Pagina 286 di 797

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Inviato: 26/05/2014, 16:29
da bosh23
MacheteKowalski ha scritto:Queste elezioni sono state un bel termometro per capire come stiamo messi.
Il PD conferma di aver trovato (finalmente?) un cavallo su cui puntare, anche se i metodi non sono forse stati i migliori (chiedere a Letta), ora devono dimostrare di aver finalmente la volontà di portare avanti le riforme di cui questo Paese ha bisogno (in primis sulla pubblica amministrazione).
Il M5S (che personalmente ho votato) perde qualche punto rispetto alle amministrative, vuoi per i modi in cui questa campagna è stata portata avanti, vuoi per un programma non molto chiaro, vuoi anche per un'informazione e per attacchi dagli altri esponenti che, a mia memoria, penso non abbiano mai raggiunto i livelli a cui abbiamo assistito (e scemo Grillo a rispondere). Comunque, do la maggior parte delle colpe al movimento stesso: cantare vittoria troppo presto (come alle amministrative, del resto) non è mai una buona mossa.
FI cala, e direi anche finalmente. Ora che si ritiri Napoleone (e tutti i compari) e la si smetta di tirarlo in mezzo.

A margine, non mi sorprende la risalita della Lega: alcuni punti potevano essere condivisibili ma, a mio parere, hanno un segretario che farebbe ridere i polli. Ci mettessero Tosi, potrebbero ritornare ben più in auge.
adesso il boccino è del PD volenti o noleti. Credo che per coerenza Grillo dovrebbe fare un mea culpa. il 21% non fa schifo ma dire sempre e solo vinciamo noi... non va bene e magari iniziare un dialettica più moderata (non nei contenuti ma nei toni) Ulrare va bene ma alla lunga non dai visibilità al tuo operato ma dai visibilità solo alla caciara che fai e non vieni preso sul serio.

non credo che per FI sia il canto del cigno.

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Inviato: 26/05/2014, 16:33
da DenisPirola
bosh23 ha scritto:
non credo che per FI sia il canto del cigno.
Io sono davvero incredulo/avvilito, che ancor oggi, un italiano su sette, possa ancora dare il voto a FI.

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Inviato: 26/05/2014, 16:36
da NotOnlyWWE
Adesso Grillo se la prende coi pensionati, di bene in meglio.
FI ha bisogno di un riassetto importante.

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Inviato: 26/05/2014, 16:38
da bosh23
DenisPirola ha scritto: Io sono davvero incredulo/avvilito, che ancor oggi, un italiano su sette, possa ancora dare il voto a FI.
pure io però a quanto pare... e pensa che erano le Europee... sono sicuro che con un'affluenza maggiore i risultati sarebbero stati un pò ridimensionati. in credo che fi almeno un altri 2 -3 punti ce li abbia

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Inviato: 26/05/2014, 16:41
da bosh23
WWEonly4ever ha scritto:Adesso Grillo se la prende coi pensionati, di bene in meglio.
FI ha bisogno di un riassetto importante.
Il senso del discorso è una maggioranza delle persone di una certa età 40 in su hanno votato per i partiti tradizionali (PD- FI- etc )e non i 5 stelle. Il che mi sembra abbastanza in linea con la realtà, direi che contestualizzare il discorso a volte farebbe bene.

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Inviato: 26/05/2014, 16:50
da NotOnlyWWE
bosh23 ha scritto:
Il senso del discorso è una maggioranza delle persone di una certa età 40 in su hanno votato per i partiti tradizionali (PD- FI- etc )e non i 5 stelle. Il che mi sembra abbastanza in linea con la realtà, direi che contestualizzare il discorso a volte farebbe bene.
Non ha senso dire "abbiamo perso perchè la maggior parte del popolo è costituita dai pensionati e questi non vogliono cambiare", non ha senso e inoltre penso che un partito un movimento o quel che è, debba pensare ai giovani, agli anziani, a tutte le fasce della popolazione.

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Inviato: 26/05/2014, 16:56
da bosh23
WWEonly4ever ha scritto:
Non ha senso dire "abbiamo perso perchè la maggior parte del popolo è costituita dai pensionati e questi non vogliono cambiare", non ha senso e inoltre penso che un partito un movimento o quel che è, debba pensare ai giovani, agli anziani, a tutte le fasce della popolazione.
la tua ultima frase non c'entra un benamata cippa. Semplicemente il m5s non hanno attecchito in quella fascia di popolazione che quindi NON ha voltato i m5s ma i partiti tradizionali/storici... non vedo che scandalo ci sia in un'affermazione del genere. Poi se se v estrapolare da questa frase che i 5s pensano solo ai giovani... questo lo dici tu.

Faccio un esempio pratico magari sono più capibile. Ai miei genitori che sono di età avanzata l'urlare e il modo di fare politica di Grilllo cosi urlato non piace, quindi non lo votano, ma una volta discutendo su alcuni punti del programma si trovavano d'accordo sicurmente più d'accordo con Grillo che con Renzi però i toni più calmi di renzi risultano più 'RASSICURANTI' per un certo elettorato quindi hanno preferito uno più pacato. questo è per farla molto terra terra

Da questo che ne esce fuori che alla fin fine la proposta di m5s passava in secondo piano rispetto alla dialettica proposta

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Inviato: 26/05/2014, 17:08
da Stan
il Movimento deve imparare a usare un po' di piacioneria (ad esempio agli anziani andava spiegato che non si volevano tagliare tutte le pensioni, ma solo quelle più alte. Con questa comunicazione è passato il messaggio ''vi tagliamo tutte le pensioni''). In questo modo visto che ha più argomenti degli altri dovrebbe avere presto la meglio.

comunque, cambiando argomento, se avesse ragione chi dice che non esiste in Italia nessun partito buono, il motivo di questo fenomeno quale sarebbe? sfortuna? popolazione inadatta? oppure quel partito c'è già e non lo si riesce a individuare?

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Inviato: 26/05/2014, 17:09
da DudeLove
bosh23 ha scritto:
la tua ultima frase non c'entra un benamata cippa. Semplicemente il m5s non hanno attecchito in quella fascia di popolazione che quindi NON ha voltato i m5s ma i partiti tradizionali/storici... non vedo che scandalo ci sia in un'affermazione del genere. Poi se se v estrapolare da questa frase che i 5s pensano solo ai giovani... questo lo dici tu.

Faccio un esempio pratico magari sono più capibile. Ai miei genitori che sono di età avanzata l'urlare e il modo di fare politica di Grilllo cosi urlato non piace, quindi non lo votano, ma una volta discutendo su alcuni punti del programma si trovavano d'accordo sicurmente più d'accordo con Grillo che con Renzi però i toni più calmi di renzi risultano più 'RASSICURANTI' per un certo elettorato quindi hanno preferito uno più pacato. questo è per farla molto terra terra

Da questo che ne esce fuori che alla fin fine la proposta di m5s passava in secondo piano rispetto alla dialettica proposta
Scusa, ma se tu sei un partito politico ed hai una precisa offerta politica con un programma e tutto il resto, come mai non ti curi del profilo demografico della popolazione che dovrebbe votarti? Cioè, non mi dirai che davvero non è possibile declinare il programma del m5s perchè sia comprensibile e "accettabile" anche da altre fasce di età rispetto al target principale?
Prendendo a fondo il tuo esempio, non stai per caso dicendo che i toni di Grillo sono percepiti maggiormente rispetto al programma, che quindi da questa votazione esce pesantemente ridimensionato?

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Inviato: 26/05/2014, 17:11
da bosh23
Stan ha scritto:il Movimento, Grillo compreso ovviamente, deve imparare un po' di paraculaggine e piacioneria. In questo modo visto che ha più argomenti degli altri dovrebbe avere presto la meglio.

comunque, cambiando argomento, se avesse ragione chi dice che non esiste in Italia nessun partito buono, il motivo di questo fenomeno quale sarebbe? sfortuna? popolazione inadatta? oppure quel partito c'è già e non lo si riesce a individuare?
non serve la paraculaggine serve magari urlare di meno, e basta frasi ad effetto ' siamo oltre hitler' che non servono ad una mazza, anceh perchè spesso queste uscite sono boomerang.

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Inviato: 26/05/2014, 17:15
da Stan
bosh23 ha scritto:
non serve la paraculaggine serve magari urlare di meno, e basta frasi ad effetto ' siamo oltre hitler' che non servono ad una mazza, anceh perchè spesso queste uscite sono boomerang.
paraculaggine l'ho tolto. Sì, hai ragione, serve comunicare in maniera meno aggressiva e più chiara. All'inizio per farsi conoscere la spinta propulsiva di Grillo serviva, ora basterebbe eleggere un candidato premier (io direi Di Maio) e affidare in toto la comunicazione al gruppo parlamentare.

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Inviato: 26/05/2014, 17:27
da bosh23
DudeLove ha scritto:
Scusa, ma se tu sei un partito politico ed hai una precisa offerta politica con un programma e tutto il resto, come mai non ti curi del profilo demografico della popolazione che dovrebbe votarti? Cioè, non mi dirai che davvero non è possibile declinare il programma del m5s perchè sia comprensibile e "accettabile" anche da altre fasce di età rispetto al target principale?
Prendendo a fondo il tuo esempio, non stai per caso dicendo che i toni di Grillo sono percepiti maggiormente rispetto al programma, che quindi da questa votazione esce pesantemente ridimensionato?
Con tutta la sincerità se tu vai a sentire i titoli dei Giornali (Rebbublica in primis) vengono messe in risalto solo le uscite ad 'effetto' di Grillo quindi volenti o nolenti si la Dialettica di Grillo alla lunga sta dannegiando il movimento , ma perchè si parla di Più in televisione/giornale di più della frase 'sono oltre Hitler rispetto a quello che propone nel programma. Quando non era visto come una minaccia ad altri partiti non veniva dato risalto alle frasi. Un 70enne non ha GLI STRUMENTI e le CONOSCENZE per informarsi su internet. ergo si è un limite del m5s.

Il pesanememente mi sembra eccessivo immaginavo che ci fosse una flessione calcolando l'affluenza, inoltre credo che tspiras abbia tolto un pò di voti ai 5s

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Inviato: 26/05/2014, 17:34
da NotOnlyWWE
Stan ha scritto:
paraculaggine l'ho tolto. Sì, hai ragione, serve urlare meno e comunicare con più chiarezza. All'inizio per farsi conoscere la spinta propulsiva di Grillo serviva, ora basterebbe eleggere un candidato premier (io direi Di Maio) e affidare in toto la comunicazione al gruppo parlamentare.
Aspetta e spera. E comunque al grande pubblico il M5S è sinonimo di Grillo, perché questi anziché permettere a qualche rappresentante di spiccare, ha preferito tenere sempre le attenzioni su di sé, senza dare visibilità o notorietà ad altri: ciò può essere un suo errore, un errore nel gestire il Movimento, ma potrebbe essere anche un caso analogo all'insuccesso di Curtis Axel; perché Axel ha fallito? Perché Heyman o la WWE non si sono impegnati a farlo spiccare, ma lo hanno messo in secondo piano rispetto alla figura del manager? No; Curtis Axel ha fallito, perché le sue (non) qualità non gli hanno permesso di ritagliarsi uno spazio tutto suo e quindi emergere. Siamo sicuri che dietro Grillo ci sia gente qualitativamente importante e di spicco? E' vero che M5S è sinonimo di Grillo com'è apparso fino ad'ora? Io non lo so, lo chiedo a quelli più vicini a questo movimento, però almeno per il grande pubblico fin'ora è così.

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Inviato: 26/05/2014, 17:34
da WrestlinGOD
La Kyenge a Bruxelles. :IT:

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Inviato: 26/05/2014, 17:38
da chrisy2j
WrestlinGOD ha scritto:La Kyenge a Bruxelles. :IT:
E allora?

Ah giusto "è necra bergogniaaa italia agli Idalianiii!