Il grande torneo di Serie A del Wrestling Femminile

Il forum principale di Tuttowrestling: il posto giusto per discutere di wrestling (WWE, TNA e quant’altro) insieme agli altri appassionati.
Avatar utente
HSMA
Messaggi: 1393
Iscritto il: 31/10/2018, 14:57
Has thanked: 25 times
Been thanked: 148 times

Re: Il grande torneo di Serie A del Wrestling Femminile

Messaggio da HSMA »

Hikaru Shida +4
Avrei voluto toglierle qualcosa per avvantaggiare Dakotina :love: ma non ce la faccio. È proprio su un altro cazzo di livello. Non mi stupirei se arrivasse molto molto lontano in questo torneo.

Dakota Kai +3
Mi piace tantissimo. Il giorno in cui troverò aggratis il match in MCW con Kellyanne offrirò da bere a mezzo bar.

Candice LaRae +2
Grande ruolo per l’intergender in un momento e in un luogo in cui praticamente non esisteva. Comunque una buonissima lottatrice, il match contro i Bucks in PWG è imprescindibile.

Mayumi Ozaki +1
Non sapevo a chi darlo, la gif di Horace mi ha convinto.



Avatar utente
Joy Black
Messaggi: 16146
Iscritto il: 14/03/2011, 23:57
Has thanked: 227 times
Been thanked: 250 times

Re: Il grande torneo di Serie A del Wrestling Femminile

Messaggio da Joy Black »

Hikaru Shida +4

In questo girone vince lei a mani basse (tra quelle che conosco almeno)

Allie +1
Ho iniziato a vedere match di lei da poco tempo, anche pre-AEW, per il momento do solo un +1

Candice LeRae +3
Avete evidenziato già voi il suo ruolo importante negli intergender ancora prima che andassero di moda.

Dakota Kai +2
La parentesi WWE, a parte pochissime cose (come l'angle del turn su Tegan), è finora sottotono, sia come gestione sia sul ring. Però lei piace molto, e devo ancora vedere molti suoi match nelle indy.

CR7 the GOAT
Messaggi: 26
Iscritto il: 21/07/2020, 10:39
Has thanked: 1 time
Been thanked: 3 times

Re: Il grande torneo di Serie A del Wrestling Femminile

Messaggio da CR7 the GOAT »

Hikaru Shida +4 In AEW è nettamente la migliore ( a parte Stadtlander e Shanna le altre fanno pena, ma vabbè)
Dakota Kai +3
Candice Lerae + 2 era bravissima negli intergender match, questo è uno dei migliori che ho visto Young Bucks vs World Cutest Tag Team in PWG nel 2014 in un Guerrilla Warfare match:

La Hiedra +1 tra il 2017 ed il 2018 avevo iniziato a seguire la Lucha Libre e tra le donne lei mi aveva impressionato anche se non per i match, ma questi sono dettagli :LOL2:

Ah una cosa su Veda Scott a me piaceva un sacco come manager perché al mic è davvero brava, ma come wrestler ... lasciamo perdere

Avatar utente
Emperador Horace
Messaggi: 9303
Iscritto il: 23/12/2010, 16:56
Località: Volevo fare l'esperto della lucha libre, così nessuno capiva che dicevo ♥♥♥♥♥
Has thanked: 71 times
Been thanked: 174 times

Re: Il grande torneo di Serie A del Wrestling Femminile

Messaggio da Emperador Horace »

Come cambiano e cose, qualche anno fa rimarcavo come Mickie James fosse stata tra le prime a fare intergender nelle indies (e in TNA), e mi era stato risposto che tanto l'intergender lo hanno fatto tutte.
Mo' viene fuori che prima di Candice LeRae c'era il vuoto :perso:

Per carità, merito a lei e Kimber Lee di averlo reso pop e accessibile, allargando il discorso iniziato da LuFisto e Mickie Knuckles nelle compagnie brutte, sporche e cattive, ma c'erano stati esempi anche prima.
Senza andare a tirare fuori i match di Jacqueline in USWA (che comunque erano prevalentemente contro altri manager, e tralasciando che poi subito dopo c'è stata Chyna), anche Jazz faceva intergender nei primi anni 2000, e in più c'era April Hunter che comunque aveva un ruolo diverso da quello che avrebbero avuto le sue colleghe un paio di lustri dopo.
HSMA ha scritto: 05/08/2020, 22:15
Mayumi Ozaki +1
Non sapevo a chi darlo, la gif di Horace mi ha convinto.
Però è un match di una decina d'anni fa contro Ayumi Kurihara.

