Un match al giorno 2019 - Tournament Special - Climax

Il forum principale di Tuttowrestling: il posto giusto per discutere di wrestling (WWE, TNA e quant’altro) insieme agli altri appassionati.
Avatar utente
HSMA
Messaggi: 779
Iscritto il: 31/10/2018, 14:57
Has thanked: 6 times
Been thanked: 43 times

Re: Un match al giorno 2019 - Benoit vs Regal

Messaggio da HSMA » 11/08/2019, 9:05

223 di 365
25/05/2000 HWA 3rd Annual Brian Pillman Memorial Show; Chris Benoit vs Steven Regal
Una perla tecnica, un incontro avanti vent'anni.
In uno show in memoria di Brian Pillman, ricco di grandi nomi dell'epoca (Guerrero, Raven, DDP...), a brillare è questa contesa tra due dei wrestler tecnici più apprezzati, tanto simili, tanto diversi.
In poco più di dieci minuti hanno inserito di tutto e di più. La competitività e il rispetto, le finezze e l'istinto, l'eleganza e la brutalità. C'è pure il sangue! È un match che davvero non sfigurerebbe nelle card delle federazioni attuali perchè è ritmato, eppure duro, quasi marzialista nei colpi diretti.
Poco altro da dire, guardatelo subito!
Spoiler:



Survive If I Let You
Messaggi: 667
Iscritto il: 16/08/2012, 21:55
Has thanked: 9 times
Been thanked: 9 times

Re: Un match al giorno 2019 - Benoit vs Regal

Messaggio da Survive If I Let You » 11/08/2019, 10:26

Matchone :boh:
Che perla

Avatar utente
HSMA
Messaggi: 779
Iscritto il: 31/10/2018, 14:57
Has thanked: 6 times
Been thanked: 43 times

Re: Un match al giorno 2019 - IndyMania

Messaggio da HSMA » 12/08/2019, 8:16

224 di 365
28/07/2019 Beyond Wrestling Americanrana; Chris Dickinson vs Daisuke Sekimoto
Premetto che non sono un superfan della Beyond, al contrario di altri appassionati che conosco. Però va detto che con Uncharted Territory si sono lanciati in una sfida assurda, che li ha ripagati alla grandissima. Il fine ultimo di questa prima stagione è stata l'edizione di Americanrana più grossa e importante di sempre e questo Dickinson vs Sekimoto era senza dubbio uno dei pezzi pregiati, grazie anche ad una costruzione certosina di un Dickinson mai così a fuoco.
Non è quel match spinto dal punto di vista dello striking che avremmo potuto vedere in Giappone o nell'EVOLVE di qualche anno fa, però riprende questo stile e lo adatta ai gusti americani più classici. La struttura è quella canonica, ma ha un crescendo splendido, con un'esplosione favolosa nella parte finale. Proprio negli ultimi istanti, si scatenano le bestie e tirano fuori delle lecche allucinanti. Non perfetto, anche a causa di un paio di errorini del giapponese (per il quale, purtroppo, il tempo passa), ma qua c'è l'aria della grande occasione, retta per la maggior parte dal carisma fisico e dall'aura leggendaria di Sekimoto. Doveva essere il match della vita per Dickinson, direi che lo è stato alla grandissima.

Avatar utente
HSMA
Messaggi: 779
Iscritto il: 31/10/2018, 14:57
Has thanked: 6 times
Been thanked: 43 times

