Il grande torneo di Serie A del Wrestling Femminile

Il forum principale di Tuttowrestling: il posto giusto per discutere di wrestling (WWE, TNA e quant’altro) insieme agli altri appassionati.
CR7 the GOAT
Messaggi: 26
Iscritto il: 21/07/2020, 10:39
Has thanked: 1 time
Been thanked: 3 times

Re: Il grande torneo di Serie A del Wrestling Femminile

Messaggio da CR7 the GOAT »

Utami +4: un fenomeno, se si considera che ha solo22 anni e combatte da neanche 2 anni e mezzo è un fenomeno. Lei e Momo Watanabe rappresentano il futuro della Stardom e data la loro giovane età possono essere le due ace per i prossimi 20 anni
Charlotte +3: a me piace, la ritengo tra le 3 migliori in America. La IWC la odia per i troppi titoli vinti (su alcuni Title reign sono d’accordo non ne aveva bisogno), però nei match importanti difficilmente delude ( e questo è un pregio se guardiamo negli ultimi anni al numero di dream match WWE che hanno deluso)
Kelly Klein +2: l’ho vista esclusivamente in ROH ed in mezzo al nulla che è/era la Women of Honor lei era l’unica a risaltare
Nikki Cross +1



Avatar utente
El Principe
Messaggi: 648
Iscritto il: 03/05/2016, 19:40
Località: Sardinna
Has thanked: 83 times
Been thanked: 60 times

Re: Il grande torneo di Serie A del Wrestling Femminile

Messaggio da El Principe »

GIVE UTAMI A +4, MAKE STARDOM GREAT AGAIN CAMPAIGN

Immagine


Utami Hayashishita, classe 1998 da Amami, Kagoshima, Giappone, è il futuro della Stardom e di tutto il joshi puroresu. È una power house che abbina la potenza data dalla sua fisicità con un'ottima tecnica e manovre in stile judo, disciplina che ha sempre praticato a discreti livelli. Uno dei punti di forza è però il selling, a cui è sempre attenta e che usa per creare empatia e dare sempre un senso all'offensiva delle avversarie. Tra l'altro, aldilà di quello che dice qualcuno a cui TW dovrebbe mettere, nei post su Utami, un bollino che invita a consultare altre fonti affidabili a causa di probabili fake news, ormai non viene più bookata come superman che le prende per tutto il match, come avveniva per lo più nel suo primo anno di carriera, in modo coerente col fatto che fosse una rookie e per sfruttare il citato selling. E poi ha carisma naturale e quell'It Factor che le dà qualcosa in più, anche se al microfono non è ancora disinvolta come ad esempio lo è Giulia. Per essere una che ha meno di due anni di esperienza è a un livello clamoroso. Oltre a essere nota per i suoi successi nel Judo, è famosa in quanto tra il 2006 e il 2013 la sua famigli allargata ha avuto un reality show dedicato:Tsukai! Big Daddy. Si è innamorata del wrestling a uno show autoprodotto da Tajiri e nel 2018 è entrata nel dojo Stardom. Ha superato il pro-test, l'esame da sostenere prima del debutto ufficiale, con i migliori risultati di sempre. Una cosa non facile, per dire Kairi la prima volta era stata bocciata. Il 12 agosto 2018, allo show al Korakuen Stardom X Stardom, ha debuttato pareggiando in una guerra con Jungle Kyona.





Subito dopo ha partecipato al 5SGP, dove ha sconfitto nomi importanti come Tam, Konami e Kimber Lee, ha continuato la rivalità con Jungle in un match molto intenso ed ha affrontato in finale Mayu Iwatani in un grande match, forse la migliore finale di sempre di un 5SGP.





In seguito inizia a vincere un sacco di cinture: Future Of Stardom title, SWA, EVE International e soprattutto i titoli Goddesses of Stardom con Momo Watanabe. Dopo un inizio fuori da tutte le unit, infatti, è entrata nelle Queen's Quest, la stable fondata da Io Shirai e ora capitanata da Momo. Ha deciso di entrare nelle QQ proprio dopo aver vinto la tag league con Momo da "freelance". C'è da dire che tutti i titoli minori sono serviti più che altro per la costruzione del personaggio di Big Rookie, senza avere chissà che valore in se. Nonostante tutto, però, sono sempre stati difesi e soprattutto i match per il titolo Future hanno regalato qualche perla (come il match con Maika in JTO già postato, con tutto l'inizio della loro rivalità continuata al Cindarella di quest'anno). Per il titolo SWA invece fare bene era più complicato, visto che ha affrontato solo gaijin dal valore non sempre altissimo.


