Wrestling femminile 2019

Il forum principale di Tuttowrestling: il posto giusto per discutere di wrestling (WWE, TNA e quant’altro) insieme agli altri appassionati.
Tsunami
Messaggi: 394
Iscritto il: 31/07/2016, 8:18
Been thanked: 10 times
Contatta:

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da Tsunami » 05/05/2019, 21:33

Come dicevo, tieni conto che io per il joshi son fermo al ritiro di Chapparita Asari e per la EVE e Shimmer sono fermo al periodo del ritiro della Debb...

Detto questo, la Wolf era sicuramente una di quelle abbastanza kawai da prendere il pubblico giappo, ma al tempo stesso abbastanza capace di interagire in inglese senza avere un canovaccio scritto da cui non uscire.

Insomma, poteva dimostrare sul ring (cosa che molte giappe sanno fare) ma poteva anche connettere a livello espressivo e linguistico con il pubblico. Cosa che, nonostante tutto, a molte atlete di oggi giapponesi manca.

La contaminazione è molto più da occidente ad oriente, per come mi sembra di vedere le cose. Meno in senso inverso.



Avatar utente
poppo the snake
Messaggi: 1034
Iscritto il: 18/02/2012, 14:38
Città: Mirano
Località: Mirano
Has thanked: 22 times
Been thanked: 20 times
Contatta:

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da poppo the snake » 05/05/2019, 21:58

Tsunami ha scritto:
05/05/2019, 21:33
La contaminazione è molto più da occidente ad oriente, per come mi sembra di vedere le cose. Meno in senso inverso.
Dipende, se per occidente intendi la scena americana si (escludendo la Chikara che fa storia a sè), lo stint di Mayu in ROH (così come le difese del WOH in Stardom) e l'uso di Io a NXT sono lì a dimostrarlo, le presantano come jappe ma lottano con uno stile che con il joshi non ha nulla a che vedere (il main roster non lo considero perchè non ha senso, è un contesto totalmente differente).

Se invece parliamo della scena UK no, c'è molta contaminazione anche inversa (non solo per le donne ma anche per gli uomini) e hai esempi come lo stint della Satomura in FCP mentre in Messico bene o male c'è sempre stato un certo interscambio.

Su Kris nello specifico comunque hai pienamente ragione, strano che nessuno ci abbia puntato due anni fa.

Tsunami
Messaggi: 394
Iscritto il: 31/07/2016, 8:18
Been thanked: 10 times
Contatta:

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da Tsunami » 06/05/2019, 8:11

UK solitamente sono più permeabili a queste contaminazioni e scambi.
Poi oggi le barriere linguistiche iniziano davvero ad abbassarsi.

Usa invece faticano forse a metabolizzare certi aspetti e tendono sempre a tenere in qualche modo la distanza sulle culture straniere

Avatar utente
poppo the snake
Messaggi: 1034
Iscritto il: 18/02/2012, 14:38
Città: Mirano
Località: Mirano
Has thanked: 22 times
Been thanked: 20 times
Contatta:

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da poppo the snake » 06/05/2019, 20:09

Tsunami ha scritto:
06/05/2019, 8:11
Usa invece faticano forse a metabolizzare certi aspetti e tendono sempre a tenere in qualche modo la distanza sulle culture straniere
Si vero, tendono a stereotipare molto (anzi spesso a macchiettizzare addirittura) riducendo tutto alla provenienza e ad alcune etichette di comodo.

Però ci sono comunque rimasto molto male nel vedere il trattamento riservato a Mayu, soprattutto perchè la ROH era la fed dove un tempo vedevi Morishima e KENTA esprimersi in maniera molto più libera.

Avatar utente
poppo the snake
Messaggi: 1034
Iscritto il: 18/02/2012, 14:38
Città: Mirano
Località: Mirano
Has thanked: 22 times
Been thanked: 20 times
Contatta:

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da poppo the snake » 06/05/2019, 20:13

Utente uno/due a quanto pare il tuo sogno si è avverato: Sienna Double champ

Avatar utente
TiaMarks
Messaggi: 138
Iscritto il: 25/06/2015, 16:53
Città: PC
Been thanked: 2 times

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da TiaMarks » 06/05/2019, 22:21

Ma lo sapete vero che Kris è americana e aveva lasciato la Stardom proprio per problemi di visto in Giappone?

Per quanto riguarda la Red belt non ho ancora visto il match, ma sono abbastanza perplesso.

