POLITICA ITALIANA

Tutto quello che non riguarda wrestling, sport, calcio, tv/cinema o videogiochi... il forum Mondo è il posto per parlare di politica, musica, gossip, arte o quanto altro vi possa venire in mente!
Avatar utente
12lefthook
Messaggi: 502
Iscritto il: 27/04/2014, 14:11

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da 12lefthook » 11/11/2014, 14:33

NEO GREEN ha scritto:
Non avevo ancora letto queste farneticazioni.

Posso tranquillamente confermarti che sei un imbecille.
no argomentazioni= insulto.

dovessimo parlarne faccia a faccia terresti questi toni? io si, te lo posso assicurare, ho detto solo cose sacrosante e niente di cui devo pentirmi. l'unica cosa di cui mi pento di aver scritto è che la serracchiani aveva il doppio incarico, dopo (credo) più di 130 post. comunque basta spammare, il tuo obiettivo è chiaro. se vuoi insultarmi a oltranza fallo in privato e non intasare il topic.



Avatar utente
mozzi84
Messaggi: 285
Iscritto il: 24/12/2010, 13:15
Località: The Greatest User That Ever Lived

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da mozzi84 » 11/11/2014, 14:36

Italiano medio,politacamnete ignorante...Mi sento chiamato in causa :trollface:

Quando avrò un po di tempo proverò a spiegarvi come vivo la politica..così vi fate 4 risate.

Ah è una storia vera e molto triste...Non lo dico per scherzare :-

Avatar utente
12lefthook
Messaggi: 502
Iscritto il: 27/04/2014, 14:11

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da 12lefthook » 11/11/2014, 14:42

Saimas ha scritto:
Poco più di una pagina di questo thread è "parlato moltissimo", tanto che non mi ero nemmeno accorto della discussione?

Vabbè.
si perché all'inizio c'era molta più partecipazione, ormai è raro che ci siano tre utenti che postano insieme sullo stesso argomento. sicuramente è anche per colpa mia, ma è sfizioso smentire tanta ipocrisia.
l'argomento taglio ai disabili, ad esempio, ha coinvolto 2 utenti, l'argomento salvini invece?

Avatar utente
NEO GREEN
Messaggi: 4325
Iscritto il: 02/05/2013, 0:03
Città: Dubai

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da NEO GREEN » 11/11/2014, 14:42

12lefthook ha scritto:
no argomentazioni= insulto.

dovessimo parlarne faccia a faccia terresti questi toni? io si, te lo posso assicurare, ho detto solo cose sacrosante e niente di cui devo pentirmi. l'unica cosa di cui mi pento di aver scritto è che la serracchiani aveva il doppio incarico, dopo (credo) più di 130 post. comunque basta spammare, il tuo obiettivo è chiaro. se vuoi insultarmi a oltranza fallo in privato e non intasare il topic.
Vado a cambiarmi il pannolino perchè mi hai fatto pisciare addosso dalla paura. :sconsolato:

A proposito i test per stabilire chi avrebbe diritto al voto li stabiliresti tu ?

Magari prendiamo come votanti solo quelli che garantiscono di dare il voto a Grillo.

Direi, anche, di prendere come prototipo il tuo quoziente intellettivo e su quello tarare i livelli standard ottimali per attribuire il diritto al voto.

Avatar utente
Saimas
Messaggi: 10603
Iscritto il: 22/12/2010, 21:58
Località: Vostok
Has thanked: 59 times
Been thanked: 33 times
Contatta:

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da Saimas » 11/11/2014, 14:50

12lefthook ha scritto:
si perché all'inizio c'era molta più partecipazione, ormai è raro che ci siano tre utenti che postano insieme sullo stesso argomento. sicuramente è anche per colpa mia, ma è sfizioso smentire tanta ipocrisia.
l'argomento taglio ai disabili, ad esempio, ha coinvolto 2 utenti, l'argomento salvini invece?
Vedi che ho preso ad esempio questo forum ma la situazione è simile dappertutto, non solo nel web: dopo un paio di giorni di chiacchiere si è tornati al, giustissimo, sticazzismo imperante sull'argomento. Quindi quella foto non ha motivo.

