POLITICA ITALIANA

Tutto quello che non riguarda wrestling, sport, calcio, tv/cinema o videogiochi... il forum Mondo è il posto per parlare di politica, musica, gossip, arte o quanto altro vi possa venire in mente!
Avatar utente
12lefthook
Messaggi: 502
Iscritto il: 27/04/2014, 14:11

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da 12lefthook » 05/01/2015, 16:24

Chi ha inserito la «salva-Berlusconi»?
Renzi: nessuna manina, l’ho voluta io

http://www.corriere.it/politica/15_genn ... e18c.shtml" onclick="window.open(this.href);return false;



Salva-Berlusconi, la confessione di Renzi: “La norma l’ho fatta inserire io”

http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/01 ... e/1314504/" onclick="window.open(this.href);return false;

ma di cosa stiamo parlando?



NotOnlyWWE
Messaggi: 16990
Iscritto il: 04/01/2012, 8:02
Contatta:

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da NotOnlyWWE » 05/01/2015, 17:25

Per quanto riguarda la cosiddetta "Norma salva-Berlusconi", ho letto che non è nemmeno certo che il caso Berlusconi sarebbe rientrato nei casi trattati dalla norma, ma va be', di certo Renzi non ha fatto una bella figura visto che ieri mattina aveva smentito queste voci dicendo che una cosa del genere era impossibile per poi ammetterne l'esistenza e addirittura cancellarla, o meglio posticiparne l'approvazione. Un bel casino insomma che non merita di essere un caso politico, bensì un fatto marginale, infatti. sentire parlare di un accordo risalente a quel famigerato "Patto del Nazzareno" mi fa molto ridere. Travaglio e i suoi amici del M5S se lo sognano ogni notte il Nazzareno!

Avatar utente
Stan
Messaggi: 1985
Iscritto il: 28/03/2014, 8:23

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da Stan » 05/01/2015, 17:27

WrestlinGOD ha scritto: Se avesse accettato l'accordo col PD allora tutti voi scatenati nel scrivere: "incoerente, vergogna, buu! Aveva detto nessun accordo con PD e PDL!"

Qualsiasi scelta si prenda, qualcuno avrà sempre da ridire, soprattutto quando si parla del M5S, perché sai com'è, criticarlo fa sembrare cool, intelligente e progressista. Secondo me il rifiuto di allearsi col PD è stato coerente con ciò che predicano da quando sono nati come Movimento. Se avessero agito contrariamente, allora sarei stato il primo a dargli addosso.
Sfruttano la memoria da lombrico degli italiani e l'opera di convincimento del parolaio fiorentino (senza il quale non oso immaginare i risultati delle europee, alla faccia del partito non personalistico; ho capito perché a febbraio 2014 c'è stato il cambio, serviva un modo per dargli visibilità e sembianze da leader del partito per le europee). Per i primi mesi gli italiani lodavano tutti il M5S per esser stato coerente, oggi è la prima (unica?) cosa che dicono per criticarlo. :intelligente:

Avatar utente
NEO GREEN
Messaggi: 4325
Iscritto il: 02/05/2013, 0:03
Città: Dubai

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da NEO GREEN » 05/01/2015, 17:35

Trovo assurdo che in Italia qualsiasi norma che regoli la giustizia o il fisco debba innanzitutto tener conto se può influire o meno sui procedimenti del cavaliere.

Se fosse una legge positiva o meno questo non interessa a nessuno.

NotOnlyWWE
Messaggi: 16990
Iscritto il: 04/01/2012, 8:02
Contatta:

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da NotOnlyWWE » 05/01/2015, 17:49

NEO GREEN ha scritto:Trovo assurdo che in Italia qualsiasi norma che regoli la giustizia o il fisco debba innanzitutto tener conto se può influire o meno sui procedimenti del cavaliere.

Se fosse una legge positiva o meno questo non interessa a nessuno.
Sono d'accordo. E questa legge cosiddetta "salva-Berlusconi" direi che è positiva in quanto depenalizza quelle lievi evasioni fiscali frutto il più di errori formali, evitando così inutili giri giudiziari dannosi per lo Stato molto più di quanto lo siano quelle stesse evasioni fiscali. È un alleggerimento. Al posto di Renzi me ne sarei infischiato e sarei andato avanti, cosa però rischiosa visto che il suo è uno dei governi più fragili di questi ultimi anni.