Avatar utente
Uno/due
Messaggi: 706
Iscritto il: 16/06/2014, 13:29
Città: Taranto/Genova
Has thanked: 1 time
Been thanked: 2 times

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da Uno/due » 07/05/2019, 7:27

poppo the snake ha scritto:
06/05/2019, 20:13
Utente uno/due a quanto pare il tuo sogno si è avverato: Sienna Double champ
Lo so :love: devo ancora vedere i due match però. Mi aiutate a recuperarli? :sorry:

AK poi dovrà difendere il titolo Nwa con Marti Belle, altra sua amica (sono pure andate in vacanza insieme). Mancano solo la Havock e Allie e abbiamo fatto filotto (Mia Yim e Chelsea Green non le conto perché in wwe, la prima tra l altro l ha già affrontata di recente al mae Young classic)

Avatar utente
poppo the snake
Messaggi: 1034
Iscritto il: 18/02/2012, 14:38
Città: Mirano
Località: Mirano
Has thanked: 22 times
Been thanked: 20 times
Contatta:

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da poppo the snake » 08/05/2019, 20:33

Dopo aver visto gli ultimi 3 show TJP direi che il bilancio è più che positivo:
- Bella difesa titolata per le Magical Sugar Rabbits, merito anche delle sfidanti che sono state brave a venir fuori alla distanza. Le NEO Biishiki-gun sembrano essere prossime sfidanti, il che ci sta, ma speravo di vedere Misao andare direttamente per il Princess title :(
- Maki vs Aja è stato il classico match rookie vs leggenda che mi aspettavo, però l'acting Maki ed il suo promo post match fanno salire il tutto di livello
- Non mi aspettavo la perdita del titolo da parte di Miyu, vero che i presagi per l'upset c'erano tutti, ma come avevo scritto credevo che avrebbero tenuto la faccenda della double champ fino allo show successivo. L'incontro comunque è stato bello, decisamente migliore delle ultime difese, soprattutto perchè la Yamashita quando c'è da condurre ed interpretare il ruolo di favorita rende 100 di volte di più. Brava Shoko a vendere bene tutta l'offensiva, la fase finale poi è stata perfetta ed il pubblico era tutto per lei.
- Bene l'innesto di Thunder Rosa, la storia della prova del fuoco per la nuova campionessa ha funzionato, soprattutto grazie alle power moves d'impatto.
- Il match per lo Shine è decisamente migliore del primo capitolo, sicuramente il minutaggio maggiore e la maggiore alchimia tra le due ha aiutato. Anche qua hanno raccontato bene la rabbia ed il disprezzo dell'ex campionessa in modo da impostare la contesa più sul lato fisico che tecnico. Peccato solo che il pubblico ci abbia messo un po per filarsela (nella prima fase era stata accolta da un silenzio imbarazzante) e che siano mancati richiami al match precedente (tipo la submission con cui avevano chiuso). Un terzo incontro secondo me potrebbe dare maggiori soddisfazioni (ma non lo vedo così prossimo)

Avatar utente
poppo the snake
Messaggi: 1034
Iscritto il: 18/02/2012, 14:38
Città: Mirano
Località: Mirano
Has thanked: 22 times
Been thanked: 20 times
Contatta:

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da poppo the snake » 14/05/2019, 21:39

Un po di match gratuiti caricati di recente:


Per la DDT l'ultima difesa del KO-D da parte delle Sendai contro il dream team composto dalla Shida, ASUKA e Saki Akai: molto improntato sui duelli individuali con poche combo rispetto al solito, ma ci sta visto che il focus era prevalentemente sul confronto tra la boss e la Akai. Si poteva chiedere qualcosa di più in generale, però è stato piacevole, ed Il finale caotico è stato divertente ed apprezzabile, ora sotto con il rematch con gli ALL OUT.



Il già citato incontro per il Princess Title.

Intanto ho recuperato le prime due serate STARDOM della Golden Week: show carini con la giusta dose di ignoranza portata dalla custom battle royal (dove vincono tutto Andras vestita da Hana e viceversa :P Ah e Kagetsu vestita da Hoshiki :bleah: ) e quella roba con le spade della seconda serata che mi ha ricordato il buon vecchio mai dire banzai.

I match sono stati più o meno tutti validi, Toni Storm è tornata in versione decisamente migliorata rispetto all'ultimo periodo, ma tanto di cappello a Tam che ha fornito un'altra prova di livello, soprattutto a livello di selling. Il secondo incontro contro Momo invece è stato semplice esibizione per tutta la prima parte, poi è decollato e le due hanno raccontato bene lo spingersi l'un l'altra al limite (del resto il risultato era piuttosto scontato ed era difficile scrivere un canovaccio diverso).

Capitolo Red: l'incontro non è stato malaccio, sicuramente una delle migliori prestazioni della Priestley in STARDOM (non che ci volesse molto) e Kagetsu ci ha messo molto del suo per mandare over l'avversaria (anche se mi ha fatto storcere il suo mancato selling della gamba).

