Serie D

Il luogo di dibattito sugli eventi calcistici... Serie A, Champions League, campionati esteri e tutte le altre competizioni. Se volete dire la vostra sullo sport più famoso in Italia... questo è il luogo giusto!
Avatar utente
Double_L
Messaggi: 12555
Iscritto il: 03/03/2011, 23:07
Città: Fano
Località: Fano
Has thanked: 433 times
Been thanked: 192 times

Re: Serie D

Messaggio da Double_L »

Stiamo tornando, iniziate a tremare... ancora la strada è lunga e ancora non siamo ai livelli massimi che ci competono, ma pianino pianino sta tornando ad essere tutto come dovrebbe essere... squadra accolta al ritorno da Vasto:

[BBvideo][/BBvideo]

E postiamola sta classifica:

Immagine



Avatar utente
Double_L
Messaggi: 12555
Iscritto il: 03/03/2011, 23:07
Città: Fano
Località: Fano
Has thanked: 433 times
Been thanked: 192 times

Re: Serie D

Messaggio da Double_L »

Ghiviborgo-Arezzo: certezze che il tempo non cambia.

https://www.sportpeople.net/ghiviborgo- ... on-cambia/

Testo sotto spoiler, foto dentro al link.
Spoiler:
Settima giornata di campionato di serie D e l’Arezzo, capolista del girone E con sei vittorie su altrettanti incontri, ha l’occasione di migliorare il suo personale score e superare il record di vittorie consecutive dell’Arezzo di Giuseppe Andrei che nel 1955/56 si fermò appunto dopo le prime sei partite del torneo di Promozione.

Il cavallino rampante è di scena a Ghivizzano contro la squadra del Ghiviborgo, nata nella stagione 2012-2013 dalla fusione di due rappresentative di altrettanti paesini in provincia di Lucca: il Ghivizzano Calcio ed il GS Borgo a Mozzano 1961. Spinto dalla voglia di rivedere gli ultras amaranto e di visitare un nuovo stadio e un nuovo paese, che in un primo momento sembra difficile da raggiungere con i mezzi pubblici ma che a conti fatti risulterà meno impegnativo del previsto. Così la domenica mi metto in marcia che ancora non è sbucato il sole, e prendo il primo di una lunga serie di treni che mi condurranno a Pisa, poi a Lucca ed infine, terzo cambio direzione Aulla che passa per la piccola ma affascinante stazione di Ghivizzano – Coreglia, non solo per la bellezza dei paesaggi circostanti, ma anche perché mi fa tornare indietro nel tempo, quando venni per la prima volta in Garfagnana per assistere ai Quarti di Finale di Coppa Italia di Serie C del gennaio del 2004: Castelnuovo – Crotone con 4 ultras crotonesi al seguito.

Non avendo molto tempo per i ricordi, opto per un giro nel borgo medievale, frazione del più grosso comune di Coreglia Antelminelli. Lo stadio è distante cinque minuti a piedi dalla stazione, la parte storica è invece posta in alto, riconoscibile dalla torre antica, restaurata da Castruccio Castracani. Dopo un breve giro nella piazza della parte moderna mi dirigo allo stadio, composto da una sola tribuna coperta. Molto ospitali i dirigenti, sia con me che con i tifosi dell’Arezzo, ai quali in settimana hanno inviato una scorta di cinquecento biglietti. Entrato in campo noto l’inversione dei settori con quello solitamente concesso agli ospiti destinato ai padroni di casa, mentre nella parte più ampia prendono posto i tifosi amaranto.

Sono oltre duecentocinquanta i sostenitori aretini, numero inferiore rispetto alla scorta concessa, ma il costo di 13 euro e la diretta Facebook hanno di fatto influito negativamente sul cosiddetto “tifoso normale”, ma anche in termini ultras c’è da dire che questa non è certo una delle trasferte che solletica di più. Torno a vederli dopo qualche anno e li trovo sempre in ottima forma: materiale curato, stendardi numerosi, bandierine che creano un bell’impatto visivo, bandieroni belli da guardare ed infine pezze sempre ben allineate.