Avatar utente
NEO GREEN
Messaggi: 4325
Iscritto il: 02/05/2013, 0:03
Città: Dubai

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da NEO GREEN » 05/01/2015, 18:05

NotOnlyWWE ha scritto:
Sono d'accordo. E questa legge cosiddetta "salva-Berlusconi" direi che è positiva in quanto depenalizza quelle lievi evasioni fiscali frutto il più di errori formali, evitando così inutili giri giudiziari dannosi per lo Stato molto più di quanto lo siano quelle stesse evasioni fiscali. È un alleggerimento. Al posto di Renzi me ne sarei infischiato e sarei andato avanti, cosa però rischiosa visto che il suo è uno dei governi più fragili di questi ultimi anni.
Ma delle reali esigenze degli italiani non interessa a nessuno, tutto viene strumentalizzato per la propria lotta politica.

Basta vedere il casino che la sinistra interna al PD sta facendo in queste ultime ore, su questo presunto salva-Berlusconi.

Che poi vorrei sapere dal signor Travaglio quale sarebbe l'interesse di Renzi nel rendere eleggibile Berlusconi?

Casomai gli converrebbe lasciare il centro destra allo sbando come è oggi.

A.J.STYLES
Messaggi: 873
Iscritto il: 12/11/2011, 13:02

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da A.J.STYLES » 05/01/2015, 19:11

:triste:

Avatar utente
12lefthook
Messaggi: 502
Iscritto il: 27/04/2014, 14:11

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da 12lefthook » 06/01/2015, 19:26

molto male, come al soliti piddini/renzini (come neo green inquesto caso) difendono l'indifendibile appellandosi alla buonafede del premier o al lato positivo (presunto) delle sue scelte.
renzi fa una norma che difende gli evasori e viene vista come buona, anche se i grandi evasori ne trarranno i maggiori benefici e nonostante siamo in un periodo incui siparla di lotta all'evasione.

Comunque, è evidente che in questa materia sarebbe auspicabile una certa severità che, a rigor di logica, non dovrebbe essere inferiore a quella che si applica in altri Paesi.

Depenalizzazione generalizzata

Il decreto nella formulazione uscita dal Consiglio dei ministri prevede invece una generale depenalizzazione di tutti i reati tributari.


http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/01 ... o/1316031/" onclick="window.open(this.href);return false;


sono queste le norme di cui abbiamo bisogno? no, chiaramente, e qui neo green parla di beneficio degli italiani. brainwashing a livelli estremi, come quando berlusconi parla di difesa della privacy di tutti gli italiani per evitare che venga intercettato lui. solo che se lo fa renzi è in buona fede.




inoltre ogni due/tre pagine un renzino se ne esce con la teoria secondo la quale renzi e silvio siano antagonisti.

1. renzi e silvio si vedono a porte chiuse da mesi, lontani da occhi e orecchie indiscrete (modificando la costituzione tra l'altro).

2. renzi ancor prima di diventare premier veniva invitato sulle reti mediaset per pubblicizzarsi, mediaset è di silvio berlusconi. anzi te la spiego così che magari ci arrivi, renzi veniva pushato da silvio prima ancora che fosse premier.

3. in camera e in senato il partito democratico e forza italia votano insieme tutte le leggi, sono di fatto alleati di governo sebbene facciano le sceneggiate davanti alle telecamere.

4. tutt'oggi renzie, che dovrebbe essere un avversario politico di berlusconi, viene ospitato CONTINUAMENTE sulle reti mediaset (barbara d'urso: "l'unico suo difetto è che è sposato") -madonna santa che vomito-.

5. è in ottimi rapporti con denis verdini e altri esponenti di forza italia.

potrei continuare ma ho reso l'idea.

ora, torniamo sull'enorme cazzate che la legge viene bloccata da chi dice che è un salva berlusconi (sfido chiunque a provare il contrario) e farebbe bene agli italiani:

http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/01 ... i/1317162/" onclick="window.open(this.href);return false;

Al di là del gigantesco favore all'altro contraente del patto del Nazareno, la delega fiscale approvata dal governo garantisce la possibilità di frodare l'erario per somme molto consistenti, grazie al meccanismo delle soglie percentuali. La Procura di Milano: "Effetto dirompente". Gallo: "Norma errata". Ricchiuti (Pd): "Più sei ricco, più puoi evadere"
Spoiler:
Violano la Carta: se sei ricco puoi evadere (Bruno Tinti).
Il Colle non firmi.