Del promo finale sinceramente pensavo che a livello di date fosse più vincolata alla AEW (salvo che non sia work), ad ogni modo credo che vada preso con le pinze, anche perchè era molto impostato per costruire il prossimo match contro la Storm...Che non si farà :-

Boh vediamo cosa combineranno, di certo la tempistica e la costruzione lasciano a desiderare, ma voglio sperare che sia un modo per inziare il passaggio di consegne definitivo a Momo.

Avatar utente
poppo the snake
Messaggi: 1034
Iscritto il: 18/02/2012, 14:38
Città: Mirano
Località: Mirano
Has thanked: 22 times
Been thanked: 20 times
Contatta:

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da poppo the snake » 18/05/2019, 13:55

Le altre 2 serate della Golden Week hanno sfornato certe perle...
(Questa mi ha ucciso)
Immagine

Toni in versione MiSu che ammazza Doraemon riscatta in parte la delusione per il match con Konami: non che sia stato brutto, ma troppo simile agli ultimi visti, con l'aggravante del mancato selling. Peccato perchè hanno troncato nel momento in cui sembrava che stessero ingranando.

Nella serata precedente Natsu mattatrice prima al commento ("Hana Kimura like to eat cold sperm sacs" :divertito2: :divertito2: ) e poi durant e il match con Saki cantando la theme e la canzone di buon compleanno :stupito:

Avatar utente
Joy Black
Messaggi: 13237
Iscritto il: 14/03/2011, 23:57
Has thanked: 57 times
Been thanked: 73 times

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da Joy Black » 18/05/2019, 14:21

:divertito2: :divertito2: :divertito2: :divertito2: :divertito2: :divertito2: :divertito2: :divertito2:

Avatar utente
poppo the snake
Messaggi: 1034
Iscritto il: 18/02/2012, 14:38
Città: Mirano
Località: Mirano
Has thanked: 22 times
Been thanked: 20 times
Contatta:

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da poppo the snake » 20/05/2019, 22:06

Continua il buon momento della RISE con Luminous 18, stanno unendo un discreto lottato con delle storyline interessanti.

Esempio più concreto è il match tra MM e Madison Rayne: hanno messo su un incontro superiore alle aspettative ed ai precedenti (non che ci volesse molto...) ed hanno sfruttato il post match per evolvere il personaggio di Miranda Alize e formare un nuovo tag team.

Il 4 vs 4 è stata una contesa caotica ma vivace ed impreziosita dalle apparizioni di Taya e Melissa (con tanto di theme song targata 4 no Blondes in versione karaoke :divertito2:), mentre l'incontro per il Phoenix of RISE è stato piacevole, anche qui non c'erano grosse aspettative (soprattutto per via delle due performer, non esattamente due garanzie) però hanno raccontato una storia semplice ma solida ed anche qui il post match è stato d'effetto e in più ha il pregio di far uscire bene la sconfitta.

Il main event è puro storytelling e non poteva essere altrimenti, ormai le due hanno tantissimi precedenti ed un arco narrativo consolidato, probabilmente è ciò che avremmo visto ad Impact se l'ex Allie non avesse rescisso.

Di sicuro il pubblico era bello coinvolto ed ha colto i vari rimandi ai precedenti, per il resto hanno giocato tutto sull'intensità, magari sfruttando poco la gabbia, ma compensando prima con la lunga fase iniziale tra il pubblico e poi con l'ottima sequenza di kick out di 1.

Il difetto è che avrebbero potuto rendere più drammatico il tutto con un blade job e magari limitando l'overbooking finale evitando l'ingresso di Dust e Deliha dentro la gabbia, però se l'idea è quella di proporre altri scontri riprendendo la storyline può anche funzionare il tutto in qualità di angle.

Avatar utente
poppo the snake
Messaggi: 1034
Iscritto il: 18/02/2012, 14:38
Città: Mirano
Località: Mirano
Has thanked: 22 times
Been thanked: 20 times
Contatta:

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da poppo the snake » 22/05/2019, 21:39

Boh, dopo la Red anche la White Belt cambia proprietaria e anche in questo caso sono decisamente perplesso.

Se doveva finire ora il regno di Momo, di sicuro meritava qualcosa di più importante, invece hanno messo su una contesa di un quarto d'ora scarso in cui la Hoshiki ha avuto pochissima offensiva ed è arrivata allo schienamento con lo stesso momentum con cui ha ottenuto il titolo (ossia quasi nullo).

Spero che in entrambi i casi si tratti di una situazione transitoria, Momo ora può tranquillamente andare e prendersi la Red, mentre per la White ci sarebbero Hazuki e Tam che hanno già interagito con la campionessa e che potrebbero finalmente essere lanciate definitivamente.

