Ultimo Match Visto/Rivisto *Topic Ufficiale*

Il forum principale di Tuttowrestling: il posto giusto per discutere di wrestling (WWE, TNA e quant’altro) insieme agli altri appassionati.
Avatar utente
Saimas
Messaggi: 12134
Iscritto il: 22/12/2010, 21:58
Località: Vostok
Has thanked: 313 times
Been thanked: 203 times
Contatta:

Re: Ultimo Match Visto/Rivisto *Topic Ufficiale*

Messaggio da Saimas »



Volevo vedermi la vittoria di Seiya Sanada contro Austin Aries valevole per l'X-Division Title, incontro che non avevo mai visto. Il match è discreto ma nulla di più, Aries comanda il match in ogni senso tirando fuori dal cilindro anche un paio di combo ben realizzate. Sanada ha quel problema che personalmente non è riuscito ancora a superare, ovvero non "lega le mosse", manca di storytelling, e con quel talento è un gran peccato. Ora mi piace di più, mi piace il SANADA "scazzato" che tira fuori le sue perle anche se slegate tra loro. Ma vabbè, pregi e difetti li conosciamo ormai tutti.



Avatar utente
Joy Black
Messaggi: 17107
Iscritto il: 14/03/2011, 23:57
Has thanked: 296 times
Been thanked: 347 times

Re: Ultimo Match Visto/Rivisto *Topic Ufficiale*

Messaggio da Joy Black »

Saimas ha scritto: 21/06/2020, 21:27

Volevo vedermi la vittoria di Seiya Sanada contro Austin Aries valevole per l'X-Division Title, incontro che non avevo mai visto. Il match è discreto ma nulla di più, Aries comanda il match in ogni senso tirando fuori dal cilindro anche un paio di combo ben realizzate. Sanada ha quel problema che personalmente non è riuscito ancora a superare, ovvero non "lega le mosse", manca di storytelling, e con quel talento è un gran peccato. Ora mi piace di più, mi piace il SANADA "scazzato" che tira fuori le sue perle anche se slegate tra loro. Ma vabbè, pregi e difetti li conosciamo ormai tutti.
Di SANADA Consiglio il match con Suzuki della NJ Cup dello scorso anno

Avatar utente
Saimas
Messaggi: 12134
Iscritto il: 22/12/2010, 21:58
Località: Vostok
Has thanked: 313 times
Been thanked: 203 times
Contatta:

Re: Ultimo Match Visto/Rivisto *Topic Ufficiale*

Messaggio da Saimas »



Un match del 2006 uscito quasi casualmente su Dailymotion mentre cercavo altro su Danielson, cagematch non lo mette nemmeno nel podio dei migliori confronti tra i due ma KENTA e Danielson mi intrattengono dall'inizio alla fine, con l'americano che conduce il match ma KENTA controbatte regolarmente fino alla fase finale a suon di calcioni. Recupererò gli altri raccomandati, ben distanziati come voti.

Avatar utente
Joy Black
Messaggi: 17107
Iscritto il: 14/03/2011, 23:57
Has thanked: 296 times
Been thanked: 347 times

Re: Ultimo Match Visto/Rivisto *Topic Ufficiale*

Messaggio da Joy Black »

Charlotte Flair (c) vs Sasha Banks (Raw Women's Championship Falls Count Anywhere Match)- Raw 28 novembre 2016.



