Guerra in Ucraina

Tutto quello che non riguarda wrestling, sport, calcio, tv/cinema o videogiochi... il forum Mondo è il posto per parlare di politica, musica, gossip, arte o quanto altro vi possa venire in mente!
Avatar utente
AFM2000
Messaggi: 17662
Iscritto il: 29/02/2016, 20:26
Has thanked: 449 times
Been thanked: 154 times

Re: Guerra in Ucraina

Messaggio da AFM2000 »

Inklings ha scritto: 05/12/2022, 20:25 Sì, ma dio santissimo, evitate di uscirvene con robe di sto tipo però.

A parte qualche caso umano siamo d’accordo che Putin sia tipo il peggio del peggio, che la Cina faccia schifo per n motivi, e mi pare pure che in molti possiamo concordare sul diritto dell’Ucraina a difendersi e non cedere i propri territori a un invasore (e chi non lo è pace, ste discussioni hanno veramente asciugato).

Ma i post di ringraziamento agli USA e revanscismo occidentale sono semplicemente indecenti dai. In 120 anni di storia scarsi hanno fatto una quantità di danni (militari, geopolitici, ambientali, economici) sufficienti a coprire un’enciclopedia, e anche sticazzi che non sono i soli ad averlo fatto.
Questo lo dici tu che non riconosco come l'America non sia un paese che non abbia commesso pesantissimi crimini di guerra. L'ho pure scritto e ribadito.

Pero ci sono dinamiche geopolitiche inequivocabili e oggettive, che solo nel fanatismo visionario dei Santoriani/Pacifisti possono instillare nelle menti delle persone con ragionamenti folli. Soprattutto perché basta pensare, di fatto a come può essere un mondo senza USA come forza portante. Quando un Santoriano porta questa tesi, si può pure discutere magari, ma dovrebbe riflettere su questo aspetto, cosa che invece non fa.



Avatar utente
Depeche boy
Messaggi: 8041
Iscritto il: 09/01/2011, 0:12
Città: Orto
Località: Pisticci (MT)
Has thanked: 387 times
Been thanked: 204 times

Re: Guerra in Ucraina

Messaggio da Depeche boy »

E'fess oh, quali grandi paesi democratici hanno devastato gli USA? L'unico intervento totalmente a muzzo che ricordo è stato ciò che fece la CIA in Cile poi? Rovesciare dittatori come Saddam? Gheddafi? Cercare di limitare il regime comunista in Vietnam? combattere i terroristi? combattere i nazifascisti?
Cioè veramente, possiamo discutere sui singoli eventi di interventi anche legittimi ma sono appunto cose marginali mentre ciò che fa la Russia non ha un minimo di senso. Almeno gli americani avevano la scusa dell'esportazione della democrazia e della lotta al terrorismo, cose legittime visto ciò che gli hanno fatto in casa, la Russia oltre le cose false che dice che tipo di ragione c'ha?
In questo topic poi si parla di Russia - Ucraina, se fossero gli USA il problema perché allora se la son presa con la povera Ucraina? sarà mai che sono dei codardi bulletti di stock atson che se la prendono con chi pre guerra era considerato più debole e sconfitto già in partenza?

Per quanto mi riguarda il passivo è positivo, gli USA hanno fatto anche singole scempiaggini ma il bilancio complessivo almeno per i paesi occidentali è positivo mentre per Russia, Cina, Iran e paesucoli affini sono un disastro sotto ogni punto di vista e in ogni angolo del mondo.

Avatar utente
Talebanoontheblocco
Messaggi: 1021
Iscritto il: 14/12/2016, 2:28
Città: Camdem College
Località: Lorde Stan Account
Has thanked: 18 times
Been thanked: 223 times

Re: Guerra in Ucraina

Messaggio da Talebanoontheblocco »

Le promesse disattese ai filippini dopo la guerra ispanoamericana del 1898? L'operazione Ajax? Il genocidio in Indonesia? I tentativi di influenzare e indirizzare le elezioni durante la Guerra Fredda (tra cui l'Italia)? L'OPERAZIONE CONDOR? Senza contare la baia dei porci e Cuba, il Messico, l'Afghanistan, l'Iraq...

