2020 IN GAMES - Official Thread

Giochi per consolle, trucchi e indiscrezioni, ma anche informatica e tutto quello che riguarda più da vicino la tecnologia: è il forum dedicato a esperti e appassionati di videogiochi e tecnologia.
Avatar utente
PaulSacz
Messaggi: 4771
Iscritto il: 26/10/2016, 14:36
Città: Catania
Località: Catania
Has thanked: 432 times
Been thanked: 94 times

Re: 2020 IN GAMES - Official Thread

Messaggio da PaulSacz »

-Jeremy- ha scritto: 12/12/2020, 13:56 Ci lavorano da 7 anni si, ma per finta.
Nel senso che per almeno 3 anni non han fatto altro che riunioni su setting e aspetti teorici. Non han fatto nulla sul lato pratico prima del 2016, ossia quando è uscita l'ultima espansione di tw3.

Pensare che CDPR, che prima di tw3 era come uno studietto di slavi in uno scantinato, lavorasse contemporaneamente a 3 progetti (ossia RedEngine 3, The Witcher 3 per sfruttare il suddetto RedEngine 3 e pure Cyberpunk) mi sembra abbastanza pretenzioso.
Al netto che è innegabile che lato tecnico si siano pisciati sui piedi con questa release eh.
Peccato che la nuova generazione sia uscita ieri, quindi dal 2016 ad oggi dove caspita hanno sviluppato? :almostlaughing:



Avatar utente
-Jeremy-
Messaggi: 374
Iscritto il: 29/10/2011, 2:17
Città: Roma
Has thanked: 2 times
Been thanked: 14 times

Re: 2020 IN GAMES - Official Thread

Messaggio da -Jeremy- »

PaulSacz ha scritto: 12/12/2020, 14:18 Peccato che la nuova generazione sia uscita ieri, quindi dal 2016 ad oggi dove caspita hanno sviluppato? :almostlaughing:
Non ho detto che han sviluppato bene, che lato tecnico han scazzato è abbastanza palese.
Ma fra tutti gli errori tecnici che il gioco ha, la menata dei 7 anni è puro clout chasing che ci si aspetta giusto dai boomer su fb.

Avatar utente
Giant92
Messaggi: 7972
Iscritto il: 02/07/2012, 18:41
Città: Catania
Has thanked: 15 times
Been thanked: 37 times

Re: 2020 IN GAMES - Official Thread

Messaggio da Giant92 »

-Jeremy- ha scritto: 12/12/2020, 13:56 Ci lavorano da 7 anni si, ma per finta.
Nel senso che per almeno 3 anni non han fatto altro che riunioni su setting e aspetti teorici. Non han fatto nulla sul lato pratico prima del 2016, ossia quando è uscita l'ultima espansione di tw3.

Pensare che CDPR, che prima di tw3 era come uno studietto di slavi in uno scantinato, lavorasse contemporaneamente a 3 progetti (ossia RedEngine 3, The Witcher 3 per sfruttare il suddetto RedEngine 3 e pure Cyberpunk) mi sembra abbastanza pretenzioso.
Al netto che è innegabile che lato tecnico si siano pisciati sui piedi con questa release eh.
Non è proprio vero, già prima di TW3 CDPR non era così piccolo come studio, grazie soprattutto agli stipendi polacchi decisamente più bassi rispetto alla media, e dopo il successo di TW3 sono diventati una delle case di sviluppo più grosse al mondo per numero di dipendenti.

Avatar utente
PaulSacz
Messaggi: 4771
Iscritto il: 26/10/2016, 14:36
Città: Catania
Località: Catania
Has thanked: 432 times
Been thanked: 94 times

Re: 2020 IN GAMES - Official Thread

Messaggio da PaulSacz »

-Jeremy- ha scritto: 12/12/2020, 14:51 Non ho detto che han sviluppato bene, che lato tecnico han scazzato è abbastanza palese.
Ma fra tutti gli errori tecnici che il gioco ha, la menata dei 7 anni è puro clout chasing che ci si aspetta giusto dai boomer su fb.
Ma che siano 7 anni o 4, siamo sempre lì. Il gioco è stato sviluppato su questo hardware, e la menata che gira male sulle attuali console perché per molti è un titolo next gen non sussiste, perché la versione di nuova generazione non è nemmeno uscita ancora. Uscirà, non si sa quando, nel 2021.

