Wrestling femminile 2019

Il forum principale di Tuttowrestling: il posto giusto per discutere di wrestling (WWE, TNA e quant’altro) insieme agli altri appassionati.
Avatar utente
TiaMarks
Messaggi: 138
Iscritto il: 25/06/2015, 16:53
Città: PC
Been thanked: 2 times

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da TiaMarks » 22/06/2019, 10:26

A me è dispiaciuto più per quello che Rossy ha detto su Kyona. A me in ring sembra davvero brava, non capisco cosa vorrebbe di più.

Ho visto lo show del 16/06 a Korakuen e super inaspettatamente hanno messo su un main event spettacolare. Bravissime Arisa e Tam. Mesi di frustrazione di Tam sfogati in 20 minuti, con Arisa che tiene il passo.
Bello anche il match per gli Artist con le 3 della TCS che mi sembrano un team molto ben equilibrato.

Un po' sporchino invece il match per i Goddess, azzarderei per colpa delle due OT, ma nel finale si riprende.



Avatar utente
El Principe
Messaggi: 468
Iscritto il: 03/05/2016, 18:40
Località: Sardinna
Has thanked: 23 times
Been thanked: 11 times

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da El Principe » 22/06/2019, 18:39

Azumi prima di far parte delle QQ era over con la storia della Azumi Army, e ha dimostrato di saperci fare al microfono quando faceva sempre promo prima e dopo i match. Poi è finita a fare l'ultima ruota del carro nella stable e praticamente non ha più parlato, difficile mettersi in mostra. Secondo me può crescere ancora molto, deve solo avere la possibilà di esprimersi.

Molto bene davvero Tam vs Arisa. Mi è piaciuto tutto, dalla fase iniziale di studio con Tam che prova ad azzoppare la campionessa dalle lunghe gambe al finale bilanciato. Dal german sull'apron in poi Tam mette tutto quello che ha e dai successivi scambi riescono a creare il suo climax emotivo. Mi è piaciuto molto il fatto che non abbiano esagerato con kick-out e false finish esagerati: il match è finito al momento perfetto. Quest'anno era da un po' che vedevo Tam bella sul pezzo.

Il Tag match, felice di rivedere Utami :love: e ottimo lavoro di Momo. Ma davvero troppo sporco. Le due Oedo Tai hanno sbagliato tipo due mosse su tre passando da botch veri e propri a brutte realizzazioni. Hazuki dovrebbe fare le cose piano e bene. Il trios buono ma niente di trascendentale. Mi era piaciuto molto di più quello in cui le Tokyo Cyber Squad avevano vinto i titoli, per l'inside story incentrata su Konami in quel match.

Visto intanto anche lo show Ice Ribbon

Main event davvero molto bene. Giulia lavora bene le gambe della campionessa Maya che da parte sua vende il tutto e si ricorda di farlo fino alla fine, provando nel frattempo svariati modi di staccare la testa all'avversaria. Prestazione della vita per Giulia :IT:
Forse troppo dominante l'italiana in alcune parti e un paio di kick-out di troppo sul finale, a voler trovare difetti. Alla fine però dopo questa Tiger driver nemmeno Kawada si sarebbe rialzato:
Il resto dello show bene opener e tag con Risa Sera e cosplayer. Trovo molto noiosa Rina Yahamashita, qui con Totoro ha fatto il solito match suo scambi di botte e machismo, ma devo dire pensavo peggio.