La WWE ha appena messo questo match sul suo canale YouTube e mi è venuta voglia di rivederlo ed è pure meglio rispetto a quello che ricordavo.
Intensità a pacchi da parte di entrambe che si picchiano con una violenza che da tempo non vediamo da entrambe ai giorni nostri. Usano solo una kendo stick, ma le mazzate sono quasi senza sosta con scariche di chop, calci. E' una lotta non pulita nei colpi, ma sporca e rude. Dopo neanche un minuto di match Sasha Banks va di Suicide dive a sorpresa, mossa che così presto nel match solitamente non mi piace, ma qui ci sta tutto perché siamo al sesto match, ormai si conoscono troppo bene e devono cogliere di sorpresa l'avversaria con manovre rischiose a sorpresa (e perché le due hanno già combattuto un match prima nella serata finito in doppio count out da qui la stipulazione del main event). Si colpisce più forte possibile il più presto possibile (dopo il volo arriva un suplex sul cemento).
Il pubblico è molto partecipe. Siamo a Charlotte, a casa di Flair, ma la folla è divisa e verso la fine del match Sasha avrà conquistato il favore della maggioranza di un pubblico sulla carta ostile, con una prestazione da face diehard che non vuole soccombere neanche quando Charlotte va con l'attacco balistico terra aria con il moonsault dallo stage, e non risparmiandosi nel prendere bump (così come Charlotte a prendere mazzate ignorantissime dalla Banks con la Kendo).
Unica vera incertezza del match c'è nel momento in cui Charlotte deve disarmare Sasha dalla Kendo Stick, ma per il resto nessun problema.
Con questa intesità non fatico a credere che alcuni, me compreso, all'epoca inizialmente pensarono che fosse il match definitivo della faida, ma purtroppo non fu così (Iron women bookato una merda che grida ancora vendetta).

Meno di 15 minuti, mi sento di consigliarlo

Avatar utente
Joy Black
Messaggi: 17107
Iscritto il: 14/03/2011, 23:57
Has thanked: 296 times
Been thanked: 347 times

Re: Ultimo Match Visto/Rivisto *Topic Ufficiale*

Messaggio da Joy Black »

Togi Makabe vs Tomohiro Ishii (NEVER Openweight Championship Match) - NJPW Dominion 7.15 in Osaka



Dominion 2015 è credo il primo o il secondo evento che ho visto della NJPW, credo il primo (non mi ricordo se vidi WK 9 o 10 come primo WK in diretta). Della card ricordo pochissimo, ma principalmente Naito versione Tranquilo con Honma in un tag contro il BULLET CLUB (rimasi confuso, ma ora so la storia dietro) e questo match. In generale pur non essendo il primo match visto della NJPW, questo è il primo match che mi colpii davvero da giovane novizio che non aveva mai visto una mazza di NJPW, ed in particolare mi colpì Tomohiro Ishii che tutt'oggi è tra i miei wrestler preferiti.
Saimas nel topic gemello a questo dedicato agli ultimi show visti, ha parlato del match fra questi due di WK 9 come un match perfetto per presentare la NJPW ad un neofita. Questo discorso vale anche per questo rematch di Dominion.
Tante tante mazzate. Ogni lariat è una bomba atomica che fa un suono sordo sul corpo del rivale che sembra percuotere tutta l'arena. Il selling di Ishii è qualcosa di clamoroso. E' tutto quello che ci si aspetta da questi due quando vanno uno contro l'altro, ma se non lo sai impressiona tantissimo.
In più Ishii ad inizio match va sul paletto e si lancia con una Swanton Bomb fuori dal ring a casissimo (non so se la faceva prima come mossa, ma da quando seguo non credo di avergliela mai vista fare), colpendo solo di striscio Makabe. WTF :boccaaperta2:

Avatar utente
Darth_Dario
Messaggi: 13813
Iscritto il: 22/12/2010, 22:19
Città: Roma
Has thanked: 498 times
Been thanked: 376 times

Re: Ultimo Match Visto/Rivisto *Topic Ufficiale*

Messaggio da Darth_Dario »

Joy Black ha scritto: 29/06/2020, 21:38 Togi Makabe vs Tomohiro Ishii (NEVER Openweight Championship Match) - NJPW Dominion 7.15 in Osaka



