POLITICA ITALIANA

Tutto quello che non riguarda wrestling, sport, calcio, tv/cinema o videogiochi... il forum Mondo è il posto per parlare di politica, musica, gossip, arte o quanto altro vi possa venire in mente!
Avatar utente
12lefthook
Messaggi: 502
Iscritto il: 27/04/2014, 14:11

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da 12lefthook » 31/10/2014, 13:32

NEO GREEN ha scritto:
Io prendo le news a caso, ad esempio quella su Grillo era presa da Italia Oggi, quotidiano On line che si occupa prevalentemente di economia.

Se vuoi i prossimi li prendo dal Fatto Quotidiano, che è il tuo giornale di riferimento.

L'unica cosa di cui mi vergogno è del tempo che spreco a risponderti.
infatti si vede che hai pensieri a caso.
tu non mi rispondi mai, attacchi solo grillo o qualche volto noto dei 5 stelle.
io voglio parlare di politica in generale, ma se critichi il partito che ho votato non mi tiro indietro.
tu invece ti tiri indietro sempre, cosa pensi dell'aumento dell'iva?



Avatar utente
12lefthook
Messaggi: 502
Iscritto il: 27/04/2014, 14:11

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da 12lefthook » 31/10/2014, 13:37

Giant92 ha scritto:Ma chi cazzo ha messo in ballo Renzi e Napolitano?
Sembri un cazzo di tifoso che si sparerebbe nelle palle prima di ammettere che il proprio salvatore abbia detto una cosa gravissima e incondivisibile.
L'obbiettività è merce sempre più rara ormai, a quanto pare è estremamente difficile ammettere i propri errori o quelli di qualsiasi ''fede'' o movimento di qualsiasi genere si segua.
io sono obiettivo, da questa mia obiettività è stato dato il voto ai 5S. tu chi hai votato? sei felice del governo pd e forza italia?
comunque è bello notare che se smonto le vostre tesi sono un tifoso... cioè, cercate di attaccarmi come se vi steste guardando allo specchio.

io ho solo risposto a voi, non mi interessa niente di parlare del movimento adesso che ci sono in ballo riforme costituzionali (e che riforme) e riforme del lavoro (e che riforme!) e con la manovra finanziaria con l'aumento delle tasse... siete voi ossessionati.

Avatar utente
NEO GREEN
Messaggi: 4325
Iscritto il: 02/05/2013, 0:03
Città: Dubai

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da NEO GREEN » 31/10/2014, 13:37

Mi sono documentato ed ho letto che sono stati stanziati 250 milioni dalla Legge di Stabilità al Fondo per le non Autosufficienze che comprende anche i malati SLA, con un taglio di cento milioni rispetto allo scorso anno.

Trovo la cosa veramente inaccettabile e su questo ti do ragione.

Spero che Renzi abbia la decenza di rimediare.
Ultima modifica di NEO GREEN il 31/10/2014, 13:38, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
FoleyIsGod
Messaggi: 715
Iscritto il: 17/07/2014, 10:03
Città: Catania

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da FoleyIsGod » 31/10/2014, 13:38

12lefthook ha scritto: e tu sei privo di argomenti, perché quello che ho detto l'ho pensato adesso e con la mia testa. perché sono i fatti oggettivi.
e mentre lo scrivevo mi tornavano alla mente degli editoriali di travaglio, niente dei 5 stelle.
ti prego, posta l'intervento di battista perché sarà un piacere leggerlo... e se nelle mie parole ci sono delle somiglianze, mi farebbe solo piacere.
Occorre dosare le parole, esiste infatti il reato di vilipendio nei confronti del Capo dello Stato ma i fatti sono fatti. Ecco 12 azioni commesse da questo soggetto, politicamente, indecoroso.