Altrimenti se vogliono andare avanti con il no sense facciano bicampionessa death Yama-san :zombie:

Molto meglio il cambio di titolo per l'artist (in un bel match oltretutto)

Avatar utente
poppo the snake
Messaggi: 1034
Iscritto il: 18/02/2012, 14:38
Città: Mirano
Località: Mirano
Has thanked: 22 times
Been thanked: 20 times
Contatta:

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da poppo the snake » 02/06/2019, 22:52

Mi ero perso il ritiro di Command Bolshoi: mi mancherà, l'ho sempre apprezzata
Spoiler:
In TJP è iniziata la Tokyo Princess Cup: i primi match sono stati brevi ma molto solidi, specialmente Natsumi Maki vs Hikari Noa (molto ben raccontata la dinamica tra le due partner in tag) e Miu Watanabe vs Nodoka Tenma.

Bene anche Shoko Nakajima, devo dire che funziona nel ruolo di campionessa con tutto da dimostrare, invece mi ha abbastanza sorpreso dalla sconfitta di Miyu, non pensavo puntassero così tanto su Mizuki.

Intanto le Sendai Girls hanno pubblicato l'ultimo evento



Più o meno in linea con le ultime uscite, da segnalare l'opener ed il main event dove
Spoiler:
Millie Mckenzie ha vinto il titolo tag con Charli Evans
Bene l'aggiunta di Charlie, bello caotico l'incontro con le due inglesi sugli scudi nell'isolare la Iwata e nel neutralizzare la Hashimoto con le varie combo.

Poi io starei ore a guardare Aiger e Sakura Hirota fare e la loro demenza :party:

Comunque l'acting da Gaijin stronza di Millie è ottimo, l'attuale Campionessa Red dovrebbe prendere appunti... :firul:

Avatar utente
El Principe
Messaggi: 470
Iscritto il: 03/05/2016, 18:40
Località: Sardinna
Has thanked: 23 times
Been thanked: 11 times

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da El Principe » 07/06/2019, 23:24

Vista la prima parte del primo turno della TJP Princess Cup. Show molto buono, diverse hanno fatto la prestazione della vita.

La prima Marika Kobashi. Si prenderà una pausa per finire gli studi, le superiori, ma intanto lascia con una buona prova. Sempre un piacere vedere in coppia Reika e Miyu e ottima la storia del match, con il focus su Marika che da tutto contro le sue maestre che comunque la sovrastano. Buono il momento di Reika Saiki che la risparmia e lascia alla ex campionessa di ghiaccio il compito di terminare l'amica. C'è free su Youtube



Passando al torneo bene Rika Tatsumi contro Himawari Unagi. Quest' ultima è una delle migliori di questa generazione di rookie: è atletica, ha presenza e intensità. Può migliorare tanto ma le basi di partenza sono solidissime. Spero evolva al più presto il personaggio e cambi l'inguardabile attire.
Miu Watanabe ha finalmente messo sostanza e convinzione, il match con Nodoka bella esibizione di potenza per entrambe e miglior match in carriera per la rosa delle UpUp. E miglior prestazione in carriera anche per Hikari Noa. Contro la tag partner Natsumi Maki è stata una guerra senza esclusione di colpi. Hikari dominante per lunghi tratti, con grande intensità anche qua, e Natsumi Maki costretta a resistere e recuperare. Match of the Night. Nel main event la campionessa Nakajima ha affrontato Yuki Kamifuku. E pensate un po', anche per la campagnola miglior prestazione in carriera :boccaaperta2:
Che è successo in questo show?
Yuki per una volta con poche sbavature e concentrata tutto il match, col giusto timing e la giusta storia per giustificare un po' il suo mettere così in difficoltà la Nakajima. Lei ne esce bene e la campionessa, che ha rischiato, continua come detto a essere quella che deve dimostrare sempre di meritare le cintura.
poppo the snake ha scritto:
02/06/2019, 22:52
non pensavo puntassero così tanto su Mizuki.
Team Mizuki :IT:, è da un bel po' che la sponsorizzo.

Chiudo con la Stardom, per il momento con due cose: primo le Tokyo Cyber Squad sono very cool, secondo finalmente domani
Era ora dannazione, annamoce a prendè la Red :love: :love:

Se non se la prende prima Konami, sempre domani, magari :blink:

Quanto ci sarebbe stata bene una vittoria della White per Kana 2, visti i trascorsi con Momo e gli insulti: non c'era miglior modo per ternminare il gran regno della Watanabe. Altro che la spilungona di ritorno

Rispondi