Bray Wyatt: campione o scarsone

Il forum principale di Tuttowrestling: il posto giusto per discutere di wrestling (WWE, TNA e quant’altro) insieme agli altri appassionati.
Beast
Messaggi: 1717
Iscritto il: 17/09/2012, 1:54
Has thanked: 31 times
Been thanked: 36 times

Re: Bray Wyatt: campione o scarsone

Messaggio da Beast »

Wyatt sul ring è al massimo discreto, purtroppo. Compensa in buona parte con le capacità extraring e con le idee (se non sbaglio le cose più interessanti che lo hanno riguardato nascono anche da sue intuizioni), ma certe scelte di booking hanno ammazzato o normalizzato proprio i momenti in cui poteva acquisire senso.



Avatar utente
Latino Alex
Messaggi: 1206
Iscritto il: 22/12/2010, 22:07
Città: Palermo
Has thanked: 5 times
Been thanked: 13 times

Re: Bray Wyatt: campione o scarsone

Messaggio da Latino Alex »

Depeche boy ha scritto:
10/07/2020, 17:16
Ma lì il problema è la "trama" e i connotati un po' stereotipati e fuori luogo, non tanto per le capacità interpretative o in ring degli atleti coinvolti.
A loro il beneficio del dubbio lo puoi dare mentre per Wyatt che la roba se la scrive lui (è così no?) no...
Si ma se parliamo di match, ad oggi mi risulta che l'unico match cinematografico che si sia scritto Wyatt è quello con Cena che è comunque tra i più riusciti tra i match di questa tipologia (per me è proprio il migliore ma lì è soggettivo).

Per cui non capisco il ragionamento: non si può dare il beneficio del dubbio a Wyatt per una cosa riuscita bene, ma lo si può dare agli altri per quella monnezza?

Avatar utente
Depeche boy
Messaggi: 5889
Iscritto il: 09/01/2011, 0:12
Città: Orto
Has thanked: 9 times
Been thanked: 12 times

Re: Bray Wyatt: campione o scarsone

Messaggio da Depeche boy »

Latino Alex ha scritto:
10/07/2020, 17:22
Si ma se parliamo di match, ad oggi mi risulta che l'unico match cinematografico che si sia scritto Wyatt è quello con Cena che è comunque tra i più riusciti tra i match di questa tipologia (per me è proprio il migliore ma lì è soggettivo).

Per cui non capisco il ragionamento: non si può dare il beneficio del dubbio a Wyatt per una cosa riuscita bene, ma lo si può dare agli altri per quella monnezza?
Si considerando quanto ha fatto prima e anche dopo mentre gli altri sono "nuovi" . Alle spalle non hanno ancora tutta la monnezza che ha Wyatt.

Avatar utente
FAT MIKE
Messaggi: 170
Iscritto il: 03/03/2020, 17:05
Città: Milano
Has thanked: 4 times
Been thanked: 2 times

Re: Bray Wyatt: campione o scarsone

Messaggio da FAT MIKE »

Io sono convinto che Wyatt sia uno di quelli presi eccessivamente di mira. Sul ring non è un fenomeno ma non è neanche scarso, è nella media.

Extra-ring è uno dei migliori e il problema non è lui, ma come viene scritto. Ha grandissime potenzialità, sia lui di per sé sia le gimmick che ha interpretato fin qui. Il problema è che queste potenzialità non vengono sfruttate e, anzi, mandate totalmente in vacca. La Wyatt Family poteva essere molto interessante e anche The Fiend, secondo me persino di più. Poi, puntualmente, si ritrova coinvolto in rivalità ridicole e a non avere un briciolo di contenuto su cui costruire un promo. The Fiend è stato pure scritto come mega invincibile, per poi perdere il titolo come un ebete.

Non si può confondere così facilmente meriti e colpe. In certi frangenti è difficile, ma il suo caso mi sembra abbastanza emblematico.

EDIT: i promo se li può anche scrivere da solo, ma se deve scriverli sul cazzo di niente in cui è trascinato c'è poco da fare.

dumab
Messaggi: 61
Iscritto il: 26/01/2013, 15:07
Has thanked: 7 times
Been thanked: 1 time

Re: Bray Wyatt: campione o scarsone

Messaggio da dumab »

FAT MIKE ha scritto:
10/07/2020, 19:04
Io sono convinto che Wyatt sia uno di quelli presi eccessivamente di mira. Sul ring non è un fenomeno ma non è neanche scarso, è nella media.