I padroni di casa, per questo evento contro la capolista, riempiono il settore ospiti con diverse bandiere con i colori sociale, ma assistono alla partita seduti senza alcuna forma di tifo organizzato ad incitare i propri beniamini. Con l’entrata delle squadre in campo, sono dunque gli aretini a prendersi tutta la scena. Durante l’arco della gara c’è poco da dire, gli aretini sono encomiabili, i cori sono di lunga durata, soprattutto nella prima frazione. Effettuano una marea di battimani con l’aiuto prezioso del tamburo, numerose sbandierate e l’esposizione di uno striscione firmato 10 settembre 1923 per dare il benvenuto a Leonardo, un tifoso amaranto appena nato.

Nel secondo tempo il tifo rimane su ottimi livelli, qualche coro in più a rispondere, più che altro per riprendere fiato, ma non ci sono comunque pause, con il sostegno che resta sempre lineare e con una buona intensità corale, nonostante il passare dei minuti e la perdurante parità. Al triplice fischio finale, nonostante il record sfumato, gli ultras aretini continuano a tifare, applaudendo la squadra e regalando una bella sciarpata irrobustita da stendardi, bandieroni, bandiere e bandierine a salutare la squadra che dallo stadio “Carraia” esce ancora da capolista.

Mi lascio dietro Ghivizzano come tutti i presenti, dopo un ultimo saluto ai suoi dirigenti, molto ospitali e cordiali, con la prospettiva di un viaggio di ritorno ancor meno impegnativo dell’andata, con un cambio treno in meno ma che mi riporta a casa solo ben oltre la mezzanotte, ma soddisfatto per aver rivisto una tifoseria che nonostante il passare del tempo, resta una certezza in termini di estetica e di tifo, cosa di non poco conto con i tempi che corrono.

Avatar utente
Double_L
Messaggi: 12555
Iscritto il: 03/03/2011, 23:07
Città: Fano
Località: Fano
Has thanked: 433 times
Been thanked: 192 times

Re: Serie D

Messaggio da Double_L »

Male dal punto di vista del risultato oggi l'1-1 in casa contro il Termoli ultimo in classifica, sono 2 punti persi che potrebbero pesare a fine campionato. Bene dal punto di vista della prestazione e dell'impegno dei ragazzi in campo (senza attaccanti puri di ruolo e con 4 presunti titolari assenti non c'è livello degli avversari che tenga in casi come questi, sarebbe dura a prescindere per chiunque contro chiunque altro). Come al solito è mancato il guizzo finale in alcune occasioni belle grosse, ma è un problema stranoto dall'inizio e che a maggior ragione con tante assenze si nota ancor di più.

A fine partita tanti applausi da parte di tutto lo stadio testimonia la "cazzutaggine" di questa squadra nonostante tutto trattandosi pur sempre di un pareggio tra prima e ultima in classifica, che basandosi solo su risultato e classifica sarebbe un grosso passo falso eppure sono piovuti applausi con tanto di coro "vi vogliamo così".

Nella prossima partita ci sarà avversario di tutt'altra caratura ovvero l'Avezzano con cui sarà scontro al vertice e c'è pure una rivalità, seppur non tra le più sentite. Dovrebbe essere più dura di oggi, ma almeno avremo Nappo di rientro dalla squalifica e si spera di recuperare qualcuno degli infortunati. Davanti la situazione è tragica sebbene pochi giorni fa sia stato preso dagli svincolati l'attaccante Giacomo Cecconi, ma è fermo da tanto tempo e ci vorrà un po' prima che entrerà in forma sicuramente, oggi ha giocato poco più di una decina di minuti e logicamente verrà inserito piano piano.

Capitolo tifo finalmente si è vista una curva bella piena come nelle capacità della nostra città. Molto belli, calorosi e compatti pure i ragazzi di Termoli giunti a Fano da ultimi in classifica e in quella che per loro dovrebbe essere la trasferta più lontana del girone. Alla fine di fatto hanno cantato per noi il coro "Vasto Vasto vaff...." comuni rivali sia nostri che loro, peccato che al centro della curva non se ne siano accorti.


Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Avatar utente
Double_L
Messaggi: 12555
Iscritto il: 03/03/2011, 23:07
Città: Fano
Località: Fano
Has thanked: 433 times
Been thanked: 192 times

Re: Serie D

Messaggio da Double_L »

Il titolo del video dice breve panoramica, ma era più adatto brevissima. I primi si e no 50 secondi ci sono quelli di Termoli durante un coro, gli ultimi 20 noi a fine partita con la squadra sotto la curva. Stop. :facciadafesso:


Avatar utente
Double_L
Messaggi: 12555
Iscritto il: 03/03/2011, 23:07
Città: Fano
Località: Fano
Has thanked: 433 times
Been thanked: 192 times

Re: Serie D

Messaggio da Double_L »

Avezzano - Alma 0-2 riscattato il passo falso di 7 giorni fa col Termoli ultimo in classifica.

Vittoria FONDAMENTALE, il Trastevere ha vinto dunque rimaniamo secondi, ma in coabitazione solo col Pineto anziché con 5 squadre (tra cui l'Avezzano sconfitto in casa sua) come era prima della giornata odierna.

Certo se avessimo quei 2 punti in più della partita col Termoli staremmo volando... peccato, ma inutile guardare indietro, andiamo avanti passo dopo passo.

Ad oggi col Trastevere primo, col Pineto secondo pari punti con noi e con l'Avezzano quarto le abbiamo vinte tutte. Ormai è evidente che possiamo farcela per la vittoria finale, daje tutta.

Immagine

Immagine

Avatar utente
Double_L
Messaggi: 12555
Iscritto il: 03/03/2011, 23:07
Città: Fano
Località: Fano
Has thanked: 433 times
Been thanked: 192 times

Re: Serie D

Messaggio da Double_L »

Oggi sconfitti con un gollonzo in quel di Piedimonte Matese (vicino Caserta, manco in C facevamo trasferte così lontane :moltosorpreso: ).

Ultimamente abbiamo risultati molto altalenanti e con questa sconfitta riperdiamo posizioni dopo che ne avevamo riguadagnate dopo la vittoria ad Avezzano 7 giorni fa. Pazienza, andiamo avanti e pensiamo a tornare alla vittoria domenica prossima col Vastogirardi, quando finalmente si tornerà a giocare in casa dopo 2 trasferte consecutive a cui seguirà Senigallia dove forse ci potrebbe essere il mio ritorno in trasferta trattandosi di circa mezzora di strada in macchina.



Classifica dopo di oggi:

Pineto 21
Trastevere 20
Vigor Senigallia 19
Avezzano 18
Fano 18
Vastogirardi 15
CynthiAlbalonga 15
Team Nuova Florida 15
Matese 14
Porto d'Ascoli 14
Chieti 13
Sambenedettese 12
Vastese 10
Montegiorgio 9
Tolentino 8
San Nicolò Notaresco 8
Termoli 6
Roma City 6

Avatar utente
Mds32
Messaggi: 10387
Iscritto il: 31/01/2011, 16:24
Città: Agnone (Isernia)
Località: Agnone (Isernia)
Has thanked: 477 times
Been thanked: 269 times

Re: Serie D

Messaggio da Mds32 »

