POLITICA ITALIANA

Tutto quello che non riguarda wrestling, sport, calcio, tv/cinema o videogiochi... il forum Mondo è il posto per parlare di politica, musica, gossip, arte o quanto altro vi possa venire in mente!
sonnessa cinzia
Messaggi: 4949
Iscritto il: 22/11/2011, 11:52
Città: torino
Località: De Zerbi alla Juve, vi prego.

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII: Condannato... ma quando

Messaggio da sonnessa cinzia » 09/12/2013, 12:31

"Quando un governo non fa ciò che vuole il popolo va cacciato anche con mazze e pietre"
cit. SANDRO PERTINI.

E se qualcuno, invece di ridacchiare, anche in questo forum, parteciperebbe alla protesta, magari un segnale forte lo si da.



Avatar utente
Gsquared
Messaggi: 7933
Iscritto il: 12/04/2011, 8:30
Città: Genova
Località: Su una nave pirata
Has thanked: 21 times
Been thanked: 24 times

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII: Condannato... ma quando

Messaggio da Gsquared » 09/12/2013, 12:41

sonnessa cinzia ha scritto:"Quando un governo non fa ciò che vuole il popolo va cacciato anche con mazze e pietre"
cit. SANDRO PERTINI.

E se qualcuno, invece di ridacchiare, anche in questo forum, parteciperebbe alla protesta, magari un segnale forte lo si da.
Magari quando la protesta avrà qualcosa di costruttivo dietro ne varrà la pena...

Avatar utente
Saimas
Messaggi: 10603
Iscritto il: 22/12/2010, 21:58
Località: Vostok
Has thanked: 59 times
Been thanked: 33 times
Contatta:

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII: Condannato... ma quando

Messaggio da Saimas » 09/12/2013, 12:41

sonnessa cinzia ha scritto:"Quando un governo non fa ciò che vuole il popolo va cacciato anche con mazze e pietre"
cit. SANDRO PERTINI.

E se qualcuno, invece di ridacchiare, anche in questo forum, parteciperebbe alla protesta, magari un segnale forte lo si da.

Bella frase, peccato che non sia mai stata pronunciata da Sandro Pertini.


Io ho partecipato a decine di "proteste/scioperi/blablabla" e ben mi informavo sulle stesse. Come sono altrettanto ben informato su questa, più di quelli che partecipano e che attribuiscono, erroneamente, frasi ad effetto a personaggi "ad effetto".

Avatar utente
Jolly
Messaggi: 12062
Iscritto il: 17/07/2011, 20:12
Città: Sant'ambrogio di Torino
Località: Modestamente, la seconda venuta di Cristo

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII: Condannato... ma quando

Messaggio da Jolly » 09/12/2013, 12:48

Io un blocco vero lo farei volentieri, anche a scapito degli esami universitari che dovrei fare, però a quanto vedo qua siamo ancora alla fase cazzeggio a manetta. Ci fosse uno che mi avesse detto per cosa effettivamente verte la protesta.
Che poi sussista un problema di fondo, cioè la totale apatia verso le problematiche italiane da parte di alcuni, questo è indubbio.

WrestlinGOD

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII: Condannato... ma quando

Messaggio da WrestlinGOD » 09/12/2013, 16:28

Gli autotrasportatori hanno un potere incredibile nelle mani. Se davvero hanno intenzione di scioperare ad oltranza per diversi giorni siamo tutti fottuti. Così facendo si esauriscono le provviste di cibo e carburante...mica spiccioli. Il governo può mandare esercito e protezione civile, ma non saranno mai in grado di sostituire completamente il lavoro dei camionisti.

Avatar utente
DenisPirola
Messaggi: 17797
Iscritto il: 09/01/2011, 2:39
Città: venezia
Località: Dudleyville

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII: Condannato... ma quando

Messaggio da DenisPirola » 09/12/2013, 16:34

Spoiler:
Immagine
Il Pertini di Pazienza è magnifico.

Avatar utente
Saimas
Messaggi: 10603
Iscritto il: 22/12/2010, 21:58
Località: Vostok
Has thanked: 59 times
Been thanked: 33 times
Contatta:

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII: Condannato... ma quando

Messaggio da Saimas » 09/12/2013, 16:41

Continuo ad essere convinto che pochissimi sappiano i motivi di questo fantomatico blocco... consiglio quindi la lettura di quanto segue:

Come nasce lo sciopero del 9 dicembre 2013?

Tutto parte dalle associazioni di categoria dell’autotrasporto, che indicono, per il 9 dicembre 2013, un fermo nazionale.

