Wrestling femminile 2019

Il forum principale di Tuttowrestling: il posto giusto per discutere di wrestling (WWE, TNA e quant’altro) insieme agli altri appassionati.
Avatar utente
Joy Black
Messaggi: 13191
Iscritto il: 14/03/2011, 23:57
Has thanked: 57 times
Been thanked: 71 times

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da Joy Black » 18/02/2019, 15:26




Avatar utente
poppo the snake
Messaggi: 1031
Iscritto il: 18/02/2012, 14:38
Città: Mirano
Località: Mirano
Has thanked: 22 times
Been thanked: 20 times
Contatta:

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da poppo the snake » 18/02/2019, 21:53

Il vero colpaccio della STARDOM è Cassandra Miyagi
Spoiler:
Confermato quindi che è lei X dell'Oedo Tai

Avatar utente
poppo the snake
Messaggi: 1031
Iscritto il: 18/02/2012, 14:38
Città: Mirano
Località: Mirano
Has thanked: 22 times
Been thanked: 20 times
Contatta:

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da poppo the snake » 23/02/2019, 14:40



:wooo:

Ok li perdono, pensavo inizialmente ad un ritorno in sordina e invece...

Carino comunque il match contro la Tatsumi

Avatar utente
poppo the snake
Messaggi: 1031
Iscritto il: 18/02/2012, 14:38
Città: Mirano
Località: Mirano
Has thanked: 22 times
Been thanked: 20 times
Contatta:

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da poppo the snake » 24/02/2019, 14:56

In generale BE UPDATED TO THE FUTURE, THE FUTURE, THE FUTURE è stato uno show molto buono.

Oltre al match (e soprattutto all'angle) già citato i due match titolati sono stati all'altezza delle aspettative pur contando su minutaggi relativamente brevi.

Personalmente ho preferito quello per le cinte tag: ottima azione senza pause, Reika e Yuka sono le solite certezze, ma anche le comprimarie hanno lavorato bene, specie nelle sequenze finali.

Il match titolato ha sofferto forse di qualche momento "fiacco", anche se è stato ben impostato sulle ormai consuete risposte a suon di calcioni della campionessa e soprattutto sul kick out alla Killswitch che è coerente con quanto raccontato negli incontri precedenti (anche se da li era facilmente prevedibile la conferma di Miyu.

I due incontri sono comunque collegati perchè la stessa Miyu ha sconvinto Yuka Sakazaki ad accettare la sua sfida al titolo Princess: si prospetta un gran bell'incontro...In attesa di questa second coming :ammiccante:

Cambiando versante le Sendai hanno pubblicato in versione integrale lo show del 20 Febbraio



Se non volete guardare tutto lo show guardate almeno i tag Hiroyo & KAORU vs Alex Lee & Saree e Chihiro & DASH vs Mika Iwata & Cassandra Miyagi...
E la battle royal finale (che merita solo per il fatto di vedere Meiko Satomura cimentarsi nel comedy e beccarsi una greca in piena regola :EHEH).

Tra l'altro è l'ultimo show di Cassandra (Andras) Miyagi

Avatar utente
El Principe
Messaggi: 468
Iscritto il: 03/05/2016, 18:40
Località: Sardinna
Has thanked: 23 times
Been thanked: 11 times

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da El Principe » 24/02/2019, 23:14

Grandissimoi Poppo. Io sono indietro ma reucupero, come al solito. Intanto oh my god i'm shocked :boccaaperta2:

Immagine

E per volontà di Hyper, non c'è voluta neanche la puntura di Yukio Saint Laurent :boccaaperta2:

Questo è un gran bello sviluppo. Ci serviva proprio una svolta nel personaggio della Hero, che faceva il suo nel comedy e tutto, ma così si fa sul serio. Una bella storiona con protagoniste lei, la White Dragon e Saki-Sama. :godimento:

Quest'anno la storyline davvero bella mancava ancora in TJP.

In Stardom ho recuperato un po' di roba lasciata dietro a inizio anno. Tipo Utami vs Hanan per il Future: particolare per il tentativo di buttarla sul Judo. Esperimento non riuscitissimo ma comunque sufficiente. Mi è piaciuto Hazuki vs Starlight Kiddo per il titolo High Speed. Veloce e con una buona storia, tra una Kiddo che continua a migliorare e Hazuki che colpisce la schiena. Peccato per il finale a schifo in cui la Oedo Tai prova a fare boh, non si capisce neanche quale fosse l'intenzione, shooting star press? So solo che le è riuscito molto male e per poco non si rompe in due. La finisca di provare mosse non sue. Belli anche i match da low/midcard nei vari show della coppia Azumi/Konami. Man mano che recupero aggiorno qua. In particolare sui title match di Utami, e sono tanti :IT:

Per la Ice Ribbon a visione sono fermo a Ribbonmania. Che è stato uno show nel complesso godibile. Confermo il moment of the night il lowblow di Giulia a Hideki Suzuki. Grande tag quello con Shynia Aoki, che per chi non lo conoscesse ricordo come sia pazzo.