Avatar utente
Depeche boy
Messaggi: 8041
Iscritto il: 09/01/2011, 0:12
Città: Orto
Località: Pisticci (MT)
Has thanked: 387 times
Been thanked: 204 times

Re: Guerra in Ucraina

Messaggio da Depeche boy »

L'Afghanistan dove sono intervenuti per combattere il terrorismo chiedendo la consegna dei terroristi col silenzio omertoso da parte del governo afgano?
Ah beh certo, hanno solo evitato che l'Italia finisse sotto il controllo sovietico, che cosa brutta :almostlaughing:
L'Iraq dove c'era Saddam che ammazzava gente tipo il massacro chimico di Halabja del 1988?
Ma poi quanto indietro vogliamo andare, andiamo indietro fino alle guerre puniche e quando gli italiani come romani hanno persino responsabilità della crocifissione di Gesù Cristo? :facciadafesso:

Ho chiesto quale paese democratico avrebbero devastato e mi hai citato paesi al limite del terzo mondo, su, siamo seri.

Avatar utente
Talebanoontheblocco
Messaggi: 1021
Iscritto il: 14/12/2016, 2:28
Città: Camdem College
Località: Lorde Stan Account
Has thanked: 18 times
Been thanked: 223 times

Re: Guerra in Ucraina

Messaggio da Talebanoontheblocco »

Quindi se un paese fa parte del Terzo Mondo (LOL), si merita di avere sotto casa i carri armati a stelle e strisce che fanno uscire Bodies dei Drowning Pool dalle loro casse? Va bene Bray.

Che poi lol il 1898 mica è preistoria, praticamente è l'altroieri, probabilmente a Trecate o a Borgosessia c'è gente del 1890 che ancora bestemmia contro i corrieri di Bartolini

Avatar utente
Depeche boy
Messaggi: 8041
Iscritto il: 09/01/2011, 0:12
Città: Orto
Località: Pisticci (MT)
Has thanked: 387 times
Been thanked: 204 times

Re: Guerra in Ucraina

Messaggio da Depeche boy »

Ah e comunque per quanto riguarda le violenze nel Sud America, CHE CONDANNO senza se e senza ma i responsabili diretti furono anche processati e diversi di loro finirono i propri giorni in galera.
Anzi, Pinochet è stato pure ricercato negli USA nonostante ebbero coinvolgimento nella sua salita al potere.
Questo perché in Occidente bene o male gli organi della giustizia e politico sono comunque separati e indipendenti anche se non sempre chiaramente.

Quindi non so, perché se questi dittatori sudamericani sono stati condannati Putin no?

Avatar utente
Depeche boy
Messaggi: 8041
Iscritto il: 09/01/2011, 0:12
Città: Orto
Località: Pisticci (MT)
Has thanked: 387 times
Been thanked: 204 times

Re: Guerra in Ucraina

Messaggio da Depeche boy »

Non ho detto quello, ho detto che lì comunque c'erano già disordini ed erano paesi tutt'altro che democratici. Cioè non decontestualizzare.
E non mi chiamare come quel laido, grazie. :serious:

Avatar utente
Depeche boy
Messaggi: 8041
Iscritto il: 09/01/2011, 0:12
Città: Orto
Località: Pisticci (MT)
Has thanked: 387 times
Been thanked: 204 times

Re: Guerra in Ucraina

Messaggio da Depeche boy »

Che fosse per me dovrebbero stare tutti a casa loro, però io lo dico che gli USA sbagliarono e comunque quei paesi sarebbero finiti sotto l'URSS e oggi avrebbero sicuramente un'economia più incristata come praticamente tutti i paesi ex URSS che devono sottostare ai russi mentre i paesi sudamericani non mi pare siano schiavi degli USA anche perché i dittatori di quegli anni hanno fatto quasi tutti brutta fine. Per dire anche in Italia ci sono state condanne di ergastolo.
Ma di cosa parliamo su. Quando in Russia o in Bielorussia vedremo un sottoposto di Putin condannato allora si che i vostri discorsi retorici avranno un minimo di senso.
Qui in Occidente si capiscono pure gli errori e lo si ammette, lì no.