Avatar utente
Giant92
Messaggi: 7673
Iscritto il: 02/07/2012, 17:41
Città: Catania
Has thanked: 4 times
Been thanked: 9 times

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da Giant92 » 11/11/2014, 15:01

Posto qui solo per dirvi di essere totalmente d'accordo con la messe in discussione del suffragio universale, ipotesi a cui ho pensato molto spesso in questi anni, ma assolutamente irrealizzabile per svariati motivi.

Avatar utente
FoleyIsGod
Messaggi: 715
Iscritto il: 17/07/2014, 10:03
Città: Catania

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da FoleyIsGod » 11/11/2014, 16:55

12lefthook ha scritto: io sarei d'accordo a fare un test logico, storico e di cultura generale prima di dare il voto, che però sia severo ed elimini l'85% della popolazione. perché statisticamente i molto stupidi tendono a votare come quelli che sono molto intelligenti. sono quelli in mezzo che pensano di essere fenomeni che rovinano tutto, ecco perché darei a così pochi il diritto di voto.

però è un utopia, è interessante parlarne ma anche abbastanza inutile.
non si può perché non sarebbe più democrazia e dovrebbe esserci per forza una lotta di classe.

restiamo in tema cosa succede in italia, oggi.
Ma ora cosa c'entra una calamità naturale con un episodio di violenza ? Sono due cose diverse e non c'entrano nulla con l'altra. Perciò perchè una città è allagata dobbiamo declassare un episodio di violenza a semplice "lunotto rotto". O peggio ancora tollerare un episodio di puro squadrismo.

Per quanto riguarda la questione del suffragio universale, credo che metterlo in discussione non contraddica il principio di uguaglianza. Si tratta di stabilire quando una differenziazione sia ragionevole: trattamenti eguali a situazioni eguali, e trattamenti diversi a situazioni diverse. Generalizzando, è ingiusto che il voto di uno che ha due lauree valga come quello di un fruttivendolo con la 3° media (anche se conosco molti laureati che non ne capisco nulla di politica).

Avatar utente
12lefthook
Messaggi: 502
Iscritto il: 27/04/2014, 14:11

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da 12lefthook » 11/11/2014, 22:50

Saimas ha scritto:
Vedi che ho preso ad esempio questo forum ma la situazione è simile dappertutto, non solo nel web: dopo un paio di giorni di chiacchiere si è tornati al, giustissimo, sticazzismo imperante sull'argomento. Quindi quella foto non ha motivo.
infatti trovo il forum molto rappresentativo, dico solo che mi sembra gossip rispetto ad altri problemi. la cosa non mi piace.

Avatar utente
12lefthook
Messaggi: 502
Iscritto il: 27/04/2014, 14:11

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da 12lefthook » 11/11/2014, 22:53

FoleyIsGod ha scritto: Ma ora cosa c'entra una calamità naturale con un episodio di violenza ? Sono due cose diverse e non c'entrano nulla con l'altra. Perciò perchè una città è allagata dobbiamo declassare un episodio di violenza a semplice "lunotto rotto". O peggio ancora tollerare un episodio di puro squadrismo.

Per quanto riguarda la questione del suffragio universale, credo che metterlo in discussione non contraddica il principio di uguaglianza. Si tratta di stabilire quando una differenziazione sia ragionevole: trattamenti eguali a situazioni eguali, e trattamenti diversi a situazioni diverse. Generalizzando, è ingiusto che il voto di uno che ha due lauree valga come quello di un fruttivendolo con la 3° media (anche se conosco molti laureati che non ne capisco nulla di politica).
è ragionevole, ma ritengo stupido che in parlamento oggi si si parlato in egual misura dell'aggressione a salvini (tra pd e lega) che del fatto che in italia se piove SI MUORE.
per me è assurdo. è un paese da rifare completamente, culturalmente in primis.

ah, mi riferisco ai due coniugi trovati morti sotto il fango in liguria.

Avatar utente
12lefthook
Messaggi: 502
Iscritto il: 27/04/2014, 14:11

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da 12lefthook » 16/11/2014, 14:35

Altri due morti a varese, una 16enne e suo nonno travolti in casa da una frana.

