POLITICA ITALIANA

Tutto quello che non riguarda wrestling, sport, calcio, tv/cinema o videogiochi... il forum Mondo è il posto per parlare di politica, musica, gossip, arte o quanto altro vi possa venire in mente!
Rocks
Messaggi: 28982
Iscritto il: 28/12/2010, 11:59
Has thanked: 18 times
Been thanked: 52 times

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII: Condannato... ma quando

Messaggio da Rocks » 06/08/2013, 15:20

Alla fine in parlamento abbiamo tutt'ora un partito con ideali e programmi che violano i principi basilari della costituzione, senza parlare di forza nuova e casapound anch'esse collegate da anni al partito di maggioranza. Grillo si presenta come l'alternativa veramente valida e diversa dalle altre ma alla fine della fiera non è né meglio né peggio di quelli che critica tanto aspramente. Però chi sarebbe sensato scegliere tra Berlusconi e m5s/pd? io sceglierei sempre i secondi, se non ci fosse altra scelta. E non c'è effettivamente.

PS: grillo non era il candidato, teoricamente avrebbe dovuto togliersi dai piedi dopo le elezioni, almeno di questo erano convinti i grillini, ma alla fine è solo una farsa, è evidente che comanda sempre lui. Lui era il burattinaio, i candidati invece i burattini.



Avatar utente
Devixe
Messaggi: 11010
Iscritto il: 19/06/2011, 21:12
Località: Complimenti ai cruiser
Has thanked: 8 times
Been thanked: 9 times
Contatta:

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII: Condannato... ma quando

Messaggio da Devixe » 06/08/2013, 15:48

PS: grillo non era il candidato, teoricamente avrebbe dovuto togliersi dai piedi dopo le elezioni, almeno di questo erano convinti i grillini, ma alla fine è solo una farsa, è evidente che comanda sempre lui. Lui era il burattinaio, i candidati invece i burattini.
Esattamente come Berlusconi

Avatar utente
Jeff Hardy 18
Messaggi: 27296
Iscritto il: 23/12/2010, 9:55
Città: Milano
Been thanked: 46 times

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII: Condannato... ma quando

Messaggio da Jeff Hardy 18 » 06/08/2013, 16:00

Rocks ha scritto: PS: grillo non era il candidato, teoricamente avrebbe dovuto togliersi dai piedi dopo le elezioni, almeno di questo erano convinti i grillini, ma alla fine è solo una farsa, è evidente che comanda sempre lui. Lui era il burattinaio, i candidati invece i burattini.
Immagine

Rocks
Messaggi: 28982
Iscritto il: 28/12/2010, 11:59
Has thanked: 18 times
Been thanked: 52 times

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII: Condannato... ma quando

Messaggio da Rocks » 06/08/2013, 16:08

Berlusconi è il modello di Grillo e pure di Renzi che gli assomiglia in vari punti.
Casaleggio.....inizialmente sembrava più il suo braccio destro. Anche se è difficile dire chi dei due sia il braccio di chi. Fanno i loro interessi entrambi alla fine.

Avatar utente
SJGould
Messaggi: 257
Iscritto il: 02/05/2013, 16:02
Città: Louisville

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII: Condannato... ma quando

Messaggio da SJGould » 06/08/2013, 17:19

Rocks ha scritto:Alla fine in parlamento abbiamo tutt'ora un partito con ideali e programmi che violano i principi basilari della costituzione, senza parlare di forza nuova e casapound anch'esse collegate da anni al partito di maggioranza. Grillo si presenta come l'alternativa veramente valida e diversa dalle altre ma alla fine della fiera non è né meglio né peggio di quelli che critica tanto aspramente. Però chi sarebbe sensato scegliere tra Berlusconi e m5s/pd? io sceglierei sempre i secondi, se non ci fosse altra scelta. E non c'è effettivamente.

PS: grillo non era il candidato, teoricamente avrebbe dovuto togliersi dai piedi dopo le elezioni, almeno di questo erano convinti i grillini, ma alla fine è solo una farsa, è evidente che comanda sempre lui. Lui era il burattinaio, i candidati invece i burattini.

Casapound non ha legami col PDL, ma con Grillo, ricordalo.

