Pazza Inter amala *Official topic* Believe in Parrucchino

Il luogo di dibattito sugli eventi calcistici... Serie A, Champions League, campionati esteri e tutte le altre competizioni. Se volete dire la vostra sullo sport più famoso in Italia... questo è il luogo giusto!
Avatar utente
christian4ever
Messaggi: 35802
Iscritto il: 13/04/2011, 13:58
Città: Napoli
Località: Napoli
Has thanked: 24 times
Been thanked: 95 times

Re: Pazza Inter amala *Official topic* Believe in Mastrolind

Messaggio da christian4ever » 27/07/2017, 15:57

KanyeWest ha scritto:Quando ci si renderà conto che Gagliardini é solo un raccomandato mediocre e che in una squadra ambiziosa fa schifo al cazzo sarà comunque troppo tardi. Vecino gli piscia in testa sia in un centrocampo a due che a tre.
Non sono d'accordo Kanye(sul raccomandato, ti riferisci al giro di Riso?), non è per niente un campione (ci mancherebbe) ma è un giocatore che nel giusto contesto serve tantissimo, l'ha dimostrato a Bergamo e anche all'Inter finchè abbiamo retto con Pioli.

Deve migliorare sicuramente, anche perché oggettivamente non eccelle in nessuna delle due fasi nonostante dei fondamentali discreti, però può dare il suo apporto anche in una grande squadra.



Avatar utente
KanyeWest
Messaggi: 8836
Iscritto il: 09/12/2011, 14:11
Città: Pistoia
Località: #fuckthequeen
Has thanked: 55 times
Been thanked: 103 times

Re: Pazza Inter amala *Official topic* Believe in Mastrolind

Messaggio da KanyeWest » 27/07/2017, 17:34

christian4ever ha scritto: Non sono d'accordo Kanye(sul raccomandato, ti riferisci al giro di Riso?), non è per niente un campione (ci mancherebbe) ma è un giocatore che nel giusto contesto serve tantissimo, l'ha dimostrato a Bergamo e anche all'Inter finchè abbiamo retto con Pioli.

Deve migliorare sicuramente, anche perché oggettivamente non eccelle in nessuna delle due fasi nonostante dei fondamentali discreti, però può dare il suo apporto anche in una grande squadra.
"Non eccelle" é il modo politically correct per dire che é mediocre, io tra l'altro tutti questi margini di miglioramento per uno che a 23 anni ha poco più di trenta presenze in A non li vedo ad essere sincero.
Finora ha dimostrato di non avere né tutta sta grande tecnica per impostare né il dinamismo e l'intelligenza tattica per giocare mediano, se si aggiunge che con i pari età ha disputato un europeo ai limiti dell'imbarazzante dove é stato sovrastato persino dai modesti centrocampisti della Danimarca non capisco da dove provenga tutto questo grande ottimismo

Avatar utente
christian4ever
Messaggi: 35802
Iscritto il: 13/04/2011, 13:58
Città: Napoli
Località: Napoli
Has thanked: 24 times
Been thanked: 95 times

Re: Pazza Inter amala *Official topic* Believe in Mastrolind

Messaggio da christian4ever » 27/07/2017, 17:49

KanyeWest ha scritto: "Non eccelle" é il modo politically correct per dire che é mediocre, io tra l'altro tutti questi margini di miglioramento per uno che a 23 anni ha poco più di trenta presenze in A non li vedo ad essere sincero.
Finora ha dimostrato di non avere né tutta sta grande tecnica per impostare né il dinamismo e l'intelligenza tattica per giocare mediano, se si aggiunge che con i pari età ha disputato un europeo ai limiti dell'imbarazzante dove é stato sovrastato persino dai modesti centrocampisti della Danimarca non capisco da dove provenga tutto questo grande ottimismo
Posso concordare sul mediocre se gli attribuiamo il senso originale del termine. Sicuramente non è un calciatore facilmente classificabile, ricordo un bel post di Aaron a riguardo ma non saprei come ritrovarlo, d'altronde il meglio lo ha dato in due sistemi di gioco fortemente caratterizzati come quelli di Gasperini e Pioli, basati sulla volontà, per il secondo quasi ossessione, di accorciare costantemente in avanti con l'uomo come riferimento.

Ha dimostrato di saper reggere ritmi altissimi e di essere portato per recuperare le seconde palle, il che consentiva facilmente di recuperare palla in zona alta e di accorciare la squadra(purtroppo con Pioli la difesa rimaneva troppo bassa, ma è un altro discorso), senza dimenticare che pur non essendo un grande passatore è in grado di smistare palla abbastanza velocemente senza grossi problemi.