Re: Un match al giorno 2019 - Violence Has No Gender

Messaggio da HSMA » 13/08/2019, 7:54

225 di 365
03/09/1995 AJW Grand Prix Final 1995; Manami Toyota vs Yumiko Hotta
Questo non è il vostro tipico match femminile. Ma neanche il vostro tipico match di wrestling.
Di fatto questa è un'unica, lunga fase finale in cui le due si prendono a legnate dall'inizio alla fine. Niente schemi, niente fasi canoniche, niente heat, niente comeback, niente di ciò che di solito caratterizza i tipici match di wrestling.
Calci, schiaffi, proiezioni, cadute di testa e tanto fighting spirit riempiono il tempo in maniera cruda e totalmente realistica. Sembra di vedere un combattimento legit, perchè ogni mossa può avvenire in ogni momento e può avere qualunque conseguenza.
La Hotta è superdominante, la maggior parte dell'offensiva è della signora in bianco, che costringe così la Toyota a subire e a ripartire con mosse fuori di testa e eseguite perfettamente. Non sono un esperto del wrestling Joshi anni 90, però siamo ad un livello altissimo e non vedo l'ora di approfondire, anche grazie a questo topic, l'argomento.
Spoiler:

Avatar utente
poppo the snake
Messaggi: 1031
Iscritto il: 18/02/2012, 14:38
Città: Mirano
Località: Mirano
Has thanked: 22 times
Been thanked: 20 times
Contatta:

Re: Un match al giorno 2019 - Violence Has No Gender

Messaggio da poppo the snake » 13/08/2019, 14:14

HSMA ha scritto:
13/08/2019, 7:54
225 di 365
03/09/1995 AJW Grand Prix Final 1995; Manami Toyota vs Yumiko Hotta
Questo non è il vostro tipico match femminile. Ma neanche il vostro tipico match di wrestling.
Di fatto questa è un'unica, lunga fase finale in cui le due si prendono a legnate dall'inizio alla fine. Niente schemi, niente fasi canoniche, niente heat, niente comeback, niente di ciò che di solito caratterizza i tipici match di wrestling.
Calci, schiaffi, proiezioni, cadute di testa e tanto fighting spirit riempiono il tempo in maniera cruda e totalmente realistica. Sembra di vedere un combattimento legit, perchè ogni mossa può avvenire in ogni momento e può avere qualunque conseguenza.
La Hotta è superdominante, la maggior parte dell'offensiva è della signora in bianco, che costringe così la Toyota a subire e a ripartire con mosse fuori di testa e eseguite perfettamente. Non sono un esperto del wrestling Joshi anni 90, però siamo ad un livello altissimo e non vedo l'ora di approfondire, anche grazie a questo topic, l'argomento.
Spoiler:
Fai bene a sottolineare l'andamento e lo stile del match, sia perchè è dettato dallo stile di lotta della Hotta (dovuto al suo background proveniente dalle arti marziali miste), sia perchè si tratta di un tratto distintivo di alcuni incontri importanti della AJW buttarla un po "in caciara" (specie nei tag).

Questa è la finale del Grand Prix, Manami aveva da poco perso il titolo massimo da Aja Kong e questo torneo è stato un modo per rilanciarla in ottica del rematch, dal canto suo invece la Yumiko stava iniziando il suo stint in singolo dopo aver fatto tag per quasi una decina d'anni (tra le partner c'è giusto una certa Chigusa Nagayo, così per dire) perciò si può dire a posteriori che uno scontro tra le due era opportuno ed azzeccato.

Avatar utente
HSMA
Messaggi: 779
Iscritto il: 31/10/2018, 14:57
Has thanked: 6 times
Been thanked: 43 times

Re: Un match al giorno 2019 - At The Origin of Super Strong Style

Messaggio da HSMA » 14/08/2019, 7:31

226 di 365
24/05/2015 PROGRESS Chapter 19 Super Strong Style 16 Day One; Roderick Strong vs Tommy End
Nel primo giorno del primo Super Strong Style 16, in un torneo ricco di stelle, a brillare più intensamente è questo incontro tra Strong e End.
L'inizio è lento, studiato per far prendere più heat possibile all'americano, in vista del proseguimento del torneo. Poi l'azione ingrana, il ritmo cresce, così come l'intensità per arrivare ad un finale tirato, equilibrato e ricco di divertimento. Questo è un bel manifesto dello strong style così come inteso dalla PROGRESS, in cui viene mantenuto un equilibrio tra la durezza dello striking e la godibilità data da sequenze veloci. Nel far ciò Strong e End sono due dei migliori al mondo e non è un caso che anche ad NXT si siano affidati a loro per introdurre questo tipo di match.
Non dura tantissimo, ve lo consiglio caldamente.

