POLITICA ITALIANA

Tutto quello che non riguarda wrestling, sport, calcio, tv/cinema o videogiochi... il forum Mondo è il posto per parlare di politica, musica, gossip, arte o quanto altro vi possa venire in mente!
Avatar utente
pingumen96
Messaggi: 5767
Iscritto il: 04/09/2011, 20:08
Città: Calasetta
Località: Calasetta
Has thanked: 16 times
Been thanked: 10 times
Contatta:

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da pingumen96 » 05/06/2014, 14:35

SaintJust ha scritto:
Travaglio ha ottimi doti oratorie. E, sicuramente, una capacità a fare dei MashUp/Cut Up notevolissima.

Purtroppo, fallisce sempre nella visione d'insieme. Il contrario di Montanelli.
Vizione d'insieme cioè che siccome il M5S è diverso da tutti e vuole portare onestà non va bene.
Frase buttata lì, anche in virtù di schifezze che sto vedendo nel mio paese e che mi fanno schifare sempre più l'Italia.



Avatar utente
chrisy2j
Messaggi: 19319
Iscritto il: 28/02/2012, 3:29
Città: Napoli
Località: #TeamArya
Has thanked: 7 times
Been thanked: 41 times

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da chrisy2j » 05/06/2014, 14:38

SaintJust ha scritto:
Ma a parte i nazionalismi, non riesco a vedere legami culturali che potrebbero fare da collante.
Una volta, qualcuno avrebbe detto "cristianesimo", però boh. Discorso amplissimi e storicamente complesso ed affrontarlo se ne esce con un pugno di mosche (intendo sull'USE).
Siamo tutti uniti nel nome della P.U.S.S.Y :ave:

Comunque, è vero anche questo,ma se parliamo di culture ci sono molte nazioni unite che hanno culture diverse,basti pensare alla Spagna ma anche all'Italia stessa.

Che poi con il federalismo mantieni le nazioni unite ma con un governo proprio.

Resterà un sogno molto probabilmente.

Avatar utente
SaintJust
Messaggi: 979
Iscritto il: 09/09/2012, 22:51

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da SaintJust » 05/06/2014, 14:43

pingumen96 ha scritto: Vizione d'insieme cioè che siccome il M5S è diverso da tutti e vuole portare onestà non va bene.
Frase buttata lì, anche in virtù di schifezze che sto vedendo nel mio paese e che mi fanno schifare sempre più l'Italia.
L'onestà e Italia sono degli ossimori.
Manco il manganello riesce a cambiare gli italiani, figurati un movimento di pensiero/soggetto politico.

Poi, rispondimi a queste domande:

Cosa sarebbe l'onestà?
Qual'è il prezzo dell'onestà?
Perché in Italia (non solo) l'onestà va sempre quasi a braccetto con l'ignoranza?

Avatar utente
SaintJust
Messaggi: 979
Iscritto il: 09/09/2012, 22:51

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da SaintJust » 05/06/2014, 14:49

chrisy2j ha scritto: Siamo tutti uniti nel nome della P.U.S.S.Y :ave:

Comunque, è vero anche questo,ma se parliamo di culture ci sono molte nazioni unite che hanno culture diverse,basti pensare alla Spagna ma anche all'Italia stessa.

Che poi con il federalismo mantieni le nazioni unite ma con un governo proprio.

Resterà un sogno molto probabilmente.
MICA TANTO SULLA PUSSY.
Spoiler:
Immagine
In Spagna c'è il problema della catalogna.
In Italia ci sono forze separatiste, in minoranza, ma ci sono. Vogliamo parlare del Trentino (nella zona di Bressanone) in cui non parlano neanche italiano ed hanno i busti di Giuseppe II in bella mostra?
Vogliamo parlare del prossimo referendum sul destino della Scozia?
Vogliamo parlare dei problemi sociali che ci sono in america con la loro federazione?
Vogliamo parlare della Cecenia?
Vogliamo parlare della Crimea e dell'Ucraina?

Impossibile, a meno che le nazioni non faranno un'alleanza contro gli alieni.

