Università:consigli,esperienze e dritte varie

Tutto quello che non riguarda wrestling, sport, calcio, tv/cinema o videogiochi... il forum Mondo è il posto per parlare di politica, musica, gossip, arte o quanto altro vi possa venire in mente!
Avatar utente
Jolly
Messaggi: 12062
Iscritto il: 17/07/2011, 20:12
Città: Sant'ambrogio di Torino
Località: Modestamente, la seconda venuta di Cristo

Re: Università:consigli,esperienze e dritte varie

Messaggio da Jolly » 21/01/2016, 13:12

Niente facoltà stronze come scienze politiche (dispiace), studiare e dare sempre tutto al primo appello.
Non è vero quelli che dicono che non cambia niente, per ovvi motivi le difficoltà vanno aumentando di appello in appello.
Frequentare aiuta, sopratutto perché ci sono professori stronzi che ghettizzano i corsi. In generale comunque seguire il corso aiuta parecchio, vi da una base su cui potete studiare.
Ah, e per chi ce l'ha (mi riferisco sopratutto a quelli che fanno ingegneria ed economia) DATE LA CAZZO DI MATEMATICA SUBITO AL PRIMO APPELLO DEL PRIMO ANNO.
Io sono tre anni che ci bestemmio dietro.



Avatar utente
Devixe
Messaggi: 11023
Iscritto il: 19/06/2011, 21:12
Località: Complimenti ai cruiser
Has thanked: 8 times
Been thanked: 9 times
Contatta:

Re: Università:consigli,esperienze e dritte varie

Messaggio da Devixe » 21/01/2016, 21:44

Voi quanti esami date a sessione? Quanto tempo impiegate a preoararvi?

Avatar utente
Milf Hunter
Messaggi: 2556
Iscritto il: 17/10/2014, 12:13
Città: Napoli
Località: Paige is bae

Re: Università:consigli,esperienze e dritte varie

Messaggio da Milf Hunter » 21/01/2016, 22:03

Jolly ha scritto: Ah, e per chi ce l'ha (mi riferisco sopratutto a quelli che fanno ingegneria ed economia) DATE LA CAZZO DI MATEMATICA SUBITO AL PRIMO APPELLO DEL PRIMO ANNO.
Io sono tre anni che ci bestemmio dietro.
Quanto cazzo è vero.Io ho fatto il classico ed avevo un professore perennemente assenteista e praticamente per 5 anni non ho fatto mai matematica,trovandomi inguaiato al primo semestre con generale e finanziaria.Ci ho provato 5 volte e ancora lo tengo arretrato

CmTaker
Messaggi: 1879
Iscritto il: 15/04/2014, 1:12
Città: R
Has thanked: 1 time
Been thanked: 3 times

Re: Università:consigli,esperienze e dritte varie

Messaggio da CmTaker » 22/01/2016, 1:19

Devixe ha scritto:Voi quanti esami date a sessione? Quanto tempo impiegate a preoararvi?
Dipende...personalmente in alcune sessioni ho dato 5 materie come due.
Il tempo personalmente 2-3 settimane.. ma anche lì dipende da troppe cose: mole di studio, difficoltà, ecc.

Comunque grande verità, fate subito la matematica, considerando che l'avete fresca dalla scuola(conosco una marea di persone che alla triennale hanno fatto questo errore).
Io l'ho fatta al primo anno, avevo fatto lo scientifico, mi sono seduto senza studiare e me la sono levata subito.(poi vabbè, sono un coglione ho preso 20 quando per il livello che ero dovevo prendere 30 a mani basse :- ).

Avatar utente
KanyeWest
Messaggi: 8749
Iscritto il: 09/12/2011, 14:11
Città: Pistoia
Località: #fuckthequeen
Has thanked: 35 times
Been thanked: 73 times

Re: Università:consigli,esperienze e dritte varie

Messaggio da KanyeWest » 22/01/2016, 9:38

Ecco, le materie più meccaniche (statistica e psicometria per me, matematica e geometria per chi fa economia o ingegneria) datele subito, in questo ho avuto fortuna (e sono stato bravo) a levarmele al pre-appello delle rispettive sessioni, ma conosco gente che ha saltato una sessione ed ora si trova nella merda