Dominion 2015 è credo il primo o il secondo evento che ho visto della NJPW, credo il primo (non mi ricordo se vidi WK 9 o 10 come primo WK in diretta). Della card ricordo pochissimo, ma principalmente Naito versione Tranquilo con Honma in un tag contro il BULLET CLUB (rimasi confuso, ma ora so la storia dietro) e questo match. In generale pur non essendo il primo match visto della NJPW, questo è il primo match che mi colpii davvero da giovane novizio che non aveva mai visto una mazza di NJPW, ed in particolare mi colpì Tomohiro Ishii che tutt'oggi è tra i miei wrestler preferiti.
Saimas nel topic gemello a questo dedicato agli ultimi show visti, ha parlato del match fra questi due di WK 9 come un match perfetto per presentare la NJPW ad un neofita. Questo discorso vale anche per questo rematch di Dominion.
Tante tante mazzate. Ogni lariat è una bomba atomica che fa un suono sordo sul corpo del rivale che sembra percuotere tutta l'arena. Il selling di Ishii è qualcosa di clamoroso. E' tutto quello che ci si aspetta da questi due quando vanno uno contro l'altro, ma se non lo sai impressiona tantissimo.
In più Ishii ad inizio match va sul paletto e si lancia con una Swanton Bomb fuori dal ring a casissimo (non so se la faceva prima come mossa, ma da quando seguo non credo di avergliela mai vista fare), colpendo solo di striscio Makabe. WTF :boccaaperta2:

Eh la Madonna, quante tozze tozzosissime. La sequenza finale è :perso:

Però Ishii, non lo so: vorrei amarlo ed eleggerlo come il Taz definitivo di questa generazione, ma gli manca qualcosa nel look. Quell’attire, le gambette, bho. Cioè in questo match mi ha fomentato molto di più Makabe.

Avatar utente
Joy Black
Messaggi: 17107
Iscritto il: 14/03/2011, 23:57
Has thanked: 296 times
Been thanked: 347 times

Re: Ultimo Match Visto/Rivisto *Topic Ufficiale*

Messaggio da Joy Black »

Darth_Dario ha scritto: 01/07/2020, 13:08 Però Ishii, non lo so: vorrei amarlo ed eleggerlo come il Taz definitivo di questa generazione, ma gli manca qualcosa nel look. Quell’attire, le gambette, bho. Cioè in questo match mi ha fomentato molto di più Makabe.
Ed ora il mio animo di mark di Ishii mi costringe a rivedere un po' di suoi match e a postarli.

Kota Ibushi vs Tomohiro Ishii - NJPW G1 Climax 28 (day 10)



16 minuti di pura e autetica follia! Uno dei match più spaventosi e allo stesso tempo esaltanti che abbia mai visto (e leggo che non è neanche il migliore dai due). Un match che parte già con ritmi alti, con prima la fisicità di Ishii a prendere il sopravvento, con Ibushi poi riesce di nuovo a metterla sulla velocità e passare in vantaggio. Ibushi vede una barconata in lontanza, la indica, ci va con Ishii sotto braccio e via di Moonsalt dal primo anello. Siamo neanche ad un terzo nel match e si può pensare che sia la cosa più pazza del match, invece da qui in poi sarà la cosa più sana che si vedrà: si torna sul ring e si scende negli abissi della follia, e quando vedi una cosa assurda ecco che ne arriva un'altra ancora peggio. Tutto parte da Ibushi che mette un piede in testa ad Ishii, ed Ishii lo colpisce con una bomba nucleare. Poi Ibushi diventa prima una specie di supereroe in grando di rialzarsi da un impatto impressionante, e poi diventa uno psicopatico omicida che inizia a distruggere Ishii, ma nulla si continua. Fighting spirit livello over 9000, colpi durissimi, i due che non vogliono mostrare quanto dolore provano all'avversario dopo ogni arma di distruzione di massa che gli viene lanciato contro. Celodurismo contro celodurissimo, che poi è celopiùdurissimo. Ibushi con lo sguardo sempre più folle, con la lingua di fuori, Ishii che kick out ad 1 per non dargli la soddisfazione. Aria condensata di testosterone, adreanalina a mille, pubblico impazzito. Colpi che non vorresti vedere sul ring di wrestling, che purtroppo vedi, ma in questo contesto sembra valere tutto.
Impressionante!

