Bray Wyatt: campione o scarsone

Il forum principale di Tuttowrestling: il posto giusto per discutere di wrestling (WWE, TNA e quant’altro) insieme agli altri appassionati.
Avatar utente
Darth_Dario
Messaggi: 12817
Iscritto il: 22/12/2010, 22:19
Città: Roma
Has thanked: 199 times
Been thanked: 204 times

Re: Bray Wyatt: campione o scarsone

Messaggio da Darth_Dario »

Randy90 ha scritto:
11/07/2020, 14:18
Dai Dario, c entra relativamente il discorso che fai. Su Wyatt non critico i fulmini dal culo, critico come ci si è arrivati. Non nasce come gimmick soprannaturale, ma come tizio in una foresta che reclutava adepti. Tutto il resto non è mai stato spiegato, i suoi promo erano delle frasi deliranti a caso, i suoi feud partivano e si concludevano dal nulla. Non è un caso che gli unici due feud piacevoli sono stati quelli con Orton, e ora con strowman, dove seguono un filo logico narrativo.
Il discorso di Taker è una provocazione tanto per, e soprattutto se parli di quello degli ultimi anni, sono il primo che rompeva i coglioni quando tirava saette dal culo.
Ok ma allora il problema è la gestione, non l'interprete ne tantomeno il personaggio.



Avatar utente
1 2 Freddycomes4U
Messaggi: 751
Iscritto il: 31/08/2012, 17:18
Città: Asti
Località: Hola DEA
Has thanked: 1 time
Been thanked: 4 times

Re: Bray Wyatt: campione o scarsone

Messaggio da 1 2 Freddycomes4U »



Il problema del personaggio di Wyatt era lo stesso con tutti quelli costruiti in NXT al tempo, ovvero li buttavano nel Main senza uno straccio di spiegazione con buona pace dei critici di Russo. Wyatt addirittura si era evoluto nel passaggio tra FCW e NXT, quindi chi come me seguiva la federazione di sviluppo già all'epoca ha sempre avuto ben presente le motivazioni dietro al personaggio.

Uccide il padre che lo picchiava appiccando un incendio (e qui ci sono richiami con il match di debutto contro Kane che nessuno ha colto ma per colpe della narrazione della WWE).
Gli viene fatto il lavaggio del cervello dalla suora dell'orfanotrofio Abygail, che gli fa credere di essere il messia di una sorta di filosofia nichilista tipo Thomas Ligotti.
Debutta in FCW/NXT dove tra un match e l'altro tiene i suoi sermoni ed inizia a reclutare seguaci: Cottonwood in FCW, Rowan e Harper in NXT.

Il problema è che questa evoluzione e profondità del personaggio il pubblico Main Stream se l'è persa per lo stesso modo in cui la WWE all'epoca faceva debuttare i big name di NXT così com'erano, senza rendere la costruzione che li aveva fatti affiatare al pubblico, esattamente come con Zayn.

Avatar utente
Randy90
Messaggi: 3146
Iscritto il: 29/12/2010, 18:21
Has thanked: 82 times
Been thanked: 30 times

Re: Bray Wyatt: campione o scarsone

Messaggio da Randy90 »

Darth_Dario ha scritto:
11/07/2020, 19:31
Ok ma allora il problema è la gestione, non l'interprete ne tantomeno il personaggio.
Non sono capace a quatare più volte, quindi metto quello che ho scritto nel primo post:"Quindi sticazzi di lui, di com'è sul ring o altro, il problema è che ad oggi, ancora non si capisce chi sia e cosa voglia."
Ovvio che non parlo dell interprete, ma di come dopo anni, le uniche volte in cui sia sembrato interessante, o perlomeno non delirante, è proprio quando è stato approfondito un po'

Avatar utente
The Inquisitor
Messaggi: 5718
Iscritto il: 23/12/2010, 3:29
Città: Crema
Has thanked: 6 times
Been thanked: 49 times

