POLITICA ITALIANA

Tutto quello che non riguarda wrestling, sport, calcio, tv/cinema o videogiochi... il forum Mondo è il posto per parlare di politica, musica, gossip, arte o quanto altro vi possa venire in mente!
Avatar utente
Delphi
Messaggi: 13056
Iscritto il: 03/04/2011, 18:42
Città: Genova
Località: Chaos is a ladder
Has thanked: 56 times
Been thanked: 32 times

Re: POLITICA ITALIANA

Messaggio da Delphi » 14/12/2019, 14:02

Vediamo come si evolve la situazione, domani si incontreranno per la prima volta a livello nazionale e tireranno giù un programma, o una bozza.
Io credo che sia sbagliato andare contro loro, non dico che non si debba criticarla o sollevare dubbi, ma non vedo perché sperare che vada a male come movimento. Sono giovani che si sono riuniti spontaneamente e sono tornati in piazza facendo parlare di sé anche all'estero, senza qualcuno di "grosso" a coordinare (come Grillo con i 5 Stelle e i Vaffa day). Secondo me era pensata per nascere e morire a Bologna e per le elezioni emilio-romagnole, e inaspettatamente in meno di un mese hanno avuto un enorme successo, per il quale hanno deciso di proseguire.
Io sono scettico, però a Savona ci sono andato. Perché non andare, alla fine? Specie ora che è ancora qualcosa in stato embrionale e molto generico. Mi fa piacere che finalmente ci sia una narrazione di massa alternativa a quella sovranista e populista (visto che il PD non è capace, o non è nella condizione, di poterla fare, e i 5 Stelle sono in crisi d'identità e di credibilità). Io nel 2018 ero rassegnato che ormai non ci fosse più spazio per chi non fosse all'interno della logica populista/sovranista.
Vediamo se si concretizzerà in qualcosa di attivo e partecipe alla politica o no, intanto però un disagio l'hanno reso manifesto.



Avatar utente
Hard Is Ono
Messaggi: 1095
Iscritto il: 10/01/2018, 20:04
Has thanked: 2 times
Been thanked: 35 times

Re: POLITICA ITALIANA

Messaggio da Hard Is Ono » 14/12/2019, 17:37

Beh io sono stato fin ora lì in piazza e intanto il primo dato negativo è anagrafico.
E' tutto meno che un movimento giovane.
Anzi aveva tutto l'aspetto di un corteo della CGIL con i pensionati a fare la massa di manovra.

Questo perché il grosso della mobilitazione sono stati i delusi PD, gli orfani di Bersani e tutto il resto.

Una mobilitazione comunque riuscita nei numeri. La piazza era gremita e quando sono venuto via l'assembramento arrivava ben dentro via Carlo Felice (per chi conosce piazza san giovanni, ben oltre la statua di san francesco). Il punto dolente rimane l'imbarazzante pochezza dei contenuti e il maldestro tentativo del PD di mascherare la sua direzione de facto di tutta l'operazione.

L'unica cosa buona che può uscire da questa cosa è che regga l'urto delle elezioni regionali e che di conseguenza, senza pensare che ci sia alcun automatismo in questo passaggio, sfugga dalle mani del PD.

Grosso imbarazzo quando dal palco mettono Bella Ciao, che in pochissimi al contrario di quanto millanta Repubblica hanno cantato, mentre tutti si sono sgolati per l'inno di mameli.

Depeche boy
Messaggi: 5659
Iscritto il: 09/01/2011, 0:12
Città: Orto
Has thanked: 1 time
Been thanked: 4 times

Re: POLITICA ITALIANA

Messaggio da Depeche boy » 14/12/2019, 18:01

Cosa da la certezza che questi siano manovrati dal PD.
Comunque anche ANSA dice che la piazza ha reagito più o meno compatta a bella ciao.

Avatar utente
Hard Is Ono
Messaggi: 1095
Iscritto il: 10/01/2018, 20:04
Has thanked: 2 times
Been thanked: 35 times

Re: POLITICA ITALIANA

Messaggio da Hard Is Ono » 14/12/2019, 18:16

Ho detto direzione de facto, non manovra.

Manovra da senso di regia occulta che non c'entra niente, si tratta di una egemonia politica di fatto, che non è niente di strano o di assurdo.
Tutti i movimenti sono egemonizzati da qualche schieramento o formazione politica.

Non una di meno Italia ad esempio è egemonizzata dai collettivi disobbedienti, da Communia e dai collettivi del femminismo della differenza

Lo dimostra il fatto che il movimento si dichiara apartitico e vieta le bandiere, ma poi fa parlare dal palco un eurodeputato PD, il fatto che chi si muoveva dentro la piazza a contare i numeri, a parlare con la gente, a dare indicazioni, a far firmare petizioni o sondaggi erano militanti del PD e dei Giovani Democratici, lo dimostra la polemica assurda di Sartori con le sardine nere, che per fortuna sono riuscite a intervenire dal palco, malgrado i malumori serpeggianti.