Avatar utente
Psp300xxx
Messaggi: 368
Iscritto il: 08/02/2011, 13:11
Città: pesaro

Re: Università:consigli,esperienze e dritte varie

Messaggio da Psp300xxx » 22/01/2016, 12:07

Io faccio dalle 2 alle 3 materie a sessione, ed ho fatto subito matematica (sono di ing. Informatica), se devo darvi un consiglio è quello di essere costanti nello studio e non fissarvi troppo, cioè se un esame va male non è un grosso problema , non fatevene un cruccio, poi programmate la sessione con un buon anticipo e datevi il tempo di assimilare i concetti degli esami da fare

Avatar utente
The Rookie
Messaggi: 2572
Iscritto il: 27/01/2014, 12:39

Re: Università:consigli,esperienze e dritte varie

Messaggio da The Rookie » 22/01/2016, 16:37

Diritto privato, puttana la miseria, è un'altra di quelle cose da levarsi subito. Me lo porto dietro dall'inizio e manco ho mai provato un appello.

Avatar utente
Cena 4 Ever
Messaggi: 5255
Iscritto il: 03/05/2011, 15:07
Città: Balvano
Has thanked: 18 times
Been thanked: 16 times

Re: Università:consigli,esperienze e dritte varie

Messaggio da Cena 4 Ever » 22/01/2016, 17:11

The Rookie ha scritto:Diritto privato, puttana la miseria, è un'altra di quelle cose da levarsi subito. Me lo porto dietro dall'inizio e manco ho mai provato un appello.
Vacca troia a chi lo dici, mi si è accumulato insieme a commerciale,pubblico e tributario e voglio ammazzarmi.

Avatar utente
HardyzRulez
Messaggi: 791
Iscritto il: 02/08/2014, 8:27
Città: Taranto

Re: Università:consigli,esperienze e dritte varie

Messaggio da HardyzRulez » 22/01/2016, 17:12

The Rookie ha scritto:Diritto privato, puttana la miseria, è un'altra di quelle cose da levarsi subito. Me lo porto dietro dall'inizio e manco ho mai provato un appello.
Suppongo tu faccia giurisprudenza. Cerca di non bloccarti a privato, le procedure e amministrativo sono belli pesanti e in confronto diritto privato ti sembrerà una stronzata

Avatar utente
The Rookie
Messaggi: 2572
Iscritto il: 27/01/2014, 12:39

Re: Università:consigli,esperienze e dritte varie

Messaggio da The Rookie » 22/01/2016, 18:49

HardyzRulez ha scritto:
Suppongo tu faccia giurisprudenza. Cerca di non bloccarti a privato, le procedure e amministrativo sono belli pesanti e in confronto diritto privato ti sembrerà una stronzata
Nope, comunicazione. Ma ho problemi di concentrazione quasi patologici :mrgreen:

Avatar utente
GGG
Messaggi: 2944
Iscritto il: 23/12/2010, 11:20
Contatta:

Re: Università:consigli,esperienze e dritte varie

Messaggio da GGG » 22/01/2016, 20:24

Però diciamoci anche che tra la matematica di ingegneria e quella di economia c'è una LEGGERA differenza.

Avatar utente
RawIsTaker
Messaggi: 2098
Iscritto il: 27/10/2013, 12:06

Re: Università:consigli,esperienze e dritte varie

Messaggio da RawIsTaker » 24/01/2016, 14:56

Jolly ha scritto:Niente facoltà stronze come scienze politiche (dispiace), studiare e dare sempre tutto al primo appello.
Non è vero quelli che dicono che non cambia niente, per ovvi motivi le difficoltà vanno aumentando di appello in appello.
Frequentare aiuta, sopratutto perché ci sono professori stronzi che ghettizzano i corsi. In generale comunque seguire il corso aiuta parecchio, vi da una base su cui potete studiare.
Ah, e per chi ce l'ha (mi riferisco sopratutto a quelli che fanno ingegneria ed economia) DATE LA CAZZO DI MATEMATICA SUBITO AL PRIMO APPELLO DEL PRIMO ANNO.
Io sono tre anni che ci bestemmio dietro.
io faccio economia, da noi matematica è la bestia nera di molti..
Anche io so che il primo appello di solito è il piu "facile", invece settimana scorsa ha messo praticamente la nasa il bastardo, 315 bocciati su 360, me compreso.
Martedi la riprovo.. sperando che dopo questi risultati si ravveda almeno un minimo..
in generale conosco gente che non riesce a laurearsi per matematica, all'esame c'era una ragazza che è da un anno che paga tasse solo per quella materia; pero li c'è da dire che ok che è davvero difficile, ma se in un anno non riesci ad arrivare ad un 18 forse il problema è da entrambe le parti :|