Super Sasadango Fujimoto molto soddisfatta del suo attuale Ace

Avatar utente
Geno
Messaggi: 12493
Iscritto il: 27/12/2010, 16:46
Città: Venezia
Località: Venezia
Has thanked: 1 time
Been thanked: 13 times

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da Geno » 22/06/2019, 19:05

Mi ha sorpreso scoprire che Utami è più o meno la figliastra di Yoshihito Sasaki :party:

Avatar utente
poppo the snake
Messaggi: 1031
Iscritto il: 18/02/2012, 14:38
Città: Mirano
Località: Mirano
Has thanked: 22 times
Been thanked: 20 times
Contatta:

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da poppo the snake » 23/06/2019, 22:01

TiaMarks ha scritto:
22/06/2019, 10:26
A me è dispiaciuto più per quello che Rossy ha detto su Kyona. A me in ring sembra davvero brava, non capisco cosa vorrebbe di più.
Si riferiva al modo di interpretare la gimmick, non al workate.

Sono d'accordo con le vostre impressioni su Tam vs Arisa, match molto bello e molto sentito e finalmente la pataccona riesce a fare un incontro senza spammare le solite 2 offensive. Tam invece ancora una volta impeccabile, sella tutto alla perfezione, è migliorata tantissimo nelle proiezioni e nello striking e nela parte finale la sua mimica è meravigliosa. Questo sembra essere il suo anno e magari....



Potrebbe essere una delle possibili vincitrici del 5 stars di quest'anno (ma le gaijin? mamma mia che pellagra quest'anno).

Da segnalare comunque sempre in Stardom la continua ascesa di Hazuki che sta mettendo su le basi per il cambio della guardia nell'Oedo Tai.

Le sendai hanno caricato lo show del 20 Giugno, ma rispetto al solito hanno caricato i match singoli e non l'evento completo, qui posto il main event:
Spoiler:
Ma soprattutto



Ma quanto sei figa Sereeetta mia :love: :love: :love:

Finito anch'io di vedere Osaka Ribbon e si confermo le impressioni, show carino ma un po meno rispetto alle ultime uscite, Risa Sera è tempo che vada per la cinta principale perchè voglio il derby Azure (ma che razza di double swing ha tirato fuori nel tag team match :O.O ).

Main event solidissimo, Giulia ormai è più che matura per questo tipo di palcoscenico, secondo me quello che le manca ancora è un po di varietà nel repertorio e un minimo di improvvisazione in più, ma se in un anno questi sono i miglioramenti c'è da essere più che fiduciosi, Maya invece è la solita certezza e bisogna dire che ha fatto di tutto per vendere alla pari la sfidante riuscendoci ottimamente.

In TJP invece ottimo l'ultimo show dove c'è stato l'ultimo incontro da regular per Reika Saiki in tag con Rika contro la sua nemesi Miyu Yamashita e Maki Itoh: incontro bello cazzuto dove vince su tutto la gara di urla tra Maki e Rika :EHEH Scherzi a parte azione bella che vive degli scambi tra le due ex campionesse con tanto di stereo figure 4. Reika ripensaci, perchè la Wrestle-1 :intelligente2:

Nella princess Cup invece Yuka e Mizuki avanzano e visto il tabellone mi sembra scontata la finale tra le Magical Sugar Rabbit (AEW permettendo).

Mizuki finora MVP del torneo, contro Shoko al di là della vittoria sull'attuale campionessa sta mettendo su i migliori incontri di questo torneo: certo ha affrontato due top player, ma non ha assolutamente sfigurato ed il pubblico le sta andando decisamente dietro; tornando al match devo dire che Shoko è stata brava a mettere da parte il ruolo di campione underdog per condurre l'incontro (tra l'altro prendendosi un bump notevole facendo un diving a vuoto) e visivamente la prima fase è stata molto bella con questi scambi a terra molto fluidi ripresi in parte nella fase finale improntata sulle submission.

Se in un quarto d'ora hanno messo su questo spero di rivederle con un minutaggio più alto

Avatar utente
poppo the snake
Messaggi: 1031
Iscritto il: 18/02/2012, 14:38
Città: Mirano
Località: Mirano
Has thanked: 22 times
Been thanked: 20 times
Contatta:

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da poppo the snake » 24/06/2019, 22:45

E si arriva alla resa dei conti tra gli ALL OUT e le Sendai Girls nello show dedicato di oggi:
Nel complesso un bell'evento tutto basato sulla complementarità degli abbinamenti, comedy Akito/Hirot...ehm Iwata ( :LOL: ), Hardcore DASH/Katsumata, Mazzate Chihiro/Iino, tutti incontri brevi ma ben strutturati.