Avatar utente
Joy Black
Messaggi: 17107
Iscritto il: 14/03/2011, 23:57
Has thanked: 296 times
Been thanked: 347 times

Re: Ultimo Match Visto/Rivisto *Topic Ufficiale*

Messaggio da Joy Black »

Kenny Omega vs Tomohiro Ishii - NJPW G1 Climax 28 Day 14

https://njpwworld.com/p/s_series_00490_28_09



"Life is full of ups and down. You're gonna face a wall one day. I am that wall"

Ancora il G1 Climax 28, ancora Ishii, ancora un membro dei Golden Lovers contro di lui. Questa volta è il nuovo campione IWGP, Kenny Omega.
Per 720 giorni Kazuchika Okada è stato campione IWGP, difendo il titolo per un record di 12 volte. Sembrava invincibile, ma Kenny Omega ce l'ha fatta, dopo una lunghissima ricorsa e da allora sembra essere diventato anch'egli invicibile. Infatti dopo 6 incontri del G1 Climax, Kenny non solo non ha mai perso, ma ha dominato. Tutte le persone che in passato lo avevano messo in seria difficoltà, ora sembrano un livello sotto di lui: Goto, la persona che aveva faticato tantissimo per batterlo nella finale del G1 Climax 26, che era un suo pari all'epoca, è sembrato di un livello inferiore al campione, così come l'ostico Sabre, e persino Tetsuya Naito ha dovuto soccombere al primo giorno del Climax.
Ishii è uno di quei rivali di Omega che in passato quest'ultimo aveva faticato tanto tanto per battere, ma ora Kenny sembra di un altro livello. E' ripeto 6-0 come record nel torneo, per un totale di 12 punti, Ishii è a -8 punti sotto ed è già eliminato dalla corsa della vittoria finale.
L'unico obiettivo che resta ad Ishii è cercare di battere il campione per ottenere una title shot dopo il G1 Climax. Cosa che aveva fatto due anni prima, infliggendo ad Okada una delle pochissime sconfitte uno vs uno in quel leggendario regno titolato, ma allora non aveva mai voluto incassare quella title shot in nome dell'amicizia che lo lega con il rainmaker, e la fedeltà al CHAOS.

Tutto questo entra nel match, che fin dalle prime battute ci mostra un Kenny Omega molto baldanzoso e arrongante, che prende per il culo Ishii ad ogni occasione. Ishii cerca di prendere il dominio, ma Omega quando inizia a fare sul serio si dimostra di un altro livello, ma non riesce a chiudere. Ishii non molla mai, e risponde colpo sul colpo.
Il match si fa sempre più duro con entrambi che si feriscono al labbro. Il ritmo cresce cresce, sempre di più. Omega si fa sempre più spietato (emblematico è il doppio stomp da dentro a fuori dal ring che fa sussultare l'arena di Osaka e esclamare a Milano Collection AT al commento giapponese un sonoro "HO-LY SHIIT" con la forte cadenza nipponica), ma Ishii è determinato e non si piega. I colpi iniziano a susseguirsi uno dietro l'altro. I due si gonfiano come zampogne. La disperazione subentra per entrambi: per il campione perché non sa più che cazzo deve fare per buttare giù lo stone pitbull, e per Ishii perchè non vuole perdere in ogni modo. La sequenza finale (con tanto di nuvola di sangue versione mortal kombat) è bellissima, la partecipazione del pubblico è massima.

A parte un paio di botch all'inizio match (ma i due non si scompongono), il match è epico e assolutamente da vedere! Uno dei miei preferiti del torneo.

Avatar utente
Darth_Dario
Messaggi: 13813
Iscritto il: 22/12/2010, 22:19
Città: Roma
Has thanked: 498 times
Been thanked: 376 times

Re: Ultimo Match Visto/Rivisto *Topic Ufficiale*

Messaggio da Darth_Dario »

Joy Black ha scritto: 01/07/2020, 14:10 Ed ora il mio animo di mark di Ishii mi costringe a rivedere un po' di suoi match e a postarli.