Avatar utente
RawIsTaker
Messaggi: 2098
Iscritto il: 27/10/2013, 12:06

Re: Università:consigli,esperienze e dritte varie

Messaggio da RawIsTaker » 24/01/2016, 15:01

GGG ha scritto:Però diciamoci anche che tra la matematica di ingegneria e quella di economia c'è una LEGGERA differenza.
quoto, ma solo in parte.
In generale è sempre vero, ma ogni tanto escono degli esami da noi di quelli da mandare in crisi anche parecchi ingegneri, tipo il mio socio, laureato in ingegneria elettronica :D
Ad esempio, per esercitarmi dopo avermi dato ripetizioni, mi ha lasciato i suoi appelli di analisi e li ho svolti quasi tutti, mentre al mio esame ho fatto sui 12 punti :/ chiaramente questa è l'eccezione e non la regola, sono sfigato :|

Avatar utente
Jolly
Messaggi: 12062
Iscritto il: 17/07/2011, 20:12
Città: Sant'ambrogio di Torino
Località: Modestamente, la seconda venuta di Cristo

Re: Università:consigli,esperienze e dritte varie

Messaggio da Jolly » 26/01/2016, 0:02

GGG ha scritto:Però diciamoci anche che tra la matematica di ingegneria e quella di economia c'è una LEGGERA differenza.
E bé anche di preparazione però.
Io sono un ragioniere programmatore e sono tre anni che non riesco a dare la cazzo di Matematica generale.
Ammetto che molto dipende dalla mia voglia, però cazzo io certe cose non le ho mai viste neanche per sbaglio.
E'veramente una rottura di cazzo, per fortuna (degli altri) pare che abbiano snellito un po il corso per le matricole di quest'anno.
Che poi quanto meno ad ingegneria ti dividono analisi uno e due in due esami distinti, da noi te li puppi con molto garbo insieme.
La vita è una merda.

Avatar utente
GGG
Messaggi: 2944
Iscritto il: 23/12/2010, 11:20
Contatta:

Re: Università:consigli,esperienze e dritte varie

Messaggio da GGG » 26/01/2016, 17:28

Jolly ha scritto:E bé anche di preparazione però.
Io sono un ragioniere programmatore e sono tre anni che non riesco a dare la cazzo di Matematica generale.
Ammetto che molto dipende dalla mia voglia, però cazzo io certe cose non le ho mai viste neanche per sbaglio.
E'veramente una rottura di cazzo, per fortuna (degli altri) pare che abbiano snellito un po il corso per le matricole di quest'anno.
Che poi quanto meno ad ingegneria ti dividono analisi uno e due in due esami distinti, da noi te li puppi con molto garbo insieme.
La vita è una merda.
La preparazione dipende da che scuola hai fatto prima però alla fine dei conti quello che ti spiegano a lezione è lo stesso per entrambi. Se hai fatto lo scientifico mediamente dovresti essere più avvantaggiato, però è pieno di gente che sceglie ingegneria venendo dal classico/ragioneria/ITIS ma alla fine ce la fa lo stesso (magari facendosi un po' di più il culo, anche se la differenza alla fine la fa il singolo individuo che può essere più volenteroso, intelligente e/o portato per una determinata materia).

Comunque la grossa differenza che intendo io tra la matematica di economia e quella di ingegneria la fanno i programmi (oltre che l'approfondimento), per quanto ne so ad economia arrivate fino agli integrali o poco oltre, che tipo ad ingegneria si fanno a metà programma di Analisi I. La roba di Analisi II credo non sappiate manco cos'è, ed è giustissimo così dato che non vi servirebbe a niente.

Rispondi