Re: Bray Wyatt: campione o scarsone

Messaggio da The Inquisitor »

Darth_Dario ha scritto:
11/07/2020, 11:03
Un becchino zombie. E anche 'Taker ha girato/gira in un' epoca in cui non c'entra un cazzo, perché a lui non si da merda?
Perchè Taker è un personaggio nato nel '90, in piena era gimmick, e lì si è affermato e radicato. Per quel che mi riguarda poi contesto la scelta di farlo tornare a sparare fulmini dal culo dal 2004. Resta un performer di tutt'altro livello comunque, al quale, anche per abitudine e affetto (quindi incoerentemente) riesco a perdonare il siparietto dove compare dal nulla pure nel 2010 (perlomeno riesco a digerirlo).
Per me comunque 'taker ha chiuso nel 2012.

Poi se vogliamo spalare merda sui casket match, i fulmini, i druidi, le gimmick in generale etc. con me sfondi una porta aperta da tipo 15 anni....

Se a voi nel 2020 piace vedere i martelloni giganti, i buchi nel ring, le fiamme, i match nella casa stregata, i poteri magici e 'ste monnezzate qua, non so cosa dirvi. Forse siete voi che non riuscite a uscire dalla bolla in cui siete entrati quando avete cominciato a seguire il wrestling, in un'altra era e ad un'altra età. Poi magari vi lamentate perchè "tizio è passato a SD senza motivazione" oppure "ridicolo nel 2020 trasformare tizio nel figlio illegittimo di Angle" (e giustamente eh).
Parlate di incoerenza nei confronti di 'taker ma quelli che sono rimasti inchiappettati da UT siete voi, eh.

Sulla bellezza/profondità del personaggio: non so voi esattamente che libri leggiate o che film/serie guardiate, ma questa roba è basilare per un qualunque prodotto di serie B; potete anche fare i wallpost con tutte le supercazzole e gli aggettivi che vi pare, ma tale resta. Che poi il wrestling non necessita assolutamente di una scrittura complessa e intricata (a livello narrativo perlomeno), tant'è che le storie di maggior successo degli ultimi 10 anni sono Punk che scappa col titolo e Bryan che lo vuole vincere. E' come porti avanti queste cose e come stratifichi i personaggi coinvolti (e lo spessore degli stessi) che cambia tutto.

C'è chi riesce a scrivere una storia tale da far esplodere il pubblico quando un tizio si toglie i pantaloni prima del match, e poi c'è chi si fa ancora le seghe sui rapimenti, gli hacker, i figli illegittimi, i mostri coi poteri, finti matrimoni e divorzi, lottatori che si pitturano la faccia e diventano più forti, etc.

(Sì ovviamente guardo la NJPW, da anni, questo non vuol dire che io non possa esprimermi anche sul prodotto mainstream che, ahimè, detiene oggi più che mai il monopolio anche a livello di capitale umano)

Avatar utente
Darth_Dario
Messaggi: 12817
Iscritto il: 22/12/2010, 22:19
Città: Roma
Has thanked: 199 times
Been thanked: 204 times

Re: Bray Wyatt: campione o scarsone

Messaggio da Darth_Dario »

The Inquisitor ha scritto:
12/07/2020, 5:23
Perchè Taker è un personaggio nato nel '90, in piena era gimmick, e lì si è affermato e radicato. Per quel che mi riguarda poi contesto la scelta di farlo tornare a sparare fulmini dal culo dal 2004. Resta un performer di tutt'altro livello comunque, al quale, anche per abitudine e affetto (quindi incoerentemente) riesco a perdonare il siparietto dove compare dal nulla pure nel 2010 (perlomeno riesco a digerirlo).
Per me comunque 'taker ha chiuso nel 2012.

Poi se vogliamo spalare merda sui casket match, i fulmini, i druidi, le gimmick in generale etc. con me sfondi una porta aperta da tipo 15 anni....