Trentaduesimi di finale

Gara 1 Chisola-Bra 1-3
Gara 2 Ligorna-Sestri Levante 2-1
Gara 3 Casale-Derthona 0-1
Gara 4 Crema-Virtus Ciseranobergamo 1-1 (5-4 d.c.r.)
Gara 5 Sporting Franciacorta-Breno 3-1
Gara 6 Varesina-Citta’ di Varese 0-1
Gara 7 Arconatese-Caronnese 3-0
Gara 8 Giana Erminio-Alcione Milano 2-1
Gara 9 Cjarlins Muzane-Dolomiti Bellunesi 1-2
Gara 10 Union Clodiense-Legnago 2-1
Gara 11 Caldiero Terme-Montebelluna 2-1 (5-6 d.c.r.)
Gara 12 Este-Adriese 2-1
Gara 13 Carpi-United Riccione 1-1 (3-5 d.c.r.)
Gara 14 Bagnolese-Correggese 3-2
Gara 15 Seravezza-Pistoiese 3-0
Gara 16 Prato-Poggibonsi 1-0
Gara 17 Lupa Frascati-Arezzo 1-2
Gara 18 Sporting Trestina-Orvietana 0-2
Gara 19 Porto D’Ascoli-Pineto 1-2
Gara 20 Tolentino-Alma Juventus Fano 1-1 (4-2 d.c.r.)
Gara 21 Arzachena-Sarrabus Ogliastra 0-1
Gara 22 Roma City-Tivoli 0-3
Gara 23 Trastevere-Flaminia Civitacastellana 2-1
Gara 24 Puteolana-Molfetta 0-0 (3-2 d.c.r.)
Gara 25 Cavese-Vastogirardi 2-1
Gara 26 Citta’ di Fasano-Team Altamura 0-1
Gara 27 Casertana-Real Aversa 16 novembre
Gara 28 Francavilla-Lavello 1-0
Gara 29 Nocerina-Portici 3-3 (3-4 d.c.r.)
Gara 30 Lamezia Terme-Cittanova 3-0
Gara 31 Acireale-Paternò 2-0
Gara 32 Citta’ S. Agata-Trapani 1-2

Sedicesimi di finale (7 dicembre)

Bra-Ligorna
Derthona-Crema
Franciacorta-Varese
Arconatese-Giana Erminio
Dolomiti Bellunesi-Union Clodiense
Montebelluna-Adriese
United Riccione-Bagnolese
Prato-Seravezza
Orvietana-Arezzo
Pineto-Tolentino
Sarrabus Ogliastra-Tivoli
Trastevere-Puteolana
Cavese-Altamura
Francavilla-Casertana/Real Aversa
Portici-Lamezia
Trapani-Acireale

Avatar utente
Double_L
Messaggi: 12555
Iscritto il: 03/03/2011, 23:07
Città: Fano
Località: Fano
Has thanked: 433 times
Been thanked: 192 times

Re: Serie D

Messaggio da Double_L »

Un pareggio contro il Vastogirardi che lascia un po' di amaro in bocca anche se forse è il risultato più giusto, ma alla fine è stato un mezzo furtarello esattamente come la partita dell'anno scorso, con 2 rigori o un rigore e una punizione dal limite non ricordo chiaramente ora grossi come una casa non assegnati nei minuti di recupero. Sarà quel Vasto nel nome che ci porta male. :toto

Primo tempo male che poteva finire in goleada per loro, ci sono stati 2 grossi salvataggi assurdi del portiere e di un altro giocatore nostro, ma non si è mai andati sotto oltre lo 0-1 e nel finale di primo tempo abbiamo pareggiato. Nel secondo tempo al contrario abbiamo dominato noi e le decisioni arbitrali sul finale sono state molto discutibili, col risultato rimasto sull'1-1.

Prendiamo sto punto, anche se ora inizia a farsi dura per la vittoria del campionato che, con 1 sola vittoria nelle ultime 4 partite, ci vede quarti a -5 dal Pineto capolista, -4 dal Trastevere secondo e -1 dalla Vigor che affronteremo in trasferta tra 7 giorni.

A Senigallia ci vorrebbe un'invasione di massa, ma ho paura che gli ultimi risultati negativi abbiano sgonfiato un po' l'ambiente e quel poco di entusiasmo che si stava ricreando dopo tantissimi anni di assenza.

Avatar utente
Double_L
Messaggi: 12555
Iscritto il: 03/03/2011, 23:07
Città: Fano
Località: Fano
Has thanked: 433 times
Been thanked: 192 times

Re: Serie D

Messaggio da Double_L »

Alma - Vastogirardi di ieri sotto la pioggia, uno striscione per un ragazzo pesarese scomparso nei giorni scorsi e un altro per le recenti continue tragedie che stanno colpendo la nostra zona.

Immagine

Immagine

Immagine

Carpi - Lentigione, sempre di Serie D si tratta.