«20 anni di politiche da rottamare»

Il premier al G20 in Australia parla di crescita: «Stop all’austerità, servono investimenti». E sul dissesto idrologico attacca le Regioni (anche di sinistra)


ma analizzando logicamente la situazione, cosa si può pensare?

1 prima dà la colpa a chi c'era prima di lui: ok, classico.

2 servono investimenti: di fatto ha tagliato i soldi alle regioni.

3 stop all'austerità: ha votato lui stesso juncker (merkel) e la sua linea è quella di rispettare tutti i vincoli imposti.

4 attacca le Regioni : allora perché il nuovo senato sarà composto da consiglieri regionali, statisticamente i più corrotti?

ma come si fa a contraddirsi così tanto in così poche parole?

Avatar utente
12lefthook
Messaggi: 502
Iscritto il: 27/04/2014, 14:11

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da 12lefthook » 19/11/2014, 23:54

processo eternit, reato in prescrizione e risarcimenti che non saranno dati a famiglie e malati.
Iacoviello aveva appunto chiesto di dichiarare prescritto il reato di disastro ambientale doloso di conseguenza, di annullare la condanna a 18 anni di carcere per Schmidheiny. Iacoviello però, nel corso della requisitoria, aveva sottolineato: “Per me l’imputato è responsabile di tutte le condotte che gli sono state ascritte”, aggiungendo che il problema è “che il giudice tra diritto e giustizia deve sempre scegliere il diritto”. I fatti sui quali era chiamata a discutere la Cassazione riguardavano avvenimenti del giugno 1976.

ma fare una bella riforma della giustizia no? certi giornalisti faranno passare il messaggio che solo il giudice li ha assolti, non le leggi vigenti.

Avatar utente
NEO GREEN
Messaggi: 4325
Iscritto il: 02/05/2013, 0:03
Città: Dubai

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da NEO GREEN » 20/11/2014, 0:11

12lefthook ha scritto:processo eternit, reato in prescrizione e risarcimenti che non saranno dati a famiglie e malati.
Iacoviello aveva appunto chiesto di dichiarare prescritto il reato di disastro ambientale doloso di conseguenza, di annullare la condanna a 18 anni di carcere per Schmidheiny. Iacoviello però, nel corso della requisitoria, aveva sottolineato: “Per me l’imputato è responsabile di tutte le condotte che gli sono state ascritte”, aggiungendo che il problema è “che il giudice tra diritto e giustizia deve sempre scegliere il diritto”. I fatti sui quali era chiamata a discutere la Cassazione riguardavano avvenimenti del giugno 1976.

ma fare una bella riforma della giustizia no? certi giornalisti faranno passare il messaggio che solo il giudice li ha assolti, non le leggi vigenti.
Ridurre i tempi per arrivare ad una giustizia civile più veloce è il primo punto della riforma del governo e spero che venga effettivamente attuato.

Il ragionamento che fai è assolutamente condivisibile, se non altro per rispetto alla memoria di chi ha perso la vita e dei familiari che hanno sofferto.

Che la politica venga da decenni di mala-amministrazione lo sappiamo senza disturbare o pretendere verità dai giornalisti.

Aggiungo che anche i giudici accanto alla politica potrebbero lavorare per favorire il superamento di leggi e situazioni che sono uno schiaffo a tutto quello che la giustizia dovrebbe realmente rappresentare.

Avatar utente
12lefthook
Messaggi: 502
Iscritto il: 27/04/2014, 14:11

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da 12lefthook » 20/11/2014, 23:22

infatti oggi renzi ha furbamente parlato della prescrizione ecc io in chi vuole riformare la giustizia con Berlusconi non ho fiducia, specialmente se le sue uscite buone sono sempre fantasie che non applica in parlamento/senato.
io toglierei il secondo grado di giudizio per esempio, lascerei primo appello e cassazione (non mi dispiacerebbe anche un solo grado di giudizio, ma la cassazione valuta i vizi di forma, non entra nel merito... anche se non capisco perché i vizi di forma non possano essere trovati subito nel primo grado).
poi metterei pene "esemplari e severissime" per chi fa danni ambientali in larga scala, gli darei l'ergastolo (ma quello senza possibilità di sconto della pena, ce ne sono due tipi) nel caso fosse a capo di un organizzazione, procederei come si fa con l'associazione mafiosa.
se uno spara ad un alto e si becca 30 anni (raramente ma succede) perché chi ammazza centinaia, migliaia di persone MA INDIRETTAMENTE deve pagare con una pacca sulle spalle 30 anni dopo? inoltre l'italia è il paese d'europa con più morti per tumori provocati da inquinamento ambientale, bisogna ribaltare tutto o qui finiamo tutti male.