Avatar utente
HSMA
Messaggi: 779
Iscritto il: 31/10/2018, 14:57
Has thanked: 6 times
Been thanked: 43 times

Re: Un match al giorno 2019 - Fusion

Messaggio da HSMA » 15/08/2019, 8:09

227 di 365
25/07/2019 MLW Fusion #69; Davey Boy Smith Jr vs Timothy Thatcher
Prima volta nel topic anche per la MLW, tornata alla carica nell'ultimo periodo con Fusion, la serie di show settimanali distribuiti su Youtube. Nel main event della puntata numero sessantanove si affrontano due dei più ispirati wrestler tecnici del momento, da un lato la certezza Thatcher, dall'altro la sorpresa Smith.
Magari ricordate come nel weekend di WrestleMania avessi definito Davey Boy vs Killer Kross a Bloodsport la sorpresa dell'anno, in quanto avevano combattuto un incontro simil shoot in maniera convincente, credibile e divertente. Qua Smith conferma che non è stata una botta e via, anzi dimostra che questo è lo stile in cui dà il meglio di sè.
Match combattuto molto al tappeto, in maniera clinica, scientifica, metodica, ma che comunque intrattiene perchè è fatto tutto a regola d'arte. Verso il finale si passa ad uno striking splendido e a proiezioni pictured perfect. Un saggio di tecnica contemporanea.
Spoiler:
*dal minuto 29 circa*

Avatar utente
HSMA
Messaggi: 779
Iscritto il: 31/10/2018, 14:57
Has thanked: 6 times
Been thanked: 43 times

Re: Un match al giorno 2019 - Kurt Russellreunion

Messaggio da HSMA » 16/08/2019, 9:02

228 di 365
30/01/2010 PWG Kurt Russellreunion; The Great Muta & KAI vs Scott Lost & Joey Ryan
Era relativamente tanto che non postavo un match cagata, quindi beccatevi sta robina fresca fresca, recensita ieri sera. Nel primo Kurt Russellreunion, evento nel quale la PWG porta gente molto più mainstream del solito (qua c'erano Rob Van Dam, Liger e appunto Muta come punte di diamante), troviamo questo incontro che solo a leggere i nomi coinvolti si pensa ad uno scherzo. Due local come Lost e Ryan invischiati con il leggendario Muta e la sua spalla pirtata dal Giappone KAI? Mi è venuto così tanto da ridere che non ho resistito alla tentazione di guardarlo e recensirlo.
Alla fine il risultato è mediocre e, oltre alla curiosità, rimane ben poco. Sarà che Muta era scazzatissimo, sarà che KAI non ha fatto granchè (eppure a me è piaciuto e continua a piacere parecchio), sarà che Lost e Ryan non sono due che combattono da soli, sarà l'overbooking finale, però non ci siamo.
Un match-up curioso, una resa non all'altezza.

Avatar utente
HSMA
Messaggi: 779
Iscritto il: 31/10/2018, 14:57
Has thanked: 6 times
Been thanked: 43 times

