POLITICA ITALIANA

Tutto quello che non riguarda wrestling, sport, calcio, tv/cinema o videogiochi... il forum Mondo è il posto per parlare di politica, musica, gossip, arte o quanto altro vi possa venire in mente!
NotOnlyWWE
Messaggi: 16990
Iscritto il: 04/01/2012, 8:02
Contatta:

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da NotOnlyWWE » 23/07/2014, 21:42

Renzi non ha mantenuto le molte promesse fatte, o meglio non ne ha mantenuti i limiti temporali? Come mai? Forse (ingenuamente) non si aspettava il dissenso dei famigerati franchi-tiratori del suo partito e dell'ostruzionismo del M5S? Può darsi, chissà.



Avatar utente
Marco Frediani
Messaggi: 8511
Iscritto il: 22/12/2010, 22:11
Città: Carrara
Been thanked: 1 time

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da Marco Frediani » 24/07/2014, 7:23

WWEonly4ever ha scritto:Parliamo di Politica? Benissimo, cosa ne pensi dell'Ostruzionismo vergognoso, inutile e deleterio che sta facendo il M5S, anzi che ha sempre fatto il M5S? Io lo ritengo vergognoso: non è così che si fa opposizione, no, assolutamente.
Se lo dice Beppe ha ragione.

Poi magari tra 10 minuti cambia idea.

Ma loro non vogliono lavorare nel weekend :perso: ma è la Kasta a non volere le riforme :disgutato1:

Avatar utente
Stan
Messaggi: 1985
Iscritto il: 28/03/2014, 8:23

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da Stan » 24/07/2014, 7:54

governo che da la colpa del suo immobilismo all'opposizione :IT:

Tommaso Cerno, L'ESPRESSO: [youtube][/youtube]

NotOnlyWWE
Messaggi: 16990
Iscritto il: 04/01/2012, 8:02
Contatta:

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da NotOnlyWWE » 24/07/2014, 8:31

Cosa ne pensi dell'ostruzionismo del M5S? Avanti.

Come diamine si fa a lamentarsi del fatto che il Governo Renzi non sta rispettando i limiti prestabiliti (limiti tropo ambiziosi, certo), quando i proprio "Onorevoli" stanno facendo di tutto, di tutto, per rimandare la votazione delle Riforme? Siete stupidi o che? (cit.)

Così di certo non si può tirare a campare fino al 2018, considerando che c'è sempre il pericolo dei dissidenti del PD e di FI, però se prima delle elezioni non si riesce a fare questa stramaledetta legge elettorale (che avrebbe dovuto fare il Governo Monti, ne aveva tutte le possibilità visto che godeva di una solidissima maggioranza e visto che era un governo temporaneo finalizzato a traghettare il paese fino a fine Legislatura e quindi fino alle Politiche, pazienza), siamo messi davvero male e dovremmo ringraziare i Grillini che secondo me non dico che non ci saranno più in Parlamento (sarebbe bello!), ma riceveranno una sonora batosta alle prossime Politiche, o almeno lo spero. Confido nell'elettorato.

Avatar utente
Stan
Messaggi: 1985
Iscritto il: 28/03/2014, 8:23

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da Stan » 24/07/2014, 9:02

cosa penso dell'ostruzionismo? penso che un governo sano e solido avrebbe gli anticorpi necessari per debellarlo, e il M5S lo applica proprio perchè ciò gli serve a smascherare l'assenza di questo governo sano e solido. Opposizione perfetta, quindi.

bellissima la parte finale. La prova che sia colpa del M5S starà sicuramente nel fatto che sta al governo e che prima che arrivasse in parlamento si stava alla grande. :intelligente:

NotOnlyWWE
Messaggi: 16990
Iscritto il: 04/01/2012, 8:02
Contatta:

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da NotOnlyWWE » 24/07/2014, 16:24

RIFORME ENTRO L'8 AGOSTO
Immagine

Stan ha scritto:cosa penso dell'ostruzionismo? penso che un governo sano e solido avrebbe gli anticorpi necessari per debellarlo, e il M5S lo applica proprio perchè ciò gli serve a smascherare l'assenza di questo governo sano e solido. Opposizione perfetta, quindi.

bellissima la parte finale. La prova che sia colpa del M5S starà sicuramente nel fatto che sta al governo e che prima che arrivasse in parlamento si stava alla grande. :intelligente:
Eccoti gli anticorpi. E comunque "opposizione perfetta", almeno per me, non significa tapparsi le orecchie e contrastare e basta, no, no.