1. Giorgio Napolitano è entrato in Parlamento l'anno della morte di Stalin. Era il 1953 e i suoi 61 anni di politica sono costati al contribuente italiano oltre 16 milioni di euro tra stipendi e rimborsi vari.
2. Nel 1956, quando i carri armati sovietici massacravano gli studenti a Budapest dichiarava che l'URSS stava portando la pace in Ungheria.
3. Nel 1981 definì le parole di Berlinguer sulla questione morale (“I partiti hanno occupato lo Stato e tutte le sue istituzioni, a partire dal governo. Hanno occupato gli enti locali, gli enti di previdenza, le banche, le aziende pubbliche, gli istituti culturali, gli ospedali, le università, la Rai TV, alcuni grandi giornali”) “vuote invettive”.
4. Nel 1993, quando la Guardia di Finanza si presentò alla Camera per richiedere gli originali dei bilanci dei partiti (in epoca tangentopoli) il Segretario generale della Camera, su ordine dell'allora Presidente Napolitano, oppose ai finanziari l'immunità di sede, ovvero il divieto per le forze dell'ordine di entrare a Montecitorio.
5. Durante il processo sulle tangenti ENIMONT Craxi, dichiarò all'allora PM Di Pietro che “non è credibile che il Presidente della Camera, onorevole Giorgio Napolitano, che è stato per molti anni ministro degli Esteri del PCI e aveva rapporti con tutta la nomenklatura comunista dell'Est a partire da quella sovietica, non si fosse mai accorto del grande traffico (di finanziamento irregolare) che avveniva sotto di lui”.
6. Mentre è Ministro degli Interni viene criticato per non aver fatto sorvegliare Licio Gelli, boss della P2, condannato, tra l'altro, per depistaggio sulla Strage di Bologna e bancarotta fraudolenta (Banco Ambrosiano), che riesce a fuggire all'estero.
7. Il Ministro degli Interni Napolitano, con la legge Turco-Napolitano, istituisce i CPT, i Centri di Permanenza Temporanea, vere e proprie prigioni per clandestini in mano alle solite cooperative degli amici degli amici.
8. Era Ministro degli interni quando venne posto il segreto di stato sulle confessioni del camorrista Schiavone che già nel 1997 aveva raccontato il dramma della Terra dei Fuochi.
9. Da Presidente della Repubblica firma senza batter ciglio (pur potendo esercitare il potere di rinvio presidenziale) due leggi-porcate berlusconiane: Lodo Alfano e Legittimo Impedimento. Entrambe le leggi vengono poi dichiarate incostituzionali dalla Corte.
10. Nel 2012 concede la grazia al colonnello USA Joseph L. Romano condannato, assieme ad altri 22 agenti della CIA, per il rapimento ed il sequestro sul territorio italiano dell'Imam di Milano Abu Omar.
11. Ha mantenuto una condotta poco trasparente riguardo al processo sulla Trattativa Stato-Mafia. Ha sollevato il Conflitto di attribuzione dinanzi alla Corte costituzionale nei confronti della Procura della Repubblica di Palermo, in merito ad alcune intercettazioni telefoniche indirette riguardanti lo stesso Capo dello Stato. Intercettazioni che poi sono state distrutte. Inoltre non ha espresso alcuna solidarietà al PM Di Matteo quando quest'ultimo ha ricevuto una vera e propria condanna a morte dal boss Totò Riina.
12. Non si è presentato spontaneamente ai giudici di Palermo che lo volevano interrogare nell'ambito del processo sulla Trattativa. Sarà costretto solo dalla decisione della Corte di Assise di Palermo.

Noi non dimentichiamo Presidente, noi non stiamo zitti perché il silenzio è mafia. La rete è libera e queste informazioni viaggeranno per l'eternità e tutti sapranno cosa lei ha fatto. Con rispetto.

Avatar utente
Marco Frediani
Messaggi: 8511
Iscritto il: 22/12/2010, 22:11
Città: Carrara
Been thanked: 1 time

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da Marco Frediani » 31/10/2014, 13:40

E della figura da cialtrone di Grillo stamani a Radio Capital?

Si vede che il caro leader non ama il contraddittorio o qualcuno che non sta al suo gioco

Avatar utente
NEO GREEN
Messaggi: 4325
Iscritto il: 02/05/2013, 0:03
Città: Dubai

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da NEO GREEN » 31/10/2014, 13:43

12lefthook ha scritto:
infatti si vede che hai pensieri a caso.
tu non mi rispondi mai, attacchi solo grillo o qualche volto noto dei 5 stelle.
io voglio parlare di politica in generale, ma se critichi il partito che ho votato non mi tiro indietro.
tu invece ti tiri indietro sempre, cosa pensi dell'aumento dell'iva?
Invece a te si vede che sei indottrinato, ti manca solo di imbracciare un fucile e di partire per la Guerra Santa.

Avatar utente
NEO GREEN
Messaggi: 4325
Iscritto il: 02/05/2013, 0:03
Città: Dubai

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da NEO GREEN » 31/10/2014, 13:54

"Fiero di averlo votato, se fosse al governo sarebbe un grande statista."