Kota Ibushi vs Tomohiro Ishii - NJPW G1 Climax 28 (day 10)



16 minuti di pura e autetica follia! Uno dei match più spaventosi e allo stesso tempo esaltanti che abbia mai visto (e leggo che non è neanche il migliore dai due). Un match che parte già con ritmi alti, con prima la fisicità di Ishii a prendere il sopravvento, con Ibushi poi riesce di nuovo a metterla sulla velocità e passare in vantaggio. Ibushi vede una barconata in lontanza, la indica, ci va con Ishii sotto braccio e via di Moonsalt dal primo anello. Siamo neanche ad un terzo nel match e si può pensare che sia la cosa più pazza del match, invece da qui in poi sarà la cosa più sana che si vedrà: si torna sul ring e si scende negli abissi della follia, e quando vedi una cosa assurda ecco che ne arriva un'altra ancora peggio. Tutto parte da Ibushi che mette un piede in testa ad Ishii, ed Ishii lo colpisce con una bomba nucleare. Poi Ibushi diventa prima una specie di supereroe in grando di rialzarsi da un impatto impressionante, e poi diventa uno psicopatico omicida che inizia a distruggere Ishii, ma nulla si continua. Fighting spirit livello over 9000, colpi durissimi, i due che non vogliono mostrare quanto dolore provano all'avversario dopo ogni arma di distruzione di massa che gli viene lanciato contro. Celodurismo contro celodurissimo, che poi è celopiùdurissimo. Ibushi con lo sguardo sempre più folle, con la lingua di fuori, Ishii che kick out ad 1 per non dargli la soddisfazione. Aria condensata di testosterone, adreanalina a mille, pubblico impazzito. Colpi che non vorresti vedere sul ring di wrestling, che purtroppo vedi, ma in questo contesto sembra valere tutto.
Impressionante!
Ok, qua mi è piaciuto di più. Meglio un avversario complementare che uno speculare.

Avatar utente
Darth_Dario
Messaggi: 13813
Iscritto il: 22/12/2010, 22:19
Città: Roma
Has thanked: 498 times
Been thanked: 376 times

Re: Ultimo Match Visto/Rivisto *Topic Ufficiale*

Messaggio da Darth_Dario »

Joy Black ha scritto: 01/07/2020, 23:00 Kenny Omega vs Tomohiro Ishii - NJPW G1 Climax 28 Day 14

https://njpwworld.com/p/s_series_00490_28_09



"Life is full of ups and down. You're gonna face a wall one day. I am that wall"

Ancora il G1 Climax 28, ancora Ishii, ancora un membro dei Golden Lovers contro di lui. Questa volta è il nuovo campione IWGP, Kenny Omega.
Per 720 giorni Kazuchika Okada è stato campione IWGP, difendo il titolo per un record di 12 volte. Sembrava invincibile, ma Kenny Omega ce l'ha fatta, dopo una lunghissima ricorsa e da allora sembra essere diventato anch'egli invicibile. Infatti dopo 6 incontri del G1 Climax, Kenny non solo non ha mai perso, ma ha dominato. Tutte le persone che in passato lo avevano messo in seria difficoltà, ora sembrano un livello sotto di lui: Goto, la persona che aveva faticato tantissimo per batterlo nella finale del G1 Climax 26, che era un suo pari all'epoca, è sembrato di un livello inferiore al campione, così come l'ostico Sabre, e persino Tetsuya Naito ha dovuto soccombere al primo giorno del Climax.
Ishii è uno di quei rivali di Omega che in passato quest'ultimo aveva faticato tanto tanto per battere, ma ora Kenny sembra di un altro livello. E' ripeto 6-0 come record nel torneo, per un totale di 12 punti, Ishii è a -8 punti sotto ed è già eliminato dalla corsa della vittoria finale.
L'unico obiettivo che resta ad Ishii è cercare di battere il campione per ottenere una title shot dopo il G1 Climax. Cosa che aveva fatto due anni prima, infliggendo ad Okada una delle pochissime sconfitte uno vs uno in quel leggendario regno titolato, ma allora non aveva mai voluto incassare quella title shot in nome dell'amicizia che lo lega con il rainmaker, e la fedeltà al CHAOS.