La colpa il M5S ce l'ha già: con la valanga di voti ottenuti, avrebbe potuto essere il primo o il secondo partecipante alle Riforme e ai vari ddl così da controllare i partiti, invece hanno voluto persistere sulla strada della "opposizione dura" e dell'irresponsabilità. Risultato? Nessuno. E le conseguenze le subiranno soprattutto loro, perché prevedo una batosta alle prossime Politiche.

Visto che mi è stato detto di essere un fan del PD, cosa assurda, voglio rivelarti una cosa: inizialmente vedevo bene l'ingresso in Parlamento di queste persone nuove che ero certo non avrebbero fatto cose importanti a livello statale, ma avrebbero portato aria fresca, onestà nel cosiddetto palazzo, rendendo meno spessa la parete tra "la casta" e il popolo. Un pochino ci sono riusciti, ma le cazzate fatte/dette sono state talmente tante da poter dire che il risultato di questa importante occasione è negativo, purtroppo.
Concludendo, io non ritengo che il M5S sia merda a prescindere, però come gruppo poco ci manca e il cancro maggiore è proprio quel Grillo che col suo sito fa il bello e cattivo tempo. La vera dittatura è quella che c'è nel M5S, non altrove, ripeto, purtroppo.

Avatar utente
Stan
Messaggi: 1985
Iscritto il: 28/03/2014, 8:23

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da Stan » 24/07/2014, 17:02

Non mi sembra una bella cosa. Piuttosto autoritaristica. Comunque sono sempre le solite date in cui ''faranno''... Io non ragiono così. Io solo quando vedrò che l'Italia sarà diventata un paese veramente moderno (e non un paese pieno di toppe, quali il precariato, come quello che credo Renzi attuerà e venderà come il migliore possibile) mi congratulerò con i responsabili.

Non c'è nessuna prova a supporto della tesi che nel M5S comandino Grillo e Casaleggio. Favia&company nelle n-mila volte che sono stati invitati in televisione non hanno portato neanche mezza prova come una registrazione o un'email. Roba da querela. E' solo una delle solite tattiche mediatiche anti-M5S, forse la più influente sull'elettorato (sento spesso dire ''eh, ma là comandano in due'').

Grillo e Casaleggio secondo me hanno la funzione di collante e controllori. Sono quelli che fanno rispettare lo statuto e i regolamenti imposti. Tutto qua. Ma poi sono due ultra-sessantenni benestanti che non devono difendersi dalla giustizia ( :ammiccante: ). Non vedo motivi per cui dovrebbero fare politica a scopi personali che non siano la voglia di essere ricordati per aver fatto qualcosa di buono per gli altri nella vita (per questo si espongono molto. Per farsi vedere).

Comunque anch'io vorrei che si facessero da parte, o almeno lavorassero nell'ombra, ma non perchè ho qualcosa contro di loro, perchè danno un'immagine negativa al movimento.

E poi ti dico quel che ho detto a Marco Frediani. Non si valuta un gruppo alla prima esperienza parlmentare solo da quel che dice una parte dei suoi deputati, perchè con successi così improvvisi e inaspettati è difficile scegliere 145 persone tutte oneste e preparate. Già alle europee avranno scelto persone migliori, e alle prossime politiche ne sceglieranno di ancora migliori.

Avatar utente
BomberDede
Messaggi: 785
Iscritto il: 10/01/2011, 12:41
Città: Parma

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da BomberDede » 24/07/2014, 17:39

scusa perché se il M5S e Sel bloccano il confronto democratico (perché presentre 7000 emendamenti non è confronto democratico ma ostruzionismo sterile) secondo lla legge è ottima opposizione

e se lo fa il PD, sempre secondo la legge, è autoritarismo?

sull'Italia che deve modernizzarsi sono d'accordo, ma il M5S è la soluzione? con le competenze che sono presenti in quel partito? e ribadisco che sono un cittadino che vive quotidianamente l'incapacità pentastellata nel proprio comune, una schifezza unica.