Se a voi nel 2020 piace vedere i martelloni giganti, i buchi nel ring, le fiamme, i match nella casa stregata, i poteri magici e 'ste monnezzate qua, non so cosa dirvi. Forse siete voi che non riuscite a uscire dalla bolla in cui siete entrati quando avete cominciato a seguire il wrestling, in un'altra era e ad un'altra età. Poi magari vi lamentate perchè "tizio è passato a SD senza motivazione" oppure "ridicolo nel 2020 trasformare tizio nel figlio illegittimo di Angle" (e giustamente eh).
Parlate di incoerenza nei confronti di 'taker ma quelli che sono rimasti inchiappettati da UT siete voi, eh.

Sulla bellezza/profondità del personaggio: non so voi esattamente che libri leggiate o che film/serie guardiate, ma questa roba è basilare per un qualunque prodotto di serie B; potete anche fare i wallpost con tutte le supercazzole e gli aggettivi che vi pare, ma tale resta. Che poi il wrestling non necessita assolutamente di una scrittura complessa e intricata (a livello narrativo perlomeno), tant'è che le storie di maggior successo degli ultimi 10 anni sono Punk che scappa col titolo e Bryan che lo vuole vincere. E' come porti avanti queste cose e come stratifichi i personaggi coinvolti (e lo spessore degli stessi) che cambia tutto.

C'è chi riesce a scrivere una storia tale da far esplodere il pubblico quando un tizio si toglie i pantaloni prima del match, e poi c'è chi si fa ancora le seghe sui rapimenti, gli hacker, i figli illegittimi, i mostri coi poteri, finti matrimoni e divorzi, lottatori che si pitturano la faccia e diventano più forti, etc.

(Sì ovviamente guardo la NJPW, da anni, questo non vuol dire che io non possa esprimermi anche sul prodotto mainstream che, ahimè, detiene oggi più che mai il monopolio anche a livello di capitale umano)
Si possono apprezzare cose diverse in momenti diversi. Mi piacciono le tozze, ma se fai una minchiata paranormale fatta bene potrei apprezzare anche quella.

Avatar utente
Jeff Hardy 18
Messaggi: 29255
Iscritto il: 23/12/2010, 9:55
Città: Milano
Been thanked: 182 times

Re: Bray Wyatt: campione o scarsone

Messaggio da Jeff Hardy 18 »

La cosa interessante su Wyatt sarebbe anche il ruolo di Kevin Sullivan che aveva la stessa gimmick in CWF (Florida) negli anni ‘80 mentre lui la porto appunto in FCW (Florida). Rhodes probabilmente ha ritenuto una bella idea riesumare il concetto.
Penso ci scrissi un articolo sulla blog relativo ai grandi culti all’epoca del debutto di Wyatt.

Avatar utente
The Inquisitor
Messaggi: 5718
Iscritto il: 23/12/2010, 3:29
Città: Crema
Has thanked: 6 times
Been thanked: 49 times

Re: Bray Wyatt: campione o scarsone

Messaggio da The Inquisitor »

Jeff Hardy 18 ha scritto:
12/07/2020, 10:53
La cosa interessante su Wyatt sarebbe anche il ruolo di Kevin Sullivan che aveva la stessa gimmick in CWF (Florida) negli anni ‘80 mentre lui la porto appunto in FCW (Florida). Rhodes probabilmente ha ritenuto una bella idea riesumare il concetto.
Penso ci scrissi un articolo sulla blog relativo ai grandi culti all’epoca del debutto di Wyatt.
Ma che bravo, dev'essere un articolo veramente interessante...

Avatar utente
Black MePhil
Messaggi: 10532
Iscritto il: 30/08/2011, 17:13
Città: Torino
Has thanked: 102 times
Been thanked: 80 times

Re: Bray Wyatt: campione o scarsone

Messaggio da Black MePhil »

The Inquisitor ha scritto:
13/07/2020, 1:09
Ma che bravo, dev'essere un articolo veramente interessante...
Non è l'unico utente che parla dei propri articoli sul forum (peraltro, cosa buona, spesso quando la gente li sponsorizza sono interessanti).