Immagine

Avatar utente
Double_L
Messaggi: 12555
Iscritto il: 03/03/2011, 23:07
Città: Fano
Località: Fano
Has thanked: 433 times
Been thanked: 192 times

Re: Serie D

Messaggio da Double_L »

Immagine

Immagine


Immagine

Vanno tutti quanti in treno, a sto punto manco che mi muovo in macchina direi.

Potrebbe venir fuori una bella trasferta d'altri tempi se ci faranno fare il corteo prepartita a piedi.

Da capire che accoglienza ci attenderà, in estate loro non vedevano l'ora di riaffronatarci e ne dicevano di ogni, dopo che questa sfida manca dalla stagione 2000/2001 ovvero 22 anni, nonché il mio primo anno in cui ho iniziato ad andare allo stadio, ma allora mi persi il doppio confronto, perché avevo iniziato la frequenza dello stadio nella parte finale della stagione a doppio confronto già avvenuto. In estate nella partita di Coppa Italia da noi c'è stata indifferenza da entrambe le parti e nessun coro contro, chissà se domenica la situazione potrebbe cambiare vista l'importanza ben diversa dell'incontro, almeno da parte loro.

Avatar utente
Double_L
Messaggi: 12555
Iscritto il: 03/03/2011, 23:07
Città: Fano
Località: Fano
Has thanked: 433 times
Been thanked: 192 times

Re: Serie D

Messaggio da Double_L »

Malissimo oggi è dire poco, è stato un massacro. Risultato Vigor - Alma 3-0 ma si può dire che sia piuttosto strettino. Siamo a picco, se guardiamo i risultati delle ultime 5 giornate abbiamo avuto un passo da zona retrocessione, ma oggi proprio è stato qualcosa di preoccupante. Era meglio se rimanevo a casa.

Capitolo tifo: una gara molto particolare. Nel dettaglio partiamo già dal viaggio in treno fino alla loro stazione, da li siamo arrivati allo stadio in pullman, come prevedibile non ci hanno lasciato fare il corteo che poteva essere l'unica cosa bella di oggi, ma tant'è. Allo stadio c'era bel clima all'inizio, si è partiti con i cori sia da parte nostra che dei padroni di casa già da almeno 10 minuti prima del fischio iniziale. Fino a circa la mezzora nessun coro contro da entrambe le tifoserie, poi tutto d'un tratto da noi sono partiti sfanculamenti, qualcosa (non so cosa, ma penso qualche coro contro i nostri gemellati di Jesi visto che poi la stessa cosa è successa nel secondo tempo) è successo nel loro settore e da li sono partiti alcuni cori contro fatti dai nostri. Nel secondo tempo c'è stato il "chi non salta è uno jesino" da parte loro e dunque di nuovo alcuni cori contro da parte dei nostri. Niente di che comunque. Sul finale però da parte loro c'è stato anche un Fano Fano vaff...... alla fine ci sarebbe stata indifferenza come nella partita di coppa della scorsa estate se non fosse stato per qualche schermaglia loro verso gli jesini.

Bellini sia come numero che come tifo i senigalliesi, però per loro era la partita della vita e sono comunque una grande città, quindi nulla di eccezionale, direi un qualcosa nella norma, peccato solo che siano usciti fuori giusto appunto ora che le cose vanno bene. Noi ottimi, eravamo tra i 300 e i 400 presumo e abbiamo sempre cantato quasi tutti per l'intera partita ininterrottamente, cosa affatto non facile trovandoci sotto di 1-0 già dai primi minuti a cui hanno fatto seguito da parte dei nostri una marea di errori sia di passaggi, di stop, svarioni difensivi, di tutto e di più proprio e il 2-0 alla mezzora circa di fatto in cuor di tutti si sapeva che aveva chiuso la partita sebbene ci fosse ancora molto da giocare, ma l'andazzo era chiaro ed è stato tanto che solo nel primo tempo non ci abbiano fatto la goleada e infatti penso che i loro giocatori, consci di questa cosa, nel secondo tempo abbiano giocato un po' col freno a mano tirato e questo ha permesso di lasciare il 2-0 fino ai minuti finali in cui c'è stato il 3-0 su punizione.