E poi una domanda:
al 5S e Sel non vanno bene le proposte, loro hanno presentato una proposta completa ed organica? perché loro discutono solo sul particolare (elettività, preferenze etc), ma di vere proposte complete neanche l'ombra.


ah piccolo ps sulla legge elettorale: io sono pro preferenze, ma sentire il m5s che ne fa un cavallo di battaglia che nel loro partito ci sono, mi pare, l'8% di espressione di preferenza fa ridere, è palese che il loro elettorato non le vuole/non sa neanche cosa sono...

Avatar utente
Stan
Messaggi: 1985
Iscritto il: 28/03/2014, 8:23

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da Stan » 24/07/2014, 17:51

BomberDede ha scritto:scusa perché se il M5S e Sel bloccano il confronto democratico (perché presentre 7000 emendamenti non è confronto democratico ma ostruzionismo sterile) secondo lla legge è ottima opposizione

e se lo fa il PD, sempre secondo la legge, è autoritarismo?

sull'Italia che deve modernizzarsi sono d'accordo, ma il M5S è la soluzione? con le competenze che sono presenti in quel partito? e ribadisco che sono un cittadino che vive quotidianamente l'incapacità pentastellata nel proprio comune, una schifezza unica.

E poi una domanda:
al 5S e Sel non vanno bene le proposte, loro hanno presentato una proposta completa ed organica? perché loro discutono solo sul particolare (elettività, preferenze etc), ma di vere proposte complete neanche l'ombra.


ah piccolo ps sulla legge elettorale: io sono pro preferenze, ma sentire il m5s che ne fa un cavallo di battaglia che nel loro partito ci sono, mi pare, l'8% di espressione di preferenza fa ridere, è palese che il loro elettorato non le vuole/non sa neanche cosa sono...
hai ragione. Era solo una sensazione quella sull'autoritarismo. E' altro l'autoritarismo, sono certe riforme che vogliono fare, quelle che sta denunciando Padellaro.

sulla competenza ti rimando all'ultima parte del mio post precedente. Ma tu sei quello di Parma con cui parlai qualche giorno fa? abbiamo già parlato dell'amministrazione di Pizzarotti.

sull proposta: sono ancora opposizione, non sono tenuti a presentare una proposta completa, cosa che presumo richieda un grande lavoro (intanto il reddito di cittadinanza sarebbe già un passo)

sul ps: esiste una percentuale oltre il quale le preferenze diventano positive? se l'8% vota, l'8% sceglie. In futuro si conosceranno più parlamentari e voterà più gente. Non vedo il problema. E poi dovrebbero fare per forza qualcosa che conviene a loro? non possono fare qualcosa che conviene a tutti?
Ultima modifica di Stan il 24/07/2014, 17:55, modificato 3 volte in totale.

Avatar utente
Marco Frediani
Messaggi: 8511
Iscritto il: 22/12/2010, 22:11
Città: Carrara
Been thanked: 1 time

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da Marco Frediani » 24/07/2014, 17:53

Tipo Monia Benini che denuncia i complotti gay finanziati dal Bilderberg?

Scegliendo online come è possibile scegliere persone preparate?

Avatar utente
BomberDede
Messaggi: 785
Iscritto il: 10/01/2011, 12:41
Città: Parma

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da BomberDede » 24/07/2014, 17:58

Stan ha scritto: hai ragione. Era solo una sensazione quella sull'autoritarismo. E' altro l'autoritarismo, sono certe riforme che vogliono fare, quelle che sta denunciando Padellaro.

sulla competenza ti rimando all'ultima parte del mio post precedente. Ma tu sei quello di Parma con cui parlai qualche giorno fa? abbiamo già parlato dell'amministrazione di Pizzarotti.

sull proposta: sono ancora opposizione, non sono tenuti a presentare una proposta completa, cosa che presumo richieda un grande lavoro (intanto il reddito di cittadinanza sarebbe già un passo)

sul ps: esiste una percentuale oltre il quale le preferenze diventano positive? se l'8% vota, l'8% sceglie. In futuro si conosceranno più parlamentari e voterà più gente. Non vedo il problema. E poi dovrebbero fare qualcosa che conviene a loro? non possono fare qualcosa che conviene a tutti?

si sono io, se ti può interessare martedì hanno presentato il bilancio in consiglio comunale, a Luglio, senza inserire le partecipate e senza dire quale è il debito reale. una schifezza senza pari. E' imbarazzante da tanto è incompetente.