Re: Un match al giorno 2019 - Sicilian But Psycho

Messaggio da HSMA » 17/08/2019, 7:33

229 di 365
22/11/2014 ROH On SBG #170; Tommaso Ciampa vs Cedric Alexander
Si parlava qualche giorno fa di razzia delle major nel mondo indy che non dà la chance ai wrestler di crescere in maniera graduale, con un percorso organico dal midcard al main event. Che esempio perfetto. Qua siamo nel midcard ROH, forse nell'ultimo periodo in cui hanno fatto crescere gente nuova, in un feud da midcard principalmente televisivo culminato in un match senza squalifiche nello show TV della federazione.
Tralasciamo il fatto che poi la ROH non sia stata in grado di capitalizzare l'investimento fatto sui due, che se no allungo troppo.
Incontro bellissimo, violento, intenso, oserei dire l'antenato di quei grandi incontri che Ciampa farà ad NXT con Gargano. La struttura è quella, sebbene compressa nei tempi televisivi e dallo status dei due, con armi, spot fighi, ottime combo e un finale dal gran drama. Ciampa mostra la sua solita cattiveria, mentre Alexander è perfetto nel buttare il cuore oltre l'ostacolo, scoprendo anche il suo lato più sadico.
Un match da midcard come oggi, purtroppo, non se ne vedono.

Avatar utente
HSMA
Messaggi: 779
Iscritto il: 31/10/2018, 14:57
Has thanked: 6 times
Been thanked: 43 times

Re: Un match al giorno 2019 - Wolfie Strong Style

Messaggio da HSMA » 18/08/2019, 7:45

230 di 365
23/12/2017 NOAH Winter Navigation 2017 Tag 11; Kenou vs Eddie Edwards
Edwards avrà mille mila difetti, tra cui poco carisma e una mic skill nulla, però nei big match è una macchina da guerra tanto elegante quanto spietato ed è qua che si esalta, mostrando al meglio le sue abilità.
L'incontro in sè è magnifico: un inno allo strong style e al fighting spirit. Le chop e i lariat brutali di Edwards ed i meravigliosi calci di Kenou donano un ritmo incalzante alla contesa, aiutati anche da una serie di spottoni clamorosi.
Come detto, il vero punto forte dell'incontro è l'atmosfera da big match. Lo striking, le proiezioni, gli highspot, i numerosi false finish, tutto è finalizzato a dare epicità, in un climax perfetto. Assolutamente consigliato.
Spoiler:

Avatar utente
HSMA
Messaggi: 779
Iscritto il: 31/10/2018, 14:57
Has thanked: 6 times
Been thanked: 43 times

Re: Un match al giorno 2019 - Let's Go To The Mall

Messaggio da HSMA » 19/08/2019, 6:31

231 di 365
01/07/1995 BJW; Kendo Nagasaki vs Bruiser Okamoto vs Seiji Yamakawa vs Yosuke Kobayashi vs Yuichi Taniguchi
Di questo match non c'è traccia su Cagematch e ho trovato solamente una pagina internet (da cui ho preso i nomi) che abbia descritto questa follia.
La stipulazione ufficiale è "Elimination Grocery Store Deathmatch", di fatto è una megascazzottata ignorantissima e a livelli di follia assurdi in giro per una sorta di centro commerciale all'aperto. A splendere è Nagasaki che semina distruzione e cattiveria, ma tutto è così pazzo e improbabile che il divertimento è alle stelle.
Le espressioni stupefatte dei bambini e schifate degli anziani; cose lanciate a caso tra cui sacchi di riso, pesci, stereo, registratori di cassa e molto altro; bottiglie spaccate in testa e torte in faccia; una banda di ottoni e effetti sonori al limite del ridicolo sono solo alcune delle caratteristiche del match.
Va anche detto che, rispetto agli show di questo tipo della DDT, in questo il pubblico è lì per caso e quindi si vedono cose come madri che scappano chiudendo gli occhi ai figli. Questo aggiunge ulteriore senso dell'assurdo e del paradossale al tutto.
Curiosità, Yosuke Kobayashi diventerà famoso per i detahmatch, le cicatrici sulla schiena e la testa tonda, con il nome di Abdullah Kobayashi.
Spoiler:

Avatar utente
poppo the snake
Messaggi: 1031
Iscritto il: 18/02/2012, 14:38
Città: Mirano
Località: Mirano
Has thanked: 22 times
Been thanked: 20 times
Contatta:

Re: Un match al giorno 2019 - Let's Go To The Mall

Messaggio da poppo the snake » 19/08/2019, 21:10

Riprendo un attimo il discorso su Manami Toyota vs Yumiko Hotta perchè mi sono imbattuto in un loro precedente di cinque anni prima, sempre finale del Grand Prix.
Spoiler:
Ci sono alcuni elementi in comune a livello stilistico, anche se qui Manami faceva un po meno affidamento sul suo repertorio aereo, del resto lottava solo da 3 anni (la Hotta da 5 invece) quindi è chiaro che fosse ancora in fase di formazione.

Avatar utente
HSMA
Messaggi: 779
Iscritto il: 31/10/2018, 14:57
Has thanked: 6 times
Been thanked: 43 times

Re: Un match al giorno 2019 - Let's Go To The Mall

Messaggio da HSMA » 20/08/2019, 6:22

poppo the snake ha scritto:
19/08/2019, 21:10
Riprendo un attimo il discorso su Manami Toyota vs Yumiko Hotta perchè mi sono imbattuto in un loro precedente di cinque anni prima, sempre finale del Grand Prix.
Spoiler:
Ci sono alcuni elementi in comune a livello stilistico, anche se qui Manami faceva un po meno affidamento sul suo repertorio aereo, del resto lottava solo da 3 anni (la Hotta da 5 invece) quindi è chiaro che fosse ancora in fase di formazione.
Appena ho un po' di tempo libero me lo guardo, grazie della segnalazione!

Avatar utente
HSMA
Messaggi: 779
Iscritto il: 31/10/2018, 14:57
Has thanked: 6 times
Been thanked: 43 times

Re: Un match al giorno 2019 - Xploding International Dream Match

Messaggio da HSMA » 20/08/2019, 6:26

232 di 365
09/11/2010 TNA Xplosion #322; Rob Terry vs Okada
Una succosissima international challenge apre la puntata 322 di Xplosion. Il giovane giapponese Okada sfida il mastodontico gallese Rob Terry nello show secondario della TNA.
La taglio cortissima, il match fa cagare. Cinque minuti in cui non succede praticamente nulla se non uno sterile dominio di Okada, un comeback tristissimo di Terry e un'insistenza al limite del ridicolo di tentativi di strette di mano del giapponese. L'unico pregio è, appunto, la durata esigua.
Ovviamente non vi ho proposto questo incontro per l'insufficiente workrate o per farvi tornare alla memoria quel cesso di Terry, ma per un paio di riflessioni. La prima, mamma mia che spreco mandare Okada in TNA, visto che non ha avuto praticamente occasioni di crescita in ring. Poi, un pensiero sull'importanza della gestione. Qua Okada non dico che sembrasse un wrestler osceno (perchè comunque le movenze e i tempi ci sono), però era di un anonimo, di uno scontato, di un banale che è quasi impossibile pensare sia lo stesso che qualche anmo dopo diventerà uno dei top mondiali. Un nuovo attire, nuovi capelli, più libertà. Non basta, eh, però può aiutare tanto. Quindi attenzione (e qua parlo in generale) a giudicare talenti soffocati da gestioni improbabili e inadeguate.
Spoiler:

Avatar utente
poppo the snake
Messaggi: 1031
Iscritto il: 18/02/2012, 14:38
Città: Mirano
Località: Mirano
Has thanked: 22 times
Been thanked: 20 times
Contatta:

Re: Un match al giorno 2019 - Xploding International Dream Match

Messaggio da poppo the snake » 20/08/2019, 12:14

HSMA ha scritto:
20/08/2019, 6:26
Un nuovo attire, nuovi capelli, più libertà. Non basta, eh, però può aiutare tanto.
Sicuramente ti riferisci alla gimmick di Okato vero? :party:

Terry :schifato: Il suo annuale push :facciadafesso: (costante come l'eterno feud Hernandez-Morgan)

Rispondi