Avatar utente
poppo the snake
Messaggi: 1553
Iscritto il: 18/02/2012, 14:38
Città: Mirano
Località: Mirano
Has thanked: 92 times
Been thanked: 89 times
Contatta:

Re: Il grande torneo di Serie A del Wrestling Femminile

Messaggio da poppo the snake »

Emperador Horace ha scritto: 06/08/2020, 9:53 Come cambiano e cose, qualche anno fa rimarcavo come Mickie James fosse stata tra le prime a fare intergender nelle indies (e in TNA), e mi era stato risposto che tanto l'intergender lo hanno fatto tutte.
Mo' viene fuori che prima di Candice LeRae c'era il vuoto :perso:

Per carità, merito a lei e Kimber Lee di averlo reso pop e accessibile, allargando il discorso iniziato da LuFisto e Mickie Knuckles nelle compagnie brutte, sporche e cattive, ma c'erano stati esempi anche prima.
Senza andare a tirare fuori i match di Jacqueline in USWA (che comunque erano prevalentemente contro altri manager, e tralasciando che poi subito dopo c'è stata Chyna), anche Jazz faceva intergender nei primi anni 2000, e in più c'era April Hunter che comunque aveva un ruolo diverso da quello che avrebbero avuto le sue colleghe un paio di lustri dopo.
Ma si, vale per lei come è valso dopo per Tessa, più si allarga il bacino di utenza e più si assottigliano i meriti storici, vale qui come per molte altri aspetti, io infatti a entrambe ho riconosciuto il merito di averlo reso parte integrante del loro successo personale.

Toglimi una curiosità: Chyna in New Japan l'avevi seguita?
Emperador Horace ha scritto: 06/08/2020, 9:53 Però è un match di una decina d'anni fa contro Ayumi Kurihara.
My point :sarcasmo:

Avesse "perso il sorriso" oggi sarebbe una leggenda vera e propria :divertito1:

Avatar utente
Emperador Horace
Messaggi: 9303
Iscritto il: 23/12/2010, 16:56
Località: Volevo fare l'esperto della lucha libre, così nessuno capiva che dicevo ♥♥♥♥♥
Has thanked: 71 times
Been thanked: 174 times

Re: Il grande torneo di Serie A del Wrestling Femminile

Messaggio da Emperador Horace »

No, ma i meriti li hanno, ma se si comincia a fare un discorso di pionerismo allora vanno fatte delle contestualizzazioni pure sulla maggior esposizione delle indies negli anni di Candice e Kimber Lee rispetto a prima.
Loro hanno settato uno standard, e non è poco,ma l'intergender era comunque una nicchia già esistente.

Chyna in New Japan l'ho recuperata dopo. Non ho idea di come fu commentata all'epoca nel wrestling web americano e in quello italiano (dove "Il Giappone" era un unico agglomerato senza distinzioni di sorta, quindi non ricordo chi potesse dolersi della cosa a parte i Lanati e i loro stretti collaboratori).
Si potrebbe provare a recuperare qualcosa proprio sul sito dei Lanati.
Scrivevano qualcosa pure qua mi pare.

Vabbe', è che non trovo gif più recenti, questa è solo di 4 anni fa

Immagine

Avatar utente
Jeff Hardy 18
Messaggi: 29299
Iscritto il: 23/12/2010, 9:55
Città: Milano
Been thanked: 184 times

Re: Il grande torneo di Serie A del Wrestling Femminile

Messaggio da Jeff Hardy 18 »

Hikaru Shida +4

Allie +2

Candice LeRae +3

Dakota Kai +1

Avatar utente
Emperador Horace
Messaggi: 9303
Iscritto il: 23/12/2010, 16:56
Località: Volevo fare l'esperto della lucha libre, così nessuno capiva che dicevo ♥♥♥♥♥
Has thanked: 71 times
Been thanked: 174 times

Re: Il grande torneo di Serie A del Wrestling Femminile

Messaggio da Emperador Horace »

Candice LeRae +1: non m'è mai piaciuta granché, ma in mancanza di meglio.

La Hiedra è molto migliorata (semi-cit.), e per quanto spenda molto tempo a starle dietro non è nemmeno un top name della AAA.

A Yumi Ohka riconosco tutto il lavoro fatto nella WAVE (anche a GAMI), e in versione sadomaso nell'Ozaki Gun era proprio bona, ma non sono mai andato a recuperarmi un suo match solo perché c'era lei.
Dispiace che non abbia nemmeno un punto, ma questo è anche conseguenza dello sguardo occidentale sul joshi che da sempre emargina la sua compagnia.

Di Miyako Matsumoto ho ricordi vaghissimi e antichi, tenterò di recuperare qualcosa di recente, anche perché sembra rientrare nei miei gusti.

Avatar utente
El Principe
Messaggi: 649
Iscritto il: 03/05/2016, 19:40
Località: Sardinna
Has thanked: 83 times
Been thanked: 60 times

Re: Il grande torneo di Serie A del Wrestling Femminile

Messaggio da El Principe »

Oltre a Hikaru Shida in questo girone nessuna mi entusiasma granché, soprattutto tra le giapponesi, anche se Miyako ha unn personaggio divertente e tutte le interazioni in tag con Kasai, dove riesce a prendersi gli spot pericolosi (in un match con Jun!) sono oro. Ero indeciso sul darle il +1.

Dakota Kai +3

Nei tour in Stardom mi ha fatto una buona impressione. Idem in altre cose sparse in giro

Allie +2

Ho un ricordo piacevole di Cherry Bomb, di quando seguivo un po' tutta la scena indipendente USA.

Yumi Ohka +1
Tutto quello che avete detto sarà anche giusto ma lei è brava, lo è sempre stata e sanacora il fatto suo. Non mi va di lasciarla a zero.

Mayumi Ozaki sarà anche una zietta ma alla fine, con Kaoru Maeda, sanno essere ancora le baddest bitches in the building.

Avatar utente
El Principe
Messaggi: 649
Iscritto il: 03/05/2016, 19:40
Località: Sardinna
Has thanked: 83 times
Been thanked: 60 times

Re: Il grande torneo di Serie A del Wrestling Femminile

Messaggio da El Principe »

OFFICIAL RESULTS

Hikaru Shida +32
Mayumi Ozaki +8
Yumi Ohka +1
Miyako Matsumoto +4
Allie +11
Candice LeRae +15
La Hiedra +5
Dakota Kai +14

QUALIFICATE

HIKARU SHIDA
Spoiler:
Immagine
CANDICE LERAE
Spoiler:
Immagine
DAKOTA KAI
Spoiler:
Immagine
ALLIE
Spoiler:
Immagine
Hikaru Shida con il punteggio più alto in assoluto finora. Per il resto facile per le americane e la restodelmondese. Salutiamo la zietta :clap:

Avatar utente
El Principe
Messaggi: 649
Iscritto il: 03/05/2016, 19:40
Località: Sardinna
Has thanked: 83 times
Been thanked: 60 times

Re: Il grande torneo di Serie A del Wrestling Femminile

Messaggio da El Principe »

Oh, finalmente torna un girone tostissimo. C'è tempo per votare Utam..., ah ehm, cioè per dare le preferenze, fino alle 16 di domenica 9 agosto.

GIRONE 8

Arisa Nakajima
Spoiler:
Immagine
Utami Hayashishita
Spoiler:
Immagine
Hiroyo Matsumoto
Spoiler:
Immagine
Rin Kadokura
Spoiler:
Immagine
Charlotte Flair
Spoiler:
Immagine
Kelly Klein
Spoiler:
Immagine
Lady Maravilla
Spoiler:
Immagine
Nikki Storm
Spoiler:
Immagine

Avatar utente
poppo the snake
Messaggi: 1553
Iscritto il: 18/02/2012, 14:38
Città: Mirano
Località: Mirano
Has thanked: 92 times
Been thanked: 89 times
Contatta:

Re: Il grande torneo di Serie A del Wrestling Femminile

Messaggio da poppo the snake »

Arisa Nakajima +4
Senza neanche pensarci, parliamo di una delle migliori in attività e di una delle ultime a poter abbinare un'altissima qualità nel lottato ad una forte connotazione storica e tradizionale grazie alla sua lunga militanza nella storica seconda promotion degli anni d'oro, la JWP.
Se ne parlava nel topic su Kairi e lo ribadisco qui: saranno lei e Tsukasa Fujimoto i prossimi riferimenti dopo la Satomura.

Match
Avendo già postato i match con Nanae che rappresentano l'ultimo periodo in Seadlinnng, posterò i suoi match storici in JWP. Essendo stata l'ace della JWP le principali storie che la riguardano hanno tutte seguito lo stesso canovaccio: arriva la freelance ad invadere la promotion, lei viene sconfitta nel primo match perdendo l'Openweight (il titolo principale della promotion), lei turna mostrando il suo lato “dark” e ritorna campionessa.