Avatar utente
Talebanoontheblocco
Messaggi: 1021
Iscritto il: 14/12/2016, 2:28
Città: Camdem College
Località: Lorde Stan Account
Has thanked: 18 times
Been thanked: 223 times

Re: Guerra in Ucraina

Messaggio da Talebanoontheblocco »

Perché nessuno vuole fare il remake di Air Force One con Mahershala Alì e Chris Pratt al posto di Harrison Ford e Gary Oldman

Avatar utente
AFM2000
Messaggi: 17662
Iscritto il: 29/02/2016, 20:26
Has thanked: 449 times
Been thanked: 154 times

Re: Guerra in Ucraina

Messaggio da AFM2000 »

Talebanoontheblocco ha scritto: 05/12/2022, 21:49Che poi lol il 1898 mica è preistoria, praticamente è l'altroieri, probabilmente a Trecate o a Borgosessia c'è gente del 1890 che ancora bestemmia contro i corrieri di Bartolini
Non è preistoria, però è buffo dai, citare avvenimenti di inizio 900 per portare avanti ancora una tesi al limite dell'inverosimile.

Ma poi come se a qualcuno di voi importa davvero di queste vittime, le portate solo avanti per la tesi di parità di strage delle super potenze.

Avatar utente
Inklings
Messaggi: 3716
Iscritto il: 20/01/2016, 12:54
Has thanked: 518 times
Been thanked: 709 times

Re: Guerra in Ucraina

Messaggio da Inklings »

Depeche boy ha scritto: 05/12/2022, 20:56 E'fess oh, quali grandi paesi democratici hanno devastato gli USA? L'unico intervento totalmente a muzzo che ricordo è stato ciò che fece la CIA in Cile poi? Rovesciare dittatori come Saddam? Gheddafi? Cercare di limitare il regime comunista in Vietnam? combattere i terroristi? combattere i nazifascisti?
Cioè veramente, possiamo discutere sui singoli eventi di interventi anche legittimi ma sono appunto cose marginali mentre ciò che fa la Russia non ha un minimo di senso. Almeno gli americani avevano la scusa dell'esportazione della democrazia e della lotta al terrorismo, cose legittime visto ciò che gli hanno fatto in casa, la Russia oltre le cose false che dice che tipo di ragione c'ha?
Che tristezza, l’argomento dell’ingerenza a fin di bene/guerra santa è lo stesso almeno dai tempi di Cortes e Pizarro che hanno liberato i precolombiani dai sacrifici umani. O da Carlo Magno che schiavizza i Sassoni per convincerli a convertirsi e salvare le loro anime. O da prima probabilmente. Solito velo per nascondere una volontà di potenza, solita menata dei grandi fini e i nobili ideali che giustificano i mezzi più riprovevoli, solita gente che cresce nutrendosi di sta narrazione anche quando gli cambiano i termini trasformandolo nel “fardello dell’uomo bianco” o nella “esportazione della democrazia”.

Tralasciando l’implicito del post che se sei un paese non democratico di meriti bombardamenti e colpi di stato indotto, se il punto del discorso è Usa>Russia e che al momento (e pure storicamente, facciamo di sì) la posizione dei primi sia migliore di quella secondi (per noi occidentali) vi do ragione.

Ma vi prego, risparmiateci la retorica da salvatori del mondo e modello di bene globale, che è semplicemente illeggibile.