Tutto questo entra nel match, che fin dalle prime battute ci mostra un Kenny Omega molto baldanzoso e arrongante, che prende per il culo Ishii ad ogni occasione. Ishii cerca di prendere il dominio, ma Omega quando inizia a fare sul serio si dimostra di un altro livello, ma non riesce a chiudere. Ishii non molla mai, e risponde colpo sul colpo.
Il match si fa sempre più duro con entrambi che si feriscono al labbro. Il ritmo cresce cresce, sempre di più. Omega si fa sempre più spietato (emblematico è il doppio stomp da dentro a fuori dal ring che fa sussultare l'arena di Osaka e esclamare a Milano Collection AT al commento giapponese un sonoro "HO-LY SHIIT" con la forte cadenza nipponica), ma Ishii è determinato e non si piega. I colpi iniziano a susseguirsi uno dietro l'altro. I due si gonfiano come zampogne. La disperazione subentra per entrambi: per il campione perché non sa più che cazzo deve fare per buttare giù lo stone pitbull, e per Ishii perchè non vuole perdere in ogni modo. La sequenza finale (con tanto di nuvola di sangue versione mortal kombat) è bellissima, la partecipazione del pubblico è massima.

A parte un paio di botch all'inizio match (ma i due non si scompongono), il match è epico e assolutamente da vedere! Uno dei miei preferiti del torneo.
Meno sincopato rispetto a quello con Ibushi, ma egualmente dinamico e più denso in storia. Omega più stronzo ed aiuta la storia di Ishii. Però ecco, mi tengo le considerazioni sul look. In generale è unico, ma limita anche le storie che puoi fare con lui.

Avatar utente
Heart Break Kid
Messaggi: 2787
Iscritto il: 16/09/2015, 20:50
Località: Behind the door....and i am the one who knocks!
Has thanked: 19 times
Been thanked: 73 times

Re: Ultimo Match Visto/Rivisto *Topic Ufficiale*

Messaggio da Heart Break Kid »

Un cinematic match prima che i cinematic match diventassero di moda


Avatar utente
Joy Black
Messaggi: 17107
Iscritto il: 14/03/2011, 23:57
Has thanked: 296 times
Been thanked: 347 times

Re: Ultimo Match Visto/Rivisto *Topic Ufficiale*

Messaggio da Joy Black »

Continuo il rewatch dei miei preferiti di Tomohiro Ishii e non poteva mancare questa perla

Tomohiro Ishii vs Toru Yano - G1 Climax 29 day 14



Come sempre un po' di contesto: Toru Yano e Tomohiro Ishii, non sono solo due membri storici del CHAOS (Yano tradendo Makabe per Nakamura di fatto sancì l'inizio della stable) non solo erano entrambi anche nei GBH, ma sono anche tag team partner e diverse volte campioni IWGP heavy tag team champs - ovviamente uno dei miei tag team preferiti in NJPW adorando entrambi. E come tag team colpisce perché sono praticamente l'uno l'opposto dell'altro. Ishii è un duro, pane e salame, la sua resistenza alle mazzate è stoica, dall'altra parte (con la sua attuale gimmick) Toru Yano è di fatto il comedy character principale in NJPW, sul ring a livello di mosse fa il meno possibile, e ricorre a scorrettezze e sortefugi per vincere i match.
Ed essendo un comedy character, come Orange Cassidy, Toru Yano è tra i worker più intelligenti del business, ottiene il massimo risultato con il minimo sforzo (in chiave mark ovviamente, perché lo sforzo mentale nei suoi match è massimo) - anzi forse è anche piùà intelligente di Cassidy, perché lui il fisico in palestra se lo deve comunque fare, Toru Yano può permettersi di andare in giro con la pancia alcolica e le tettine alla Homer Simpson.