I margini di miglioramento li vedo nell'1 contro 1 posizionale e nella copertura quando si tratta di correre all'indietro, ha i fondamentali per porsi meglio con il corpo ed opporre maggiore resistenza, mentre in campo aperto soffre quando si perdono le distanze ma potrebbe limitare i danni se fosse più intelligente. Anche con la palla tra i piedi può crescere nella capacità decisionale, oggi ad esempio ha sbagliato scelte relativamente semplici almeno un paio di volte, basterebbe poco per limare questo aspetto.

L'ottimismo per me è dato da questo, poi ovviamente potrei benissimo essere in torto e aver preso un granchio, ma sinceramente seguendolo costantemente ho avuto queste impressioni.

Avatar utente
Mystogan
Messaggi: 19206
Iscritto il: 05/08/2012, 23:34
Città: Milano
Been thanked: 33 times

Re: Pazza Inter amala *Official topic* Believe in Mastrolind

Messaggio da Mystogan » 27/07/2017, 18:12

christian4ever ha scritto:Sabatini sa vendere? Benissimo, ma sa vendere giocatori giovani che ha preso a poco e sono stati valorizzati durante l'anno,[...]
Senza la minima presunzione, credo di essere in grado di farcela anch'io a vendere quel tipo di giocatori, visto che sono i profili più ricercati in Europa al momento.

Avatar utente
christian4ever
Messaggi: 35802
Iscritto il: 13/04/2011, 13:58
Città: Napoli
Località: Napoli
Has thanked: 24 times
Been thanked: 95 times

Re: Pazza Inter amala *Official topic* Believe in Mastrolind

Messaggio da christian4ever » 27/07/2017, 18:46

Mystogan ha scritto: Senza la minima presunzione, credo di essere in grado di farcela anch'io a vendere quel tipo di giocatori, visto che sono i profili più ricercati in Europa al momento.
Certo, infatti come dice Monchi non è importante vendere bene, ma comprare bene. I giocatori che sapresti vendere anche tu li ha presi lo stesso Sabatini, Mysto. Non che sia il re dei direttori sportivi, anzi, trovo abbia notevoli mancanze, ma indubbiamente quando si dice che Sabatini "sa vendere" ci si riferisce in realtà alla sua capacità di prendere a poco giocatori promettenti (Pastore, Ilicic, Marquinhos, etc...) e venderli a molto.

Avatar utente
Brotzmann
Messaggi: 1074
Iscritto il: 15/03/2016, 21:03
Città: Novara
Has thanked: 1 time
Been thanked: 2 times

Re: Pazza Inter amala *Official topic* Believe in Mastrolind

Messaggio da Brotzmann » 27/07/2017, 19:05

Sacopus ha scritto:
Se ti va prova a farmi cambiare idea , sei uno dei pochi che insieme a Chris parla sempre con cognizione di causa dell'Inter , sono curioso.
Ti cito direttamente le parole di Spalletti dopo la partita:

Nel secondo tempo, a voler essere pignoli, siamo stati forse meno bravi nel palleggio, squadre come il Bayern ti saltano addosso se non ci rubano la palla si possono aprire prospettive importanti.

Con l'idea che ha Spalletti di gioco, Gagliardini poca ci azzecca per le scarse abilità nel palleggio e nella lettura tattica. Osserva un attimo la costruzione del possesso palla che porta al secondo gol: un'inter che non ha paura di giocare anche sotto la pressione degli avversari avendo dietro un giocatore di qualità come Valero che sanno nascondere la palla anche quando "scotta". Anche quando siamo ripartiti con il contropiede durante il primo tempo, il centrocampo è sempre stato ordinato ed ha assistito bene l'azione (va detto comunque che sia Perisic che Candreva hanno fatto una buonissima prestazione).

Nel secondo tempo secondo me siamo andati troppo in affanno, questo perché sia Brozovic che Gagliardini non garantiscono copertura agli errori che commette Kondogbia ed, il secondo, ha ancora seria difficoltà a giocare tra gli spazi stretti. Il ruolo giusto in questa Inter per il bergamasco dovrebbe essere quello di riserva a Kondogbia come vice "recupera palloni", secondo me.

Comunque, l'azione che ha portato al secondo gol è stata bellissima, probabilmente la più bella che portò Motta a segnare nel derby del 2009. Il Bayern per 40 secondi non ha toccato nemmeno una volta il pallone e tutti sapevano esattamente i movimenti da fare.

Comunque, secondo me durante la prossima settimana arriveranno Vecino, Dalbert e Karamoh e si comincerà ad avere l'assetto più o meno definitivo.

Avatar utente
christian4ever
Messaggi: 35802
Iscritto il: 13/04/2011, 13:58
Città: Napoli
Località: Napoli
Has thanked: 24 times
Been thanked: 95 times

Re: Pazza Inter amala *Official topic* Believe in Mastrolind

Messaggio da christian4ever » 27/07/2017, 19:16

Con questa lettura posso concordare, Vecino garantisce un altro set di giocate con e senza palla, però ci saranno gare in cui servirà mantenere meno palla e giocarsela più con il pressing alto e le ripartenze, lì Gaglia può tornare utilissimo.

Avatar utente
Double_L
Messaggi: 9555
Iscritto il: 03/03/2011, 23:07
Città: Fano
Località: Fano
Been thanked: 13 times

Re: Pazza Inter amala *Official topic* Believe in Mastrolind

Messaggio da Double_L » 27/07/2017, 19:48

Lasciamolo al Milan Rodriguez :pollicealto:

Myles Kennedy
Messaggi: 11651
Iscritto il: 28/12/2010, 14:59
Città: Ruvo di Puglia

Re: Pazza Inter amala *Official topic* Believe in Mastrolind

Messaggio da Myles Kennedy » 27/07/2017, 21:13

Joao Mario è il nostro Top Player. Continuo a ripeterlo.
Sicuramente è più pronto di quanto lo fosse Kovacic all'arrivo all'Inter con il limite enorme del tiro (da parte di entrambi).

Avatar utente
christian4ever
Messaggi: 35802
Iscritto il: 13/04/2011, 13:58
Città: Napoli
Località: Napoli
Has thanked: 24 times
Been thanked: 95 times

Re: Pazza Inter amala *Official topic* Believe in Mastrolind

Messaggio da christian4ever » 27/07/2017, 21:15

Double_L ha scritto:Lasciamolo al Milan Rodriguez :pollicealto:
Io sono d'accordo sul fatto che potesse essere un profilo interessante, ma piangere sul latte versato è inutile. Dovrebbe arrivare Dalbert che ha caratteristiche completamente diverse da Rodriguez, vedremo come si integrerà con le idee di Spalletti e alla fine daremo i giudizi, questa attenzione continua verso il Milan mi pare inutile considerando che noi siamo palesemente una squadra non completa.

Avatar utente
Sacopus
Messaggi: 6914
Iscritto il: 18/10/2012, 20:56
Città: Roma
Has thanked: 2 times
Been thanked: 39 times

Re: Pazza Inter amala *Official topic* Believe in Mastrolind

Messaggio da Sacopus » 28/07/2017, 1:07

Brotzmann ha scritto:
Ti cito direttamente le parole di Spalletti dopo la partita:

Nel secondo tempo, a voler essere pignoli, siamo stati forse meno bravi nel palleggio, squadre come il Bayern ti saltano addosso se non ci rubano la palla si possono aprire prospettive importanti.

Con l'idea che ha Spalletti di gioco, Gagliardini poca ci azzecca per le scarse abilità nel palleggio e nella lettura tattica. Osserva un attimo la costruzione del possesso palla che porta al secondo gol: un'inter che non ha paura di giocare anche sotto la pressione degli avversari avendo dietro un giocatore di qualità come Valero che sanno nascondere la palla anche quando "scotta". Anche quando siamo ripartiti con il contropiede durante il primo tempo, il centrocampo è sempre stato ordinato ed ha assistito bene l'azione (va detto comunque che sia Perisic che Candreva hanno fatto una buonissima prestazione).

Nel secondo tempo secondo me siamo andati troppo in affanno, questo perché sia Brozovic che Gagliardini non garantiscono copertura agli errori che commette Kondogbia ed, il secondo, ha ancora seria difficoltà a giocare tra gli spazi stretti. Il ruolo giusto in questa Inter per il bergamasco dovrebbe essere quello di riserva a Kondogbia come vice "recupera palloni", secondo me.

Comunque, l'azione che ha portato al secondo gol è stata bellissima, probabilmente la più bella che portò Motta a segnare nel derby del 2009. Il Bayern per 40 secondi non ha toccato nemmeno una volta il pallone e tutti sapevano esattamente i movimenti da fare.

Comunque, secondo me durante la prossima settimana arriveranno Vecino, Dalbert e Karamoh e si comincerà ad avere l'assetto più o meno definitivo.

Vista così è un'analisi impeccabile che non mi sento di contestare.
A me Gagliardini non dispiace , ma il tuo ragionamento è più che valido , probabilmente i primi mesi con Pioli , in cui fece indiscutibilmente molto bene , me lo hanno fatto sopravvalutare.

Effettivamente quando si parla di Gagliardini si tende a sottolineare le sue caratteristiche che però escono fuori solo in un determinato sistema di gioco (vedi Gasperini e la primissima Inter di Pioli) , fatto che lo rende abbastanza limitato , per lo meno incapace di rendere al massimo senza un sistema che ne esalti i punti di forza e ne copra le debolezze.

Vedremo.

Avatar utente
best4busine$$
Messaggi: 6589
Iscritto il: 04/08/2014, 19:31
Località: the best there is, the best there was, the best there ever will be.
Has thanked: 68 times
Been thanked: 72 times

Re: Pazza Inter amala *Official topic* Believe in Mastrolind

Messaggio da best4busine$$ » 28/07/2017, 1:53

Brotzmann ha scritto:Prendetevi dieci minuti e date una lettura a questo articolo, please.

http://www.ilmalpensante.com/2017/07/25 ... i-bilanci/" onclick="window.open(this.href);return false;
Ragionier Fantozzi Ugo , matricola 1001/bis dell'ufficio sinistri :LOL:

cioe' , pensa che a che livelli si e' arrivati con sto FFP . Tutto giusto , se lo si vede nell'ottica che BISOGNA pareggiare il bilancio, ma forse alla 34esima semifinale consecutiva di champions Barca/Real/Bayern/X di turno ci si rendera' conto di che cazzata sia .

Allora , intanto " allucinazioni giornalistiche " sto gran paio di coglioni , 2 mesi fa stavate tutti qua a menarvi l'uccello sui contatti con quella merda di Antonio Conte sbandierato ai 4 venti da tutta la fanfara,quindi le aspettative alte non sono uscite a caso . Conte con tanto di "ingaggio monster" e mirabolanti colpi di mercato in arrivo tra l'altro, ma si vede che si era tutti meno esperti di economia e finanza 2 mesi scarsi fa :firul:

Ma oltre alle cose descritte nell'articolo , sarebbe interessante anche approfondire i concetti accennati di ENTRATE, INVESTIMENTI , SPONSOR , RITORNO MEDIATICO etc e come possono delle societa' di calcio produrne , magari ci si potrebbe anche accorgere del fatto che il discorso non e' solo che certi club possono prendere certi giocatori perche' c'hanno un certo fatturato , ma che certi club hanno un certo fatturato perche' comprano certi giocatori :intelligente:

Questo era il concetto che si sperava fosse finalmente passato , lo sanno tutti che e' quello che bisogna fare , ed invece siamo andati a prenderci sti Sabatini e Spalletti che altro non faranno che tentare di importare la loro mentalita' all'inter , e io sono super sicuro che non funzionera', la piazza rigettera' questi metodi.

Ma come fa una squadra di calcio come l ' Inter ad attirare nuovi sponsor , aprire nuovi canali etc ,dopo la stagione appena vista e con un mercato del genere ? Per un club di questa portata non esiste altro mezzo al di fuori del comprare grossi nomi per generare nuove entrate, e' semplicemente assurdo che sti regolamenti lo impediscano. Cioe' , i grossi sempre piu' grossi e le altre a guardare ? Che poi solo per la disparita' di tassazione tra gli stati europei e con certe cifre in ballo non sara' mai fair play in partenza.

Se Suning e' davvero tanto grossa , se ne sbatte del FFP e coppe per un anno o 2 e fa su una squadra di star, a diventare una potenza mediatica e commerciale a livello globale ci starebbe 2 secondi, a pareggiare il break della madre over-troia di Platini pure , e a tornare in Europa a livelli degni anche.

Ma voglio spendere 2 parole sul quel mentecatto di Bargiggia che ho appena sentito straparlare di " club con la mentalita' vecchia per cui ci si affeziona ai giocatori " , perche' penso davvero che se ne deve andare a fanculo lui e tutti gli juventini e non che fingono di pensarla cosi' perche' ogni anno devono calare la braga al Bayern o al Man o al Barca di turno e a sto giro pure Bonucci e Alves li hanno mandati a fanculo di loro spontanea volonta'.

SE davvero mi volete far credere che il calcio oggi e' sta roba qua di conti , mutui , bilanci e di rose come supermercati ogni anno , buon divertimento ma io neanche mi ci metto a rodermi il fegato. Il giorno in cui non esisteranno piu' giocatori legati direttamente ad una squadra vorra' dire che il calcio e' morto.

Tornando all' Inter, sempre pronto a cospargermi il capo di cenere se avessi torto e arrivassero i risultati , ma nel frattempo io un' altro campionato di bestemmie con sta squadretta non lo guardo. Sto club non mi rappresenta , neanche piu' un capitano degno abbiamo.


E infine, scusa Chris4 ma
christian4ever ha scritto:
Ecco, Spalletti mi sembra l'unica certezza, altro che allenatore non da Inter. È bravo e preparato come pochi, di sicuro è il miglior allenatore del dopo Mourinho
questa me la salvo e te la rinfaccero'. Ti reputo uno che ne sa' a pacchi di tattica e di gioco , ma mi ero gia' reso conto quando si parlava di Conte che in materia di Interismo mi sa' che hai avuto dei maestri mediocri :LOL:

Avatar utente
AFM2000
Messaggi: 14966
Iscritto il: 29/02/2016, 20:26
Has thanked: 167 times
Been thanked: 33 times

Re: Pazza Inter amala *Official topic* Believe in Mastrolind

Messaggio da AFM2000 » 28/07/2017, 8:56

best4busine$$ ha scritto:Il giorno in cui non esisteranno piu' giocatori legati direttamente ad una squadra vorra' dire che il calcio e' morto.
Buongiorno

Avatar utente
christian4ever
Messaggi: 35802
Iscritto il: 13/04/2011, 13:58
Città: Napoli
Località: Napoli
Has thanked: 24 times
Been thanked: 95 times

Re: Pazza Inter amala *Official topic* Believe in Mastrolind

Messaggio da christian4ever » 28/07/2017, 9:02

Best ti rispondo per punti altrimenti faccio confusione:

1)Se sei sotto accordo con la Uefa, non puoi comprare come ti pare per aumentare i ricavi, al massimo puoi anticipare degli investimenti nella speranza che si riesca a centrare l'obiettivo CL. Cosa che succederà, perché già lo scorso anno fecero così anche se ovviamente non è andata per niente bene, quindi probabilmente la strategia sarà la stessa per questa sessione. Quello che tu vorresti facessimo non è possibile, lo può fare il Milan perché non è ancora sotto stretto controllo a differenza nostra.

2)Anche a me girano le palle a dover parlare di conti, bilanci et similia, considerando che la mia forma mentis è ben differente. Però cerco di capire come funzionano le cose per spiegarmi quello che succede, perché altrimenti si spara a zero contro Suning(lo si può fare, ma per altri motivi come la scellerata gestione tecnica dello scorso anno) quando esistono dei vincoli ben specificati dalla Uefa.

3)Su Spalletti salva pure, per me il valore dell'allenatore, al netto dei limiti di cui già parlai, non è in discussione e credo ci siano i presupposti per far bene, se ovviamente il mercato si concluderà in maniera intelligente.

La discussione su Conte me la ricordo, a memoria dissi che i dubbi su di lui erano leciti per ciò che ha rappresentato, nonostante abbia preso anche le distanze, mentre Spalletti ha nel suo passato solamente l'aver allenato una diretta concorrente il che porta ad avere schermaglie, niente di così scandaloso almeno per quanto mi riguarda.
Ultima modifica di christian4ever il 28/07/2017, 9:05, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
christian4ever
Messaggi: 35802
Iscritto il: 13/04/2011, 13:58
Città: Napoli
Località: Napoli
Has thanked: 24 times
Been thanked: 95 times

Re: Pazza Inter amala *Official topic* Believe in Mastrolind

Messaggio da christian4ever » 28/07/2017, 9:04

Sacopus ha scritto:

Vista così è un'analisi impeccabile che non mi sento di contestare.
A me Gagliardini non dispiace , ma il tuo ragionamento è più che valido , probabilmente i primi mesi con Pioli , in cui fece indiscutibilmente molto bene , me lo hanno fatto sopravvalutare.

Effettivamente quando si parla di Gagliardini si tende a sottolineare le sue caratteristiche che però escono fuori solo in un determinato sistema di gioco (vedi Gasperini e la primissima Inter di Pioli) , fatto che lo rende abbastanza limitato , per lo meno incapace di rendere al massimo senza un sistema che ne esalti i punti di forza e ne copra le debolezze.

Vedremo.
Questo è indiscutibile Saco, da quando ha messo piede all'Inter ho sottolineato che si trattasse di un giocatore da sistema. Sinceramente per l'Inter di Pioli era assolutamente perfetto e quindi l'investimento per me era sensato, ora abbiamo Spalletti che può cercare anche altro in un centrocampista e dobbiamo vedere come si adatterà, ben sapendo che con le sue caratteristiche lo trovo decisamente più utile di Kondogbia.

Rispondi