POLITICA ITALIANA

Tutto quello che non riguarda wrestling, sport, calcio, tv/cinema o videogiochi... il forum Mondo è il posto per parlare di politica, musica, gossip, arte o quanto altro vi possa venire in mente!
Avatar utente
AndreaBronx
Messaggi: 1282
Iscritto il: 28/12/2010, 15:14
Città: ap

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVI: "Micro-Chip e Chop"

Messaggio da AndreaBronx » 20/04/2013, 20:04

Commander Cool ha scritto:Con tutte le porcate degli ultimi mesi la soluzione Napolitano è senza ombra di dubbio il male minore, quantomeno è l'unico che almeno da la sensazione di essere una persona corretta li in mezzo (e non è poco).
Comunque complimentoni alla ex sinistra (non credo esista più una sinistra in questo paese) che è stata capace di far passare gentaglia come Berlusca o Grillo come politici decenti.
bè di fronte al grigio Bersani chiunque può apparire un politico decente



Avatar utente
Der Metzgermeister
Messaggi: 11530
Iscritto il: 29/12/2010, 0:21
Città: Aosta
Località: Eins, Zwei, Die!
Has thanked: 48 times
Been thanked: 59 times

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVI: "Micro-Chip e Chop"

Messaggio da Der Metzgermeister » 20/04/2013, 20:07

Commander Cool ha scritto:complimentoni alla ex sinistra (non credo esista più una sinistra in questo paese) che è stata capace di far passare gentaglia come Berlusca o Grillo come politici decenti.
Più che altro, è il "solito" centrosinistra italiano.
Appena ha i numeri per poter quantomeno provare a combinare qualcosa si sfalda; se sono all'opposizione sono abbastanza uniti e pare remino verso la stessa direzione, appena sono la maggioranza iniziano i guai. :ammiccante:
Spoiler:
Immagine

Avatar utente
Commander Cool
Messaggi: 5215
Iscritto il: 15/08/2012, 15:52
Città: Parma
Località: God's Favorite User
Has thanked: 5 times
Been thanked: 7 times

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVI: "Micro-Chip e Chop"

Messaggio da Commander Cool » 20/04/2013, 20:11

AndreaBronx ha scritto:
bè di fronte al grigio Bersani chiunque può apparire un politico decente
Mah io a Bersani più di tante colpe non le do, era evidente che era un personaggio poco adeguato a guidare un governo in una situazione standard, figurati in questo casino è andato completamente in palla non c'ha più capito niente dal giorno dopo delle elezioni. Hanno sbagliato a candidarlo, poi te mi dirai chi era adatto tra la gente del PD a fare il premier? E non ti saprei rispondere

Avatar utente
Commander Cool
Messaggi: 5215
Iscritto il: 15/08/2012, 15:52
Città: Parma
Località: God's Favorite User
Has thanked: 5 times
Been thanked: 7 times

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVI: "Micro-Chip e Chop"

Messaggio da Commander Cool » 20/04/2013, 20:16

Der Metzgermeister ha scritto: Più che altro, è il "solito" centrosinistra italiano.
Appena ha i numeri per poter quantomeno provare a combinare qualcosa si sfalda; se sono all'opposizione sono abbastanza uniti e pare remino verso la stessa direzione, appena sono la maggioranza iniziano i guai. :ammiccante:
Spoiler:
Immagine
Si più o meno credo sia come dici te in più sono 20 anni in più ogni volta si inventano modi nuovi per farsi inculare da Berlusconi.

Ahah Brunetta il nano malefico una delle persone più spiacevoli che abbia mai sentito parlare.

Avatar utente
AndreaBronx
Messaggi: 1282
Iscritto il: 28/12/2010, 15:14
Città: ap

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVI: "Micro-Chip e Chop"

Messaggio da AndreaBronx » 20/04/2013, 20:16

Commander Cool ha scritto:
Mah io a Bersani più di tante colpe non le do, era evidente che era un personaggio poco adeguato a guidare un governo in una situazione standard, figurati in questo casino è andato completamente in palla non c'ha più capito niente dal giorno dopo delle elezioni. Hanno sbagliato a candidarlo, poi te mi dirai chi era adatto tra la gente del PD a fare il premier? E non ti saprei rispondere
l'unico che avrebbe potuto vincere del PD era Renzi questo lo sapevano tutti , lo sapeva il PD stesso , lo sapeva Berlusconi (che infatti ha aspettato le primarie del pd prima di candidarsi) , lo sapeva Napolitano (che non ha rassegnato le dimissioni prima delle elezioni sicuro che il PD avrebbe vinto facilmente e non si sarebbe creato questo casino ) . Renzi potrà piacere o meno (a me non fà impazzire ma tant'è...) ma avrebbe sicuramente vinto se non altro per il fatto di essere una faccia giovane anagraficamente e politicamente ,e invece no ..si è voluto optare per Bersani sapendo che non era in grado di reggere questo compito..
il fatto che la sinistra da 20 anni continua a rimediare queste figure barbine mi fà pensare che siano un gruppo di idioti o che siano tutti stipendiati da Berlusconi

Avatar utente
Der Metzgermeister
Messaggi: 11530
Iscritto il: 29/12/2010, 0:21
Città: Aosta
Località: Eins, Zwei, Die!
Has thanked: 48 times
Been thanked: 59 times

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVI: "Micro-Chip e Chop"

Messaggio da Der Metzgermeister » 20/04/2013, 20:31

AndreaBronx ha scritto:
l'unico che avrebbe potuto vincere del PD era Renzi questo lo sapevano tutti , lo sapeva il PD stesso , lo sapeva Berlusconi (che infatti ha aspettato le primarie del pd prima di candidarsi) , lo sapeva Napolitano (che non ha rassegnato le dimissioni prima delle elezioni sicuro che il PD avrebbe vinto facilmente e non si sarebbe creato questo casino ) . Renzi potrà piacere o meno (a me non fà impazzire ma tant'è...) ma avrebbe sicuramente vinto se non altro per il fatto di essere una faccia giovane anagraficamente e politicamente ,e invece no ..si è voluto optare per Bersani sapendo che non era in grado di reggere questo compito..
il fatto che la sinistra da 20 anni continua a rimediare queste figure barbine mi fà pensare che siano un gruppo di idioti o che siano tutti stipendiati da Berlusconi
Più che altro, quando alcuni dicono che il PD non ha nulla come collante al di fuori dell'anti-Berlusconismo forse non sbagliano tanto.
Che piaccia o no, il PDL ha sempre dato un'idea di unità, di ordine, di obbedienza al leader, laddove quello che il capo comanda viene quasi sempre accolto ed eseguito dai membri del partito.
Nel centrosinistra una personalità chiaramente dominante come a centrodestra non c'è ed ecco che in tanti vogliono fare "i galletti", cacciare la testa fuori dal sacco e avere modo di farlo perchè non c'è un "cane più grosso degli altri a rimetterli in riga e riportarli all'obbedienza del maschio alfa: :mrgreen:
Su Renzi (che ha delle responsabilità nel "fallimento-Bersani")...credo anche io che avrebbe ottenuto più consensi di Bersani alle elezioni, se non altro perchè avrebbe preso voti anche da elettori del centrodestra delusi che però mai avrebbero "cambiato colore" qualora il rappresentante fosse stato Bersani.

Avatar utente
Commander Cool
Messaggi: 5215
Iscritto il: 15/08/2012, 15:52
Città: Parma
Località: God's Favorite User
Has thanked: 5 times
Been thanked: 7 times

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVI: "Micro-Chip e Chop"

Messaggio da Commander Cool » 20/04/2013, 20:32

AndreaBronx ha scritto:
l'unico che avrebbe potuto vincere del PD era Renzi questo lo sapevano tutti , lo sapeva il PD stesso , lo sapeva Berlusconi (che infatti ha aspettato le primarie del pd prima di candidarsi) , lo sapeva Napolitano (che non ha rassegnato le dimissioni prima delle elezioni sicuro che il PD avrebbe vinto facilmente e non si sarebbe creato questo casino ) . Renzi potrà piacere o meno (a me non fà impazzire ma tant'è...) ma avrebbe sicuramente vinto se non altro per il fatto di essere una faccia giovane anagraficamente e politicamente ,e invece no ..si è voluto optare per Bersani sapendo che non era in grado di reggere questo compito..
il fatto che la sinistra da 20 anni continua a rimediare queste figure barbine mi fà pensare che siano un gruppo di idioti o che siano tutti stipendiati da Berlusconi
Credo che la maggior parte siano idioti poi forse c'è pure qualcuno a libro paga del Berlusca... mah a me non piace neanche Renzi, non credo che sarebbe cambiato nulla con lui forse avrebbero avuto un manciata di voti in più