Rocks
Messaggi: 28982
Iscritto il: 28/12/2010, 11:59
Has thanked: 18 times
Been thanked: 52 times

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII: Condannato... ma quando

Messaggio da Rocks » 06/08/2013, 18:51

SJGould ha scritto:

Casapound non ha legami col PDL, ma con Grillo, ricordalo.
Tutti i partiti neofascisti hanno legami con la destra. Casapound deriva dalla destra radicale.
M5s è nato da poco, come credi che abbia resistito casapound finora se non con l'appoggio della destra di Berlusconi?

Avatar utente
Saimas
Messaggi: 10623
Iscritto il: 22/12/2010, 21:58
Località: Vostok
Has thanked: 66 times
Been thanked: 37 times
Contatta:

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII: Condannato... ma quando

Messaggio da Saimas » 06/08/2013, 20:05

Rocks ha scritto:
Tutti i partiti neofascisti hanno legami con la destra. Casapound deriva dalla destra radicale.
M5s è nato da poco, come credi che abbia resistito casapound finora se non con l'appoggio della destra di Berlusconi?

Casapound è da sempre anti-berlusconiana e ideologicamente è più vicina agli attivisti M5S che non a quelli PDLinni

Rocks
Messaggi: 28982
Iscritto il: 28/12/2010, 11:59
Has thanked: 18 times
Been thanked: 52 times

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII: Condannato... ma quando

Messaggio da Rocks » 06/08/2013, 20:21

E' solo scena. Non sono mai stati realmente contro e d'altra parte perché andare contro uno che ha la Mussolini tra le sue pupille?

Tanto per dire.

http://www.affaritaliani.it/politica/ca ... 80113.html" onclick="window.open(this.href);return false;

E questo è solo il più recente.
Casapound, al pari di forza nuova, non ha altre possibili alleanze a parte Berlusconi e lega nord.
Il movimento cinque stelle è nato da meno di un anno, anche se ha subito aperto a casapound. Oddio ad essere precisi, volendo prendere alla lettera le parole di grillo, lui ha detto che fregherebbe più che volentieri dei votanti del partito o anche dei membri di esso per accoglierli nel proprio, non che accoglierebbe il partito in sé. Un modo per pararsi il culo neanche troppo brillante, senza dubbio.

Avatar utente
Saimas
Messaggi: 10623
Iscritto il: 22/12/2010, 21:58
Località: Vostok
Has thanked: 66 times
Been thanked: 37 times
Contatta:

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII: Condannato... ma quando

Messaggio da Saimas » 06/08/2013, 20:40

Rocks ha scritto:E' solo scena. Non sono mai stati realmente contro e d'altra parte perché andare contro uno che ha la Mussolini tra le sue pupille?

Tanto per dire.

http://www.affaritaliani.it/politica/ca ... 80113.html" onclick="window.open(this.href);return false;

E questo è solo il più recente.
Casapound, al pari di forza nuova, non ha altre possibili alleanze a parte Berlusconi e lega nord.
Il movimento cinque stelle è nato da meno di un anno, anche se ha subito aperto a casapound. Oddio ad essere precisi, volendo prendere alla lettera le parole di grillo, lui ha detto che fregherebbe più che volentieri dei votanti del partito o anche dei membri di esso per accoglierli nel proprio, non che accoglierebbe il partito in sé. Un modo per pararsi il culo neanche troppo brillante, senza dubbio.
Così scena che CasaPound alle politiche 2013 ha corso da solo. E quando torno a casa con il pc ti trovo link su link di attacchi al pdl, perché quello che hai postato era un atto dovuto di CP per avere visibilità dopo quella boutade.

Avatar utente
Saimas
Messaggi: 10623
Iscritto il: 22/12/2010, 21:58
Località: Vostok
Has thanked: 66 times
Been thanked: 37 times
Contatta:

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII: Condannato... ma quando

Messaggio da Saimas » 06/08/2013, 21:20

http://www.casapounditalia.org/2013/04/ ... olito.html

Senza andare troppo per le lunghe, il Pdl nei suoi anni di governo si è confermato "partito di plastica", scevro di ogni ideologia che non sia quella del "guardo alla bontà del mio orticello". Credo che un elettore serio di centro-destra debba sentirsi offeso se per vent'anni l'Italia è stata identificata, a centro-destra, con Forza Italia prima e P.d.L. dopo.