Questo intendevo dire.

Avatar utente
Trafalgar Law
Messaggi: 1178
Iscritto il: 23/12/2010, 10:52
Has thanked: 18 times
Been thanked: 11 times

Re: 2020 IN GAMES - Official Thread

Messaggio da Trafalgar Law »

Non ho letto gli ultimo commenti su the last of us 2 per paura di spoiler sul finale, visto che si discuteva sulle considerazioni finali.
Comunque sono arrivato con Abby nella sezione ospedale, e cazzo se ti mette ansia, mi ha ricordato I primi silent Hill e i primi resident evil, ma la cosa bella che per creare un atmosfera inquitentante/ansiogena non hanno avuto bisogno di jump.

Quella sezione di gioco mi fa mancare tanto un Silent Hill per la nuova generazione. Mi piacerebbe un bell remake dei primi 3 capitoli, I migliori secondo me

Avatar utente
dohkolibra
Messaggi: 2360
Iscritto il: 22/03/2011, 11:45
Has thanked: 10 times
Been thanked: 2 times

Re: 2020 IN GAMES - Official Thread

Messaggio da dohkolibra »

Ma Cyberpunk è solo in prima persona tipo Far Cry o come Skyrim/Fallout c'è anche l'opzione terza persona?

E ho visto tra le offerte Death Stranding, vale?

Avatar utente
Giant92
Messaggi: 7972
Iscritto il: 02/07/2012, 18:41
Città: Catania
Has thanked: 15 times
Been thanked: 37 times

Re: 2020 IN GAMES - Official Thread

Messaggio da Giant92 »

dohkolibra ha scritto: 13/12/2020, 0:32 Ma Cyberpunk è solo in prima persona tipo Far Cry o come Skyrim/Fallout c'è anche l'opzione terza persona?

E ho visto tra le offerte Death Stranding, vale?
Esclusivamente prima persona.
Riguardo Death Stranding non è semplice da consigliare, a me è piaciuto molto, ma è un titolo molto atipico e facilmente non apprezzabile da molti.
Ti direi di guardare qualche video gameplay e vedere se coglie il tuo interesse.

Avatar utente
PaulSacz
Messaggi: 4771
Iscritto il: 26/10/2016, 14:36
Città: Catania
Località: Catania
Has thanked: 432 times
Been thanked: 94 times

Re: 2020 IN GAMES - Official Thread

Messaggio da PaulSacz »

dohkolibra ha scritto: 13/12/2020, 0:32
E ho visto tra le offerte Death Stranding, vale?
Copio e incollo le mie impressioni a caldo:


Finito Death Stranding. A inizio anno dissi che dopo aver giocato a The Last Guardian probabilmente non avrei giocato a nient'altro che mi avrebbe emozionato di più, ma Death Stranding ci è riuscito.

Per quanto sia oggettivamente un titolo atipico, credo sia ingeneroso definirlo un semplice Walking Simulator, oppure noioso perché "si consegnano pacchi" (detto dalle stesse persone che si divertono a camperare in CoD o a spacchettare nel Fut di Fifa, magari). A parte che Death Stranding è un titolo Stealth, e in generale non ho mai sentito lamentarsi nessuno sul fatto che negli Stealth si spari poco e ci sia poca azione. Ma la cosa che più mi tocca è che a conti fatti nel titolo di Kojima ci sono meccaniche di gameplay tali da renderlo divertente, appagante e incredibilmente vario.

Divertente perché caricarsi come un matto, evitare le CA, menare duro i Muli e arrivare all'obiettivo sano e salvo prendendo pure un bel voto è divertente e di riflesso anche terribilmente appagante. Vario perché i modi per arrivare dal punto A al Punto B sono sempre diversi, la merce che consegni è sempre diversa, e il modo in cui affrontare la missione sta tutta in una pianificazione meticolosa prima della partenza.