Immagine


Tutte queste vittorie, le ottime prestazioni, il carisma e la copertura totale da parte dei media per ogni cosa che la riguardasse in quanto ex star televisiva le sono valse, dopo soli quattro mesi di attività, il premio di rookie of the year ai puroresu awards di Tokyosports.





Purtroppo poi, nel 2019, c'è stato qualche infortunio di troppo, come quello sfortunatissimo alla mano che l'ha costretta ad abbandonare anzitempo il 5SGP dello scorso anno, ed è stata messa un po' da parte dalla Stardom. Comunque il 15 luglio 2019, in coppia con Momo, ha combattuto quello che per distacco è il miglior tag team match della federazione negli ultimi anni, contro le Tokyo Cyber Squad in formazione Jungle/Konami. I rimandi agli scontri precedenti con la donna della giungla sono stati il fulcro del match, visto che la rivalità tra le due power wrestler della federazione non è mai finita.




Il 2020 è iniziato con una bella sfida ad Arisa Hoshiki per la White Belt, in cui il suo sanguinamento ha dato qualcosa in più al match e in generale il suo comeback finale ha funzionato bene in una giornata in cui Arisa non era stata sempre perfetta impuntandosi a provare il cutter ospreyano.





Adesso si è fatta avanti come possibile ostacolo anche Himeka, stiamo già tremando.... Intanto, oggi c'è stato un nuovo capitolo della rivalità con Jungle: grande hype :love:



GIVE UTAMI A +4, MAKE STARDOM GREAT AGAIN CAMPAIGN

Avatar utente
poppo the snake
Messaggi: 1552
Iscritto il: 18/02/2012, 14:38
Città: Mirano
Località: Mirano
Has thanked: 92 times
Been thanked: 89 times
Contatta:

Re: Il grande torneo di Serie A del Wrestling Femminile

Messaggio da poppo the snake »

El Principe ha scritto: 08/08/2020, 15:33 [Una marea di fuffa]
If You hate Utami
take yer shoes off,
TAKE YER SHOES OFF!!!!

Marvels
Messaggi: 632
Iscritto il: 24/07/2015, 16:48
Città: Milano
Has thanked: 3 times
Been thanked: 8 times

Re: Il grande torneo di Serie A del Wrestling Femminile

Messaggio da Marvels »

Arisa Nakajima + 2 ( Altra atleta eccezionale )
Utami Hayashishita + 3 ( Qualità , titoli e un futuro davanti per diventare una grandissima a tutto campo pure in Europa , la butto lì)
Hiroyo Matsumoto + 1 ( Le altre non le conosco bene tolta la Storm , che sta dietro in tutto )
Rin Kadokura
Charlotte Flair + 4 ( La sua gestione è argomento di discussione del forum ma a me piace e alle ottime doti sul quadrato abbina anche un ottimo lavoro soprattutto da Heel , la sua importanza in WWE è fuori discussione)
Kelly Klein
Lady Maravilla
Nikki Cross

Avatar utente
Black MePhil
Messaggi: 10541
Iscritto il: 30/08/2011, 17:13
Città: Torino
Has thanked: 105 times
Been thanked: 82 times

Re: Il grande torneo di Serie A del Wrestling Femminile

Messaggio da Black MePhil »

Voti obbligati:

Arisa Nakajima +4

Hiroyo Matsumoto +3

Utami Hayashishita +2

Nikki Cross +1 (Charlotte ha fatto degli ottimi match in carriera, ma puttana eva se è una entertainer tremenda e ha lacune sulle basi dello stare su un ring spesso)


Raga, occhio con i risultati della roba di show che non sono ancora integralmente disponibili su Stardom World...

Avatar utente
Joy Black
Messaggi: 16142
Iscritto il: 14/03/2011, 23:57
Has thanked: 227 times
Been thanked: 249 times

Re: Il grande torneo di Serie A del Wrestling Femminile

Messaggio da Joy Black »

Charlotte +4
Anche se nell'ultimo periodo ho maturato per lei una repulsione per il modo in cui è ed è stata proposta, per cui è più dannosa per altre (in questo senso la pausa l'aiuterà), resta comunque una delle 4hw.
Magari nei turni più avanti andrò più nello specifico con lei.

Arisa Nakajima +3
Le do più tre solo perché su di lei sono più ignorante

Utami +1
Il mio contributo al push della prescelta, destinata a unificare le cinture e i popoli del mondo, ponendo fine alle guerre e alle carastie.