Inoltre, ma qui siamo a livello di gossip perché l'egemonia di una forza politica su un movimento si vede dai fatti politici, non dalle dichiarazioni dei singoli, me lo ha anche confermato l'improbabile Dario Corallo, che Sartori e i leader delle sardine si sentono con quelli del PD per capire che fare e che non fare.

Cosa peraltro del tutto legittima.

Legittimo è anche credere che queste cose non avvengano. Legittimo e ingenuo.

Avatar utente
best4busine$$
Messaggi: 6524
Iscritto il: 04/08/2014, 19:31
Località: the best there is, the best there was, the best there ever will be.
Has thanked: 65 times
Been thanked: 68 times

Re: POLITICA ITALIANA

Messaggio da best4busine$$ » 14/12/2019, 19:07

Io spero che continuino a riempire le piazze a far finta di non essere piddini , cosi' ridero' ancora pu' di gusto quando continueranno a perdere esattamente come prima.

Ah , a proposito di perdere , devo dire che , avendo seguito le elezioni inglesi solo dai TG di Metana , la goduria nel vedere il risultato e' stata doppia :sorridente:

Cioe' , fino al giorno prima la menavano di quanto si fossero pentiti gli inglesi , con tanto di interbiste a immigrati che stavano tornando in patria (a detta loro in massa) solo per votare i laburisti.

Poi ne esce il risultato piu' clamoroso da un secolo a questa parte , e come faccio io a non ammazzarmi dal ridere ? :divertito2:

Ecco, questa abitudine tutta dei giornalisti italiani di fare propaganda bugiarda e tendenziosa non solo sugli argomenti di casa ma anche sui fatti degli altri paesi la trovo veramente ridicola.

Vedi Trump e vedi Brexit , se confronto le notizie che leggo su questi argomenti qua in Canada e poi li confornto con le riletture italiane e soprattutto i risultati , c'e' davvero di che ammazzarsi dal ridere.

Ma l'informazione su LA7 penso che sia veramente il peggio del peggio, roba da sinistreria becera che gioca a fare propagando di un regime che ormai esiste solo nella loro fantasia .

Avatar utente
KaiserSp
Messaggi: 3568
Iscritto il: 23/12/2010, 1:49
Been thanked: 10 times

Re: POLITICA ITALIANA

Messaggio da KaiserSp » 14/12/2019, 21:09

best4busine$$ ha scritto:
14/12/2019, 19:07
Ah , a proposito di perdere , devo dire che , avendo seguito le elezioni inglesi solo dai TG di Metana , la goduria nel vedere il risultato e' stata doppia :sorridente:

Cioe' , fino al giorno prima la menavano di quanto si fossero pentiti gli inglesi , con tanto di interbiste a immigrati che stavano tornando in patria (a detta loro in massa) solo per votare i laburisti.

Poi ne esce il risultato piu' clamoroso da un secolo a questa parte , e come faccio io a non ammazzarmi dal ridere ? :divertito2:
numeri alla mano, i voti per i partiti anti-brexit sono stati più del 50% (ma è un dato che poi non si riflette sulla composizione del parlamento, per via dello strampalato sistema elettorale inglese)

quindi, con il cervello acceso, non saprei cosa ci sia da ridere :-

Avatar utente
best4busine$$
Messaggi: 6524
Iscritto il: 04/08/2014, 19:31
Località: the best there is, the best there was, the best there ever will be.
Has thanked: 65 times
Been thanked: 68 times

Re: POLITICA ITALIANA

Messaggio da best4busine$$ » 14/12/2019, 21:35

Avere il cervello acceso significa ostinarsi a far finta di non capire che si contano i seggi e non il numero effettivo di voti perche' non tutte le regioni hanno lo stesso numero di abitanti e la stessa economia/ stessi problemi / etc ?

E comunque il risultato a me fa ridere non di per se' , ma piu' per tutti i CAZZARI che per anni hanno parlato TOTALMENTE A VANVERA degli inglesi pentiti della brexit e snaniosi di tornare con la coda tra le gambe in unione Cruccopea :sarcasmo:

Avatar utente
Mannu
Messaggi: 2562
Iscritto il: 18/06/2012, 3:55
Città: Napoli
Località: BRAVO MARIO!!
Been thanked: 2 times

Re: POLITICA ITALIANA

Messaggio da Mannu » 14/12/2019, 23:14

Vabbè, questo è un troll o è scemo. Cioè, due sono le cose.
Poi tra l'altro vivi in Canada, cazzo ne sai di come si sta in Inghilterra porca puttana. E dal Canada guardi tanto LA7 da sapere che tipo di informazione fanno? Vabbeh.