Ma poi ci sono meccaniche shooter, si usano i veicoli, costruisci strade ponti generatori e altra roba utile a te e agli altri giocatori. Quindi come si fa a dire che Death Stranding sia un gioco ripetitivo e noioso non me lo spiego. O meglio, posso capirlo benissimo, può annoiare, ma così come può annoiare un simulatore di vita, uno strategico o un gestionale. Io odio questi genere ma non mi permetterei mai di dire che son tipi di giochi di merda perché io li ritengo noiosi, perché per tanti altri non lo sono. C'è gente che trova noioso Uncharted, UNCHARTED, che fa dell'adrenalina il suo punto di forza.

Il punto forte dell'esperienza, comunque, è di certo la narrativa, con una parte finale al cardiopalma e ricca di scene emozionanti. Il colpo di scena finale lo avevo sgamato prima di subito, ma comunque è tutto narrato con una maestria incredibile. Le scelte musicali sono assurde, le canzoni di Low Roar sono diventate tra le mie preferite e il tema di BB... :triste: Il tutto è ovviamente coadiuvato dall'ottima regia di Kojima, ma non è una novità. Poi vabbè, graficamente che ve lo dico a fare, il Decima Engine è il futuro.

Privo di difetti quindi? Assolutamente no. Le boss fight sono splendide visivamente quanto piatte a livello di gameplay, la IA dei Muli è ottima dalla distanza ma vacilla da vicino, e l'ultima parte di gioco potrebbe stuccare per i troppi filmati e le troppe informazioni gettate in faccia al giocatore alla fine. Per il resto, Death Stranding entra di diritto nei migliori giochi dell'ultimo decennio, e tra i miei preferiti in assoluto. Finito Death Stranding, ne volevo ancora.

Sony non far cagate, sposati con Kojima a fagli produrre quello che vuole senza rompere.

PS. Ah, non sono un fan boy di Kojima, visto non ho apprezzato Metal Gear Solid V anche per colpe dell'autore oltre per i casini produttivi con Konami. E ancora devo capire a che serviva quel "secondo finale" di Peace Walker quando il primo era semplicemente magnifico. Anche Kojima fa le sue cagate.

Moxicity
Messaggi: 2489
Iscritto il: 17/03/2015, 19:42
Città: Aosta
Has thanked: 95 times
Been thanked: 41 times

Re: 2020 IN GAMES - Official Thread

Messaggio da Moxicity »

-Jeremy- ha scritto: 12/12/2020, 14:51 Non ho detto che han sviluppato bene, che lato tecnico han scazzato è abbastanza palese.
Ma fra tutti gli errori tecnici che il gioco ha, la menata dei 7 anni è puro clout chasing che ci si aspetta giusto dai boomer su fb.
Spero che prima di annunciare il gioco nel 2013, avessero già fatto qualcosa prima, quindi dire che è in sviluppo da 7 anni (al netto di cambi di rotta che ci sono sempre) non è una cosa così fuori dal mondo.

Avatar utente
Trafalgar Law
Messaggi: 1178
Iscritto il: 23/12/2010, 10:52
Has thanked: 18 times
Been thanked: 11 times

Re: 2020 IN GAMES - Official Thread

Messaggio da Trafalgar Law »

Sto notando che la stampa speciizzata ed anche gli youtuber si criticano la situazione di cyberpunk ma allo stesso tempo cercano di giustificare CD Projekt, dicendo" che comunque loro sono uno studio meno vasto di altri studi tripla A, che se non facevano uscire il gioco rischiano di fallire perché non producono molti giochi come altre software house, oppure che grazie alla serie di the witcher si sono meritati fiducia, che é una delle aziende più vicina ai videogiocatori, che é colpa degli utenti che hanno pre ordinato il gioco invece di aspettare un paio di giorni (che poi hanno fatto uscire le recensioni alcuni giorni prima del day one dove esaltavano il gioco, perché avevano la versione pc, quindi comunque anche loro hanno spinto la gente a prenderlo indirettamente), che Sony e Microsoft hanno comunque approvato il lancio del gioco che potevano bloccare il tutto, che le console sono vecchie (nonostante sia sempre stato presentato per le attuali console da anni), vabbè aspettate a giocarlo su nuove console tanto l'update sarà gratuito, ecc"

Mi domando se una situazione simile fosse successa ad un altra casa, tipo Ubisoft, BioWare, naughty dog, square enix, ci sarebbe stata tutta questa campagna di giustificazioni e comprensione?
Sinceramente io non credo proprio anzi.