Shida vs Sera abbastanza deludente per la maggior parte del tempo, come hai detto. La sfida dei bastoni da Kendo ci stava, ma per il resto troppo lungo e tirato avanti per arrivare alla buona fase finale. Match per i titoli tag solita roba veloce kickout fest, non pulito ma ok. Il mai event invece è stato il miglior match dell'anno della Ice Ribbon, davvero bello.

Immagine

Ora grande hype per il match con la prossima sfidante, Tsukushi. L'arrabbiatissima nana è una delle mie preferite della fed, ma dal rientro dopo l'arresto ancora non ha lasciato il segno. Questo match è una grossa occasione per farlo

Ah EDIT su Cassandra: il fatto che fosse lei x era chiaro appena si è presentata sullo stage, anche se in maschera. Lo sapevano tutti. Avrebbero potuto giocarsela meglio.

Avatar utente
Geno
Messaggi: 12492
Iscritto il: 27/12/2010, 16:46
Città: Venezia
Località: Venezia
Has thanked: 1 time
Been thanked: 13 times

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da Geno » 25/02/2019, 0:12

Un parere sulle dichiarazioni di Omega?

Pare che volesse una divisione femminile in New Japan :facepalm2:

Avatar utente
poppo the snake
Messaggi: 1031
Iscritto il: 18/02/2012, 14:38
Città: Mirano
Località: Mirano
Has thanked: 22 times
Been thanked: 20 times
Contatta:

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da poppo the snake » 25/02/2019, 21:07

El Principe ha scritto:
24/02/2019, 23:14
Questo è un gran bello sviluppo. Ci serviva proprio una svolta nel personaggio della Hero, che faceva il suo nel comedy e tutto, ma così si fa sul serio. Una bella storiona con protagoniste lei, la White Dragon e Saki-Sama. :godimento:

Quest'anno la storyline davvero bella mancava ancora in TJP.
Vero, questi rientri sono una bella botta d'energia e sono stati gestiti alla perfezione
El Principe ha scritto:
24/02/2019, 23:14
Man mano che recupero aggiorno qua
YES! :beer:
El Principe ha scritto:
24/02/2019, 23:14
In particolare sui title match di Utami, e sono tanti :IT:
NO! :boh1:

:party:
Geno ha scritto:
25/02/2019, 0:12
Un parere sulle dichiarazioni di Omega?

Pare che volesse una divisione femminile in New Japan :facepalm2:
Dove si trova l'intervista? Così a naso me l'aspetterei pure da lui questa posizione

Avatar utente
Geno
Messaggi: 12492
Iscritto il: 27/12/2010, 16:46
Città: Venezia
Località: Venezia
Has thanked: 1 time
Been thanked: 13 times

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da Geno » 25/02/2019, 22:11

Estratti da un'intervista ad ESPN (credo)

Avatar utente
poppo the snake
Messaggi: 1031
Iscritto il: 18/02/2012, 14:38
Città: Mirano
Località: Mirano
Has thanked: 22 times
Been thanked: 20 times
Contatta:

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da poppo the snake » 03/03/2019, 13:59

Fine del tour New Years Stars 2019 per la Stardom e ultime apparizioni per Bobbi Tyler e Alex Gracia: la prima in particolare mi è piaciuta molto in questo stint, ha personalità, si muove bene in ring ed è molto giovane (22 anni).

Il suo match per il titolo SWA è stato gradevole anche se ha visto ancora una volta Utamimania correre selvaggia :almostlaughing: .

Spero di rivederla presto in Stardom, il tag con Hana ha potenziale (KOALA! :love:)

Per il resto Hype per Momo vs Kyona e occhio a Konami che si sta prendendo una serie di vittorie (spero non solo in ottica della difesa del titolo farsa ROH), mentre per la Red non si vede ancora una direzione precisa...

Meanwhile in WOW questa settimana ha debuttato l'ex Lucha Underground Kobra Moon (con gimmick molto simile) e Jessika Havok si è presa la vittoria nel main event ed una probabile shot al titolo della Blanchard

Avatar utente
poppo the snake
Messaggi: 1031
Iscritto il: 18/02/2012, 14:38
Città: Mirano
Località: Mirano
Has thanked: 22 times
Been thanked: 20 times
Contatta:

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da poppo the snake » 04/03/2019, 21:39

Mayu vs Konami per il WOH title: difesa che strizza l'occhio agli ammerigani ma che riesce a mettere in risalto i pregi delle due.