Solo che poi succede, come capita spesso, che le medesime associazioni incontrano il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Maurizio Lupi e il sottosegretario Rocco Girlanda.

Dopo l’incontro, Unatras e Anita revocano il fermo. E spiegano con un comunicato:

«Gli organi decisionali del coordinamento unitario UNATRAS (Unione Nazionale delle Associazioni dell’Autotrasporto Merci), e Anita (Associazione Nazionale Imprese Trasporti), valutate positivamente le risposte ricevute dal Ministro Lupi, in particolare sul ripristino delle agevolazioni sulle accise e sulla riduzione del costo del lavoro (INAIL) ed acquisito il protocollo d’intesa che impegna il ministero su tutte le altre criticità rappresentate, revocano il fermo nazionale dei servizi di autotrasporto.

Nel risultato ottenuto c’è la consapevolezza di aver conseguito quanto principalmente richiesto dalla base associativa e che, in un Paese che vive in una situazione di drammatica emergenza ed instabilità, non si possono fare proclami che esulano dalle cose perseguibili se non si vuole scivolare nell’irresponsabilità o peggio, utilizzare l’autotrasporto per rivendicare interessi diversi».

In sostanza, si è ottenuto che lo stanziamento a favore del settore autotrasporti di 330 milioni di ero per l’anno 2014 è stato mantenuto; che verranno ripristinate le agevolzioni sulle accise per il gasolio e applicate misure per ridurre il costo del lavoro. Per quanto riguarda la situazione in Sicilia e Sardegna, scrive LiveSicilia:

«Le parti si sono altresì impegnate ad aprire un tavolo tematico sui problemi delle Isole. La Fita Regionale Cna esprime soddisfazione per il risultato, che arriva, comunque, nel contesto di una crisi forte e persistente, che penalizza, in particolare, il settore, anche a causa delle mancate risposte della politica ai problemi irrisolti legati alle carenza di infrastrutture, alla pressione fiscale, alla malaburocrazia, alla difficoltà di accesso credito e alla scarsa sicurezza».

Insomma, gli autotrasportatori delle principali sigle nazionali annullano la protesta. Tutto finito? No.

I forconi (ricorderete i “moti” siciliani dello scorso anno, gennaio 2012) non ci stanno. E decidono di proseguire.

Il tam tam si diffonde. Come? Quando chiedo all’esercente valsusina come abbia saputo dello “sciopero” mi dice che «se ne parla fra negozianti da qualche giorno», e che oggi al mercato «davano dei volantini».

Tipo?


Chi è interessato può continuare a leggere da questo sito: http://www.polisblog.it/post/183149/lo- ... -ce-dietro

Io ho letto tutto il lungo articolo. Mai mi farei affiancare da "persone" del genere se dovessi reclamare una maggior democrazia in Italia.

Mi ricordano tanto quei miei concittadini commercianti che in questi ultimi anni sono i primi a sventolare la bandiera della legalità contro i nord-africani ambulanti che vendono in spiaggia, "dimenticando" quanto hanno rubato, mangiato e ladrato fino alla fine degli anni '80 nella mia città, lasciandola senza piani turistici a medio-lungo termine e portandola irresponsabilmente, "grazie" a quel magnifico ed italico pensiero del "giardinetto mio", alla crisi attuale.

Se ne vadano affanculo loro, i forconi, tutti coloro che non sono nemmeno capaci di leggere due righe su internet e che prendono per oro colato frasi erroneamente attribuite a Pertini.

WrestlinGOD

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII: Condannato... ma quando

Messaggio da WrestlinGOD » 09/12/2013, 17:57

Saimas ha scritto:...
Stai di dicendo che non appoggi la protesta perché ci sono gruppi estremisti o cosa?

Avatar utente
Saimas
Messaggi: 10603
Iscritto il: 22/12/2010, 21:58
Località: Vostok
Has thanked: 59 times
Been thanked: 33 times
Contatta:

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII: Condannato... ma quando

Messaggio da Saimas » 09/12/2013, 18:02

WrestlinGOD ha scritto: Stai di dicendo che non appoggi la protesta perché ci sono gruppi estremisti o cosa?
No. O meglio, non solo. Ma il mio "non appoggio" era precedente alla comparsa dei fascistelli, bensì è coerente con quanto ho letto negli intenti della stessa proposta.

E se non avessi solo estrapolato una frase in tutto quel post avresti capito da solo senza bisogno di domandarmelo.

WrestlinGOD

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII: Condannato... ma quando

Messaggio da WrestlinGOD » 09/12/2013, 18:20

Saimas ha scritto:No. O meglio, non solo. Ma il mio "non appoggio" era precedente alla comparsa dei fascistelli, bensì è coerente con quanto ho letto negli intenti della stessa proposta.