Poi oh il gioco per quanto riguarda trama ecc potrebbe esser un capolavoro, ma non è quello il problema attuale

Avatar utente
Giant92
Messaggi: 7972
Iscritto il: 02/07/2012, 18:41
Città: Catania
Has thanked: 15 times
Been thanked: 37 times

Re: 2020 IN GAMES - Official Thread

Messaggio da Giant92 »

Trafalgar Law ha scritto: 14/12/2020, 1:21 Sto notando che la stampa speciizzata ed anche gli youtuber si criticano la situazione di cyberpunk ma allo stesso tempo cercano di giustificare CD Projekt, dicendo" che comunque loro sono uno studio meno vasto di altri studi tripla A, che se non facevano uscire il gioco rischiano di fallire perché non producono molti giochi come altre software house, oppure che grazie alla serie di the witcher si sono meritati fiducia, che é una delle aziende più vicina ai videogiocatori, che é colpa degli utenti che hanno pre ordinato il gioco invece di aspettare un paio di giorni (che poi hanno fatto uscire le recensioni alcuni giorni prima del day one dove esaltavano il gioco, perché avevano la versione pc, quindi comunque anche loro hanno spinto la gente a prenderlo indirettamente), che Sony e Microsoft hanno comunque approvato il lancio del gioco che potevano bloccare il tutto, che le console sono vecchie (nonostante sia sempre stato presentato per le attuali console da anni), vabbè aspettate a giocarlo su nuove console tanto l'update sarà gratuito, ecc"

Mi domando se una situazione simile fosse successa ad un altra casa, tipo Ubisoft, BioWare, naughty dog, square enix, ci sarebbe stata tutta questa campagna di giustificazioni e comprensione?
Sinceramente io non credo proprio anzi.

Poi oh il gioco per quanto riguarda trama ecc potrebbe esser un capolavoro, ma non è quello il problema attuale
La risposta e' ovviamente no, CDPR e' stata messa su un piedistallo manco fossero Cristo unito al vaccino contro il Covid fatti software house, e sinceramente non capisco davvero tutta questa leccaculaggine per quanto TW3 sia stato un grandissimo titolo (per me comunque decisamente sopravvalutato e carente in alcuni suoi aspetti, e continuo a considerare Bloodborne il miglior titolo del 2015). Probabilmente sarà dovuto anche alla campagna super paracula che fecero allora, con tanto di letterina stampata nelle confezioni in cui ringraziavano con tutto il cuore i giocatori per l'acquisto.

Poi come già detto il fatto che vengano considerati una piccola software house solo perche' polacchi e' semplicemente una stronzata, e trovo davvero penoso e grave che non si parli abbastanza del terribile crunch a cui e' stato sottoposto a lungo il personale sottopagato per far uscire Cyberpunk.

Avatar utente
Trafalgar Law
Messaggi: 1178
Iscritto il: 23/12/2010, 10:52
Has thanked: 18 times
Been thanked: 11 times

Re: 2020 IN GAMES - Official Thread

Messaggio da Trafalgar Law »

Giant92 ha scritto: 14/12/2020, 2:51 La risposta e' ovviamente no, CDPR e' stata messa su un piedistallo manco fossero Cristo unito al vaccino contro il Covid fatti software house, e sinceramente non capisco davvero tutta questa leccaculaggine per quanto TW3 sia stato un grandissimo titolo (per me comunque decisamente sopravvalutato e carente in alcuni suoi aspetti, e continuo a considerare Bloodborne il miglior titolo del 2015). Probabilmente sarà dovuto anche alla campagna super paracula che fecero allora, con tanto di letterina stampata nelle confezioni in cui ringraziavano con tutto il cuore i giocatori per l'acquisto.