Satomura vs Takeshita era l'incontro con più storia e non ha deluso, certo Meiko era in modalità "piena protezione" ma i due hanno un'ottima alchimia e Konosuke ha recitato bene la parte dell'arrogante all'inizio per poi vendere sempre di più l'avversaria finendo per doversi aggrappare alla forza della disperazione per riuscire a schienarla (e prendendosi una DVD sul tavolo fuori ring non da poco).

Il rematch finale per i KO-D 6-Man Tag Team Titles è altrettanto bello, rispetto alla prima sfida hanno puntato di più sulle combinazioni in tag rispetto ai duelli singoli, riproponendo solo alcuni degli spot visti in precedenza e giocando di rimandi sugli incontri visti in serata (ad esempio la contro spear di Iino sulla Hashimoto). Nel finale era doveroso lasciare i due capitani e così è stato, mi sarebbe piaciuto qualche momento in più per aggiungere ancora più pathos, ma è anche vero che entrambi avevano già alle spalle 20 minuti di incontro bello tosto prima

Avatar utente
poppo the snake
Messaggi: 1031
Iscritto il: 18/02/2012, 14:38
Città: Mirano
Località: Mirano
Has thanked: 22 times
Been thanked: 20 times
Contatta:

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da poppo the snake » 27/06/2019, 21:56

Dopo aver visto Kong vs Kong targato GAEA, mi sono imbattuto in un vecchio documentario sulla ARSION, vecchia fed fondata nel 1997 da Aja Kong con a capo un giovane "Rossy" e che ha coinvolto negli anni diversi nomi importanti sia nell'ambito Joshi e della lucha in un secondo momento (Fabi Apache e la Sugehit ad esempio) e più avanti anche le americane (non poteva mancare Melissa naturalmente).
Spoiler:







Purtroppo non ci sono sottotitoli, perciò bisogna fare un po di ricerca sul parlato, però comunque ci sono diversi filmati di repertorio sul lottato che meritano, specie dei vari tornei organizzati (il Twin Stars e lo Sky High in particolare).

Neanche a dirlo la seconda parte è la mia preferita essendoci la giovane Hamada (viva Mexico!)

Nel 2003 la sigla è cambiata in AtoZ, ma già nel 2001 si stavano verificando problemi di natura "politica" che avevano prima portato all'allontanamento della fondatrice ed in seguito della stessa Hamada (che era stata uno dei riferimenti) per andare in GAEA...

Avatar utente
El Principe
Messaggi: 468
Iscritto il: 03/05/2016, 18:40
Località: Sardinna
Has thanked: 23 times
Been thanked: 11 times

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da El Principe » 27/06/2019, 23:14

Geno ha scritto:
22/06/2019, 19:05
Mi ha sorpreso scoprire che Utami è più o meno la figliastra di Yoshihito Sasaki :party:
Argentine backbreaker in mille varianti forevah :sun:

A proposito di Utami, è in Inghilterra con una rappresentanza di Stardom per una serie di show EVE nel weekend. Nello show più importante, il 30, difenderà il titolo EVE international contro Jamie Hayter e Nina Samuels. Comunque quello che mi interessa di più però è il match con YUU domani
Ah e Mizuki vs Shoko matchone sì. Uno dei migliori dell'anno in TJPW.

Grazie per i documentari, vedrò di recuperarli.