Nikki Cross +2

Avatar utente
El Principe
Messaggi: 648
Iscritto il: 03/05/2016, 19:40
Località: Sardinna
Has thanked: 83 times
Been thanked: 60 times

Re: Il grande torneo di Serie A del Wrestling Femminile

Messaggio da El Principe »

Velocissimo purtroppo perché oggi sono fuori. I risultati e la presentazione del nuovo girone arriveranno stasera, ma dalle 16 chi vorrà potrà votare il nuovo girone

Utami +4
Arisa +3
Maravilla +2
Nikki Cross +1

Nuovo girone votabile dalle 16

Girone 9

Meiko Satomura
Sareee
Konami
Hyper Misao
Kris Statlander
Santana Garrett
Lady Shani
Toni Storm

Avatar utente
Joy Black
Messaggi: 16142
Iscritto il: 14/03/2011, 23:57
Has thanked: 227 times
Been thanked: 249 times

Re: Il grande torneo di Serie A del Wrestling Femminile

Messaggio da Joy Black »

Minchia, mi sono scordato la matsumoto. Do a lei il +2, le altre a scalare

Avatar utente
Emperador Horace
Messaggi: 9301
Iscritto il: 23/12/2010, 16:56
Località: Volevo fare l'esperto della lucha libre, così nessuno capiva che dicevo ♥♥♥♥♥
Has thanked: 71 times
Been thanked: 174 times

Re: Il grande torneo di Serie A del Wrestling Femminile

Messaggio da Emperador Horace »

Arisa Nakajima +4: pur non essendo proprio il mio prototipo di wrestler preferita, è poco appariscente e fa match lunghissimi, raramente mi annoio seguendola.
Dato che si consigliavano suoi match molto vecchi, aggiungo quello contro Io Shirai in Stardom credo nel 2013 o giù di lì.
Quasi perfetta.

Hiroyo Matsumoto +3: era pronta già dieci anni fa, eppure è rimasta più o meno sempre un'uppercarder.

Charlotte Flair +2: il pacchetto perfetto per il prodotto mainstream. Seguo poco le divisioni femminili della WWE, ma lei è una delle poche per cui ho interesse.

Nikki Storm +1: per lo stesso motivo per cui darò il +4 a Kana, è riuscita a rendersi un pelino interessante anche in WWE nonostante non sia proprio il palcoscenico giusto per lei.

Utami prometto di studiarmela per il prossimo turno.

Rin Kadokura era tra le midcarder più interessanti fuori dalle due sigle top, ma l'infortunio la tiene lontana dal ring da un anno.

Lady Maravilla è stata brava la AAA a valorizzarla, ma come performer la trovo una pizza.

Avatar utente
poppo the snake
Messaggi: 1552
Iscritto il: 18/02/2012, 14:38
Città: Mirano
Località: Mirano
Has thanked: 92 times
Been thanked: 89 times
Contatta:

Re: Il grande torneo di Serie A del Wrestling Femminile

Messaggio da poppo the snake »

Fino ad ora questo è il girone più difficile!

Sareee +4:
la logica vorrebbe che al primo posto dovrebbe esserci la Satomura per storia ed influenza sulla scena attuale, ma se Utami viene prima della Nakajima, chi sono io per non sbattermene il cazzo?
Stella assoluta dello scorso anno, capace di imporsi nel senjo scalzando proprio la Satomura e la Hashimoto e parallelamente sconfiggendo Aja Kong in Diana (la promotion in cui è cresciuta sotto la guida della leggenda Kyoko Inoue, colei che le ha dato il ringname) portando a segno un regno da bicampionessa (per quanto possa valere vincere qualcosa in Diana, praticamente il premio della tombolata di fine anno, ma si tiene tutto). A ciò contribuisce il suo stile di lotta estremamente variegato che le consente di passare da babyface pura a stiffatrice folle nel giro di poche fasi di un incontro creando narrazioni estremamente variegate. La WWE ed il coronavirus ci hanno tolto il piacere di poterla veder combattere e chissà per quanto tempo ancora sarà fuori dalle scene.
Bastardi