Chi? Alessandro Di Battista :stupito:

Avatar utente
NEO GREEN
Messaggi: 4325
Iscritto il: 02/05/2013, 0:03
Città: Dubai

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da NEO GREEN » 31/10/2014, 14:07

Marco Frediani ha scritto:E della figura da cialtrone di Grillo stamani a Radio Capital?

Si vede che il caro leader non ama il contraddittorio o qualcuno che non sta al suo gioco
Spiego la vicenda citando un quotidiano On Line indipendente.

"Voleva 2 mila euro per farsi intervistare.
E Radio Capital, attraverso un crowdfunding tra i suoi ascoltatori, li aveva trovati. E girati al leader del Movimento 5 stelle Beppe Grillo che li ha promessi agli alluvionati di Genova.
Peccato, però, che l'ex comico, alla fine, non s'è presentato nella trasmissione condotta da Luca Bottura venerdì 31 ottobre (il conduttore avrebbe dovuto girare le domande di chi ha sottoscritto la raccolta fondi al pentastellato).
E subito online gli utenti si sono scatenati contro Grillo, colpevole di non aver mantenuto la promessa."

Avatar utente
Marco Frediani
Messaggi: 8511
Iscritto il: 22/12/2010, 22:11
Città: Carrara
Been thanked: 1 time

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da Marco Frediani » 31/10/2014, 14:28

http://www.ilpost.it/2014/10/31/beppe-g ... +Italia%29" onclick="window.open(this.href);return false;

:stupito:

Avatar utente
NEO GREEN
Messaggi: 4325
Iscritto il: 02/05/2013, 0:03
Città: Dubai

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da NEO GREEN » 31/10/2014, 14:38

Così facendo racimola un bel gruzzolo.

Mica fesso Beppe nostro.

Avatar utente
Giant92
Messaggi: 7673
Iscritto il: 02/07/2012, 17:41
Città: Catania
Has thanked: 4 times
Been thanked: 9 times

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da Giant92 » 31/10/2014, 14:45

Seguendo Radio Capital abbastanza regolarmente sapevo di questa vicenda da un po' di tempo, e dire che mi aspettavo che alla fine sarebbe finita cosi'.

Avatar utente
12lefthook
Messaggi: 502
Iscritto il: 27/04/2014, 14:11

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da 12lefthook » 31/10/2014, 14:58

FoleyIsGod ha scritto: Occorre dosare le parole, esiste infatti il reato di vilipendio nei confronti del Capo dello Stato ma i fatti sono fatti. Ecco 12 azioni commesse da questo soggetto, politicamente, indecoroso.

1. Giorgio Napolitano è entrato in Parlamento l'anno della morte di Stalin. Era il 1953 e i suoi 61 anni di politica sono costati al contribuente italiano oltre 16 milioni di euro tra stipendi e rimborsi vari.
2. Nel 1956, quando i carri armati sovietici massacravano gli studenti a Budapest dichiarava che l'URSS stava portando la pace in Ungheria.
3. Nel 1981 definì le parole di Berlinguer sulla questione morale (“I partiti hanno occupato lo Stato e tutte le sue istituzioni, a partire dal governo. Hanno occupato gli enti locali, gli enti di previdenza, le banche, le aziende pubbliche, gli istituti culturali, gli ospedali, le università, la Rai TV, alcuni grandi giornali”) “vuote invettive”.
4. Nel 1993, quando la Guardia di Finanza si presentò alla Camera per richiedere gli originali dei bilanci dei partiti (in epoca tangentopoli) il Segretario generale della Camera, su ordine dell'allora Presidente Napolitano, oppose ai finanziari l'immunità di sede, ovvero il divieto per le forze dell'ordine di entrare a Montecitorio.
5. Durante il processo sulle tangenti ENIMONT Craxi, dichiarò all'allora PM Di Pietro che “non è credibile che il Presidente della Camera, onorevole Giorgio Napolitano, che è stato per molti anni ministro degli Esteri del PCI e aveva rapporti con tutta la nomenklatura comunista dell'Est a partire da quella sovietica, non si fosse mai accorto del grande traffico (di finanziamento irregolare) che avveniva sotto di lui”.
6. Mentre è Ministro degli Interni viene criticato per non aver fatto sorvegliare Licio Gelli, boss della P2, condannato, tra l'altro, per depistaggio sulla Strage di Bologna e bancarotta fraudolenta (Banco Ambrosiano), che riesce a fuggire all'estero.
7. Il Ministro degli Interni Napolitano, con la legge Turco-Napolitano, istituisce i CPT, i Centri di Permanenza Temporanea, vere e proprie prigioni per clandestini in mano alle solite cooperative degli amici degli amici.
8. Era Ministro degli interni quando venne posto il segreto di stato sulle confessioni del camorrista Schiavone che già nel 1997 aveva raccontato il dramma della Terra dei Fuochi.
9. Da Presidente della Repubblica firma senza batter ciglio (pur potendo esercitare il potere di rinvio presidenziale) due leggi-porcate berlusconiane: Lodo Alfano e Legittimo Impedimento. Entrambe le leggi vengono poi dichiarate incostituzionali dalla Corte.
10. Nel 2012 concede la grazia al colonnello USA Joseph L. Romano condannato, assieme ad altri 22 agenti della CIA, per il rapimento ed il sequestro sul territorio italiano dell'Imam di Milano Abu Omar.
11. Ha mantenuto una condotta poco trasparente riguardo al processo sulla Trattativa Stato-Mafia. Ha sollevato il Conflitto di attribuzione dinanzi alla Corte costituzionale nei confronti della Procura della Repubblica di Palermo, in merito ad alcune intercettazioni telefoniche indirette riguardanti lo stesso Capo dello Stato. Intercettazioni che poi sono state distrutte. Inoltre non ha espresso alcuna solidarietà al PM Di Matteo quando quest'ultimo ha ricevuto una vera e propria condanna a morte dal boss Totò Riina.
12. Non si è presentato spontaneamente ai giudici di Palermo che lo volevano interrogare nell'ambito del processo sulla Trattativa. Sarà costretto solo dalla decisione della Corte di Assise di Palermo.