Extra-ring è uno dei migliori e il problema non è lui, ma come viene scritto. Ha grandissime potenzialità, sia lui di per sé sia le gimmick che ha interpretato fin qui. Il problema è che queste potenzialità non vengono sfruttate e, anzi, mandate totalmente in vacca. La Wyatt Family poteva essere molto interessante e anche The Fiend, secondo me persino di più. Poi, puntualmente, si ritrova coinvolto in rivalità ridicole e a non avere un briciolo di contenuto su cui costruire un promo. The Fiend è stato pure scritto come mega invincibile, per poi perdere il titolo come un ebete.

Non si può confondere così facilmente meriti e colpe. In certi frangenti è difficile, ma il suo caso mi sembra abbastanza emblematico.

EDIT: i promo se li può anche scrivere da solo, ma se deve scriverli sul cazzo di niente in cui è trascinato c'è poco da fare.
Secondo me il suo in ring è così preso di mira proprio perché l'extra è eccezionale. Wyatt è capace di pompare un match probabilmente più di chiunque altro e purtroppo quando i match escono bruttini la delusione è tanta.

Per quel che mi riguarda il Fiend è la cosa più interessante che abbiamo visto negli ultimi anni e per l'eater of worlds l'interesse si è perso solo perché tutte le faide alla fine gliele hanno fatte perdere senza il minimo senso. Mi viene in mente ad esempio la sua recitazione nel primo in cui è uscito dalla bara di Undertaker ed è stato magistrale. Per il momento il FFH match è stata una delle cose migliori dell'anno e tutto il feud con Cena di WrestleMania è stato gestito magistralmente.

Avatar utente
GMPunk
Messaggi: 551
Iscritto il: 04/01/2011, 22:58
Has thanked: 71 times
Been thanked: 17 times

Re: Bray Wyatt: campione o scarsone

Messaggio da GMPunk »

Penso che nell'extra Wyatt soffra più che altro un grande problema cronico della WWE nei confronti di wrestler come lui: è bravo di suo, sa catalizzare l'attenzione in modo naturale, quindi per pigrizia campano di rendita, navigano a vista e non scrivono contenuti e/o piani a lungo termine. Al netto di questo, secondo me quello che fa lui non è poi criticabile più di tanto.

Avatar utente
*play297*
Messaggi: 1863
Iscritto il: 26/02/2011, 18:09
Has thanked: 56 times
Been thanked: 23 times

Re: Bray Wyatt: campione o scarsone

Messaggio da *play297* »

Qualcuno lo ha già detto che la gimmick di The Fiend ha avuto *inserire cit di Martellone* nell'essere ora in un periodo storico in cui non c'è pubblico e si possono registrare segmentoni (fighi) in continuazione?

In tal caso, lo dico io.

p.s. all'inizio la gimmick mi piaceva, la FFH era incredibilmente geniale con tutti i sottotesti, ma secondo me con un pubblico e senza match/segmenti registrati sarebbe andato a finire nello sticazzi dopo un po' (anche e soprattutto con la complicità delle storie scritte)

Avatar utente
HappyHellShow
Messaggi: 1163
Iscritto il: 23/12/2010, 0:18
Città: Carrara
Been thanked: 12 times

Re: Bray Wyatt: campione o scarsone

Messaggio da HappyHellShow »

Una delle menti più creative del mondo del pro wrestling: interpreta i suoi ruoli in maniera assolutamente teatrale e infatti si vede quanto ci sia un metodo, uno studio dietro alle sue gimmick.
Lo adoravo ai tempi della Family e ho trovato i segmenti della FireFly Fun House sempre calzanti col suo personaggio, con quel gioco di ambiguità che ha poi portato alla nascita di The Fiend.
In ring ha i suoi limiti; non è uno scarsone perché è uno che padroneggia la psicologia del match (è anche vero che è uno dei più difficili da bookare perché, ogni volta, la WWE si trova al bivio dove o lo esalti o lo seppellisci definitivamente ... e abbiamo visto che cosa sia successo al Wyatt della Family): il suo punto di forza è sempre lo storytelling, mentre, dal punto di vista prettamente qualitativo, one on one solo Bryan è riuscito a tirar su un match da 8 con lui, mentre il suo match migliore resta il 3 vs 3 tra la Family e lo Shield (che ancora oggi mi chiedo perché non lo abbiano fatto a Mania, visto l'hype del pubblico per lo scontro tra le due fazioni), dove la presenza di più uomini copriva le sue lacune.
E' uno di quei wrestler che, una volta ritiratosi dall'attività in ring, potrebbe avere un futuro splendido nel team creativo (spero che un giorno scriva un libro sul suo percorso di creatività dei singoli personaggi della sua carriera).