Konami sfodera gran parte del suo arsenale (in particolare la kneebar sulla terza corda spot che visivamente è riuscito molto bene) e Mayu venderebbe il tutto bene...Peccato che abbia dovuto forzare il suo stile con una serie di svolazzi che in primo luogo non le appartengono ed in secondo non si abbinavano al lavoro sulle gambe, specie il finale (quindi in ROH può chiudere solo con il Moonsault?).

Cuorioso di vedere se lo proporranno quelli della ROH: visto il livello attuale della divisione è oro colato.

E passiamo all'angolo Tokyo Joshi:

Immagine

:love: :love: :love:

Avatar utente
El Principe
Messaggi: 468
Iscritto il: 03/05/2016, 18:40
Località: Sardinna
Has thanked: 23 times
Been thanked: 11 times

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da El Principe » 04/03/2019, 22:24

Proseguendo nei miei recuperi ho visto Stardom 8th Anniversary In Osaka. Card e Poster:

Spoiler:
- Hanan, Hina & Rina vs. JAN (Kaori Yoneyama, Ruaka & Saya Iida)
- Alex Gracia & Saki Kashima vs. Oedo Tai (Jamie Hayter & Natsu Sumire) (w/Nao Yamaguchi)
- Arisa Hoshiki & Starlight Kid vs. Queen's Quest (AZM & Konami)
- Bobbi Tyler & Hana Kimura vs. Mayu Iwatani & Tam Nakano
- Goddesses Of Stardom Title Match Queen's Quest (Momo Watanabe & Utami Hayashishita) (c) vs. JAN (Jungle Kyona & Natsuko Tora)
-World Of Stardom Title Match Kagetsu (c) vs. Hazuki
Immagine

Mah Poppo devo dire che il main event ha seguito, secondo me, la storia della sottoposto che prova a fronteggiare la leader per minarne le certezze. E l'hanno anche portata avanti bene nel corso del match, ma sono mancati i sussulti. Hazuki ha provato in certe fasi a mettere in diffoltà la superiore, ma alla fine il match è stato quasi a senso unico. Almeno io l'ho percepito così.

In tutta la prima parte Kagetsu è in controllo totale e vince gli scambi sia di tecnica che di forza. Per il primo comeback di Hazuki tocca aspettare il momento del suo suicide dive, corto e malriuscito :facepalm2: , come quasi tutte le manovre aeree che sta provando ad aggiungere al suo arsenale.

Nella seguente brawlerata tra il pubblico, non la classica al Korakuen perché siamo all'Edion #2 di Osaka, Hazuki si prende la prima bomba, una sediata sulla schiena, ma ne esce alla fine in vantaggio. Dopo al ritorno sul ring passa in controllo l'ex HZK che va al collo. Inizia poi una parte equilibrata con buoni scambi di colpi e counter ma non c'è trasporto, non c'è hype e non c'è incertezza. Finale che arriva senza phatos. L'impostazione era giusta, ma si poteva far meglio, per l'ennesima volta in un match per la Red.

Per il resto bene il tag, tutte bene in un match sotto il quarto d'ora senza esagerazioni ma pulito. Spiccano le interazioni Utami/Jungle, a ricordare una rivalità mai finita, e il lavoro in tag delle QQ, molto brave nel lavoro in sequenza e in sincro. Prima volta che vedo Bobbi Tyler, giudizio rimandato. Troppo complicate alcune manovre combinate tra Mayu e Tam e risucite malino. Nel lowcard sempre bene Konami :love: :love:

Una leggenda giapponese e Bull Nakano :beer:
Scherzo, era un ascusa per far vedere come sta la Nakano.


Dallo show di ieri a Nagoya... ma come si permette Bea Priestley? :truce:
Riguardo al main event, pensavo avrebbe vinto Jungle, ci poteva stare. A questo punto la prossima campionessa Red sarà Momo. Il match pare sia stato molto buono per come lo pubblizza sui social la Stardom. Sarò io a deciderlo :BigBoss:

SAREEE Bonus. Lo scorso 11 febbraio hanno fatto il rematch con Aja Kong per la patacca Diana. Diana: i migliori match che nessuno può vedere.
Spoiler:
Immagine
Immagine

Avatar utente
poppo the snake
Messaggi: 1031
Iscritto il: 18/02/2012, 14:38
Città: Mirano
Località: Mirano
Has thanked: 22 times
Been thanked: 20 times
Contatta:

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da poppo the snake » 04/03/2019, 22:49

El Principe ha scritto:
04/03/2019, 22:24
Mah Poppo devo dire che il main event ha seguito, secondo me, la storia della sottoposto che prova a fronteggiare la leader per minarne le certezze. E l'hanno anche portata avanti bene nel corso del match, ma sono mancati i sussulti. Hazuki ha provato in certe fasi a mettere in diffoltà la superiore, ma alla fine il match è stato quasi a senso unico. Almeno io l'ho percepito così.
A caldo avevo avuto una percezione diversa, o almeno avevo apprezzato la parte centrale del match con il fatto che il divario tra le due andasse gradualmente a scemare.

Dovrei rivederlo, però è anche vero che dopo un po di tempo non mi è rimasto molto impresso e si è una costante ormai per la Red (a momenti ha fatto 100 volte meglio nella sola serata in Sendai!).

Su Hazuki concordo e credo se ne sia resa conto anche lei, infatti già nel match con Azumi ha virato togliendo via la maggior parte di quelle manovre (e infatti l'incontro ne ha guadagnato).
El Principe ha scritto:
04/03/2019, 22:24
SAREEE Bonus. Lo scorso 11 febbraio hanno fatto il rematch con Aja Kong per la patacca Diana. Diana: i migliori match che nessuno può vedere.
In DIANA hanno i morti cani punto.

Avatar utente
poppo the snake
Messaggi: 1031
Iscritto il: 18/02/2012, 14:38
Città: Mirano
Località: Mirano
Has thanked: 22 times
Been thanked: 20 times
Contatta:

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da poppo the snake » 06/03/2019, 21:51

Altro show integrale pubblicato dalle Sendai, questa volta del 10 febbraio:



I primi due incontri sono dimenticabili, mentre il tag Command Bolshoi/Alex Lee vs Satomura/Mei Suruga è abbastanza divertente per via dei momenti comedy (ma quanto se la spassa Meiko? :LOL: ).

Match della serata Hikaru Shida vs Mika Iwata, bello tosto dall'inizio alla fine con Hikaru che spacca i culi ai passeri e la Iwata che la segue a ruota subendo e restituendo a fiammate.

Main event nella norma, personalmente però non ho apprezzato il ruolo da sparring partner Sareee: ok che faceva coppia con la campionessa, ma era proprio necessario farla svanire così di colpo nel post match? Mah

Allo show ha partecipato anche Ray Lyn che ho scoperto solo ora essere Chantilly Chella di WOW, a tal proposito AXS TV ha appena rinnovato lo show per la prossima stagione: son contento per loro.

Avatar utente
TiaMarks
Messaggi: 138
Iscritto il: 25/06/2015, 16:53
Città: PC
Been thanked: 2 times

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da TiaMarks » 10/03/2019, 18:27

Momo vs Kyona è stato spettacolare. Ottima la produzione, il pre match ha saputo dare il classico "big fight feel", l'inusuale replay della powerbomb è stato un buon tocco e anche il post match è stato emozionante.

Ultimamente mi sono piaciuti molto anche Konami vs Mayu per il WOH e un Konami vs Hana Kimura a Shinkiba.

Ah anche Oedo Tai vs STARS per gli Artist non è stato niente male. Abbastanza scontato il post match.

Avatar utente
poppo the snake
Messaggi: 1031
Iscritto il: 18/02/2012, 14:38
Città: Mirano
Località: Mirano
Has thanked: 22 times
Been thanked: 20 times
Contatta:

Re: Wrestling femminile 2019

Messaggio da poppo the snake » 10/03/2019, 23:22

TiaMarks ha scritto:
10/03/2019, 18:27
Momo vs Kyona è stato spettacolare.
Bel match si, specie dalla parte centrale in poi. Bello il lavoro di Kyona su gamba e schiena per neutralizzare l'offensiva principale di Momo (che come al solito vende ottimamente), azzeccato il timing delle sequenze principali.

A voler trovare la pecca direi che sul minutaggio si poteva provare a proporre la mezzora di incontro, così da poter proporre qualche false finish in più e per accentuare ancora di più la difficoltà di questa difesa titolata.

Resta comunque uno dei migliori match visti in Stardom quest'anno.

Da qui la Jungle può, anzi deve, ripartire dal promo post match: dopo la socnfitta con Kagetsu questa è la seconda shot andata a vuoto, perciò devono per forza iniziare a darle momentum.

Momo invece batte il record e all'orizzonte si profila lo scontro con la nuova arrivata Andras Miyagi: bene così.

Rispondi