Due esempi stratosferici, il primo riguarda Kana in quella che mi piace considerarla la versione originale (e più interessante) della summer of Punk: Kana arriva in JWP da esterna pur contro il parere della presidentessa Command Bolshoi per via del suo manifesto worked-shoot che sputtanava in sostanza tutta la vecchia guardia; verrà convinta proprio da Arisa per via della loro amicizia, peccato che Kana la ricompensa turnando su di lei per batterla nettamente per sottomissione nel primo scontro titolato con tanto di provocazione finale in cui espone la versione stampata del suo manifesto con tanto di promo shoot e reazione incazzata della Bolshoi. Nel periodo successivo Kana continuerà a provocare la Nakajima arrivando al rematch capolavoro, quasi trenta minuti di sottile psicologia condita da una buona dose di legnate essendo il tema l'adattamento della sfidante allo stile da arti marziali miste dell'attuale Asuka.

Questo è il primo scontro
Spoiler:
E questo è il secondo
Spoiler:
L'altro invece è contro Kyoko Kimura, anche qui una freelance che sconfigge nettamente Arisa con le sue armi, in questo caso l'hardcore spiccio della Kimura e anche stavolta la Nakajima si riscatta battendo la nemica con le sue stesse armi.
Spoiler:
Chiudo in bellezza postando il suo scontro con un'altra mia favorita Mio Shirai
Spoiler:
Hiroyo Matsumoto +3
La godzillessa è un altro must dell'attuale scena, un'altra performer che sa legare molto bene i suoi vari elementi stilistici legati alla vecchia scuola con avversarie più giovani e meno legate alla tradizione, inoltre ha sviluppato negli una tale personalità come se ne vedono poche in giro, tant'è che Stardom a parte è ormai onnipresente.

Match
Partiamo dal debutto in IBUKI, la promotion aperta da Mariko Yoshida dopo il fallimento della Arsion, dove affronta Mai Ichii. Non fatevi ingannare, non è il solito debutto in cui la rookie viene menata per quasi tutto il tempo.
Spoiler:
Sarà proprio lei ad affrontare la maestra nel suo ultimo scontro 1vs1 nel suo show di ritiro Ricollegandomi al discorso OZ ed al feud Hikaru Shida/Aja Kong ecco un tag con le 3 coinvolte, a sottolineare come oltre ad essere ottima in singolo sia anche una specialista in tag, infatti è ancora campionessa Sendai Girls assieme a Dash Chisako
Spoiler:
Oltre a questo in Sendai è tra i nomi di spicco, anche se oggi spesso il suo ruolo si limita a quello di +1 di lusso, in compenso il suo regno se lo è fatto rendendo secondo aspettative, incluso il match che avevo menzionato con la Hashimoto
Spoiler:
Lady Maravilla +2
Di Lady Maravilla mi è giusto fregata la lucha de apuesta con Big Mami (che non avevamo ancora citato mannaggia!), per il resto sticazzi, anche del tag con Villano III jr.
+2 solo perchè non intendo dare punti in più a quell'altra (già mi tocca votarla per scarsità di alternative)

Match
Ecco qua l'incontro di cui dicevo
Spoiler:
Amen

Utami merda +1
Neanche mi spreco, qualcuno avrà già preparato il wallpost, ricchi premi e coutillon.
Ma va bene così, una banale eliminazione al primo turno non mi basta, deve affondare come il titanic.

O come il suo megapush :boh1:

Matchahahahahahahahahaha
Spoiler:
Immagine
Escluse

Rin Kadokura
Troppo poco da dire per ora, una delle “costumine” Marvelous di cui si parlava con Horace nel topic femminile. La uso solo per diffondere il verbo di Sareee
Spoiler:
Charlotte Flair
Sta bene dove sta, la WWE è il suo ambiente ideale, hot tag come se non ci fosse un domani, 2/3 mosse random per ottenere le solite reazioni pavloviane dal pubblico, una buona mimica e le giuste raccomandazioni. Dove altro potrebbe lavorare?

Nikki Storm
Ero indeciso se votarla o meno, ma potrei fare lo stesso discorso di Dakota Kai, solo che almeno in questo caso la gimmick le ha consentito di mantenere il lavoro in un luogo che, al contrario dellaa figlia di Flair, le è consono fino ad un certo punto: ha sempre avuto discrete doti recitative, ma il suo lottato non salta all'occhio per quanto concerne gli aspetti che interessano a loro e che ho citato prima. Comunque, per chi vuole farsi un'idea di com'era prima di diventare un comodino, ecco qui uno dei suoi primi match contro la storica Jetta
Spoiler:
Voi la riconoscereste?
Per il resto ha fattto molto in ICW dove risaltano molto pregi e difetti tipici della compagnia, come si vede nel suo loser leaves town contro Sammii Jayne (altra prezzemolina della scena inglese)
Spoiler:
Kelly Klein
Oh umanamente dispiace per il trattamento riservatole dalla ROH (come sempre moooooolto attenta la gentil sesso), però va detto era un cesso a pedali, ci ha solo messo 10 anni di esperienza per arrivare a fare match al limite della sufficienza risicata, insomma non è roba per lei.

Avatar utente
Emperador Horace
Messaggi: 9303
Iscritto il: 23/12/2010, 16:56
Località: Volevo fare l'esperto della lucha libre, così nessuno capiva che dicevo ♥♥♥♥♥
Has thanked: 71 times
Been thanked: 174 times

Re: Il grande torneo di Serie A del Wrestling Femminile

Messaggio da Emperador Horace »

LADY MARAVILLA

Ennesimo prodotto del territorio di Monterrey, rimane per molti anni legata alle (scalcinate) indies locali, impegnata soprattutto in un feud con il flyer exotico Dulce Kanela (a volte Dulce Canela).
Ha un primo breve stint in AAA tra il 2015 e il 2016 come tecnica random, poi ha un altro breve stint nel CMLL dove bene o male fa tappezzeria, ma partecipa alla Copa Natalia Vazquez che all'epoca fu molto reclamizzata.
Rientra in AAA nel 2018 con un turn heel che riesce finalmente a metterla sotto i riflettori. La AAA la usa come villain della storyline-telenovela tra Niño Hamburguesa e Big Mami, i grandi mattatori del lowcarding e overissimi campioni di coppia misti.
Con l'aiuto di Keyra tenterà di sedurre Hamburguesa gettando scompiglio tra la coppia, che infatti perde i titoli di coppia a Triplemania XXVII contro lei e Villano III Jr.
Il culmine del feud sarà però l'hair match di Guerra de Titanes tra lei e Big Mami, che vede trionfare la face, che così chiude in bellezza un anno travagliato.

Technician molto pulita ma a mio avviso un po' noiosa, è anche una buona brawler (a Monterrey se non sai brawlerare rimani nel midcarding tutta la vita).
Oltre all'hair match con Big Mami (excellent secondo cubsfan, ma segue un po' il canovaccio delle lucha de apuestas AAA), ci sono diversi opener che ricordo divertenti in cui era coinvolta. In particolare se penso a lei ho sempre in mente la sua figura spiaccicata sotto Big Mami o Hamburguesa dopo i loro spot dal paletto nei multi-tag.

Esempi della soap con Hamburguesa




Match intergender con lei e Keyra da una parte e Iron Kid e Alas de Acero dall'altra.


Se volete vederla impegnata in una lucha de llaveo prendete a casaccio un match tra lei e Keyra.

Avatar utente
Emperador Horace
Messaggi: 9303
Iscritto il: 23/12/2010, 16:56
Località: Volevo fare l'esperto della lucha libre, così nessuno capiva che dicevo ♥♥♥♥♥
Has thanked: 71 times
Been thanked: 174 times

Re: Il grande torneo di Serie A del Wrestling Femminile

Messaggio da Emperador Horace »

Comunque sono andato a leggere cosa scrivevano i Lanati di Chyna.
Ecumenicamente, nello stesso articolo riportavano sia la prevedibile opinione "ma come? Una donna sul ring sacro della New Japan? A sfidare i nostri beniamini? Inoki è pazzoooo"; sia la più scanzonata "ma sì, è molto migliorata, e poi è anche bona".

Sarenbe interessante cercare l'opinione di 7sendoh85 in proposito.

Avatar utente
HSMA
Messaggi: 1393
Iscritto il: 31/10/2018, 14:57
Has thanked: 25 times
Been thanked: 148 times

Re: Il grande torneo di Serie A del Wrestling Femminile

Messaggio da HSMA »

Arisa Nakajima +4
Fenomeno vero, mi è sempre piaciuta tantissimo.

Utami Hayashishita +3
Il nuovo che avanza. Già talentuosissima, ha le potenzialità per diventare una top assoluta, ma per ora le preferisco la più esperta Arisa.

Charlotte Flair +2
A me piace parecchio. Non è un fenomeno, ma quando è accompagnata bene può fare cose interessanti. In un altro girone le avrei dato un punteggio più alto.

Nikki Cross +1
Mi spiace vederla a secco, anche se un punto alla Matsumoto lo avrei dato volentieri.

Rispondi