Avatar utente
AFM2000
Messaggi: 17662
Iscritto il: 29/02/2016, 20:26
Has thanked: 449 times
Been thanked: 154 times

Re: Guerra in Ucraina

Messaggio da AFM2000 »

Modello bene globale assolutamente no, ma questo non c'è bisogno di rimarcarlo in una discussione come questa.

Però sai com'è, io personalmente mi sento più sicuro nell'essere uno stato satellite USA, rispetto all'essere uno stato satellite della Russia come la Bielorussia, alla faccia di Orsini.

Avatar utente
Inklings
Messaggi: 3716
Iscritto il: 20/01/2016, 12:54
Has thanked: 518 times
Been thanked: 709 times

Re: Guerra in Ucraina

Messaggio da Inklings »

AFM2000 ha scritto: 05/12/2022, 22:38 Modello bene globale assolutamente no, ma questo non c'è bisogno di rimarcarlo in una discussione come questa.

Però sai com'è, io personalmente mi sento più sicuro nell'essere uno stato satellite USA, rispetto all'essere uno stato satellite della Russia come la Bielorussia, alla faccia di Orsini.
Sai com’è, sto pur condivisibile punto di vista si perdeva tra i “Adesso il problema siamo noi!”, “ ringraziate il cielo che ci sia l'America come super potenza nella NATO”, “ possiamo discutere sui singoli eventi di interventi anche legittimi ma sono appunto cose marginali”, “Almeno gli americani avevano la scusa dell'esportazione della democrazia e della lotta al terrorismo” e similia :)
Ancora un po’ e avremmo letto che Truman è da considerare un pacifista perché sganciando le bombe ha fatto finire la guerra :mustache:

Avatar utente
AFM2000
Messaggi: 17662
Iscritto il: 29/02/2016, 20:26
Has thanked: 449 times
Been thanked: 154 times

Re: Guerra in Ucraina

Messaggio da AFM2000 »

Inklings ha scritto: 05/12/2022, 22:49 Sai com’è, sto pur condivisibile punto di vista si perdeva tra i “Adesso il problema siamo noi!”, “ ringraziate il cielo che ci sia l'America come super potenza nella NATO”, “ possiamo discutere sui singoli eventi di interventi anche legittimi ma sono appunto cose marginali”, “Almeno gli americani avevano la scusa dell'esportazione della democrazia e della lotta al terrorismo” e similia :)
Ancora un po’ e avremmo letto che Truman è da considerare un pacifista perché sganciando le bombe ha fatto finire la guerra :mustache:
Guarda che uno può dire esattamente quelle cose come le ho dette io, senza che questo significhi non riconoscere le atrocità degli americani, tra l'altro non volendo entrare nel dettaglio, perché se sull'Iraq si può avere ragione all'unanimità, poi mi spiegate cosa avrebbe dovuto fare una nazione dopo aver subito tali attacchi terroristici. Cioè rimanere impassibile? Ma di che parliamo? E questo non vuol dire giustificare qualcuno o qualcosa delle azioni successive.

Io la vedo molto semplice. Il mio modo di pensare non significa esternare un fanatismo USA, solo un riconoscere la realtà delle cose. Senza USA forza portante, oggi sarebbe un mondo in mano ai comunisti. Eviterei questo scenario.

Avatar utente
Depeche boy
Messaggi: 8041
Iscritto il: 09/01/2011, 0:12
Città: Orto
Località: Pisticci (MT)
Has thanked: 387 times
Been thanked: 204 times

Re: Guerra in Ucraina

Messaggio da Depeche boy »

Gli americani non sono i salvatori del mondo ma dell'Occidente si. Senza di loro oggi saremmo probabilmente ancora o sotto il nazifascismo o stati satellite dell'Unione Sovietica/Russia.

E no, il fatto che qui si parli delle colpe degli USA che non c'entrano una mazza anziché di quelle di Putin che fa quasi bene ad ammazzare gli ucraini perché lo hanno fatto pure gli ammeregani la dice lunga sull'onestà intellettuale di chi fa simili discorsi.

Rispondi