Avatar utente
pingumen96
Messaggi: 5767
Iscritto il: 04/09/2011, 20:08
Città: Calasetta
Località: Calasetta
Has thanked: 16 times
Been thanked: 10 times
Contatta:

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da pingumen96 » 05/06/2014, 15:00

SaintJust ha scritto:
L'onestà e Italia sono degli ossimori.
Manco il manganello riesce a cambiare gli italiani, figurati un movimento di pensiero/soggetto politico.

Poi, rispondimi a queste domande:

Cosa sarebbe l'onestà?
Qual'è il prezzo dell'onestà?
Perché in Italia (non solo) l'onestà va sempre quasi a braccetto con l'ignoranza?
L'onestà è il fare le cose seguendo la legge. Stop.

Sradicare e rimuovere consuetudini ormai esistenti da anni ma non per questo giuste in quanto il più delle volte illegali e immorali alla faccia della trasparenza della pubblica amministrazione.

Non posso credere che tu possa aver scritto una roba del genere. Essere onesto = essere ignorante. Sei fuori strada.

Avatar utente
SaintJust
Messaggi: 979
Iscritto il: 09/09/2012, 22:51

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da SaintJust » 05/06/2014, 15:36

pingumen96 ha scritto: L'onestà è il fare le cose seguendo la legge. Stop.

Sradicare e rimuovere consuetudini ormai esistenti da anni ma non per questo giuste in quanto il più delle volte illegali e immorali alla faccia della trasparenza della pubblica amministrazione.

Non posso credere che tu possa aver scritto una roba del genere. Essere onesto = essere ignorante. Sei fuori strada.
Interessante il tuo imperativo. Ma entri subito in contraddizione.
Dunque, nel diritto, te saresti un positivista.

Dunque, anche Equitalia si comporta in modo onesto perché segue la legge.
Dunque, Renzi ha preso il potere onestamente perché lo prevedeva la legge.
Dunque, Monti è andato a palazzo Chigi in modo onesto perché è scritto nella legge.
Dunque, Napolitano è stato rieletto con l'onestà del parlamento perché la possibilità di una rielezione era permesso grazie alla legge.
Dunque, Alfano che ha scritto le leggi ad-personam è stato onesto, perché il potere di scrivere una legge gli era stato dato.
Andiamo avanti?

Allora, te con il moVimento non è che c'entri tanto, in un discorso concettuale. Visto che loro si appellano a ciò che è "giusto" e non tanto "lo dice la legge". La stessa legge che è ingiusta nei confronti di terzi. E la tua definizione crolla anche se, al posto di "onestà", ci fosse la parola "moralità".

Per la seconda risposta...
Gli scontrini? Le multe? Il fumo? La droga? Il lavoro in nero? Il condono edilizio? Il copiare? Andiamo avanti? Fermiamoci, ho detto cose a caso, solo per farti capire che l'immoralità e l'illegalità sono dei pilastri che non possono essere sradicati. Il costo dell'onestà sarebbe la non libertà. Ok.

Per la terza risposta ...
Il fruttivendolo di casa mia è la persona più gentile e buona di questo mondo. Tuttavia, quando gli chiedi un parere su un Decreto di Legge o qual'è la capitale dell'Austria beh... ti fa scena muta. Generalizzo? Forse. Infatti ho detto "quasi sempre".
Il discorso delle virtù anche dell'ignorante si sposa solo in un contesto in cui esso sia parte integrante di una propaganda continua. Giudica te le conseguenze.

Avatar utente
bosh23
Messaggi: 1416
Iscritto il: 23/12/2010, 9:27
Been thanked: 2 times

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da bosh23 » 05/06/2014, 15:42

SaintJust ha scritto:
MICA TANTO SULLA PUSSY.
Spoiler:
Immagine
In Spagna c'è il problema della catalogna.
In Italia ci sono forze separatiste, in minoranza, ma ci sono. Vogliamo parlare del Trentino (nella zona di Bressanone) in cui non parlano neanche italiano ed hanno i busti di Giuseppe II in bella mostra?
Vogliamo parlare del prossimo referendum sul destino della Scozia?
Vogliamo parlare dei problemi sociali che ci sono in america con la loro federazione?
Vogliamo parlare della Cecenia?
Vogliamo parlare della Crimea e dell'Ucraina?