Inquinamento da ozono, Italia maglia nera d’Europa: 3400 morti ogni anno
http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/11 ... o/1221964/" onclick="window.open(this.href);return false;

in lombardia zona milano il cielo rimane grigiastro pure d'estate col sole... e c'è chi vuole costruire più inceneritori (pd-renzi-sblocca italia).

Avatar utente
NEO GREEN
Messaggi: 4325
Iscritto il: 02/05/2013, 0:03
Città: Dubai

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da NEO GREEN » 21/11/2014, 11:26

12lefthook ha scritto:infatti oggi renzi ha furbamente parlato della prescrizione ecc io in chi vuole riformare la giustizia con Berlusconi non ho fiducia, specialmente se le sue uscite buone sono sempre fantasie che non applica in parlamento/senato.
io toglierei il secondo grado di giudizio per esempio, lascerei primo appello e cassazione (non mi dispiacerebbe anche un solo grado di giudizio, ma la cassazione valuta i vizi di forma, non entra nel merito... anche se non capisco perché i vizi di forma non possano essere trovati subito nel primo grado).
poi metterei pene "esemplari e severissime" per chi fa danni ambientali in larga scala, gli darei l'ergastolo (ma quello senza possibilità di sconto della pena, ce ne sono due tipi) nel caso fosse a capo di un organizzazione, procederei come si fa con l'associazione mafiosa.
se uno spara ad un alto e si becca 30 anni (raramente ma succede) perché chi ammazza centinaia, migliaia di persone MA INDIRETTAMENTE deve pagare con una pacca sulle spalle 30 anni dopo? inoltre l'italia è il paese d'europa con più morti per tumori provocati da inquinamento ambientale, bisogna ribaltare tutto o qui finiamo tutti male.

Inquinamento da ozono, Italia maglia nera d’Europa: 3400 morti ogni anno
http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/11 ... o/1221964/" onclick="window.open(this.href);return false;

in lombardia zona milano il cielo rimane grigiastro pure d'estate col sole... e c'è chi vuole costruire più inceneritori (pd-renzi-sblocca italia).
Sui gradi di Giudizio farei un'analisi attenta perché lasciarne uno solo mi darebbe il senso di una "giustizia sommaria".

E su queste cose meglio essere eccessivamente pignoli che superficiali.

Bisogna semplicemente velocizzare i tempi o concentrarli in un arco di tempo prestabilito da rispettare.
Si potrebbe eliminare la prescrizione, ma credo sia importante velocizzare i tempi del giudizio.

Riguardo le parole di Renzi sulla Prescrizione, fa semplicemente il suo gioco politico, come lo fa Grillo quando va dagli alluvionati a Genova o la senatrice Taverna che si precipita a Tor Sapienza.

Ci si pone il problema quando questo si evidenzia in tutta la sua tragicità oppure si cerca strumentalmente di cavalcare il dissenso o la disperazione.

In questo mi sembrano veramente tutti uguali.

-Miz-
Messaggi: 1651
Iscritto il: 11/01/2011, 8:54

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da -Miz- » 21/11/2014, 17:16

booring, ma ancora alle diatribe politiche state? sentitevi questa interessante intervista almeno cominciate a capire come funziona e il perche vi dico che dipendere sempre e solo dagli organi ufficiali non va bene.

" onclick="window.open(this.href);return false;

possiamo anche dire a questo punto che i temi trattati in questo forum sono a loro volta un frame.

per la cronaca non sono un grillino, ma una strizzatina d'occhio logicamente ci stava al m5s visto che il tizio che intervista foa è messora (noto gatekeeper) e quindi gli avrà fatto qualche domanda nel merito.

però sentire accusare salvini qua dentro quando il m5s è pappa e ciccia con la massoneria fa un po ridere. cosi, tanto per precisare..sempre meglio del pd cmq, partito lecchino delle banche

Rispondi