Avatar utente
poppo the snake
Messaggi: 1031
Iscritto il: 18/02/2012, 14:38
Città: Mirano
Località: Mirano
Has thanked: 22 times
Been thanked: 20 times
Contatta:

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da poppo the snake » 03/07/2019, 21:43

Finalmente è uscito lo show delle Sendai a Niigata!! :WOOW

Alcuni incontri clippati, ma di fatto erano quelli minori, il trios ed il solito Hirota/Aiger sono cose che si possono vedere in velocità (però di quest'ultimo non ho mica capito che razza di frutto era quello appeso sopra il ring.

Molto buoni i due tag invece, specialmente Matsumoto/Chisako vs Madusa Complex: molto equilibrato con una Millie davvero convincente nel ruolo di Gaijin stronza ed un finale fulmineo che sembra presagire ad un altro rematch.

Ma in fondo chissenefrega, tutto l'interesse era per il main event :love: :love:
Il match dell'anno scorso aveva visto Sareee nella parte dell'inseguitrice underdog e la Hashimoto nei panni della campionessa inarrestabile, un anno dopo la nostra eroina ha vinto il titolo DIANA da Aja Kong e sconfitto Meiko Satomura...Robetta insomma :O.O

Mi aspettavo che l'offensiva stavolta fosse più 50/50 anche in considerazione dell'attitudine da badass mostrata da Sareee negli ultimi incontri, invece come l'anno scorso è stata l'attuale campionessa Sendai a condurre per buona parte lasciando delle veloci sortite all'avversaria.

Però però poi arriva la prima serie di stomp della Sun God e da là inizia il vero incontro, prima con la sequenza fuori ring cattivissima, poi arrivano le testate, la prima uranageee, la powerbomb...E stavolta il german non basta a Chihiro per ottenere il pin e nemmeno uscire alla seconda uranageee al conto di 1 :godimento:

Adesso fanculo alla Iwata, rematch da mezzora almeno con la Boss e DASH e ANDIAMO A SCRIVERE LA STORIA :BigBoss:

Avatar utente
Geno
Messaggi: 12493
Iscritto il: 27/12/2010, 16:46
Città: Venezia
Località: Venezia
Has thanked: 1 time
Been thanked: 13 times

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da Geno » 04/07/2019, 11:10

La WWE vuole Saree e la ragazza ha anche incontrato HHH :horrific:

Avatar utente
poppo the snake
Messaggi: 1031
Iscritto il: 18/02/2012, 14:38
Città: Mirano
Località: Mirano
Has thanked: 22 times
Been thanked: 20 times
Contatta:

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da poppo the snake » 04/07/2019, 12:11

Geno ha scritto:
04/07/2019, 11:10
La WWE vuole Saree e la ragazza ha anche incontrato HHH :horrific:
Ma se non ricordo male anche l'anno scorso era uscito questo rumor (o almeno dicevano che Regal l'aveva proposta al triplo).

Non lo so, fanno già fatica a gestire la Shirai e se non fanno altri tornei sarebbe uno spreco vederla al massimo per una quindicina di minuti nei Takeover...Se va bene, altrimenti ci sono i famosissimi house show in Florida :bleah:

Piuttosto non gli interesserebbe una PROMETTENTISSIMA Rookie della Stardom? :ammiccante:

Avatar utente
poppo the snake
Messaggi: 1031
Iscritto il: 18/02/2012, 14:38
Città: Mirano
Località: Mirano
Has thanked: 22 times
Been thanked: 20 times
Contatta:

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da poppo the snake » 07/07/2019, 22:19

parte finale della Princess Cup: Ero sicuro che Mizuki sarebbe andata in finale, ma pensavo che avrebbe affrontato la Sakazaki, comunque le semifinali sono stae gradevoli, in particolare Mizuki-Natsumi Maki per via della sequenza finale riuscita molto bene.

La finale bisogna dire che ha messo di fronte le due performer che hanno fornito le migliori prestazioni in tutto il torneo, la Manase poi è stata perfetta come "step finale", non solo per via della differenza di stazza ma soprattutto per lo stile con cui ha condotto per buona parte dell'incontro e per come ha venduto i comeback di Mizuki e la parte finale.