Poi come già detto il fatto che vengano considerati una piccola software house solo perche' polacchi e' semplicemente una stronzata, e trovo davvero penoso e grave che non si parli abbastanza del terribile crunch a cui e' stato sottoposto a lungo il personale sottopagato per far uscire Cyberpunk.
Io sono rimasto sconvolto da leggere che i dipendenti avrebbero avuto bonus denaro solo se il gioco avesse avuto una votazione sopra i 90, per "fortuna" (anche se é una paraculata) Cdpr ha deciso di dare il bonus comunque ai dipendenti.
Io pensavo che il bonus venisse dato sulla base delle vendite.
Sicuramente anche altre software house hanno questa politica di dare bonus in base al voto, ma spero vivamente che sta regola sparisca visto che purtroppo molte volte il voto viene influenzato da fattori esterni non legati al gioco in sé, basti vedere la storia dietro the last of us 2

Bisogna smettere di vedere Cdpr o altri studi più "piccoli" come aziende illuminate che hanno a cuore solo gli utenti, che i profitti non sono al primo posto, cazzate sono aziende ed il loro obiettivo (soprattutto se sono quotate in borsa come cdpr) devono fare soldi a più non posso anche a discapito della trasparenza e lealtà verso il consumatore.

Avatar utente
chrisy2j
Messaggi: 20460
Iscritto il: 28/02/2012, 3:29
Città: Napoli
Has thanked: 59 times
Been thanked: 203 times

Re: 2020 IN GAMES - Official Thread

Messaggio da chrisy2j »

Mystogan ha scritto: 11/12/2020, 23:47 IMHO P4 batte P5 sui personaggi/social link, mentre P5 batte P4 sulla trama generale, oltre che sulle meccaniche di game design, ma quello é naturale, essendogli successivo di tipo diec'anni.
Spero ci sia da attendere meno per un futuro P6 :conf
Intanto è stato annunciato per l'occidente Persona 5 Striker, musou e seguito di Persona 5
Da quanto ho capito sarebbe la famosa versione Scramble
Uscirà a febbraio

Un po' di Hype c'è anche se il gameplay non mi ispira

Avatar utente
FoleyIsGod
Messaggi: 725
Iscritto il: 17/07/2014, 11:03
Città: Catania

Re: 2020 IN GAMES - Official Thread

Messaggio da FoleyIsGod »

Sto giocando a Cyberpunk e anche se sono all'inizio posso scrivere qualche cosa:
- Prima della patch 1.04 il gioco è andato in crash per ben due volte. Con il nuovo aggiornamento il gioco è più stabile ma si vede che non è "pulito" al 100% e ci sono ancora alcuni glitch. Inoltre, quando ricominci la partita, la città viene caricata a "scatti", cioè non appare chiara da subito (non riesco a scriverlo meglio quello che voglio dire perchè non conosco il gergo tecnico).
- Non ho visto tutto questo downgrade grafico. Se devo dare un voto alla grafica gli darei un 8. Su questo aspetto, The Last of Us 2 è però superiore.
- La personalizzazione del personaggio è al momento la cosa migliore del gioco. Personalizzazione talmente grande che può scoraggiare chi non è avvezzo ai gdr (come il sottoscritto). Sto trovando difficoltà non perchè è difficile ma perchè la schermata dell'inventario e dei potenziamenti non è per niente intuitiva. Inoltre, alcune informazioni importanti come i soldi sono scritti troppo piccoli.
- Night City è gigantesca e ci sono un sacco di attività da fare.

Avatar utente
FoleyIsGod
Messaggi: 725
Iscritto il: 17/07/2014, 11:03
Città: Catania

Re: 2020 IN GAMES - Official Thread

Messaggio da FoleyIsGod »

Persona 4 Golden è una versione migliorata e ampliata di un videogioco uscito nel 2009. Usare Persona 5 come metro di paragone è anacronistico. Pure a me i midnight channel mi sono sembrati "spogli" rispetto ai palace e ho trovato monotona la vita a Inaba (nei giorni di pioggia potevi fare pochissimo) ma stiamo parlando di un gioco di circa 10 anni fa. Sarebbe più corretto paragonarlo con Persona 3. Il tartarus ha una struttura simile ai midnight channel ma il gameplay di P3 è più "grezzo", anche se all'epoca era un rivoluzione per la serie Persona. Tuttavia dopo aver finito P4 mi sono reso conto di quanto sia semplice P5. Non solo nei combattimenti ma in generale. Per dire, in P4 raggiungere il liv 99 mi ci è voluto molto tempo anche nella seconda run.

Rispondi