Match:
Lo scontro con la Satomura dello scorso anno è stato il mio incontro preferito, anche solo per i dropkick scagliati dalla Sun Goddess in faccia alla Satomura, roba di una cattiveria sublime. E comunque è il match che l'ha messa seriamente sulla mappa, non solo per lo status leggendario di Meiko, ma anche perchè si trattava della stessa rivale che aveva affrontato al suo esordio (venendo distrutta) Dalla stessa annata avevo postato gli scontri con la Hashimoto, aggiungo per Blackmephill il match contro Dash Chisako per approfondire il discorso delle fasi fuori ring, perchè qui viene sfruttata al meglio sia per la narrazione che nel contesto della psicologia generale dell'incontro Poi come giustamente sottolineava El principe Sareee ha legato molto con Natsumi Maki, le due hanno fatto spesso coppia insieme, qui le troviamo all'inizio di quest'anno in coppia proprio contro il totem Sendai rappresentato dalla Satomura e la Chisako.
Spoiler:
Ricollegandomi al parallellismo Yoshiko-Lesnar metto infine lo scontro tra la balena e Sareee, l'ultimo match disputato dalla mia stellina in Giappone. Per ora
Spoiler:
Hyper Misao +3
E due
la logica vorrebbe che al primo posto dovrebbe esserci la Satomura per storia ed influenza sulla scena attuale, ma se Utami viene prima della Nakajima, chi sono io per non sbattermene il cazzo? :boh1:

Se voglio vedere qualcosa di assolutamente diverso in terra nipponica le scelte sono due, o i match di Maki Itoh, o quelli di Misao, che spesso più che match sono il teatrino dell'assurdo e per questo ancora più divertenti. Sempre lo scorso anno ha preso parte alla storyline più interessante della TJP in cui ha rinnegato la gimmick da paladina della giustizia (ripresa in parte da quella di Hurricane Helms) per entrare nella Neo Biishiki Gun di Sakisama salvo poi tornare dalla parte dei buoni grazie alla tenacia dell'amica Rika Tatsumi.

Match
Per iniziare non si può non citare il suo scontro con Jun Kasai, idolo d'infanzia voluto sfidare a tutti i costi da Misao in un Eat A Bag Of Chocolate Or Fall Count Is Disabled Falls Count Anywhere. La stipula dice tutto, se non l'avete ancora visto fatevi un favore e guardatelo Della storyline citata in precedenza ci sono diversi tag carini ma non imperdibili, però se li guardate potrete notare una certa tendenza ad usare le mosse di Seth Rollins, oltre al fatto che abbiano messo in luce la sua abilità in contesti più seri. Ad ogni modo consiglio lo socntro finale con la Tastumi, anche perchè cita molto proprio il precedente con Kasai (minuto 1:30:00 circa)
Sempre in tema di assurdità mi piace sottolineare l'incontro con Maiumi svolto durante il torneo Gengis Khan tenuto durante il lockdown e in cui ad un certo punto Misao acceca arbitro ed avversaria e li fa lottare tra di loro
Spoiler:
(minuto 7)
e poi con il mio suino preferito Nodoka Tenma dove per motivi misteriosi le due iniziano a drogarsi bevendo latte Meiko Satomura +2
Bon ora diamo il giusto merito all'altro simbolo dell'ultima grande promotion Joshi, la GAEA di Chigusa Nagayo di cui Meiko è stata la prima allieva, nonché l'unica ad essere arrivata ancora integra 25 anni dopo (Sakura Hirota a parte, ma quello è un caso a parte). Dalla chiusura della vecchia fed. Ha creato il fulcro delle sue attività nelle Sendai Girl's, brand che ha portato in giro per il mondo dall'America al Regno Unito passando per territori isolati come Taiwan e Singapore, il tutto contribuendo a creare stelle di prima grandezza come Nanae Takahashi, Kana, Kairi Hojo ed Io Shirai per arrivare alle già citate Hashimoto e Sareee, ma anche in ambito Gaijin (ultima nell'ordine Millie Mckenzie). Ancora adesso è il riferimento, chi vuole affermarsi deve passare da lei, punto.

Match:
Ne ho già postati diversi e alcuni finiranno nel topic di Kairi quindi li lascio da parte.
Visto che parlavo di GAEA, qui posto la vittoria del titolata con Ayako Hamada contro la zietta Ozaki e Kaoru. La storia raccontata si collegava alla storyline principale, ossia l'invasione della promotion guidata dall'ex amica della Nagayo, Lioness Asuka, la quale aveva costretto l'altra Crush Gal a rinunciare al nome (lotterà come Zero) e prenderà il controllo della compagnia inserendo altre vecchie glorie con l'intento di umilare le giovani leve.
Spoiler:
Da notare due cose:
- la presenza di police man, uno degli uomini più misteriosi nell'ambiente, chi è costui? Cosa vuole? Ma soprattutto perchè?????????)
- Già allora la Ozaki ricopriva il ruolo di vecchia :stupito:
E poi vado con i classiconi, gli scontri con Kana
Spoiler:
Spoiler:
Must imperdibili

Lady Shani +1
Si è presa la cabellera della mia amata Faby, però la loro rivalità è stata bella e lei in generale mi piace molto e difficilmente la trovo fuori contesto, meriterebbe altri palcoscenici di questo tipo...