Sulla proposta, ma scusa: io ti propongo A e tu dici di no. Allora dovresti proporre B, se no si chiama critica distruttiva e non costruttiva.
E sul reddito di cittadinanza sei davvero convinto di possa fare? cioè Renzi non ha le coperture per 80 € al mese e il 5s dovrebbe riuscire a darne 600/1000 a tutti? ma siamo seri?

NotOnlyWWE
Messaggi: 16990
Iscritto il: 04/01/2012, 8:02
Contatta:

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da NotOnlyWWE » 24/07/2014, 18:01

Referendum abrogativo del 1991 in Italia

Visto che dopo averlo scritto più volte, non ho ricevuto alcun commento né critica, metto ben in evidenza e dettagliatamente il motivo per cui non volere le preferenze non è una cosa così autoritaria, incostituzionale, anti-democratica, bensì tutt'altro.

Ho riletto ancora quella roba del reddito di cittadinanza, uno dei più grandi cavalli di battaglia del M5S? Potete spiegare a me povero ignorante come diamine si possa attuare una cosa del genere? Mi ridere poi che lo propongano quelli che hanno scagliato di tutto e di più contro il Governo Renzi per quel famigerato decreto degli 80 euro. Magari questa è una mancia elettorale (che però c'è anche dopo le Europee), la cosa del reddito di cittadinanza è una balla per prendere voti.

Avatar utente
Stan
Messaggi: 1985
Iscritto il: 28/03/2014, 8:23

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da Stan » 24/07/2014, 18:09

BomberDede ha scritto:
E sul reddito di cittadinanza sei davvero convinto di possa fare? cioè Renzi non ha le coperture per 80 € al mese e il 5s dovrebbe riuscire a darne 600/1000 a tutti? ma siamo seri?
e allora cosa si fa, ci si butta tutti dalla finestra? i soldi esistono, l'Italia ha un PIL pro capite ancora abbastanza elevato, basta volerli trovare.

sulla prima cosa che hai detto nell'altro post: sicuro che sia secondo legge? no, perchè ho letto che non è previsto dal regolamento del senato.

Avatar utente
Stan
Messaggi: 1985
Iscritto il: 28/03/2014, 8:23

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da Stan » 24/07/2014, 18:20

@ wweonlyforever

ma ''vendersi'' per 600-1000€ è ben altro che farlo per 80€ (aspettando le tasse). Non so, mi sembra la seconda una speculazione sulla fame del popolo. Come a dire ''lo affamo e poi gli do il contentino''. Su dove li trovano i soldi, ho già postato qua le coperture un po' di tempo fa, non mi va di ripetere sempre le stesse cose. Cerca su internet la proposta.

sulle preferenze: il referendum non aboliva le preferenze, le limitava a una. Poi la legge elettorale successiva le ha eliminate. Ma poi si può pure ammettere di aver sbagliato e tornare sui propri passi, eh. Ti consiglio di leggere questo articolo: http://www.opinione.it/politica/2012/07 ... -15-7.aspx" onclick="window.open(this.href);return false;

Avatar utente
12lefthook
Messaggi: 502
Iscritto il: 27/04/2014, 14:11

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da 12lefthook » 24/07/2014, 18:34