Impossibile, a meno che le nazioni non faranno un'alleanza contro gli alieni.
La zona non è trentino, ma Alto Adige cose ben differenti. :justwatching: non confondere la merda con la cioccolata please.

Avatar utente
pingumen96
Messaggi: 5767
Iscritto il: 04/09/2011, 20:08
Città: Calasetta
Località: Calasetta
Has thanked: 16 times
Been thanked: 10 times
Contatta:

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da pingumen96 » 05/06/2014, 15:53

Sono da cell, per cui perdona la brevità delle risposte.

Partendo dalla terza dico che ignoranza non sempre vuol dire onestà e che competenza non sempre vuol dire disonestà, per cui veramente non comprendo il tuo ragionamento.

Per la seconda ti dico che il fumo non attacca col discorso, bensì per le copiature... beh, sono possibili solo perché l'insegnante è idiota, ma chi sa le cose avrà di sicuro più soddisfazione. Dire che le cose ingiuste sono giuste perché per anni sono state fatte non vedo come possa legittimare ciò che dici.

Per la prima risposta ti dico che hai sbagliato persona con la quale fare discorsi simili, perché quando parlo di illegalità mi riferisco all'illegalità, non all'immoralità.
Non posso farti un esempio riguardante il mio paese perché c'è chi sa che io sono iscritto qui e non vorrei rischiare che qualcuno legga, se vuoi ti scrivo in PM. Rilancio però col discorso della corruzione, delle gare d'appalto truccate e tante altre belle cose che si vedono in ogni comune d'Italia, abbinabili il più delle volte ai partiti come Pd, Udc e FI o a gente che ne ha fatto parte e che comunque vive da tempo in politica.

Avatar utente
pingumen96
Messaggi: 5767
Iscritto il: 04/09/2011, 20:08
Città: Calasetta
Località: Calasetta
Has thanked: 16 times
Been thanked: 10 times
Contatta:

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da pingumen96 » 05/06/2014, 15:57

Ah e per la seconda mi pare doveroso distinguere chi fa le cose per necessità e chi fa le cose per avvantaggiarsi finendo per "rubare".

Avatar utente
12lefthook
Messaggi: 502
Iscritto il: 27/04/2014, 14:11

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da 12lefthook » 07/06/2014, 18:47

SaintJust ha scritto:
Non hai risposto neanche ad un punto. :love: Io sarò "Mr. non vedo" (tuo parere, visto che leggo dal manifesto al FQ, da Dagsopia al Blog di Peppe), ma te sarai "Mr. SoNaSega" o "Mr. non so articolare un pensiero" o "Mr. non so scrivere". Ai posteri tocca dirci chi è peggio. Io non ho le basi giuridiche per dare valutazioni convincenti (ma, avendo fatto dei corsi in Giurisprudenza, qualche dinamica me l'hanno insegnata). Lo ammetto e per questo non me la sento di affrettare giudizi su dinamiche che non riesco a capire (però, per l'ignoranza, non bisogna essere Adorno per parlarne). Ma te pensi di averle le basi quando... beh.

Ah, no, tranne sui tuoi genitori. Però, ripeto, hai letto le dichiarazioni voto? Hai capito le motivazioni?
Io non le ho lette, però so che quando si vota in una seduta il pensiero dell'altrui va ascoltato, aldilà che sia sporco o meno. Ma a te, fottenasega. Si vede che belle risposte mi hai dato (almeno Stan ci prova :P ).

Io voglio il male dell'Italia. La odio. Penso che 3/4 degli italiani meritino sberle, calci e pugni (Komunisti, Berlusconiani, FaSSisti e moVimentisti5S compresi). Caschi proprio male con me, visto che io darei il culo pur di essere invaso da Putin (che lui ha il pisello grosso e gente come te starebbe nei Gulag o/e in orizzontale).

Come fai a dire che sono berlusconiano quando il mio Nickname è "SaintJust"? Ah, già. Forse non sai neanche chi è.
impara l'italiano, ho detto che sei parte del berlusconismo, non che sei berlusconiano.

berlusconi ha fatto scuola, infatti oggi il pd è come il pdl con renzi a fare da frontman (il nuovo che avanza).

per quanto riguarda il tuo discorso senza capo nè coda, i fatti sono che hanno votato contro l'abolizione del vitalizio ai condannati, le speculazioni sono frutto di chi come te non sa più come giustificare i suoi rappresentanti e cerca attenuanti dove non esistono.
dante metteva gli ignavi nella parte più infima dell'inferno e aveva pienamente ragione.