Match:
A voi Triplemània 26
Spoiler:
Escluse

Konami
mi costa escluderla perchè mi piace molto, ma era un girone troppo impegnativo, conto sul suo estimatore principale per farla avanzare nel torneo, se non dovesse riuscirci cambierò voto per fare casino. L'allieva di Kana porta avanti l'ideale iperrealista della maestra e di Syuri, forte di un background radcato con le arti marziali miste praticate fin dalla giovane età. Mi limito a postare l'esordio avvenuto proprio contro Kana (la quale l'aveva in precedenza arruolata per un tryout grazie all'intercessione del fratello, grande appassionato).
Spoiler:
Santana Garrett
Nome di spicco del panorama americano, era una delle ultime della vecchia guardia rimaste in circolazione e la WWE ha pensato bene di prenderla per farle fare la jobber. Non dico che dovrebbe essere al top (non ha il carisma e l'acting necessario), però francamente potrebbe essere molto più utile rispetto al ruolo di jobber occasionale. Nelle Women of wrestling è stata la campionessa più longeva nonché personaggio di punta fino all'arrivo della Blanchard
Spoiler:
In Stardom ha ricoperto un ruolo importante in occasione dell'invasion gaijin, inoltre nei suoi viaggi in Giappone ha composto un divertante tag con Hiroyo Matsumoto Per i nostalgici delle divas (ammesso che esistano) ecco il “dream match” con l'ex Katie Lea Burchill (o Winter)
Spoiler:
Infine ho trovato questo scontro interessante con Ivelisse in una promotion che francamente non conosco (California?)
Spoiler:
Kris Statlander
Mai capito perchè sia così considerata visto che è ancora acerbissima, o meglio l'ho capito perchè campa molto della luce riflessa di altri performer, poi si è agganciata a Cassidy ed alla AEW in generale perciò figurarsi. A mio giudizio le servirebbero uno/due annetti in giro a farsi le ossa prima di passare all'ambito major. Poi sticazzi se non avviene, non si perde molto. Tra i match da menzionale c'è quello con Ashley Vox (che trovate nel topic di HSMA dello scorso anno) e le interazioni con Orange Cassidy in Beyond (carine, ma non mi fanno impazzire).

Toni Storm
Altra che è finita troppo presto in WWE, si è portata dietro troppi difetti (e non mi riferisco alle culate, le usa Kana figurarsi) quanto alla tendenza a buttare i match in sequele di trademark senza saperli legare. Per carità, da babyface generica funziona anche (anche se da heel rende molto meglio, almeno riguardo al lottato), ma non abbastanza per tenere in piedi gli incontri da sola.
Però se la Satomura le ha jobbato due volte sicuramente dev'esserci altro potenziale, però fino ad oggi si può parlare tranquillamente di incompiuta.

Avatar utente
Emperador Horace
Messaggi: 9301
Iscritto il: 23/12/2010, 16:56
Località: Volevo fare l'esperto della lucha libre, così nessuno capiva che dicevo ♥♥♥♥♥
Has thanked: 71 times
Been thanked: 174 times

Re: Il grande torneo di Serie A del Wrestling Femminile

Messaggio da Emperador Horace »

Di Hyper Misao c'è un documentario dello stesso tizio che lo ha fatto per Maki Ito.
Dopo me lo sparo.

Santana Garrett la seguo dai tempi delle indies della Florida e la trovo insopportabile, con gli stessi difetti di acting e di selling di John Cena :schifato:
Però mi era piaciuta la sua faida con Barbi Hayden di qualche anno fa.