E se non avessi solo estrapolato una frase in tutto quel post avresti capito da solo senza bisogno di domandarmelo.
È comunque ridicolo nel 2013 aderire o non aderire ad una protesta del genere in base agli organizzatori. Ho letto su fb di gente che "non aderisco perché c'è Forza Nuova" LOL. Abbiamo problemi ben più grossi. Per me possono organizzarlo pure i marziani uno sciopero, non c'entra un cazzo con niente.

Non sto puntando il dito contro di te sia chiaro, è un discorso generale.

Comunque leggerò l'articolo che hai postato stasera.

Avatar utente
Jeff Hardy 18
Messaggi: 27233
Iscritto il: 23/12/2010, 9:55
Città: Milano
Been thanked: 38 times

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII: Condannato... ma quando

Messaggio da Jeff Hardy 18 » 09/12/2013, 18:28

Certo passiamo da un governo legittimo ad uno creato da Mafia e Forza Nuova.
Se non conosci il passato.

Avatar utente
Saimas
Messaggi: 10603
Iscritto il: 22/12/2010, 21:58
Località: Vostok
Has thanked: 59 times
Been thanked: 33 times
Contatta:

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII: Condannato... ma quando

Messaggio da Saimas » 09/12/2013, 18:34

WrestlinGOD ha scritto: È comunque ridicolo nel 2013 aderire o non aderire ad una protesta del genere in base agli organizzatori. Ho letto su fb di gente che "non aderisco perché c'è Forza Nuova" LOL. Abbiamo problemi ben più grossi. Per me possono organizzarlo pure i marziani uno sciopero, non c'entra un cazzo con niente.

Non sto puntando il dito contro di te sia chiaro, è un discorso generale.

Comunque leggerò l'articolo che hai postato stasera.
La cosa è comunque consequenziale: è ridicola l'esistenza di Forza Nuova nel 2013, non aderire ad una protesta del genere in base agli organizzatori. Ergo, se presente Forza Nuova considero la protesta ridicola come l'esistenza dello stesso "partito". Al di là della proposta della protesta, totalmente anacronistica e... ridicola!

WrestlinGOD

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII: Condannato... ma quando

Messaggio da WrestlinGOD » 09/12/2013, 18:34

@Jeff: È un partito che non arriva all'1% e ne parli manco disponesse di esercito, centinaia di migliaia di militanti e l'appoggio del 40% della popolazione.

Senza tener conto che il gruppo di protestatori è molto eterogeneo: ci sono ultras, studenti, operai, grillini, centri sociali, estremisti, diverse associazioni non politiche, "cani sciolti" ecc.

Avatar utente
Saimas
Messaggi: 10603
Iscritto il: 22/12/2010, 21:58
Località: Vostok
Has thanked: 59 times
Been thanked: 33 times
Contatta:

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII: Condannato... ma quando

Messaggio da Saimas » 09/12/2013, 18:37

WrestlinGOD ha scritto:@Jeff: È un partito che non arriva all'1% e ne parli manco disponesse di esercito, centinaia di migliaia di militanti e l'appoggio del 40% della popolazione.

Senza tener conto che il gruppo di protestatori è molto eterogeneo: ci sono ultras, studenti, operai, grillini, centri sociali, estremisti, diverse associazioni non politiche, "cani sciolti" ecc.

Ascolta. Leggiti il link che ho postato prima di continuare la discussione.

Avatar utente
Jeff Hardy 18
Messaggi: 27233
Iscritto il: 23/12/2010, 9:55
Città: Milano
Been thanked: 38 times

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII: Condannato... ma quando

Messaggio da Jeff Hardy 18 » 09/12/2013, 18:59

WrestlinGOD ha scritto:@Jeff: È un partito che non arriva all'1% e ne parli manco disponesse di esercito, centinaia di migliaia di militanti e l'appoggio del 40% della popolazione.

Senza tener conto che il gruppo di protestatori è molto eterogeneo: ci sono ultras, studenti, operai, grillini, centri sociali, estremisti, diverse associazioni non politiche, "cani sciolti" ecc.
Non è il protestante ma chi organizza.

Ci vuole niente tramite queste ondate di populismo ad aumentare i propri consensi, come appunto il Fascismo negli anni '20 (erano nemmeno l'1%), il M5S pochi mesi fa o in Grecia Alba Dorata.

Perciò no, una protesta organizzata da Forza Nuova e Mafia non mi vedrà tra i partecipanti.

Senza parlare poi dei motivi della protesta, vuoti ed inutili, volti soltanto a?
Dai fai 2+2.

Rispondi