Direi che qui il booking è stato ottimo, entrambe escono benissimo da questo torneo, l'unica cosa strana è che, come hanno fatto notare, fa un po strano che se la siano giocata due freelancers.

Il resto dello show è stato più che gradevole, hanno portato avanti l'affaire per i titoli di coppia (con la Tenma ha morso Sakisama facendola svenire due volte :party: ) ed il secondo trios è stato interessante (confermo che Maki e Miyu in coppia possono spaccare culi)

Avatar utente
El Principe
Messaggi: 468
Iscritto il: 03/05/2016, 18:40
Località: Sardinna
Has thanked: 23 times
Been thanked: 11 times

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da El Principe » 08/07/2019, 22:51

Adesso inizio lo show TJP di ieri.

Spero che phenom89 ci sia stato e che racconti l'esperienza live.

Intanto ho visto lo show Sendai. Bellino anche l'opener tra rookies. Aiger vs Hirota vabbè. Il resto tutto ok come detto da Poppo. Main event questa volta esaltante. Tutta la violenza non è stata buttata lì a caso, ma ha seguito la logica data da una Sareee arrivata a giocarsi il titolo dopo una serie di prestazioni e di vittorie che la legittimavano. Chihiro resta sempre la prediletta e la più tosta in circolazione da quelle parti, dunque secondo me ci stà che abbia condotto più lei. Secondo me Sareee underdog nel match ha reso ancora più epica la sua vittoria. Per il resto è stata una guerra totale.

Comunque mi spiace ma ce la siamo giocata, continua la raccolta di figurine


Non se ne fanno niente e mai se ne faranno, ne come stile di lotta ne come personaggio. Che roba inutile e nefasta NXT. Poi posso capire Kairi e Io, o meglio Lo, che bene o male almeno per sentito dire qualcuno le conosceva grazie a due clip su youtube. Ma i fan di NXT quando mai possono conoscere Sareee? Bah

Avatar utente
poppo the snake
Messaggi: 1031
Iscritto il: 18/02/2012, 14:38
Città: Mirano
Località: Mirano
Has thanked: 22 times
Been thanked: 20 times
Contatta:

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da poppo the snake » 14/07/2019, 14:34

Ho recuperato la tre giorni della EVE (dove hanno lottato le ragazze della Stardom che Yuu) culminate con l'evento Queendom II
MVP senza dubbio Yuu: oltre ad essere discretamente over con ik pubblico inglese ha disputato un buon match nella prima serata contro Utami nel main event (sicuramente bookato da El principe :justwatching: ) molto fisico ed improntato sulle prove di forza, poi un veloce (senza ironia) 3 way con la Grace e Nightshade ed infine l'opener di Queendom II contro la stessa Nightshade dove è riuscita a far ben figurare l'aversaria.

Le due veterane Mayu e Kagetsu invece hanno fatto più passerella, specie nel tag Oedo Tai vs STARS dove a dire il vero si sono fatte notare più le locali, il loro scontro a Queendom invece è stato un recap dei match passati che però ha avuto il merito di aggiungere all'evento quel tocco di importanza e workrate utile a salire di tono.

La Hoshiki invece ha disputato un buonissimo incontro nella seconda serata contro la nostra Laura di Matteo la quale è stata l'autentica mattatrice di tutti gli eventi con ciliegina sulla torta l'incontro finale contro Jordynne Grace:



Si trova incredibilmente nella parte bassa della card, ma è davvero un buonissimo match che non ha minimamente risentito del botch finale e se la Grace è una garanzia (capito IMPACT? lei a fare intergender non l'inutile, grazie) Laura è stata perfetta perchè non si è limitata a fare da underdog ma ci ha messo un'intensità e una cattiveria davvero notevoli; ecco se la submission finale fosse durata un pelo di più il giudizio sarebbe stato ancora più entusiasta.

