Pagina 1 di 34

Un match al giorno 2019 - El Generico And A Snake

Inviato: 02/01/2019, 9:33
da HSMA
Progetto parallelo a quello delle card e evoluzione di "Ultimo match visto/rivisto"
Cercherò di postare e recensire un match al giorno, del presente o del passato.

Re: Un match al giorno 2019

Inviato: 02/01/2019, 10:09
da HSMA
1 di 365
PCO vs Masato Tanaka GCW The Dinasty 28/12/2018
Questo match è incredibile. Questi hanno 96 anni in due e se ne sbattono altamente le palle. Un incontro veloce, ritmato, intenso, pieno di highspot e di ignoranza.
Se dovessi scegliere un incontro che al meglio rappresenta la GCW, sarebbe questo. Perchè hai due wrestler che, per vari motivi (uno su tutti l'età) nel 2018 non dovrebbero essere in un main event, non dovrebbero combattere così, non dovrebbero prendersi certi rischi. E invece lo fanno e il risultato è memorabile.
Come ho già detto credo che certe cose funzionimo qui e solo qui, questa è una di quelle.
Spoiler:

Re: Un match al giorno 2019

Inviato: 02/01/2019, 17:37
da HSMA
2 di 365
Amazing Red, Joel Maximo & Josè Maximo vs Brian XL, Johnny Divine & Quiet Storm CZW Take One 08/06/2001
Che spettacolo. Un incontro superveloce, divertente, ricco di manovre assurde e ben eseguite. Intendiamoci, non siamo a livelli di eleganza di un Devitt, ma neanche lontanamente, però questo alone di sporcizia, di imperfezione rende tutto più vero e credibile. Siamo nei primissimi anni del wrestling indy, qua abbiamo dei giovani inesperti che vogliono farsi notare a suon di voli e combinazioni a più uomini, quindi ci sta che non siano già un prodotto finito.
È un match da vedere e ricordare, anche solo per l'importanza storica.
Spoiler:

Re: Un match al giorno 2019

Inviato: 03/01/2019, 9:42
da HSMA
3 di 365
Kenta Kobashi vs Toshiaki Kawada AJPW Super Power Series 1998 Day 14 12/06/1998
Premessa, non sono un grande esperto di questo periodo e di questi lottatori, però sto rimediando. Questo è un signor match e io l'ho adorato non solo perchè i due sono fenomeni, ma soprattutto per l'intrinseca imprevedibilità. Dato il calibro dei due wrestler e dato il loro devastante arsenale, non c'è un momento prevedibile e leggibile nella sfida, in ogni istante può accadere qualcosa che ribalti il momentum.
Poi, va beh, lo striking e l'intensità dei due mica ve la devo raccontare io.

Spoiler:

Re: Un match al giorno 2019

Inviato: 04/01/2019, 10:09
da HSMA
4 di 365
Kenny Omega vs Heath Slater DSW TV 16/07/2006
Non di solo matchoni vivrà questo topic.
Visto che oggi c'è Wrestle Kingdom e che di match carichi ce ne saranno già in abbondanza, ecco una chicca. Pensando ai due adesso, un incontro alla pari sembra improbabile e invece eccoci qua.
I due ci portano a scuola di wrestling, con un incontro base base, che però si lascia guardare per la semplicità, la fluidità e un selling a fuoco di Slater. Avrei preferito un finale un filo più combattuto, ma fa nulla.
È comunque interessante vedere questi due wrestler ad inizio carriera e paragonarli a quello che sono diventati.
Spoiler:

Re: Un match al giorno 2019

Inviato: 05/01/2019, 9:16
da HSMA
5 di 365
Toni Storm vs Timothy Thatcher Beyond/WWR Lit Up 05/04//2018
Un po' di contesto per un accoppiamento molto particolare. Siamo nel weekend di Wrestlemania e la Beyond, sempre molto avanti nella sperimentazione, decide di tenere uno show congiunto con la Women Wrestling Revolution, composto solo da match intergender, e questo è il main event.
Premetto che, all'annuncio, ero molto scettico perchè Thatcher è uno dei wrestler meno adatti all'intergender che c'è in giro. Il fatto è che Thatcher è un wrestler che basa tutto sulla credibilità, sulla veridicità, mentre gli intergender sono incontri abbastanza irrealistici per loro natura.
Bene, questo è un esperimento riuscito. Non un match of the year candidate, però è molto molto interessante. Thatcher non snatura il suo stile, ma lo limita a proiezioni e tentativi di sottomissione, mentre la Storm, in una versione inedita, tira fuori una grandissima prestazione da underdog.
Il pregio di questo match è che coniuga il realismo di Thatcher con l'intergender e il finale, per alcuni improvviso e anticlimatico, è in realtà l'unico finale possibile di questo tipo.
Ah, dura otto minuti e ha 31 milioni di visualizzazioni su Youtube.
Spoiler:

Re: Un match al giorno 2019

Inviato: 05/01/2019, 11:48
da LukeIsWrestling
HSMA non commento ma ti seguo tutti i giorni. Bel progetto davvero, contina così :)