Casapound si rifà ad una destra sociale tendente ad un "socialismo nazionalista" e potrei fermarmi qua. Dire che queste forze di "centro-destra" siano "pappa e ciccia" è fare esercizio di pessimo intellettualismo di sinistra, con la convinzione che "dall'altra parte sono tutti uguali". E, appunto, il fatto che CasaPound alle ultime politiche abbia corso da solo ne è la riprova.

Avatar utente
Blingo
Messaggi: 14040
Iscritto il: 22/12/2010, 21:51
Località: Sony Open Tennis - Miami, USA

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII: Condannato... ma quando

Messaggio da Blingo » 06/08/2013, 21:33

Però se si fa una discussione assennata (e non metto in dubbio che Saimas la faccia, conoscendolo) sulle correnti di destra/sinistra, non si può nemmeno prescindere dal fatto che i due grandi partiti italiani altrove creerebbero difficoltà pressoché a chiunque nel categorizzarli a destra o a sinistra (faccio il solito esempio banale: la sinistra giustizialista? La destra garantista? Mmh).

Banalizzando, l'attuale panorama politico italiano (ma azzarderei quello degli ultimi 20 anni) è un miscuglio inconsistente di parti di ideologie riprese alla bell'e meglio dalle correnti politiche "base", quasi tutte in favore di un accentuato populismo (di destra e di sinistra, senza distinzioni), in cui i partiti che possono realmente essere categorizzati in "destra" e "sinistra" solitamente scadono nell'estremismo più becero.

Più che sentirsi offeso dall'identificazione del centro-destra nel PDL, l'elettore di destra (e anche di sinistra, eh) dovrebbe prendere coscienza del fatto che fino ad ora ha votato tutto fuorché un partito di destra. Invece che partire dall'idea di "destra" e "sinistra" e ricercare il partito che ne incarna i valori, in Italia si parte dai partiti e i valori da loro espressi diventano l'ideologia. Ed è un paradosso, perché laddove questa situazione sarebbe ben accolta (il voto per un partito a prescindere dalla propria ideologia "idealizzata", votando ciò che si ritiene più giusto al netto delle "tifoserie"), in Italia non fa altro che mischiare a casaccio destra e sinistra, ma si riduce comunque al voto "per tifo".

Avatar utente
Devixe
Messaggi: 11010
Iscritto il: 19/06/2011, 21:12
Località: Complimenti ai cruiser
Has thanked: 8 times
Been thanked: 9 times
Contatta:

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII: Condannato... ma quando

Messaggio da Devixe » 06/08/2013, 21:38

Motivo per cui voterò SEL anche se prende 10 voti

Avatar utente
pingumen96
Messaggi: 5774
Iscritto il: 04/09/2011, 20:08
Città: Calasetta
Località: Calasetta
Has thanked: 18 times
Been thanked: 10 times
Contatta:

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII: Condannato... ma quando

Messaggio da pingumen96 » 06/08/2013, 21:51

Stronzate per attaccare il M5S, insomma. Continuiamo a segarci con la riforma della giustizia, i decreti legge e le grandi opere del governo attuale.

Avatar utente
pingumen96
Messaggi: 5774
Iscritto il: 04/09/2011, 20:08
Città: Calasetta
Località: Calasetta
Has thanked: 18 times
Been thanked: 10 times
Contatta:

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII: Condannato... ma quando

Messaggio da pingumen96 » 06/08/2013, 21:53

Rocks ha scritto:Berlusconi è il modello di Grillo e pure di Renzi che gli assomiglia in vari punti.
Casaleggio.....inizialmente sembrava più il suo braccio destro. Anche se è difficile dire chi dei due sia il braccio di chi. Fanno i loro interessi entrambi alla fine.
Interessi loro in base a?

Avatar utente
Blingo
Messaggi: 14040
Iscritto il: 22/12/2010, 21:51
Località: Sony Open Tennis - Miami, USA

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII: Condannato... ma quando

Messaggio da Blingo » 06/08/2013, 21:57

Devixe ha scritto:Motivo per cui voterò SEL anche se prende 10 voti
Tanto Vendola è un po' come Grillo: convinto di aver vinto anche se non ha vinto

http://video.corriere.it/vendola-tocca- ... cda815bb62" onclick="window.open(this.href);return false;

"Missione compiuta" :party:

Rispondi