Io ti dico solo che in sta merda di Inghilterra ci sto e non mi frega un cazzo manco della Brexit, ma i Tory stanno ammazzando il sistema sanitario e le scuole (due cose che mi stanno particolarmente a cuore visto che mi è nato pure un figlio), stan letteralmente distruggendo tutto e Boris ha la faccia di culo di dire che uscendo dalla EU darà soldi alla NHS (poi sparando numeri assurdi, va beh) quando loro stessi le hanno tolto tutto. Io PREGO che mio figlio non avrà disabilità, perché vedo molti di loro in che condizioni stanno - lavoro in ospedale - a causa della loro politica scellerata (alcuni non prendono manco i benefit, vergognoso). Per non parlare di un semplice appuntamento con uno specialista, può capitare che ti fanno aspettare mesi (true story) perché hanno tolto tutti i cazzo di medici da mezzo. E questi hanno dato uno schiaffo in faccia a tutte le famiglie disagiate (di cui magari fan parte pure loro) perché 'non vogliono gli immigrati'. E tu godi. Ma vaffanculo, va'.
E non voglio fare troppo il drammatico, ma ci son prove che 120mila morti sotto il regime tory potevano esser prevenute. 120mila. Diciamo pure che non sia totalmente accurato, rimangono comunque migliaia e migliaia di persone. Questi hanno il sangue sulla coscienza e tutti sti coglioni che li hanno rivotati.

TLDR: a uno come te si possono dire solo due parole, ok boomer.

PS: è vero che parecchi si son pentiti di aver votato Brexit 3 anni fa, la maggior parte degli elettori tories son vecchi di merda con la mentalità stretta che non vogliono gli stranieri. Praticamente come te. Ormai è tutto ciò che conta.

Avatar utente
best4busine$$
Messaggi: 6524
Iscritto il: 04/08/2014, 19:31
Località: the best there is, the best there was, the best there ever will be.
Has thanked: 65 times
Been thanked: 68 times

Re: POLITICA ITALIANA

Messaggio da best4busine$$ » 14/12/2019, 23:21

Spiacente di aver parlato in toni sprezzanti di un tema che a te evidentemente sta molto a cuore per ovvie ragioni , ma guarda che hai travisato , e non di poco , praticamente tutto quello che ho detto.

Avatar utente
Mannu
Messaggi: 2562
Iscritto il: 18/06/2012, 3:55
Città: Napoli
Località: BRAVO MARIO!!
Been thanked: 2 times

Re: POLITICA ITALIANA

Messaggio da Mannu » 14/12/2019, 23:25

Te hai detto che godi, solo perché ti fa piacere che son usciti dall'UE/hanno smentito i 'sinistri' etc. ma non hai idea dei danni che porterà sto risultato.

Comunque non lo so, per curiosità ho visto un po' come hanno reagito in Italia e non mi sembra proprio che sia come dici tu.

Innanzitutto nessuno dei giornalisti che sta aprendo bocca sa davvero di cosa parli, stan dando l'impressione che Boris sia una sorta di simpaticone che 'ha conquistato il popolo' (è tipo il premier meno gradito degli ultimi anni, l'han votato giusto per la brexit), e sminuendo totalmente/non parlando affatto di quanto sia grave davvero aver rivotato tories, al di là dell'uscita dall'unione europea. Cioè l'italiano medio sentendo loro ha l'impressione che sia tutto ok, anzi che Corbyn sia un estremista di sinistra (perché voleva aumentare le tasse ai ricchi) e quindi IMPENSABILE una cosa del genere in UK.
Solo chi vive qua sa che a lui non frega un cazzo di niente, né dei disabili, né degli operai, dei senzatetto, delle famiglie colpite dall'alluvione (quando è andato a trovarli giusto per le telecamere l'han preso a pesci in faccia). Nessuno in Italia ha nominato il fatto che quando gli han mostrato la foto del ragazzo che dorme sul pavimento ha reagito come se non avesse visto niente. Ma pure Mentana eh, cioè in Italia si saran fatti l'idea che questo è un bonaccione o cose del genere. Da quel poco che ho sentito, poi magari mi sbaglio.

Avatar utente
best4busine$$
Messaggi: 6524
Iscritto il: 04/08/2014, 19:31
Località: the best there is, the best there was, the best there ever will be.
Has thanked: 65 times
Been thanked: 68 times

Re: POLITICA ITALIANA

Messaggio da best4busine$$ » 14/12/2019, 23:46

Sul fatto che mi stiano sul cazzo Europa e progressisti non smentisco , e ti dico anche che sono venuto a vivere di qua invece che in Germania/ Olanda etc non perche' non credo nell'Europa , ma perche' non credo nell' Euro e in tutta la marmaglia che lo difende.

