 times

Re: Elezioni politiche - 25 Febbraio 2013

Messaggio da Jeff Hardy 18 » 05/01/2013, 12:36

Monti doveva tassare per risanare un'economia in disastro, ad esempio l'IMU è stato messo perchè un genio ha pensato bene di togliere l'ICI, in piena recessione economica.

Avatar utente
God is Bushwhackers
Messaggi: 2722
Iscritto il: 15/04/2012, 17:28

Re: Elezioni politiche - 25 Febbraio 2013

Messaggio da God is Bushwhackers » 05/01/2013, 13:10

Saimas ha scritto: P.D.L. qualcuno ha detto che stà facendo la migliore Campagna Elettorale. Se per "migliore" Campagna Elettorale vuol dire battere tutti a suon di minuti allora ha ragione, ma se si parla di contenuti veri, scomodi cazzo, allora siamo lontani anni-luce. Il bastardo è finito.

P.D.: croce e delizia. Non l'ho mai votata. Quest'anno invece stò dando una mano da "esterno" al P.D. locale. Probabilmente andrà lì il mio voto perchè mi sembra l'unica forza politica capace di usare bastone e carota senza illudere nessuno sui conti/costi del Paese. Personalmente avrei preferito un taglio netto con il passato tramite Renzi nonostante mi renda conto che il Sindaco di Firenze sia più "centrista" che "sinistrorso" ma ad un certo punto bisogna ricordarci che siamo nel 2013 e se le 100 persone più ricche della Terra in un anno hanno quasi raddoppiato le loro entrate la colpa è anche nostra, che crediamo a tutto senza leggere e capire, e dell'immobilismo politico/sociale che è comune in Europa. Credo che Renzi possa incarnare un centro-sinistra moderno se "noi di Sinistra" riusciamo per una volta a toglierci l'odore di snobbismo di dosso. Peccato la presenza dell'altro bastardo, lo Scissionista (alla Ferrando) Vendola: e qua ha ragione Monti a definirlo Conservatore, credeteci.
Ovviamente non sto parlando di ottima campagna come contenuti, ma come programmi in cui ha partecipato in concomitanza a tematiche trattate (per esempio è andato dalla D'Urso tipico programma che guarda il suo elettorato medio)
Che poi politicamente è morto sono completamente d'accordo, ma sono convinto che senza di lui il PDL sarebbe andato ancora peggio (così almeno i suoi fedelissimo lo votano ancora, altrimenti difficilmente qualcuno avrebbe votato ancora il resto del partito che è allo sbaraglio)

Sono d'accordo anche quando parli di Renzi, probabilmente l'avrei votato anche io
Comunque con Bersani vinceranno lo stesso le elezioni, ma con Renzi avrebbero avuto una maggioranza maggiore
Corilo1 ha scritto:Dunque, in poche parole:

Pdl. ho la grande vergogna di averlo votato 7/8 anni fa, quando era ancora Forza Italia, convinto dal carisma di Berlusconi. Mai più.

Pd. le primarie sono state sorprendentemente democratiche, e ai miei occhi il partito ha guadagnato qualche punto, ma non posso dimenticare che i suoi rappresentanti sono sempre gli stessi, alcuni addirittura dalla prima repubblica.

Udc/Fli + Monti. C'è Casini, c'è Fini, c'è anche Rutelli.....come faccio a votarli?

Lega. No. Un partito con Borghezio, Calderoli e soci non è nemmeno ipotizzabile. Peccato, Maroni e Tosi non mi fanno cosi schifo....

M5S. Ho dei dubbi sulla sua capacità di rimanere unito e onesto una volta entrato nei luoghi di potere, ma non è che il resto sia meglio...

Diciamo che per adesso sono al 70% sul M5S, il 20% sul Pd e il 10% su Ingroia, ecco se riuscisse a trovare un accordo col M5S non avrei più dubbi....
Be, il secondo turno secondo me non tanto

Avatar utente
CaccoleNutella
Messaggi: 166
Iscritto il: 24/07/2012, 14:02
Città: Pesaro