Avatar utente
AndreaBronx
Messaggi: 1282
Iscritto il: 28/12/2010, 15:14
Città: ap

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVI: "Micro-Chip e Chop"

Messaggio da AndreaBronx » 20/04/2013, 20:45

Der Metzgermeister ha scritto: Più che altro, quando alcuni dicono che il PD non ha nulla come collante al di fuori dell'anti-Berlusconismo forse non sbagliano tanto.
Che piaccia o no, il PDL ha sempre dato un'idea di unità, di ordine, di obbedienza al leader, laddove quello che il capo comanda viene quasi sempre accolto ed eseguito dai membri del partito.
Nel centrosinistra una personalità chiaramente dominante come a centrodestra non c'è ed ecco che in tanti vogliono fare "i galletti", cacciare la testa fuori dal sacco e avere modo di farlo perchè non c'è un "cane più grosso degli altri a rimetterli in riga e riportarli all'obbedienza del maschio alfa: :mrgreen:
Su Renzi (che ha delle responsabilità nel "fallimento-Bersani")...credo anche io che avrebbe ottenuto più consensi di Bersani alle elezioni, se non altro perchè avrebbe preso voti anche da elettori del centrodestra delusi che però mai avrebbero "cambiato colore" qualora il rappresentante fosse stato Bersani.
senza contare che con Renzi al posto di Bersani il buon Grillo si sarebbe sicuramente ammorbidito....

Avatar utente
TripleH is The GAME
Messaggi: 5236
Iscritto il: 22/12/2010, 23:04
Città: Torino
Località: Torino

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVI: "Micro-Chip e Chop"

Messaggio da TripleH is The GAME » 20/04/2013, 20:53

maddai, l'unica politica che è riuscito a mettere assieme il PD (PDS, Margherita, Ulivo, simili) è "Berlusconi cattivo", non un idea, non un piano, non un po' di serietà, Berlusconi è l'unico motivo per cui esiste attualmente un partito politico di nome PD che ha pure vinto le elezioni (se di vittoria si può parlare...)
Berlusconi è stata tutta la politica italiana degli ultimi 20 anni, perchè quando vinceva comandava, e quando non vinceva uguale poichè era l'unico pensiero nel vuoto mentale della sinistra

detto ciò ci sarebbe da ringraziare Napolitano, altro che le boiate da bar che Grillo e le sue truppe cammellate sono riusciti ad inculcare negli ignoranti, Napolitano al momento è l'unico che conosce davvero la situazione dall'interno e che ora più che mai ha l'autorità per mandare a fanculo quella porcata ambulante che è il nostro parlamento, che a parte ciò che fa comodo a loro non è mai stato capace di mettere insieme 4 idee e realizzarle
Napolitano sta togliendo le castagne dal fuoco alla nostra incapace classe politica, che in 50 e passa giorni non ha fatto altro che sguazzare nella sua merda, poi la gente che si chiede come mai Napolitano abbia rimangiato le sue parole è semplice, sono andati tutti a pregarlo in ginocchio con cose del tipo "non riusciamo manco a fare fronte comune in un partito, figurarsi votare un presidente, lo faccia per l'Italia, ci salvi la faccia ancora una volta"
Rodotà era una fantastica barzelletta di quei cretini muniti di ipad

Avatar utente
Lieutenant Loco
Messaggi: 1238
Iscritto il: 29/03/2011, 23:04

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVI: "Micro-Chip e Chop"

Messaggio da Lieutenant Loco » 20/04/2013, 21:58

Der Metzgermeister ha scritto:ì come a centrodestra non c'è ed ecco che in tanti vogliono fare "i galletti", cacciare la testa fuori dal sacco e avere modo di farlo perchè non c'è un "cane più grosso degli altri a rimetterli in riga e riportarli all'obbedienza del maschio alfa: :mrgreen:
Hai ragione...purtroppo, perché la cosa è di una tristezza disarmante. Significa che senza un padre-padrone da idolatrare e dalle cui labbra pendere senza discutere (sia esso Berlusconi o Grillo) in Italia un partito non può sopravvivere, o quantomeno non al governo. In pratica gli italiani hanno bisogno del loro Duce (non in senso storico ma etimologico) che li guidi come un genitore con i bambini.