Comunque io criticavo la narrativa dei media italiani sui temi antisovranisti , in quanto finiscono per raccontare fregnacce piu' grosse anche degli stessi sovranisti. E ti consiglio di vedere le cose che dicevano fino al 12/12 sera , non quello che dicono adesso.

Sulla brexit si/brexit no io in realta' nemmeno ho un'opinione , ma visto che anche se ce l'avessi sarebbe totalmente irrelevante , posso solo prendere atto dei risultati.

Ripeto , spiacente per te che hai degli interessi non indifferenti in quella realta' , tra l'altro ho anch'io un carissimo amico che sta a Liverpool con una situazione non molto diversa dalla tua e sta pensando di spostarsi in Australia adesso.

Avatar utente
DF PUNK
Messaggi: 11942
Iscritto il: 17/07/2011, 19:19
Città: bologna
Has thanked: 16 times
Been thanked: 19 times

Re: POLITICA ITALIANA

Messaggio da DF PUNK » 15/12/2019, 13:30

Mannu ha scritto:
14/12/2019, 23:25
Te hai detto che godi, solo perché ti fa piacere che son usciti dall'UE/hanno smentito i 'sinistri' etc. ma non hai idea dei danni che porterà sto risultato.

Comunque non lo so, per curiosità ho visto un po' come hanno reagito in Italia e non mi sembra proprio che sia come dici tu.

Innanzitutto nessuno dei giornalisti che sta aprendo bocca sa davvero di cosa parli, stan dando l'impressione che Boris sia una sorta di simpaticone che 'ha conquistato il popolo' (è tipo il premier meno gradito degli ultimi anni, l'han votato giusto per la brexit), e sminuendo totalmente/non parlando affatto di quanto sia grave davvero aver rivotato tories, al di là dell'uscita dall'unione europea. Cioè l'italiano medio sentendo loro ha l'impressione che sia tutto ok, anzi che Corbyn sia un estremista di sinistra (perché voleva aumentare le tasse ai ricchi) e quindi IMPENSABILE una cosa del genere in UK.
Solo chi vive qua sa che a lui non frega un cazzo di niente, né dei disabili, né degli operai, dei senzatetto, delle famiglie colpite dall'alluvione (quando è andato a trovarli giusto per le telecamere l'han preso a pesci in faccia). Nessuno in Italia ha nominato il fatto che quando gli han mostrato la foto del ragazzo che dorme sul pavimento ha reagito come se non avesse visto niente. Ma pure Mentana eh, cioè in Italia si saran fatti l'idea che questo è un bonaccione o cose del genere. Da quel poco che ho sentito, poi magari mi sbaglio.
Beh ma tanto noi abbiamo l'alter ego versione padana,anche lui simpaticone, anche lui con una autostimata "fortissima" volontà popolare (30 percento degli italiani a quanto pare costituisce la volontà popolare per intero) e anche lui colpito da un forte sticazzismo per le questioni sociali (anche se a parole vuole far figurare il contrario) che esulino dal nero brutto e cattivo. Stiamo sulla stessa barca. Che dire, si tifa Scozia eventualmente se si vuol tentare una fuga oltremanica.

Avatar utente
Commander Cool
Messaggi: 5275
Iscritto il: 15/08/2012, 15:52
Città: Parma
Località: God's Favorite User
Has thanked: 12 times
Been thanked: 12 times

Re: POLITICA ITALIANA

Messaggio da Commander Cool » 15/12/2019, 17:08

Comunque qualsiasi media dava il biondo simpaticone vincitore con almeno 8/9 punti % di scarto, e Corbyn è evidente che sia un comunista estremo

Avatar utente
chrisy2j
Messaggi: 19399
Iscritto il: 28/02/2012, 3:29
Città: Napoli
Località: #TeamArya
Has thanked: 8 times
Been thanked: 46 times

Re: POLITICA ITALIANA

Messaggio da chrisy2j » 15/12/2019, 17:26

Più che altro bisogna parlare dei "problemi della sinistra nel mondo" e della frase (a cui finora ho creduto anche io) "non parla dei problemi reali del Paese": Corbyn ha basato tutta la campagna elettorale sui problemi del NHS, sul lavoro, su come arginare l'Austerity (che è stata attutata dagli stessi conservatori) e non si è nemmeno espresso a favore (o contro) la Brexit, quindi niente diritti civili, diritti degli immigrati o altre cose "buoniste" ed ha comunque preso una batosta enorme.
Cioè cosa deve fare la sinistra per vincere?

Avatar utente
Hard Is Ono
Messaggi: 1095
Iscritto il: 10/01/2018, 20:04
Has thanked: 2 times
Been thanked: 35 times

Re: POLITICA ITALIANA

Messaggio da Hard Is Ono » 15/12/2019, 20:09

Provo a dare una risposta articolata su Corbyn nell'altro topic.

Rispondi