WWEonly4ever ha scritto: Sai com'è, io vorrei che le persone che sono in Parlamento, che siano del M5S, del PD, di FI, di NCD o di qualsiasi altro gruppo, non si mettano a dire queste stronzate (per giunta anche irrispettose, tra l'altro) o sappiano almeno che 2014-1969= 45......
è ridicolo perchè dovresti sapere benissimo che tra razzi, scilipoti, boccia, picierno ecc ci sarebbero da commentare tweet ed uscite tutti i giorni, invece col M5S tu e altri vi scandalizzate perchè siete chiaramente di parte e vedete la politica come una partita di calcio, quindi aspettate l'uscita scema del sibilia di turno per ridere come oche, cosa resa ancora più ridicola dal fatto che mentre parlavate di quelle minchiate sta succedendo di tutto, in senato e pure nel mondo... non dico che non se ne debba parlare, ma essendo questo un topic di politica, fa capire di cosa vi interessate veramente, cioè non di politica vera.
pure io vorrei che le persone fossero tutte ragionevoli e razionali su ogni argomento (cioè intelligenti) ma non è possibile, sibilia è l'esempio che c'è del marcio pure nel M5S, ma su questo chiunque abbia votato PD, PDL SEL ecc dovrebbe avere la decenza di guardarsi in casa propria. quello è mezzo scemo ma due volte più intelligente del PDino medio ad esempio.
WWEonly4ever ha scritto: Comunque, basta con sta stronzata del complotto Renzi-Berlusconi, basta: quelli del M5S chiedono le preferenze? Lo sanno che teoricamente sono state rifiutate dal popolo tramite un Referendum? E poi, quel dittatore fascista che si chiama Renzi mi sembra che più e più volte abbia dato ascolto ai nostri salvatori, anzi lo sta facendo anche adesso mentre questi alla mattina hanno un'idea, poi quel buffone ex comico scrive quattro parolacce sul suo sito, e dunque alla sera cambiano completamente sera. Ma di cosa vuoi parlare, dai!

Io pensavo che gli ignoranti fossero soprattutto i Parlamentari e non gli elettori di questo "movimento" (fascista, altro che Renzi), ora però non ne sono più tanto certo leggendo i post di alcuni.
tutta la legge elettorale fa schifo, le preferenze sono l'esempio di come il pd è bugiardo nel DNA e renzi lo rappresenta bene. e comunque l'accordo berlusconi pd non è un complotto ma la verità sotto gli occhi di tutti, che ormai inebetiti dalle loro balle come te, accettano pure l'orgia pd e pdl come se niente fosse, se avessero fatto una cosa simile qualche anno fa prima dell'esistenza del mov. avreste tutti insultato il pd.
adesso berlusconi è pure condannato IN VIA DEFINITIVA per crimini commessi mentre era premier, dell'utri è chiaramente un mafioso condannato per associazione mafiosa e il pd collabora con loro, mi fai schifo come persona chiunque accetti questa cosa. non si accettano le riforme costituzionali fatte da uno che è chiaramente in combutta con la mafia.
PUNTO.
è uno sputo alla memoria dei caduti contro la lotta alla mafia.
è da infami.
PUNTO.



WWEonly4ever ha scritto: Io ho sempre cercato di dialogare sulla Politica, però quando si entra nella sezione "Grillini e M5S", purtroppo, purtroppo, si può parlare solamente di queste stronzate: di cosa dobbiamo discutere, del posto odierno di Grillo sul suo sito? Tanto sono tutti uguali, al massimo aggiunge un altro insulto. Oppure possiamo parlare della comunicazione che è corrotta, la peggiore di tutto l'universo, anzi di tutti gli universi possibili. Alla fine sono questi gli argomenti di cui si può parlare in merito al M5S: che pochezza, che squallore!

Italiano medio? Tu come ti definisci? Come vi definite voi "Grillini"? Ma va', adesso dobbiamo pure sopportare questo vostro strafottente senso di superiorità quando leggiamo certe perle si saggezza. Fiero di essere un italiano medio e di non parteggiare per nullafacenti, ipocriti, ignoranti, etc....... quali i tuoi esponenti parlamentari (Sibilia non lo è?).
no, tu intervieni solo per attaccare un partito che neanche è al governo e che non c'era prima di febbraio.
come se l'italia si al collasso per colpa degli ultimi arrivati.
io non mi definisco italiano medio perchè vedo come ragioni tu... mi spiace ma i nullafacenti non sono i 5 stelle, sono quelli con più presenza in aula, informati.
IM.

Rispondi