Immagine

Immagine

Immagine


Immagine


Tra 7 giorni in casa arriverà la Sambenedettese, derby abbastanza sentito, di più rispetto a quello di oggi sebbene pure qui di fatto non penso di possa parlare di rivalità, ma qualche sfanculamento e coro contro da entrambe le parti può scappare sicuramente. Urge però tornare alla vittoria, anche se ormai il primo posto ed il conseguente ritorno in C siano andati.

Avatar utente
Double_L
Messaggi: 12555
Iscritto il: 03/03/2011, 23:07
Città: Fano
Località: Fano
Has thanked: 433 times
Been thanked: 192 times

Re: Serie D

Messaggio da Double_L »

A mente più fredda cerchiamo di analizzare meglio la situazione.

Quella di ieri è stata una tragedia, l'ennesima, dopo anni e anni di delusioni e schifo, proprio in una stagione che era partita bene e sembrava poterci vedere protagonisti della promozione con conseguente ritorno in C, è arrivata una mazzata gigantesca che dovrà farci riflettere. Ieri è stata una vera e propria umiliazione, dobbiamo solo star zitti e incassare anche le perculate di quelli Senigallia per i quali era la partita della vita e questo forse è addirittura il punto più alto di tutta la loro storia calcistica, mentre per noi che come detto dopo anni di delusione speravamo in un cambiamento è un'altra umiliazione. Senigallia calcisticamente parlando è il nulla sia come risultati sportivi che come tifo (ieri ok bravi e belli, ma troppo facile esserci solo nei momenti in cui va tutto non bene ma alla grandissima proprio, mentre quando negli anni addietro mangiavano la merda -cosa che comunque abbiamo più o meno sempre fatto pure noi- non avevano nemmeno gli striscioni nella loro curva, il che è tutto dire) ed ora dobbiamo sorbirci prese in giro e beffe.

Vista la grande prestazione negativa della squadra verrebbe da dire che si trattava di una giornata no, ma non penso sia così, nelle ultime 5 partite sono arrivate 1 vittoria e 3 sconfitte, non sono numeri da una squadra che vorrebbe vincere il campionato. A dirla tutta non eravamo proprio partiti per quell'obiettivo, solo che strada facendo, con l'inizio super che c'era stato, un (piccolo) entusiasmo ritrovato a cui aggiungere di fatto una mancanza di grossa concorrenza di squadroni, perchè con Trastevere e Pineto seppur sulla carta si sapeva fossero squadre costruite per vincere il campionato e con la stessa Vigor nelle ultime settimane, che mancava dalla D da 20 anni ma ormai è l'unica rimasta in scia a quel duetto per il primo posto, si pensava che potessimo dire la nostra e che ci fossero reali possibilità di farcela, convinzione che cresceva sempre di più man mano che le giornate passavano, contando oltre tutte le grandi cose che si vedevano in casa nostra appunto l'assenza di big name in questo girone chi per certi motivi (Sambenedettese e Chieti che stanno tuttora arrancando e si ritrovano in medio-bassa classifica) e chi per altri (Fermana retrocessa dalla C che è stata ripescata, Teramo e Campobasso che sembravano potessero ripartire dalla D e dunque sarebbero finite nel nostro girone in tal caso che invece si sono ritrovate in categorie più basse). Purtroppo però sono tornati fuori i pensieri sul fatto che questa squadra fosse buona si, ma non una corazzata adatta per vincere il campionato e queste ultime giornate lo stanno dimostrando. Avevamo overperformato prima ed ora logicamente si è incappati in un periodo no lunghino che va a riequilibrare quello che avevamo guadagnato, seppur meritatamente, prima. Aggiungiamoci per l'appunto che l'infortunio subito un mesetto fa da Padovani, quello che era il giocatore più rappresentativo, pesa come un macigno e il fatto che sostanzialmente si parli di stagione finita è un problema enorme.

Siamo questi, esattamente ciò che si pensava alla vigilia, una buona squadra da medio-alta classifica, che potrebbe dar filo da torcere a chiunque, ma non siamo adatti a vincere il campionato come nei mesi di settembre e ottobre ci eravamo illusi vedendo le tante vittorie e belle prestazioni, mettiamoci l'anima in pace e consoliamoci del fatto che così per ora è pur sempre meglio dell'anno scorso quando ci siamo salvati ai playout agli ultimi minuti.