Che si tratti di un regalo a B è fuor di dubbio. Perché, a certi livelli, l’ignoranza non è credibile. Si tratta del decreto attuativo della delega fiscale che arricchisce di una nuova soglia i reati fiscali: per commetterli bisogna che l’imposta evasa sia superiore al 3 % dell’imponibile o dell’IVA dovuta. E che problema c’è, la legge penale tributaria già prevede soglie di punibilità al di sotto delle quali il reato non c’è. Soglia più, soglia meno… Invece il problema c’è, eccome. Perché le soglie sono differenti a seconda della gravità dei reati cui si riferiscono: la dichiarazione infedele ha una soglia di 50.000 euro, la frode fiscale di 30.000.

Insomma, quanto più astute e pericolose sono le modalità con cui si evade, tanto più è giusto che l’evasore sia assoggettato a processo penale. Ma, nel progetto di Renzi&C, non si distingue tra i diversi reati: la nuova soglia li riguarda tutti, chi si limita a mentire e chi fa uso di fatture o altri documenti falsi. E poi perché le soglie hanno uno scopo preciso, reso necessario dalla ferma determinazione degli italiani a frodare il Fisco: evitare di dover celebrare un numero sterminato di processi, anche per evasioni di modesta entità. Ma siccome tutti i cittadini sono uguali davanti alla legge, l’ammontare dell’evasione oltre la quale si è assoggettati a processo penale è uguale per tutti. Per questo le soglie esistenti sono oggettive, anche nel caso della soglia parametrata agli elementi attivi conseguiti nell’anno: i ricavi non sono reddito, debbono essere diminuiti dei costi. Vero, i costi possono variare da contribuente a contribuente, ma ad alti ricavi corrispondono in genere alti costi. E la percentuale della mancata indicazione di elementi attivi è uguale per tutti. Il sistema non è perfetto, ma non si è trovata soluzione migliore per evitare il processo penale a fattispecie di minima rilevanza. MA LA NUOVA soglia è diversa: qui la percentuale è calcolata sul reddito. Più si è ricchi, più si può evadere senza correre il rischio del processo penale. Nel 2002 B ha evaso 4,9 milioni e, nel 2003, 2,4; ma, nel 2002, ha dichiarato un reddito imponibile di 397 milioni e, nel 2003, di 312. Per essere punito avrebbe dovuto evadere 11,9 milioni nel 2002 e 9,36, nel 2003. Un “poveretto”, che avesse evaso le stesse somme ma guadagnando “solo” 150 milioni nel 2002 e 200 nel 2003, sarebbe invece condannato e marcirebbe in prigione (si fa per dire). Invece B, in applicazione dell’art. 673 del codice di procedura, sarà solennemente riabilitato . L’irragionevolezza di considerare penalmente irrilevante l’evasione fiscale quanto più è ricco quello che la commette si commenta da sola. La stupidità di progettare una legge che dovrebbe essere bocciata in Commissione Affari Costituzionali, che non dovrebbe essere firmata dal Presidente della Repubblica e che, siccome queste due eventualità non si verificheranno certamente, la Corte Costituzionale scoperà via dall’ordinamento per flagrante violazione dell’art. 3 della Costituzione, è manifesta. L’arroganza di perseguitare i cittadini con una pressione fiscale micidiale e di processarne alcuni per evasioni che sono 10, 100, 1000 volte inferiori ad altre che si “perdonano” è intollerabile. Eppure questa gente sfrutta il potere che hanno conquistato per favorire amici e amici degli amici. Si chiama abuso d’ufficio; ma non se ne ricorda nessuno.

Da Il Fatto Quotidiano del 04/01/2015.

inoltre in germania, ad esempio, una norma simile non esiste (dato che vi piace tanto il "ce lo chiede l'europa").

scusa lo sculacciamento neo green ma certe uscite non le ignoro :toto :yeah:

ricapitolando: governo e premier da dimissioni immediate... se fossimo un paese coerente.

Avatar utente
NEO GREEN
Messaggi: 4325
Iscritto il: 02/05/2013, 0:03
Città: Dubai

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da NEO GREEN » 06/01/2015, 20:39

Ancora devi spiegarmi che convenienza avrebbe Renzi nel permettere a Berlusconi di Candidarsi?

Visto che sai che Berlusconi e Renzi si vedono in privato, vorrei che mostrassi a tutti gli elementi o le prove che ti danno questa certezza.

Ad oggi l'unico incontro privato di cui ricordo notizie è quello che ebbero diversi anni fa con Renzi sindaco e Berlusconi presidente del consiglio.
Per il resto quello che si dicono negli incontri al Nazareno è agli atti parlamentari.

Il fatto che Renzi vada nelle televisioni Mediaset è indice di che cosa?

Ci andava anche D'alema e Letta è andato più volte dalla D'urso, questo che vorrebbe dire?

Anche Berlusconi è andato da Santoro o su Rai 3.