Mi viene in mente la frase che disse un mafioso russo a Tiziano Terzani in occasione della caduta dell'URSS: "Democracy in Russia? No normal. Grande dittatore per Russia è normal. Stalin per Russia è normal". Il mafioso russo s'è rivelato lungimirante, ma ho paura che con le debite proporzioni una cosa del genere possa essere detta anche dell'Italia.

Avatar utente
Der Metzgermeister
Messaggi: 11530
Iscritto il: 29/12/2010, 0:21
Città: Aosta
Località: Eins, Zwei, Die!
Has thanked: 48 times
Been thanked: 59 times

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVI: "Micro-Chip e Chop"

Messaggio da Der Metzgermeister » 20/04/2013, 23:00

Lieutenant Loco ha scritto:
Hai ragione...purtroppo, perché la cosa è di una tristezza disarmante. Significa che senza un padre-padrone da idolatrare e dalle cui labbra pendere senza discutere (sia esso Berlusconi o Grillo) in Italia un partito non può sopravvivere, o quantomeno non al governo. In pratica gli italiani hanno bisogno del loro Duce (non in senso storico ma etimologico) che li guidi come un genitore con i bambini.

Mi viene in mente la frase che disse un mafioso russo a Tiziano Terzani in occasione della caduta dell'URSS: "Democracy in Russia? No normal. Grande dittatore per Russia è normal. Stalin per Russia è normal". Il mafioso russo s'è rivelato lungimirante, ma ho paura che con le debite proporzioni una cosa del genere possa essere detta anche dell'Italia.
Per certi versi credo sia come dici, per lo meno ci sarebbe da chiedersi come mai negli ultimi 20 anni (ossia da quando Berlusconi è entrato in politica) i governi più stabili siano stati proprio quelli di Silvio.

Avatar utente
Karran
Messaggi: 6981
Iscritto il: 28/05/2012, 14:12
Città: Canggu, Bali, Indonesia
Località: Canggu, Bali, Indonesia
Been thanked: 8 times

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVI: "Micro-Chip e Chop"

Messaggio da Karran » 20/04/2013, 23:09

AndreaBronx ha scritto:
senza contare che con Renzi al posto di Bersani il buon Grillo si sarebbe sicuramente ammorbidito....
Eh beh. Considerando l'appellativo di "Ebetino di Firenze", la vedevo dura.

Avatar utente
the_perfect_storm
Messaggi: 558
Iscritto il: 24/02/2013, 1:02
Città: Mercato San Severino (SA)

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVI: "Micro-Chip e Chop"

Messaggio da the_perfect_storm » 20/04/2013, 23:32

Fatemi capire bene..abbiamo votato per un presidente del consiglio che non esiste e speso i soldi per riavere Napolitano di nuovo Presidente. Dov'è l'aria del cambiamento?

Uocciaganadu
Messaggi: 1671
Iscritto il: 23/12/2010, 1:14
Città: Philadelfia Light
Località: Direi che basta così..
Has thanked: 2 times
Been thanked: 8 times

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVI: "Micro-Chip e Chop"

Messaggio da Uocciaganadu » 21/04/2013, 0:43

Provo insofferenza per tutta la situazione, dovrebbero morire tutti, e spero avvenga presto, in primis Matteo Renzi. Mi dispiace tantissimo solo per Bersani, che è una persona eccezionale, splendida e squisita davvero, e per Prodi, avendo perso la possibilità di avere il miglior statista degli ultimi 20-30 anni come PdR.

Gimmick Generation
Messaggi: 49
Iscritto il: 22/05/2011, 3:26
Città: WaterWorld

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVI: "Micro-Chip e Chop"

Messaggio da Gimmick Generation » 21/04/2013, 4:19

Uocciaganadu ha scritto:Provo insofferenza per tutta la situazione, dovrebbero morire tutti, e spero avvenga presto, in primis Matteo Renzi. Mi dispiace tantissimo solo per Bersani, che è una persona eccezionale, splendida e squisita davvero, e per Prodi, avendo perso la possibilità di avere il miglior statista degli ultimi 20-30 anni come PdR.

Hai studiato al Cepu, immagino.

Rispondi