Re: Un match al giorno 2019

Inviato: 05/01/2019, 14:53
da poppo the snake
HSMA ha scritto:5 di 365
Toni Storm vs Timothy Thatcher Beyond/WWR Lit Up 05/04//2018
Un po' di contesto per un accoppiamento molto particolare. Siamo nel weekend di Wrestlemania e la Beyond, sempre molto avanti nella sperimentazione, decide di tenere uno show congiunto con la Women Wrestling Revolution, composto solo da match intergender, e questo è il main event.
Premetto che, all'annuncio, ero molto scettico perchè Thatcher è uno dei wrestler meno adatti all'intergender che c'è in giro. Il fatto è che Thatcher è un wrestler che basa tutto sulla credibilità, sulla veridicità, mentre gli intergender sono incontri abbastanza irrealistici per loro natura.
Bene, questo è un esperimento riuscito. Non un match of the year candidate, però è molto molto interessante. Thatcher non snatura il suo stile, ma lo limita a proiezioni e tentativi di sottomissione, mentre la Storm, in una versione inedita, tira fuori una grandissima prestazione da underdog.
Il pregio di questo match è che coniuga il realismo di Thatcher con l'intergender e il finale, per alcuni improvviso e anticlimatico, è in realtà l'unico finale possibile di questo tipo.
Ah, dura otto minuti e ha 31 milioni di visualizzazioni su Youtube.
Spoiler:
Non sono per niente d'accordo: è vero che Thatcher non snatura il suo stile, ma il selling di Toni e soprattutto il suo comeback finale non valorizza minimanente tutto il lavoro svolto in quanto troppo rapido e poco incisivo.

Attira interesse solo perchè è un match intergender (e se non ricordo male si è svolto nella scorsa WM weekend), ma in giro si trova di meglio (senza scomodare i soliti classici jappi)

Re: Un match al giorno 2019

Inviato: 05/01/2019, 15:06
da Colt877
Mi accodo ai complimenti di Luke HSMA, veramente grandissima idea mi piace e ti seguo. Quando ho tempo recupero anche qualche match che non ho visto.
Comunque personalmente Storm-Thatcher non mi è piaciuto molto, incontro troppo breve con discreto acting, pessimo selling e un finale anticlimatico. Si apprezza sicuramente il fatto che lo stile di combattimento di Thatcher non sia cambiato nonostante fosse un match intergender, però per quanto mi riguarda è un incontro la cui portata è ampliata dal contesto storico e culturale in cui viviamo.
Io gli darei una sufficienza risicata e nulla più.

Re: Un match al giorno 2019

Inviato: 05/01/2019, 15:25
da HSMA
Onestamente, non capisco perchè parliate di cattivo selling. Ogni colpo di Thatcher è una cannonata e la breve durata va in questa direzione. Se fosse durato il doppio, lì si che parlerei di selling non centrato.
Sul finale, lì sono punti di vista. Io lo ritengo ottimo perchè gioca sulla sorpresa e sul fatto che la cross armbar sia letale a prescindere da chi la usa. Però capisco chi lo ritiene anticlimatico.

Re: Un match al giorno 2019

Inviato: 05/01/2019, 16:13
da poppo the snake
HSMA ha scritto:Onestamente, non capisco perchè parliate di cattivo selling. Ogni colpo di Thatcher è una cannonata e la breve durata va in questa direzione. Se fosse durato il doppio, lì si che parlerei di selling non centrato.
Sul finale, lì sono punti di vista. Io lo ritengo ottimo perchè gioca sulla sorpresa e sul fatto che la cross armbar sia letale a prescindere da chi la usa. Però capisco chi lo ritiene anticlimatico.
Specifico, per me non è cattivo selling, semplicemente ha subito le sottomissioni senza aggiungere pathos tramite l'acting o senza tentativi di reversal convincenti.

Molto base insomma (a voler essere cattivo direi da match televiso WWE), però ripeto poteva anche starci se la reazione finale di Tonifosse stata incisiva, invece ha fatto la solita sequenza ma in versione più corta (che poi è anche il punto debole del finale)

Re: Un match al giorno 2019

Inviato: 05/01/2019, 17:51
da Colt877
HSMA ha scritto:Onestamente, non capisco perchè parliate di cattivo selling. Ogni colpo di Thatcher è una cannonata e la breve durata va in questa direzione. Se fosse durato il doppio, lì si che parlerei di selling non centrato.
Sul finale, lì sono punti di vista. Io lo ritengo ottimo perchè gioca sulla sorpresa e sul fatto che la cross armbar sia letale a prescindere da chi la usa. Però capisco chi lo ritiene anticlimatico.
Ma io non parlo del selling relativo allo striking, ma del selling relativo alle prese di sottomissione. Cioè secondo me si poteva enfatizzare meglio(e allora avrei anche apprezzato il finale anticlimatico perché tu mi soffri oltre ogni limite, però alla fine di rapina ti porti a casa il match con una armbar dopo un attimo di distrazione del tuo avversario).

Re: Un match al giorno 2019

Inviato: 05/01/2019, 18:42
da HSMA
No, beh, questo è vero, ci sta. Alla fine anche io ho premesso che è lontano dall'essere un match memorabile. Semplicemente, l'ho trovato un esperimento interessante e riuscito, forse perchè le mie aspettative a riguardo erano nulle.

Re: Un match al giorno 2019

Inviato: 06/01/2019, 11:38
da HSMA
6 di 365
Chris Jericho vs Ultimo Dragon WCW Bash At The Beach 13/07/1997
Uno sprint molto divertente perchè abbiamo due cruiser con i controcazzi che lottano prendendosi rischi per rendere un match da midcard memorabile. Il ritmo è indiavolato e ci sono tante manovre davvero spettacolari, peccato che non tutto sia risultato pulito, ma sono cose da mettere in conto quando si osa così tanto.
Una cosa interessante è che i due combattono molto in maniera "verticale", con tanti spot dal paletto, dall'apron, da dentro a fuori ring. Fatto abbastanza inusuale, però piacevole.
Dura solo una decina di minuti, quindi non è impegnativo.
Spoiler:

Re: Un match al giorno 2019

Inviato: 06/01/2019, 14:33
da LukeIsWrestling
La divisione cruiser della WCW :love: