TOPIC UFFICIALE - Ultimo film visto o rivisto #2

Per chi vuole dibattere e chiacchierare sulle serie TV, sui cartoni animati, su programmi televisivi o su film cinematografici... e ovviamente anche sui protagonisti dello schermo.
Avatar utente
Jeff Hardy 18
Messaggi: 27285
Iscritto il: 23/12/2010, 9:55
Città: Milano
Been thanked: 45 times

Re: TOPIC UFFICIALE - Ultimo film visto o rivisto #2

Messaggio da Jeff Hardy 18 » 10/09/2018, 11:10

Commenti su Venezia?



Avatar utente
Geno
Messaggi: 12496
Iscritto il: 27/12/2010, 16:46
Città: Venezia
Località: Venezia
Has thanked: 1 time
Been thanked: 13 times

Re: TOPIC UFFICIALE - Ultimo film visto o rivisto #2

Messaggio da Geno » 10/09/2018, 11:13

E' bella ma non ci vivrei (cit.)

Avatar utente
Jeff Hardy 18
Messaggi: 27285
Iscritto il: 23/12/2010, 9:55
Città: Milano
Been thanked: 45 times

Re: TOPIC UFFICIALE - Ultimo film visto o rivisto #2

Messaggio da Jeff Hardy 18 » 10/09/2018, 15:52

"Marghera è bellissima, cazzo, più bella di Skopjie"

Avatar utente
Geno
Messaggi: 12496
Iscritto il: 27/12/2010, 16:46
Città: Venezia
Località: Venezia
Has thanked: 1 time
Been thanked: 13 times

Re: TOPIC UFFICIALE - Ultimo film visto o rivisto #2

Messaggio da Geno » 10/09/2018, 23:20

Alla "Rana" esci in mutande.

Corilo1
Messaggi: 3344
Iscritto il: 26/12/2010, 20:30
Città: Milano
Has thanked: 1 time
Been thanked: 4 times

Re: TOPIC UFFICIALE - Ultimo film visto o rivisto #2

Messaggio da Corilo1 » 17/09/2018, 10:20

Complice un'influenza maledetta, ho beccato su Sky un film zombie, L.A. Zombie mi pare si chiamasse, e lo prendo come esempio per parlare dei difetti che vedo in quasi tutti questi filmacci di serie c, quelli fatti con due lire.

Se non ci sono molti soldi da spendere e non si può schiacciare l'acceleratore su degli effetti speciali di alta qualità, non vuol dire che non si può fare un buon film zombie. Basta curare i particolari nella messa in scena e scrivere una sceneggiatura che abbia un senso.

Parliamo di sta monnezza. Vabbè, già la storiella dei meteoriti che cadono sulla città e la gente si ammala e diventa zombie è abbastanza ridicola, ma pur essendo un film chiaramente a low budget gli effetti speciali post impatto con la città in rovina non sono neanche fatti cosi male, non siamo ai livelli dell'Asylum per capirci. Ma ci voleva tanto a truccare questi infetti come dio comanda?

Giusto un paio sono fatti come si deve, altri sono inspiegabilmente mal truccati, sembra che abbiano indosso delle maschere di carnevale, non fanno paura, fanno ridere.

Per il resto le location ci possono anche stare, e se vogliamo parlare della recitazione è mediocre ma nemmeno cosi scandalosa, ho visto di peggio. Allora cosa ha ucciso questo film? La sceneggiatura.

In questi film fanno SEMPRE le stesse cose, sanno che c'è un'epidemia zombie e si comportano da perfetti idioti, sentono dei rumori chiaramente non di umani e vanno sempre a verificare, si dividono in continuazione e ogni volta ne muore uno, urlano, fanno rumori o piangono sempre nei momenti più sbagliati, ormai questo genere è stato infettato da dei clichè che raramente vengono superati. E parliamo anche un po' dei personaggi. C'è sempre la storiella d'amore con il ragazzo che va in cerca dell'ex che inspiegabilmente lo ha mollato per mettersi insieme ad un povero coglione, che prontamente li abbandona alla prima occasione per poi morire da solo senza motivo. C'è sempre l'amico piangina che si lamenta per tutto il film e muore da coglione, l'altro insignificante che muore da eroe sacrificandosi per il gruppo senza un motivo valido, e ovviamente chi sopravvive alla fine? I due innamorati che fanno ammazzare tutto il resto del gruppo ma alla fine sopravvivono perchè il loro amore è troppo forte.

Ma vaffanculo, se vengo lasciato per un perfetto coglione col cazzo che rischio la vita per vedere se la mia ex sta bene, cazzi suoi, ma non finisce qui. Hanno bisogno di una macchina per scappare? Devono per forza fare chilometri per prendere quella più vicina di loro proprietà.....rubarne una no? Che vuoi che succeda, che la polizia si mette ad inseguirti nel mezzo dell'apocalisse?

Una stronzata dietro l'altra, ma ci vuole cosi tanto a scrivere una storia che regga?

Avatar utente
Michele d. Luffy
Messaggi: 747
Iscritto il: 03/06/2015, 15:58
Città: Verona
Has thanked: 38 times
Been thanked: 5 times

Re: TOPIC UFFICIALE - Ultimo film visto o rivisto #2

Messaggio da Michele d. Luffy » 18/09/2018, 18:31

Visto ieri "sulla mia pelle " che dire, film che senza neanche una scena di violenza fa percepire a tutti il dolore fisico ed emotivo che stefano cucchi e la sua famiglia hanno provato. Un film che veramente deve far ragionare e spero pensare tanti, sopratutto i "piani alti"

Avatar utente
LastRide316
Messaggi: 452
Iscritto il: 16/10/2011, 23:17
Has thanked: 2 times
Been thanked: 2 times

Re: TOPIC UFFICIALE - Ultimo film visto o rivisto #2

Messaggio da LastRide316 » 18/09/2018, 20:35

revenge, buono nella seconda parte.
mi ha ricordato Sandra e i suoi detrattori(stanley aka puahcouture)

Avatar utente
Avantard
Messaggi: 1711
Iscritto il: 20/08/2011, 23:16
Città: Castrocielo

Re: TOPIC UFFICIALE - Ultimo film visto o rivisto #2

Messaggio da Avantard » 21/09/2018, 0:13

The Sound and The Fury, di James Franco.

L'ho visto dopo aver letto e il libro di Faulkner e sviscerato la sua prosa per mesi.
Franco probabilmente non voleva fare una roba per gli Oscar (sicuramente gli sarà passato il pensiero), da come ho capito è un amante di Faulkner sin da quando era un adolescente. Penso dunque sapesse che non sempre il cartaceo si può trasporre su pellicola, in particolare un romanzo di stampo modernista il cui fulcro non è la trama bensì il linguaggio. Non è un film perfetto, tutt'altro. Penso anche sia davvero poco interessante per chi non ha letto il libro. Credo che Franco volesse fare un semplice tributo audiovisivo al suo autore preferito, facendo prendere vita a quelle pagine ma senza strafare. Chi ha visto il film e pensa che abbia esagerato in certe scene, è perché probabilmente non ha letto Faulkner. Bella la scelta stilistica di far parlare Benjy attraverso la voce di un bambino.
Consigliato se conoscete bene il romanzo, in caso contrario è un film nullo.

Avatar utente
LastRide316
Messaggi: 452
Iscritto il: 16/10/2011, 23:17
Has thanked: 2 times
Been thanked: 2 times

Re: TOPIC UFFICIALE - Ultimo film visto o rivisto #2

Messaggio da LastRide316 » 28/09/2018, 17:40

Rivisto glengarry glen ross( Americani) dopo anni, è sempre un cazzo di capolavoro .

deadman3:16
Messaggi: 4003
Iscritto il: 11/02/2013, 23:05
Città: Bastia di Rovolon (PD)
Has thanked: 117 times
Been thanked: 60 times

Re: TOPIC UFFICIALE - Ultimo film visto o rivisto #2

Messaggio da deadman3:16 » 29/09/2018, 0:36

C'era una volta in America.
Nella versione estesa.

Monumentale.
Non mi vengono altre parole per descriverlo.
Sono frastornato dalla sua bellezza.

Avatar utente
christian4ever
Messaggi: 35570
Iscritto il: 13/04/2011, 13:58
Città: Napoli
Località: Napoli
Has thanked: 12 times
Been thanked: 87 times

Re: TOPIC UFFICIALE - Ultimo film visto o rivisto #2

Messaggio da christian4ever » 01/10/2018, 20:12

C'è qualcosa per cui valga la pena andare a cinema?

Avatar utente
KanyeWest
Messaggi: 8769
Iscritto il: 09/12/2011, 14:11
Città: Pistoia
Località: #fuckthequeen
Has thanked: 45 times
Been thanked: 86 times

Re: TOPIC UFFICIALE - Ultimo film visto o rivisto #2

Messaggio da KanyeWest » 01/10/2018, 22:17

christian4ever ha scritto:C'è qualcosa per cui valga la pena andare a cinema?
Non essendo in Italia al momento non saprei, non penso sia uscito niente di rilevante in questo ultimo periodo a parte forse l'ultimo di Hirokazu, ma non l'ho visto e non so in quante sale (presumo poche) sia stato proiettato. Aspettati comunque più roba nelle prossime settimane, settembre a parte per l'animazione (leggasi Pixar) è sempre stato un mese abbastanza morto.

Oggi finalmente sono andato a vedere Napszallta dopo che non mi era stato possibile andare alla premiere con Nemes due settimane fa perché l'ho trovato subbato in un arthouse carino (suddiviso in sala Tarkovsky e sala Bunuel, come piacerebbe al fu Gotch e similmente a quanto avviene in Cineteca) e non avevo voja di aspettare gli amici australiani rikki in vacanza a Vienna che si fanno le seghe su Get Out.
Che dire, Nemes se ne sbatte di andare incontro al popolino e confeziona un'opera coerentissima con Saul Fia e probabilmente ancor più complessa e sfaccettata, ho da fare qualche studio meno superficiale sul periodo ma penso che abbia colto perfettamente il tramonto (appunto) dell'impero austro-ungarico anche per merito della solita enorme messinscena (ottimi i secondi piani fuori fuoco, specialmente nelle scene più caotiche); per me ha pure meno sbavature nello script rispetto all'esordio, che presentava a mio avviso una parte un po' più raffazzonata verso la metà (quando Saul perde la polvere da sparo), perché pur essendo sempre presente il tema della confusione forsennata ed alienante (lì il campo di concentramento, qui una Budapest crogiolo della fine di un'epoca) qui la trama mi sembra un pelo più lineare ed orientato, seppur dovrei rivedere entrambi per essere sicuro.
Forse il finale, seppur bello, non è poetico come Saul Fia e anche la tematica potrebbe risultare meno accattivante, detto questo stiamo pur sempre parlando di un film enorme che a mio avviso conferma Nemes tra i giovani più interessanti di questa epoca, da sostenere e seguire senza se e senza ma (seppure non ho idea di quando, e se, arriverà in Italia).

OMGWhizzBoy
Messaggi: 66
Iscritto il: 24/08/2018, 0:26
Città: Venezia

Re: TOPIC UFFICIALE - Ultimo film visto o rivisto #2

Messaggio da OMGWhizzBoy » 01/10/2018, 23:54

Giovedì esce il nuovo Ceylan, L'albero dei frutti selvatici. Parthenos non ha ancora pubblicato le sale ma se sei in una grossa città lo troverai.
Il film di Hirokazu per fortuna me lo sono perso in sala doppiato, il Lumiere lo manderà in VO a fine mese quindi bella. Stesso discorso per Girl.
Non mi sono invece purtroppo perso l'ultimo Spike Lee, Blackkklansman. Aldilà di una sceneggiatura ridicola col terzo atto che esce una scoreggina, messaggio pro-sbirri che liquida le istanze dei Black Panthers e montaggio finale da tirargli pizze finché non crepa.
Tramonto uscirà per Movies Inspired probabilmente a gennaio come l'anno scorso Corpo e Anima, che ebbe un buon successo anche grazie alla candidatura all'Oscar. Tramonto non verrà di sicuro nominato, ma d'altra parte anche C&A non venne nominato ai Globes e non ci si sperava neanche per gli Oscar, quindi credo che uscirà proprio a gennaio, massimo febbraio. Poi vabbè le sale saranno quel che saranno.

Ho visto anche Mandy. Cosmatos allineato ai Refn e Noè, ormai si è arrivati al punto che si è wannabe dei wannabe. Tremendamente noioso.

Avatar utente
MacheteKowalski
Messaggi: 5340
Iscritto il: 27/01/2011, 17:51
Has thanked: 43 times
Been thanked: 33 times

Re: TOPIC UFFICIALE - Ultimo film visto o rivisto #2

Messaggio da MacheteKowalski » 03/10/2018, 8:38

Star Wars episodio VIII, rivisto ieri sera.
La trama in sè non è male, ma ci sono alcuni buchi e troppi personaggi inutili.
Tra le altre cose già dette, rimane abbastanza poco credibile il non aver mandato mezzo milione di caccia tie a buttar giù l'ultimo incrociatore, invece che continuare a sparargli da lontano.
Devono assolutamente cambiare registro con l'ultimo episodio.

Avatar utente
Darth_Dario
Messaggi: 11865
Iscritto il: 22/12/2010, 22:19
Città: Roma
Has thanked: 13 times
Been thanked: 57 times

Re: TOPIC UFFICIALE - Ultimo film visto o rivisto #2

Messaggio da Darth_Dario » 03/10/2018, 23:53

MacheteKowalski ha scritto:Star Wars episodio VIII, rivisto ieri sera.
La trama in sè non è male, ma ci sono alcuni buchi e troppi personaggi inutili.
Tra le altre cose già dette, rimane abbastanza poco credibile il non aver mandato mezzo milione di caccia tie a buttar giù l'ultimo incrociatore, invece che continuare a sparargli da lontano.
Devono assolutamente cambiare registro con l'ultimo episodio.

lol, non succederà. Ma è vero che dopo il "flop" di Solo hanno cancellato i futuri spin-off?

Rispondi