Noi non dimentichiamo Presidente, noi non stiamo zitti perché il silenzio è mafia. La rete è libera e queste informazioni viaggeranno per l'eternità e tutti sapranno cosa lei ha fatto. Con rispetto.
:ave:
mi ero completamente dimenticato quella di licio gelli, aggiungo che quando Berlusconi perse la maggioranza aspetto un mese prima di permettere la sfiducia, tempo durante il quale b. si comprò vari senatori... e l'italia cominciò il collasso del 2008 subito dopo quella mossa scellerata con un Berlusconi totalmente incapace di far fronte alla crisi (e lì cominciò a firmare trattati ricatto con l'europa pur di non far cadere il governo, cosa che accadde comunque con lo spread a quasi 500 se non ricordo male), ne avrei molte altre da aggiungere ma alcune delle più gravi sono ben ricordate, solo la numero 10 potrei contestarla dal punto di vista morale.

Avatar utente
12lefthook
Messaggi: 502
Iscritto il: 27/04/2014, 14:11

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da 12lefthook » 31/10/2014, 15:01

NEO GREEN ha scritto:Mi sono documentato ed ho letto che sono stati stanziati 250 milioni dalla Legge di Stabilità al Fondo per le non Autosufficienze che comprende anche i malati SLA, con un taglio di cento milioni rispetto allo scorso anno.

Trovo la cosa veramente inaccettabile e su questo ti do ragione.

Spero che Renzi abbia la decenza di rimediare.
concordo al 100%, adesso capisci perché trovo siastato un insulto vederlo che si fa l'ice bucket challenge? fossi un malato di sla o disabile mi sarei sentito preso per il culo.

Avatar utente
12lefthook
Messaggi: 502
Iscritto il: 27/04/2014, 14:11

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da 12lefthook » 31/10/2014, 15:06

NEO GREEN ha scritto:
Invece a te si vede che sei indottrinato, ti manca solo di imbracciare un fucile e di partire per la Guerra Santa.
se mi stai dando del terrorista islamico dillo apertamente...

questi sono quelli che prendono le armi con i soldi occidentali
" onclick="window.open(this.href);return false; (evitate di cliccare se impressionabili)

io con i taglia teste non ci sto, che siano sunniti, sciiti o filoamericani.
quella gente va fermata, ma non come dice Obama.

Avatar utente
12lefthook
Messaggi: 502
Iscritto il: 27/04/2014, 14:11

Re: POLITICA ITALIANA | Season XVII

Messaggio da 12lefthook » 31/10/2014, 15:09

NEO GREEN ha scritto:"Fiero di averlo votato, se fosse al governo sarebbe un grande statista."

Chi? Alessandro Di Battista :stupito:
si, fiero.
ripeto, di battista asfalta tutto il pd solo lui. prova a sentir parlare lui e poi renzi, e ti accorgi che al governo ci sono le persone sbagliate.

Rispondi