Attaccarsi ai coglioni di Jeff e provocarlo ogni volta che respira è pesante, raga. Già che poi se sente accerchiato anche quando non lo è.

Avatar utente
Jeff Hardy 18
Messaggi: 29255
Iscritto il: 23/12/2010, 9:55
Città: Milano
Been thanked: 182 times

Re: Bray Wyatt: campione o scarsone

Messaggio da Jeff Hardy 18 »

The Inquisitor ha scritto:
13/07/2020, 1:09
Ma che bravo, dev'essere un articolo veramente interessante...
Dato che mi ci ha portato a fare due programmi in radio nazionale pagati, presumo lo fossero.

Avatar utente
conor o'brian
Messaggi: 2222
Iscritto il: 23/12/2010, 14:00
Città: Milano
Has thanked: 14 times
Been thanked: 15 times

Re: Bray Wyatt: campione o scarsone

Messaggio da conor o'brian »

e nessuno che commenta "sulla blog"?
mi deludete

Avatar utente
Jeff Hardy 18
Messaggi: 29255
Iscritto il: 23/12/2010, 9:55
Città: Milano
Been thanked: 182 times

Re: Bray Wyatt: campione o scarsone

Messaggio da Jeff Hardy 18 »

conor o'brian ha scritto:
13/07/2020, 10:42
e nessuno che commenta "sulla blog"?
mi deludete
Perchè è un blog femmina.

Avatar utente
conor o'brian
Messaggi: 2222
Iscritto il: 23/12/2010, 14:00
Città: Milano
Has thanked: 14 times
Been thanked: 15 times

Re: Bray Wyatt: campione o scarsone

Messaggio da conor o'brian »

Jeff Hardy 18 ha scritto:
13/07/2020, 10:58
Perchè è un blog femmina.
non fa una piega :beer:

Marvels
Messaggi: 565
Iscritto il: 24/07/2015, 16:48
Città: Milano
Has thanked: 3 times
Been thanked: 7 times

Re: Bray Wyatt: campione o scarsone

Messaggio da Marvels »

Sul ring siamo al mediocre ma nulla di paragonabile a Mahal o Khali .
Dopo la demolizione del Guru che era oramai una macchietta , va dato merito a Rotunda di aver tirato fuori un personaggio interessante .
Il problema vero sta nel fatto che Wyatt come Fiend non ha alcun bisogno del titolo massimo .
Una volta che glielo dai diventa difficile gestirlo .
Vedasi l'HIAC con Rollins e il match con Goldberg .
Probabilmente a Summerslam tornerà con la cintura alla vita dopo che gli era stata tolta per fare Reigns -Goldberg ( andato in malora per il Covid ) e per transitare il titolo allo stesso Reigns quando rientrerà .

Avatar utente
The Inquisitor
Messaggi: 5718
Iscritto il: 23/12/2010, 3:29
Città: Crema
Has thanked: 6 times
Been thanked: 49 times

Re: Bray Wyatt: campione o scarsone

Messaggio da The Inquisitor »

Jeff Hardy 18 ha scritto:
13/07/2020, 10:15
Dato che mi ci ha portato a fare due programmi in radio nazionale pagati, presumo lo fossero.
Immagino l'emittente e il lauto compenso... Ti sei fatto sicuramente le palle d'oro con la tua conoscenza del breslin...

Avatar utente
conor o'brian
Messaggi: 2222
Iscritto il: 23/12/2010, 14:00
Città: Milano
Has thanked: 14 times
Been thanked: 15 times

Re: Bray Wyatt: campione o scarsone

Messaggio da conor o'brian »

The Inquisitor ha scritto:
14/07/2020, 6:03
Immagino l'emittente e il lauto compenso... Ti sei fatto sicuramente le palle d'oro con la tua conoscenza del breslin...
Suvvia, se proprio vuoi flammare con jh18 x ci vuole più cattiveria. Questa roba è Boring

Rispondi