Re: Elezioni politiche - 25 Febbraio 2013

Messaggio da CaccoleNutella » 05/01/2013, 13:15

P.D.: croce e delizia. Non l'ho mai votata. Quest'anno invece stò dando una mano da "esterno" al P.D. locale. Probabilmente andrà lì il mio voto perchè mi sembra l'unica forza politica capace di usare bastone e carota senza illudere nessuno sui conti/costi del Paese. Personalmente avrei preferito un taglio netto con il passato tramite Renzi nonostante mi renda conto che il Sindaco di Firenze sia più "centrista" che "sinistrorso" ma ad un certo punto bisogna ricordarci che siamo nel 2013 e se le 100 persone più ricche della Terra in un anno hanno quasi raddoppiato le loro entrate la colpa è anche nostra, che crediamo a tutto senza leggere e capire, e dell'immobilismo politico/sociale che è comune in Europa. Credo che Renzi possa incarnare un centro-sinistra moderno se "noi di Sinistra" riusciamo per una volta a toglierci l'odore di snobbismo di dosso. Peccato la presenza dell'altro bastardo, lo Scissionista (alla Ferrando) Vendola: e qua ha ragione Monti a definirlo Conservatore, credeteci.
Vorrei che approfondissi il tuo pensiero su Vendola. Condivido il resto della tua analisi che trovo impeccabile ma dissento in questo ultimo punto. Visto che mi pare che veniamo dalla stessa realtà politica, per quanto io sia sicuramente molto più acerbo di te, vorrei appunto, senza alcuna intenzione polemica sapere perché ritieni Vendola un conservatore. Io personalmente come ho già detto voterò per SEL ma non per Vendola, piuttosto sono molto legato alla realtà locale politca e dal momento che c'è la possibilità di portare in parlamento una ragazza di 27 anni che conosco e stimo il mio voto sicuramente andrà a loro.
Da certi punti di vista potrei considerare pure io Vendola un conservatore. Per esempio, il fatto di chiamarsi ancora "compagni" ai congressi la trovo solo come una stupidaggine anocronistica. Mi fanno pure incazzare i discorsi banali e supreficiali sulla donna "Vorrei un governo con metà ministri di sesso femminile." Ma per piacere.




Per il resto qualcuno ha seguito ieri Monti ad 8 e mezzo.
A me non ha fatto impazzire, sinceramente. Non mi è piaciuto il suo modo di porsi nei confronti della sua discesa in politica. Fondamentalmente si è presentato come un personaggio esterno che malvolentieri si affaccia sulla politca, per il bene del paese. Ecco, questi discorsi potevano andare bene per un governo di transizione (che io personalmente ho appoggiato) ma adesso a mio parere lasciano un po' il tempo che trovano.

Avatar utente
Saimas
Messaggi: 10603
Iscritto il: 22/12/2010, 21:58
Località: Vostok
Has thanked: 59 times
Been thanked: 33 times
Contatta:

Re: Elezioni politiche - 25 Febbraio 2013

Messaggio da Saimas » 05/01/2013, 13:50

CaccoleNutella ha scritto:
Vorrei che approfondissi il tuo pensiero su Vendola. Condivido il resto della tua analisi che trovo impeccabile ma dissento in questo ultimo punto. Visto che mi pare che veniamo dalla stessa realtà politica, per quanto io sia sicuramente molto più acerbo di te, vorrei appunto, senza alcuna intenzione polemica sapere perché ritieni Vendola un conservatore. Io personalmente come ho già detto voterò per SEL ma non per Vendola, piuttosto sono molto legato alla realtà locale politca e dal momento che c'è la possibilità di portare in parlamento una ragazza di 27 anni che conosco e stimo il mio voto sicuramente andrà a loro.
Da certi punti di vista potrei considerare pure io Vendola un conservatore. Per esempio, il fatto di chiamarsi ancora "compagni" ai congressi la trovo solo come una stupidaggine anocronistica. Mi fanno pure incazzare i discorsi banali e supreficiali sulla donna "Vorrei un governo con metà ministri di sesso femminile." Ma per piacere.




Per il resto qualcuno ha seguito ieri Monti ad 8 e mezzo.
A me non ha fatto impazzire, sinceramente. Non mi è piaciuto il suo modo di porsi nei confronti della sua discesa in politica. Fondamentalmente si è presentato come un personaggio esterno che malvolentieri si affaccia sulla politca, per il bene del paese. Ecco, questi discorsi potevano andare bene per un governo di transizione (che io personalmente ho appoggiato) ma adesso a mio parere lasciano un po' il tempo che trovano.

Con piacere, ma se mi permetti ora devo finire delle cose poi ti risponderò con calma.


Volevo giusto dire una cosa: sarà ideologica ma non ne posso più di sentire "vincere le elezioni", considerando la politica alla stregua di una competizione sportiva. I partiti non vincono nel momento delle elezioni, ma quando alla fine del mandato ri-ottengono la fiducia dell'elettorato. Le elezioni danno loro la "possibilità di vincere", non la vittoria. Sembra una sciocchezza linguistica ma non lo è.

Avatar utente
Jolly
Messaggi: 12062
Iscritto il: 17/07/2011, 20:12
Città: Sant'ambrogio di Torino
Località: Modestamente, la seconda venuta di Cristo

Re: Elezioni politiche - 25 Febbraio 2013

Messaggio da Jolly » 05/01/2013, 13:57

Io sinceramente tutta questa fiducia in Bersani non c'è l'ho, anzi.
Mi sembra il solito meno peggio che da anni propone il centro-sinistra, con l'aggravante di avere un candidato-premier che di Democrazia non sa nemmeno il significato. L'italiani vogliono una maggioranza politica, da 5 mesi a questa parte si comporta come se avesse già vinto, come se il voto fosse una mero dettaglio. Cioè, l'italiani vogliono una maggioranza politica è uguale non votate i partitini/sono il baluardo dei moderati, non so se mi spiego. Stupende poi le solite magagne presente anche nel PD: da Penati a Tedesco.