La classifica momentanea:

Trastevere 26
Pineto 25
Vigor Senigallia 23
Fano 19
Avezzano 19
Matese 18
Porto d'Ascoli 18
Vastogirardi 17
CynthiAlbalonga 17
Team Nuova Florida 16
Sambenedettese 15
Montegiorgio 15
Vastese 13
Chieti 13
San Nicolò Notaresco 11
Tolentino 9
Termoli 7
Roma City 7

Avatar utente
Double_L
Messaggi: 12555
Iscritto il: 03/03/2011, 23:07
Città: Fano
Località: Fano
Has thanked: 433 times
Been thanked: 192 times

Re: Serie D

Messaggio da Double_L »

Immagine

.:smiley4:.

Avatar utente
Double_L
Messaggi: 12555
Iscritto il: 03/03/2011, 23:07
Città: Fano
Località: Fano
Has thanked: 433 times
Been thanked: 192 times

Re: Serie D

Messaggio da Double_L »

Ennesima sconfitta, ennesima stagione di merda.

Alma - Samba 1-2, terza sconfitta consecutiva e la quarta nelle ultime 6 giornate insieme ad un pareggio ed una vittoria, come detto già 7 giorni fa dopo l'umiliazione subita a Senigallia, media da zona retrocessione e infatti ora tocca solo guardarsi dietro, i playout distano 3 punti.

Su oggi però c'è poco da dire a mio avviso, la prestazione c'è stata a differenza della gara di Senigallia, purtroppo abbiamo preso goal in pieno recupero, quando se fosse finita in parità il risultato penso sarebbe stato più stretto a noi che a loro, ma già quando verso l'85esimo siamo rimasti in 10 e loro iniziavano ad attaccare (cosa che salvo un po' agli inizi della partita non avevano mai fatto sostanzialmente) si iniziava a sentire la puzza di inculata, che prontamente è arrivata col goal vittoria sambino nel recupero.

Capitolo tifo: anche oggi bello movimentato con cori già 10 minuti prima dell'inizio, ma stavolta si è partiti subito coi cori contro, loro hanno aperto le danze con un "Fano Fano vaff...." seguito da "voi siete sempre di meno sempre di meno..." a cui c'è stata pronta risposta dei nostri tra cui "voi siete tanto quanto noi altri" e "chi non salta è un sambino di merda". Discreto tifo da parte nostra, numericamente eravamo molti anche oggi, cosa non scontata visto che siamo in un periodo no e venivamo dall'umiliazione di Senigallia, forse dal punto di vista del calore si poteva anzi si doveva far meglio, ma tant'è, dopo 6 anni uno peggio dell'altro alla fine anche il settimo sembra sulla falsa riga dei precedenti sebbene le premesse sembravano il contrario. Loro pure li ho visti meglio in passato, ma come noi non stavano attraversando un momento felice (anche se zitti zitti sono solo a -1 da noi quindi insomma hanno ben poco da lamentarsi, ricordiamo che vengono da un fallimento mentre erano in C, non dovevano ripartire dalla D ma da ben più sotto)...

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Avatar utente
Mds32
Messaggi: 10387
Iscritto il: 31/01/2011, 16:24
Città: Agnone (Isernia)
Località: Agnone (Isernia)
Has thanked: 477 times
Been thanked: 269 times

Re: Serie D

Messaggio da Mds32 »

Double_L ha scritto: 27/11/2022, 17:57 Capitolo tifo: anche oggi bello movimentato con cori già 10 minuti prima dell'inizio, ma stavolta si è partiti subito coi cori contro, loro hanno aperto le danze con un "Fano Fano vaff...." seguito da "voi siete sempre di meno sempre di meno..." a cui c'è stata pronta risposta dei nostri tra cui "voi siete tanto quanto noi altri" e "chi non salta è un sambino di merda"
Cori dal grande quoziente intellettivo e dall'alto livello culturale

Rispondi