Avatar utente
12lefthook
Messaggi: 502
Iscritto il: 27/04/2014, 14:11

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da 12lefthook » 07/06/2014, 18:54

NEO GREEN ha scritto:
Ti lamenti di una stampa asservita ai partiti e poi per avvalorare le tue tesi citi sempre il fatto quotidiano dei vari Travaglio, Scanzi e compagnia asserviti come pochi al M5S.

Che il Pd abbia esponenti collusi col malaffare lo sappiamo.
Quello che è inaccettabile è che tu voglia mettere nel calderone tutto e tutti indistintamente per far emergere il movimento 5S come unico paladino della legalità.

Stai a rosicare perché la gente inneggia a Renzi quando tu vorresti che gli tirassero le monetine, dandogli più responsabilità di quelle che oggettivamente ha, in una situazione già estremamente tragica.

Le elezioni sono finite e purtroppo il M5S le ha sonoramente perse, mettetevi l'anima in pace.
la politica trattata come le partite di calcio... mi ricordo nel 2008 c'erano i caroselli dopo le elezioni, anni di crisi e fame non hanno fatto maturare abbastanza a quanto vedo...
però sono d'accordo con te su ciò
NEO GREEN ha scritto:Che il Pd abbia esponenti collusi col malaffare lo sappiamo.
berlusconismo e forzaitalitismo puro, evvai.
tu avevi votato pd giusto? tanto di cappello per l'onestà intellettuale.

Avatar utente
chrisy2j
Messaggi: 19319
Iscritto il: 28/02/2012, 3:29
Città: Napoli
Località: #TeamArya
Has thanked: 7 times
Been thanked: 41 times

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da chrisy2j » 07/06/2014, 18:58

Domani voterò il M5S.

Fa niente se hanno idee completamente diverse dalla mia, sono delle persone oneste (Tutti eh).

Avatar utente
12lefthook
Messaggi: 502
Iscritto il: 27/04/2014, 14:11

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da 12lefthook » 07/06/2014, 19:00

comunque notiamo che secondo saint just solo chi ha nozioni giuridiche di master universitario può dare la sua opinione sulle leggi italiane.
ma hai il coraggio di dire queste cose in pubblico? o nella tua università? un ingegnere e un chirurgo non possono parlare di leggi, come i muratori e gli imbianchini, su questo sei democratico.
quanti anni hai? fai un po' rabbrividire quanto scrivi più di due righe e cerchi di articolare un concetto.
poche idee e confuse, hai proprio bisogno di un putin che ti dica cosa pensare, bimbo.
Ultima modifica di 12lefthook il 07/06/2014, 19:03, modificato 2 volte in totale.

Avatar utente
12lefthook
Messaggi: 502
Iscritto il: 27/04/2014, 14:11

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da 12lefthook » 07/06/2014, 19:02

chrisy2j ha scritto:Domani voterò il M5S.

Fa niente se hanno idee completamente diverse dalla mia, sono delle persone oneste (Tutti eh).
puoi fare scheda nulla, ma il tuo ragionamento è più o meno grave di "voto un partito colluso con il malaffare (mafia ecc) ma va bene lo stesso"?

Avatar utente
12lefthook
Messaggi: 502
Iscritto il: 27/04/2014, 14:11

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da 12lefthook » 07/06/2014, 19:06

pingumen96 ha scritto: L'onestà è il fare le cose seguendo la legge. Stop.

Sradicare e rimuovere consuetudini ormai esistenti da anni ma non per questo giuste in quanto il più delle volte illegali e immorali alla faccia della trasparenza della pubblica amministrazione.

Non posso credere che tu possa aver scritto una roba del genere. Essere onesto = essere ignorante. Sei fuori strada.
grazie a dio ci sono molte persone che sanno distinguere il giusto dallo sbagliato.

uno che riconferma chi ha distrutto l'economia e la libertà di un paese non mi stupisce che dica "onestà = ignoranza".
almeno ha gettato la maschera.

(who said berlusconismo?)

Rispondi