Per chi segue NXT UK invece c'è stato l'ultimo incontro tra Viper e Kay Lee Ray nel main event e anche qui siamo a livelli molto alti, perchè se è vero che le due si conoscono a memoria e che ormai possono permettersi di cazzeggiare con il pubblico, qui hanno giocato tutto sul fatto che se una delle due è in grado di eseguire una manovra, l'altra lo è alrettanto, per questo hanno tirato fuori tutto il possibile immaginabile e non so quando rivedremo Viper eseguire nello stesso match una canadian destroyer, una reverse rana e un crossbody fuori ring.

In generale quelli della EVE sono stati bravi a dare la giusta importanza ad ogni match o segmento, in modo che anche se la resa non è stata particolarmente buona come ad esempio il 3 way per le cinte di coppia o il segmento finale (super inflazionato ormai) almeno c'è stata dietro l'atmosfera o una storia dietro a contribuire (tipo Jetta :love: )

Ah brevissimo commento sulla Stardom: ormai è ufficiale che a livello di booking non ci stanno capendo un cazzo, davvero non mi spiego perchè togliere subito gli Artist of Stardom alle TCS (e no, la vittoria di Saki Kashima a casa sua non è una risposta sensata)

Avatar utente
El Principe
Messaggi: 468
Iscritto il: 03/05/2016, 18:40
Località: Sardinna
Has thanked: 23 times
Been thanked: 11 times

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da El Principe » 14/07/2019, 23:14

Grazie per il recap degli show EVE. Me ne stavo quasi dimenticando, invece adesso ho recuperato gli show e vedrò i match della Prescelta e quello della Hoshiki. Anche se c'è un risultato nella tre giorni inglese che non mi è piaciuto :bah:

Intanto ho visto lo show del 30 giugno Ice Ribbon a Saitama.



Card
Spoiler:
- Banny Oikawa, Matsuya Uno, Satsuki Totoro & Yappy vs. Hamuko Hoshi, Jayla Dark, Miyako Matsumoto & Mochi Miyagi
- Ibuki Hoshi vs. Rina Yamashita
- Giulia & Tsukushi vs. Maika Ozaki & Tae Honma
- Ram Kaicho vs. Tsukasa Fujimoto
- Kizuna Tournament Final Match: Akane Fujita & Asahi vs. Risa Sera & Suzu Suzuki
- ICExInfinity Title Match: Maya Yukihi (c) vs. Tequila Saya
L'opener è una fagiolata di rookie con sequenze più comedy e allegre. Il tutto guidato dall'esperienza delle Lovely Butchers e con il leitmotiv della differenza di stazza tra la Totoro e Jayla Dark, conosciuta come Bete Noir, e le altre. Sufficente.

Hosho vs Yamashita skippato. Quest'ultima mi annoia davvero troppo, anche se la giovane che sfida la picchiatrice non è male, forse recupero poi. Tag successivo buono: divertente e veloce scorre via bene. Altra grande prova di Giulia, che dopo la grande prestazione contro la campionessa continua ad aumentare il suo status. Il tutto per costruire la sfida dell'italiana a Saori Anou per il titolo ActWres.
Ma mi aspetto sempre un po' di rabbia in più da Tsukushi.

Ram vs Tsukka era il match per il quale avevo più curiosità. E chi cazz è Ram Kaicho? Alcuni si chiederanno. Altri non è che Ramu-Chan, la wrestler della TripleSix spammatrice di chokeslam diventata famosa perché combatteva a tipo 6-7 anni.