Avatar utente
Emperador Horace
Messaggi: 9301
Iscritto il: 23/12/2010, 16:56
Località: Volevo fare l'esperto della lucha libre, così nessuno capiva che dicevo ♥♥♥♥♥
Has thanked: 71 times
Been thanked: 174 times

Re: Il grande torneo di Serie A del Wrestling Femminile

Messaggio da Emperador Horace »

LADY SHANI

Inizia a combattere all'inizio del decennio scorso come Sexy Lady, con capelli tinti o decolorati, sedere in bella vista e attitudine extrema.
Spesso contrapposta a LuDark Shaitan, sua cugina, si fa la trafila nelle sigle dedicate al genere hardcore, in particolare DTU e XMW, dove è a lungo campionessa di coppia mista con Dement Xtreme.
Inizia a collaborare saltuariamente in AAA dal 2012, poche date e sempre come figurante, fino a quando non cambia personaggio in Lady Shani nel 2015.
Inizialmente heel, sembra comunque riscontrare i favori del pubblico e inizia a schienare gente negli opener, fino a scalare le gerarchie e a turnare face nel 2017. A Triplemania XXV partecipa al 4-Way vinto da Sexy Star con Martha Villalobos special guest star, poi vince il titolo pochi mesi dopo battendo Ayako Hamada.
Per consolidarla come nome di punta della categoria la AAA le sacrifica Faby Apache, che prima vince il titolo, ma a Triplemania XXVI perde la cabellera consentendo a Lady Shani di mantenere la maschera.
Non è la prima volta che Faby perde i capelli, ma questa volta si presenta sul ring rasata, mentre dopo il precedente con Sexy Star si fece solo accorciare la chioma.
Lady Shani rivincerà il titolo poco dopo, ma al di là di questo la AAA ne fa la top face: partecipa agli eventi pubblici, entra in scena sempre accompagnata da un bambino, e addirittura Konnan la spedisce a bordo ring quando vede che il pubblico si affloscia durante Kenny Omega vs Fenix.
In questo 2020 ha vinto il torneo Lucha Fighter.

Lady Shani è un'altra che sul ring non è che mi entusiasmi, oltre al mask vs hair di Triplemania già postato da poppo ci sarebbe la semifinale di Lucha Capital con La Hiedra e Keyra che avevo già postato io, e aggiungo la finale di Lucha Fighter che non è un gran match ma almeno è breve.

Ultima modifica di Emperador Horace il 10/08/2020, 12:29, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Black MePhil
Messaggi: 10541
Iscritto il: 30/08/2011, 17:13
Città: Torino
Has thanked: 105 times
Been thanked: 82 times

Re: Il grande torneo di Serie A del Wrestling Femminile

Messaggio da Black MePhil »

Ho una scusa per guardare un match di DASH Chisako :love:

Avatar utente
El Principe
Messaggi: 648
Iscritto il: 03/05/2016, 19:40
Località: Sardinna
Has thanked: 83 times
Been thanked: 60 times

Re: Il grande torneo di Serie A del Wrestling Femminile

Messaggio da El Principe »

OFFICIAL RESULTS GIRONE 8

Arisa Nakajima +24
Utami Hayashishita +17
Hiroyo Matsumoto +12
Rin Kadokura +0
Charlotte Flair +15
Kelly Klein +2
Lady Maravilla +4
Nikki Storm +6

QUALIFICATE

ARISA NAKAJIMA
Spoiler:
Immagine
UTAMI HAYASHISHITA
Spoiler:
Immagine
CHARLOTTE FLAIR
Spoiler:
Immagine
HIROYO MATSUMOTO
Spoiler:
Immagine
Bene. Abbiamo superato il giro di boa della fase a gironi. Sono soddisfatto di come è andata fino'ora. Tra il serio e il faceto, con qualche comparsata dalla D'Urso e da Biscardi e aldilà dei favoritismi un po' esasperati per animare il tutto, sono andate avanti tutte quelle che lo meritavano e ci sono stati molti post interessanti a contestualizzare e presentare il tutto. E poi c'è stata una buona partecipazione e si è costituito un bel gruppetto di aficionados. Grazie, cerchiamo di andare avanti così.

Avatar utente
El Principe
Messaggi: 648
Iscritto il: 03/05/2016, 19:40
Località: Sardinna
Has thanked: 83 times
Been thanked: 60 times

Re: Il grande torneo di Serie A del Wrestling Femminile

Messaggio da El Principe »

Tempo per votare il girone 9, uno dei più equilibrati visto finora: 23.59 di martedì 11 agosto.

GIRONE 9

Meiko Satomura
Spoiler:
Immagine
Sareee
Spoiler:
Immagine
Konami
Spoiler:
Immagine
Hyper Misao
Spoiler:
Immagine
Kris Statlander
Spoiler:
Immagine
Santana Garrett
Spoiler:
Immagine
Lady Shani
Spoiler:
Immagine
Toni Storm
Spoiler:
Immagine

Rispondi