E' ovvio che ad un grillino abituato a dire sempre e comunque no su tutto a prescindere, sorprenda che su alcune questioni, soprattutto quelle che riguardano la riscrittura della costituzione maggioranza e opposizione trovino una mediazione e votino allo stesso modo.

Dalle prove che presenti credo che si possa procedere al rogo, caro il mio Tomás de Torquemada.

Avatar utente
FoleyIsGod
Messaggi: 715
Iscritto il: 17/07/2014, 10:03
Città: Catania

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da FoleyIsGod » 06/01/2015, 21:13

Ma da quando chi difende Renzi o critica Grillo è considerato un piddino/piddiota/renziano ? Ormai non va più di moda parlare di piddiellini/berlusconiani ?

Avatar utente
Marco Frediani
Messaggi: 8511
Iscritto il: 22/12/2010, 22:11
Città: Carrara
Been thanked: 1 time

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da Marco Frediani » 06/01/2015, 21:20

FoleyIsGod ha scritto:Ma da quando chi difende Renzi o critica Grillo è considerato un piddino/piddiota/renziano ? Ormai non va più di moda parlare di piddiellini/berlusconiani ?
Da quando la gggente si è trasformata in esperti di politica da bar.

Chi non è d'accordo con Peppe :love: Ducie e i meravigliosi ragazzi è una merda da eliminare.

E i complotti fanno ridere, secondo Peppe :love: Ducie il casino a Roma è un gombloddo per far dimenticare Mafia Capitale e per estendere il Job Act agli statali (e sarebbe ora, aggiungo), l'equazione è Marino => PD => Renzi => Nemico

WrestlinGOD

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da WrestlinGOD » 06/01/2015, 22:58

FoleyIsGod ha scritto:Ma da quando chi difende Renzi o critica Grillo è considerato un piddino/piddiota/renziano ? Ormai non va più di moda parlare di piddiellini/berlusconiani ?
Da quando chiunque critica i movimenti europeisti o "progressisti" (PD e compagnia bella) è un grillino populista complottista.

Io non voto M5S eppure gli scandali EXPO, TAV, Mose, Mafia capitale li ricordo. Altri milioni di italiani no e continuano a votare gli stessi partiti, contenti voi.

Avatar utente
Uno/due
Messaggi: 706
Iscritto il: 16/06/2014, 13:29
Città: Taranto/Genova
Has thanked: 1 time
Been thanked: 2 times

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da Uno/due » 06/01/2015, 23:30

12lefthook ha scritto:governo più corrotto nella storia della repubblica. qui le pecore lo difendono.
valuterò se restare in questo paese governato da merde (votate da... beh, non certo delle cime) ma vivere per mantenere questi maiali no... mentre si fanno pure beffa di noi in parlamento e in senato come se fossero nei loro salotti, perché tanto hanno i media di regime.

Comunque solo stima e rispetto per Beppe Grillo. ha spazzato via una generazione di pessimi politici (che stanno tornando grazie al restauratore) e ha portato in politica ragazzi e ragazze che si tagliano lo stipendio, lavorano sodo e in modo onesto... senza avere nessuno tipo di ritorno economico.
ellamadonna :boh: :boccaaperta2:




:divertito1: :divertito2: :stupito: :facepalm2:

Avatar utente
FoleyIsGod
Messaggi: 715
Iscritto il: 17/07/2014, 10:03
Città: Catania

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da FoleyIsGod » 07/01/2015, 8:20

WrestlinGOD ha scritto: Da quando chiunque critica i movimenti europeisti o "progressisti" (PD e compagnia bella) è un grillino populista complottista.

Io non voto M5S eppure gli scandali EXPO, TAV, Mose, Mafia capitale li ricordo. Altri milioni di italiani no e continuano a votare gli stessi partiti, contenti voi.
No. Ma se vai su Facebook o sulle newsbord dei giornali, per quanto il Web sia rappresentativo, vedi come il livello di argomentazione di molti sia alquanto basso.
Il M5S è fuori dagli scandali semplicemente perchè fino a ieri la maggior parte dei suoi eletti non erano persone di rilievo (per non dire che svolgevano un lavoro umile). Il M5S non ha e non avrà mai alcun potere decisionale, per questo nessuno ha interesse a corromperli. Per questo sono in parte favorevole al limite di 2 legislatiture per ogni eletto (anche se significa buttare nel calderone i "buoni" dai "cattivi").

A.J.STYLES
Messaggi: 873
Iscritto il: 12/11/2011, 13:02

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da A.J.STYLES » 07/01/2015, 17:07

:TV:

Rispondi