Avatar utente
Randy90
Messaggi: 3138
Iscritto il: 29/12/2010, 18:21
Has thanked: 80 times
Been thanked: 28 times

Re: Bray Wyatt: campione o scarsone

Messaggio da Randy90 »

Darth_Dario ha scritto:
10/07/2020, 14:23
Nel 1994 avremmo aperto lo stesso topic su 'Taker.
Ni, cioè Wyatt parte come gimmick non soprannaturale, ma come personaggio psicologicamente in grado di reclutare persone tra le sue file. Ispirato palesemente al film cape fear tra l altro. Il problema è che non si sia mai approfondito nulla su questo fatto, ma si è virato su poteri dal nulla, attacchi a caso, promo deliranti, il tutto senza mai arrivare al succo dei feud.
Quindi sticazzi di lui, di com'è sul ring o altro, il problema è che ad oggi, ancora non si capisce chi sia e cosa voglia.

Avatar utente
Darth_Dario
Messaggi: 12789
Iscritto il: 22/12/2010, 22:19
Città: Roma
Has thanked: 196 times
Been thanked: 201 times

Re: Bray Wyatt: campione o scarsone

Messaggio da Darth_Dario »

Randy90 ha scritto:
10/07/2020, 23:51
Ni, cioè Wyatt parte come gimmick non soprannaturale, ma come personaggio psicologicamente in grado di reclutare persone tra le sue file. Ispirato palesemente al film cape fear tra l altro. Il problema è che non si sia mai approfondito nulla su questo fatto, ma si è virato su poteri dal nulla, attacchi a caso, promo deliranti, il tutto senza mai arrivare al succo dei feud.
Quindi sticazzi di lui, di com'è sul ring o altro, il problema è che ad oggi, ancora non si capisce chi sia e cosa voglia.
Ma perché, ‘Taker chi era e che voleva? E Bearer da dove spunta? E l’urna? E la Rumble del ‘94?

Avatar utente
badreputation
Messaggi: 183
Iscritto il: 12/10/2019, 10:04
Has thanked: 1 time
Been thanked: 2 times

Re: Bray Wyatt: campione o scarsone

Messaggio da badreputation »

Se Wyatt fosse Daniel Bryan nel ring staremmo a parlare di una divinità del Wrestling WWE. Il suo lottato è massimo da 7, l’extraring per me è geniale. Tutti i personaggi che ha interpretato sono caratterizzati da Dio, la maschera del Fiend è meravigliosa da quanto è spaventosa così come il look da santone è perfetto. Musica di ingresso carina, i suoi ingressi in ring sempre affascinanti.
Poi certo è difficile da gestire, la sconfitta con Oldberg mai spiegata resta una macchia nel personaggio.
Fisicamente poi Wyatt e Undertaker non si possono paragonare, Undertaker poteva fare delle cose sul quadrato che Wyatt si può solo sognare.

Avatar utente
The Inquisitor
Messaggi: 5706
Iscritto il: 23/12/2010, 3:29
Città: Crema
Has thanked: 6 times
Been thanked: 49 times

Re: Bray Wyatt: campione o scarsone

Messaggio da The Inquisitor »

Sul ring è mediocre ma non scarso, nel resto è bravo ma ampiamente sopravvalutato, fa sempre le stesse cose.

Aggiungiamoci una gimmick patetica e pacchiana, ampiamente fuori tempo massimo, e una gestione della stessa pietosa et voilà il cancro è servito.

Cancrone

Avatar utente
The Inquisitor
Messaggi: 5706
Iscritto il: 23/12/2010, 3:29
Città: Crema
Has thanked: 6 times
Been thanked: 49 times

Re: Bray Wyatt: campione o scarsone

Messaggio da The Inquisitor »

Ah già, i sottotesti, la complessità e la profondità del personaggio :almostlaughing:

Avatar utente
Depeche boy
Messaggi: 5889
Iscritto il: 09/01/2011, 0:12
Città: Orto
Has thanked: 9 times
Been thanked: 12 times

Re: Bray Wyatt: campione o scarsone

Messaggio da Depeche boy »

Taker era un becchino e Bearer il suo manager, niente di piu, niente de meno. Continuo a ritenere fuori luogo il paragone con Taker.
Quoto Inquisitor

Avatar utente
Darth_Dario
Messaggi: 12789
Iscritto il: 22/12/2010, 22:19
Città: Roma
Has thanked: 196 times
Been thanked: 201 times

Re: Bray Wyatt: campione o scarsone

Messaggio da Darth_Dario »

Depeche boy ha scritto:
11/07/2020, 8:09
Taker era un becchino e Bearer il suo manager, niente di piu, niente de meno. Continuo a ritenere fuori luogo il paragone con Taker.
Quoto Inquisitor
E quindi Wyatt è uno stregone e i pupazzi sono suoi amici, ba, non è la fine del mondo.

E comunque 'Taker era uno zombie e Bearer era il tipo che lo teneva in piedi.

Rispondi