Siamo nel G1 Climax e Toru Yano durante questo torneo ha due funzioni molto importanti (per cui viene sempre messo dentro pure se è un comedy character, che ne dica Meltzer che valuta i suoi match sempre in modo oscenamente ridicolo): 1) dare di fatto un turno di riposo a livello fisico agli altri partecipanti del suo girone, in un match meno probabante in cui ci si prende pochissimi bump (o neanche uno in alcuni casi); 2) Yano non è il nome che vince il tornei, è quello che li fa perdere agli altri "lo spoiler". Yano può battere chiunque nel torneo e la lista di maineventer sconfitti da lui negli anni è lunghissima. Solo in questo torneo ha sconfitto i tre favoriti del blocco: Tetsuya Naito, Jay White e ultimo Jon Moxley (nella sua prima sconfitta, in NJPW e fuori dalla WWE in generale).

Altra statistica interessante che è un big factor in questo match: si confrontano il wrestler con più ring time sul quadrato durante il torneo e quello con meno ring time di tutti gli altri. La maggior parte dei match di Tomohiro Ishii sono più lunghi di tutti i match di Toru Yano combinati (il più lungo match di Toru Yano sfiora i 5 minuti).

Il match prende tutto questo e lo inserisce al suo interno, e inoltre ripesca nel background di entrambi, nei vari finali dei precendenti match di Yano. Kevin Kelly, Rocky Romero e Chris Charlton spiegano quasi tutto quello che c'è da spiegare al commento, quindi non mi dilungo ulteriormente (anche per non dire troppo)

Match favoloso, che purtroppo in un G1, con tutti i grandi match, finisce per passare inosservato (ancora di più nella giornata di Shingo Takagi vs Naito), ma merita.

Avatar utente
Darth_Dario
Messaggi: 13813
Iscritto il: 22/12/2010, 22:19
Città: Roma
Has thanked: 498 times
Been thanked: 376 times

Re: Ultimo Match Visto/Rivisto *Topic Ufficiale*

Messaggio da Darth_Dario »

REINA World Womens Championship match: Syuri (c) vs Kana @ REINA Final Stage 2014

Cross-promotion con il topic del torneo femminile, recuperato su ordine di El Principe. Taaaaante botte, un filo troppe forse. Come ha detto un saggio qualche tempo fa, a un certo punto o tirano fuori le pistole o come vanno giù? Però fico. Spot del cuore la combo tripla manata rotante in faccia + calcio alle tempie.

Avatar utente
El Principe
Messaggi: 761
Iscritto il: 03/05/2016, 19:40
Località: Sardinna
Has thanked: 105 times
Been thanked: 116 times

Re: Ultimo Match Visto/Rivisto *Topic Ufficiale*

Messaggio da El Principe »

Bene. Compiti a casa per la prossima volta: recuperare i match di Maika.

Avatar utente
Gsquared
Messaggi: 8841
Iscritto il: 12/04/2011, 9:30
Città: Genova
Località: Zena
Has thanked: 89 times
Been thanked: 168 times

Re: Ultimo Match Visto/Rivisto *Topic Ufficiale*

Messaggio da Gsquared »

NWA The Great American Bash 1990 - "New Revolution" 07.07.1990
:::: Matchguide Rating: 8.42 based on 54 votes. :: WON: ****3/4 ::::
NWA United States Tag Team Title Match
The Midnight Express (Bobby Eaton & Stan Lane) (w/Jim Cornette) (c) vs. The Southern Boys (Steve Armstrong & Tracy Smothers)


Che dire, fa riflettere su come è cambiato il mondo vedere come face due che salgono sul ring con delle giacchette confederate e la bandiera confederata sul costume, fa tanto capire come la NWA/WCW del periodo fosse ancora e sempre una federazione con una base fortemente georgiana. Ma il meno conosciuto dei fratelli Armstrong e Tracy Smothers dimostrano di saper fare il loro, e di fare un classico Southern Brawl contro i sempre validissimi Midnight Express, che li vendono davvero come degli avversari temibili che li mettono sotto per buona parte del match, e usano mille e una scorrettezza per tenere Smothers come face-in-peril fino al chiaro hot tag che fa saltare le carte in tavola per arrivare al finale.
Come detto, non c'è da aspettarsi nulla di innovativo nella gestione del match, è quanto di più classico esista, ma nel suo essere classico è gestito alla perfezione, qualche sbavatura ma senza momenti morti e con quasi venti minuti di azione non-stop.

Rispondi