:godimento:
Adesso dovrebbe avere circa 18 anni o poco più. Non combatteva in federazioni Joshi da tipo 10 anni, in Ice contro una 11/12enne Riho. Ricordo che la 666 è una federazione particolare, con personaggi molto esagerati e a tema oscuro. Kana, mai banale, ne è stata presidente in storyline. Io non l'ho mai seguita in modo approfondito per mancanza di tempo, ed è una realtà che non può essere vista senza conoscere bene i personaggi e le storie. Quello che ha bloccato me è sempre stata la mancanza di un sito con le traduzioni dei promo in style dramaticddt. Comunque gli show mensili al Shinkiba sono disponibili, se qualcuno vuole approfondire.
Spoiler:
Tornando a noi, il match è discreto e mi ha in parte deluso perché mi aspettavo di più da Ram come personaggio. Comunque per Tsukka è un colpone perché nel promo post match è riuscita a convincere la figlia delle tenebre a combattere regular in Ice Ribbon. Un personaggio che può dare tanto :IT:

Il semi main buono. Il Team Sera Risa è più affiatato e domina con manovre combinate controllando per lunghi tratti, ma la Asahi mostra spirito combattivo e soprattutto senza Risa a dare manforte Suzu è facilmente preda dell'esperienza di Akane Fujita.

Il main event ha avuto un buon ritmo. Bene iniziare subito con Tequila che va da al massimo contro la Ace e riesce a metterla in difficoltà con craddle e manovre rapide. Maya va di contropiede e mette a segno i colpi migliori. Per essere un +1 che più +1 non si può è stato tutto sommato godibile. Alcune cose rivedibili: lo striking di Tequila molle, anche se ha venduto bene le mazzate in testa della campionessa, e soprattutto le mosse dal paletto, di entrambe. La sfidante ha fatto un moonsault osceno cortissimo, per miaracolo non si è fatta niente. La campionessa ha rischiato con la snowton bomb finale, con l'avversaria sotto il paletto. Non so come abbia fatto a eseguire una senton così in caduta più che in lungo, poi in particolare lei che ha le leve lunghe. Un discreto rischio di lasciarci il collo. Comunque se non ho capito male dal promo post match la prossima sfidante è proprio Tsukka, e lì sì che ci aspetta il matchone :wooo:

Avatar utente
poppo the snake
Messaggi: 1031
Iscritto il: 18/02/2012, 14:38
Città: Mirano
Località: Mirano
Has thanked: 22 times
Been thanked: 20 times
Contatta:

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da poppo the snake » 15/07/2019, 20:25

El Principe ha scritto:
14/07/2019, 23:14
Ram vs Tsukka era il match per il quale avevo più curiosità. E chi cazz è Ram Kaicho? Alcuni si chiederanno. Altri non è che Ramu-Chan, la wrestler della TripleSix spammatrice di chokeslam diventata famosa perché combatteva a tipo 6-7 anni.
Pensa te, non avevo assolutamente capito chi fosse Ram, credevo fosse tutt'altra persona...Meglio così, chissà che si riveli un buon acquisto.

Speravo che la prossima difesa fosse un derby tra le Azure, ma va bene lo stesso dato che possono superare l'ottimo precedente di Ribbonmania.

Sulla EVE ti consiglio di recuperare anche il Main event di Queendom dato che non ha neanche una durata esagerata.

Comunque altro show Sendai (ma quanta cavolo di roba sta uscendo?) Un festival delle mazzate che parte da Yoshiko (merda) vs Chihiro passando per Satomura vs Mizunami (molto buono) e che finisce con il main event tra Sareee e DASH che sono riuscite a migliorare il già ottimo match di qualche mese fa: stomp su stomp sempre più violenti, due kickout a 1 da cazzo duro e pure la parte fuori ring è stata funzionale alla narrazione.

Questo è l'anno della Sun goddess poco da fare :BigBoss:

Purtroppo al commento hanno menzionato un paio di volte la WWE quindi ho paura che il momento i stia avvicinando...Dubito che le proporranno un contratto stile NXT UK in grado di garantire apparizioni esterne, ma magari riesce ad infinocchiarli.

Rispondi