Avatar utente
Y2J Paguro
Messaggi: 11739
Iscritto il: 12/04/2011, 9:53
Città: Riccione
Been thanked: 1 time

Re: Elezioni politiche - 25 Febbraio 2013

Messaggio da Y2J Paguro » 05/01/2013, 13:59

Saimas, l'alleanza di Monti con i vari Fini e Casini può essere vista come un'occasione persa?
Cioè, Monti avrebbe potuto rappresentare la possibilità di avere qualcuno che riuscisse a vedere la situazione in modo più "realistico", senza troppi giochetti alla base delle proprie scelte politiche, invece l'alleanza con questi nomi, come hai detto te, rischia di bloccare sul nascere le sue intenzioni, il suo programma(per Fini e Casini, appunto, più una questione di convenienza che altro).

Con chi l'avresti visto bene Monti?

Avatar utente
CaccoleNutella
Messaggi: 166
Iscritto il: 24/07/2012, 14:02
Città: Pesaro

Re: Elezioni politiche - 25 Febbraio 2013

Messaggio da CaccoleNutella » 05/01/2013, 14:03

Posso essere d'accordo sul discorso dei "vincitori".
Io sono il primo, soprattutto da quando studio Giurisprudenza, a puntualizzare sempre gli errori lessicali quando si parla di politica. Per esempio, sento sempre un sacco di gente parlare di "democrazia diretta" senza cognizione di causa.
Che, poi, andando a ricontrollare, ho trovato anch'io un riferimento al PD e SEL come possibile vincitrici lo trovo rilevante fino ad un certo punto perché personalmente credo di non avere mai considerato le elezioni come una competizione ma come l'esercizio di un diritto. Insomma, se l'ho scritto non è stato per una specie di visione politica da "curva nord" che assolutamente non mi appartiene. Fai bene a puntualizzare comunque, capisco che possa dare fastidio.

Avatar utente
Jolly
Messaggi: 12062
Iscritto il: 17/07/2011, 20:12
Città: Sant'ambrogio di Torino
Località: Modestamente, la seconda venuta di Cristo

Re: Elezioni politiche - 25 Febbraio 2013

Messaggio da Jolly » 05/01/2013, 14:05

Y2J Paguro ha scritto:Saimas, l'alleanza di Monti con i vari Fini e Casini può essere vista come un'occasione persa?
Cioè, Monti avrebbe potuto rappresentare la possibilità di avere qualcuno che riuscisse a vedere la situazione in modo più "realistico", senza troppi giochetti alla base delle proprie scelte politiche, invece l'alleanza con questi nomi, come hai detto te, rischia di bloccare sul nascere le sue intenzioni, il suo programma(per Fini e Casini, appunto, più una questione di convenienza che altro).

Con chi l'avresti visto bene Monti?
Da solo, Paguro. E' inutile, ergersi dalla mediocrità della politica per poi fare affidamento su alcuni degli esponenti più beceri.
Non so quanto ci abbia effettivamente guadagnato, Monti.

salettone
Messaggi: 20570
Iscritto il: 23/12/2010, 16:42
Città: Alcamo
Località: c'ho gli "agganci"
Has thanked: 2 times
Been thanked: 6 times
Contatta:

Re: Elezioni politiche - 25 Febbraio 2013

Messaggio da salettone » 05/01/2013, 14:10

Y2J Paguro ha scritto:Saimas, l'alleanza di Monti con i vari Fini e Casini può essere vista come un'occasione persa?
Cioè, Monti avrebbe potuto rappresentare la possibilità di avere qualcuno che riuscisse a vedere la situazione in modo più "realistico", senza troppi giochetti alla base delle proprie scelte politiche, invece l'alleanza con questi nomi, come hai detto te, rischia di bloccare sul nascere le sue intenzioni, il suo programma(per Fini e Casini, appunto, più una questione di convenienza che altro).

Con chi l'avresti visto bene Monti?
da solo. con i fatti.

mettendo gli italiani di fronte alle vere problematiche del paese, e proponendo ricette fattibili per la risoluzione degli stessi

l'alleanza con il centro, é fatta solo per avere una base politica piú o meno solida da cui partire. che poi si possa e si debba criticare chi compone questa base é giustissimo

Avatar utente
Y2J Paguro
Messaggi: 11739
Iscritto il: 12/04/2011, 9:53
Città: Riccione
Been thanked: 1 time

Re: Elezioni politiche - 25 Febbraio 2013

Messaggio da Y2J Paguro » 05/01/2013, 14:17

Però è una risposta utopica la vostra.
Con la maggioranza del popolo italiano che imputa a Monti solo l'aver "tassato anche l'aria che si respira", quanto mai sarebbe stata credibile la sua autonoma candidatura?
Fermo restando che per molti altri non è utile questa partnership con UDC e FLI, ma quantomeno si può giustificare, anzi, comprendere, con la volontà di creare una base da cui partire.

Rispondi