Pazza Inter amala *Official topic* Believe in Parrucchino

Il luogo di dibattito sugli eventi calcistici... Serie A, Champions League, campionati esteri e tutte le altre competizioni. Se volete dire la vostra sullo sport più famoso in Italia... questo è il luogo giusto!
Avatar utente
Mystogan
Messaggi: 19765
Iscritto il: 06/08/2012, 0:34
Città: Milano
Been thanked: 147 times

Re: Pazza Inter amala *Official topic Nerazzurro* Mancio Rul

Messaggio da Mystogan »

Oggi stavo pensando a -Miz- che dopo aver pontificato su Mancini per mesi é clamorosamente sparito (ma sparito, proprio, non scrive più qui da Dicembre... malandrino :conf ) senza lasciare traccia.
Alcune delle perle che m'hanno strappato più di un sorriso (si astenga chi é privo di autoironia):
Spoiler:
ve lo dicevo che melo sarebbe stato la chiave di volta del centrocampo :IT:
:IT:
-Miz- ha scritto:a parte le battute, sono stupito in positivo dai miglioramenti di mancini in uno dei suoi punti deboli. il suo punto forte è sempre stato quello di creare degli schiacciasassi sempre solo però quando la squadra era costruita esattamente come lui chiedeva e dopo lunghi processi di lavoro e miglioramento. in attesa della quadratura del cerchio si procedeva lentamente e con risultati altalenanti che mostravano solo a sprazzi il potenziale della squadra.

quest'anno sta invece accadendo una cosa diversa e riprendendo le sue parole di oggi su MS non puo non essere applaudita l'umiltà con la quale affronta i suoi avversari. alla domanda sul perche mettersi a specchio contro il torino ha risposto che non essendo ancora una squadra talmente sicura dei propri mezzi e talmente forte da imporre il proprio gioco, la prima cosa da fare è quella di adattarsi agli avversari per limitarli.

parliamo di un allenatore che al city giocava con 4 punte, 2 terzini di spinta e lasciava a toure libertà di offendere. un'elasticità ed un'umiltà nel fare un passo indietro rispetto ai suoi principi di gioco raramente si ritrovano in un allenatore di alto livello, cosi come non è facile passare indifferentemente da difesa a 4 a difesa 3 cambiando gli interpreti da una partita all'altra. avete mai visto garcia (4-3-3), benitez (4-2-3-1), capello (4-4-2) senza arrivare ai piu ovvi zeman (4-3-3) e mazzarri (3-5-2) cambiare la loro filosofia di calcio anche nei momenti di difficoltà?

Forse il merito va dato anche ad un personaggio silenzioso che è entrato quest'anno nel nostro staff e che ha fatto la fortuna di lippi durante il mondiale 2006 e cioè Adriano Bacconi. Si narra che il ciuffo nazionale sia rimasto fulminato da Bacconi 2 anni fa, quando quest'ultimo collaborò nella doppia sfida galatasaray-juve di champions alla eliminazione dei gobbi.

Leggenda o verità, ma rispetto alla scorsa stagione, dove alternavamo un bloccato 4-3-1-2 ad un piattissimo 4-2-3-1, è palese la nuova camaleonticità tattica dei nerazzurri.
Questa é lunghina ma é una delle migliori. L'Umiltà di Mancini :EHEH
Bacconi il genio che abbiamo mandato già a fare in culo :EHEH
La nuova camaleonticità tattica :EHEH
Puntiamo allo scudetto e se non saremo all'altezza niente drammi, ci "accontenteremo" di lottare per il terzo posto.
Poco da aggiungere.
aggiungeteci che kondogbia nelle due ultime stagioni è sempre partito lento, ingranando da novembre e che biabiany sarà al top da dopo la sosta, permettendo di passare al 4-2-3-1 che metterà finalmente icardi nelle condizioni di essere piu incisivo..ecco che la vera inter inizierà a manifestarsi da dopo la sosta.
Beh, qui sulla vera Inter ci ha preso.
dopo di che ci sarà un mese di lavoro sul campo e poi si lavorerà nella pausa natalizia per andare a prendere quei 2-3 elementi dei quali necessitiamo per fare il salto di qualità: un terzino destro,un esterno destro e un difensore (sarei felicissimo di kaya) nel caso ranocchia venisse ceduto e vidic svincolato.
E invece abbiamo preso solo un attaccante (su forte spinta dell'allenatore, che lui e lui soltanto aveva tatticamente capito fino in fondo) :uhm

Poi c'é la mia preferita:
quanto mi piacerebbe sapere cosa pensa dybala..fattela la champions si si
:almostlaughing:



Avatar utente
zittino bob
Messaggi: 10050
Iscritto il: 27/05/2011, 13:27
Città: Modugno
Località: I lost my smile
Has thanked: 7 times
Been thanked: 18 times
Contatta:

Re: Pazza Inter amala *Official topic Nerazzurro* Mancio Rul

Messaggio da zittino bob »

Bacconi era il nostro padoin :triste:
Senza di lui sono iniziati i periodi neri :addolorato:

Avatar utente
christian4ever
Messaggi: 36630
Iscritto il: 13/04/2011, 14:58
Città: Napoli
Località: Napoli
Has thanked: 237 times
Been thanked: 164 times

Re: Pazza Inter amala *Official topic Nerazzurro* Mancio Rul

Messaggio da christian4ever »

Avesse preso Adani come vice...

Avatar utente
taker85
Messaggi: 12711
Iscritto il: 23/12/2010, 9:10
Has thanked: 4 times
Been thanked: 12 times

Re: Pazza Inter amala *Official topic Nerazzurro* Mancio Rul

Messaggio da taker85 »

Vicinissima la cessione dell'Inter ai cinesi.

Ora aspettiamo quella del Milan, sempre se Silvio non cambia idea.

Io penso che per stare al passo dlela Juve e provare colpacci vari in Europa (soprattutto provare a contrastarle anche "economicamente") è inevitabile affidarsi a fattori esterni (ed esteri).

Anche se fa male pensare alle milanesi senza le famiglie Moratti e Berlusconi è inevitabile compiere questo importante passo.

Poi il futuro ci dirà se è stata una scelta giusta o sbagliata, ma al momento io sono pro cessione.

Avatar utente
Der Metzgermeister
Messaggi: 11864
Iscritto il: 29/12/2010, 0:21
Città: Aosta
Località: Eins, Zwei, Die!
Has thanked: 100 times
Been thanked: 103 times

Re: Pazza Inter amala *Official topic Nerazzurro* Mancio Rul

Messaggio da Der Metzgermeister »

taker85 ha scritto:Vicinissima la cessione dell'Inter ai cinesi.

Ora aspettiamo quella del Milan, sempre se Silvio non cambia idea.

Io penso che per stare al passo dlela Juve e provare colpacci vari in Europa (soprattutto provare a contrastarle anche "economicamente") è inevitabile affidarsi a fattori esterni (ed esteri).

Anche se fa male pensare alle milanesi senza le famiglie Moratti e Berlusconi è inevitabile compiere questo importante passo.

Poi il futuro ci dirà se è stata una scelta giusta o sbagliata, ma al momento io sono pro cessione.
Anche io sono pro, tutta la vita.
Mezza premier (che è il campionato più mainstream del mondo) è in mano a stranieri, nel caso in cui entrambe le milanesi passassero di mano non ci vedrei nulla di male, purchè ci siano progetti seri e si permetta di fare mercato senza dover per forza contare i centesimi per mendicare il prestito del Constant e Pavoletti di turno (con tutto il rispetto per loro ci mancherebbe).
L'Inter pare essere stata già ceduta, speriamo di liberarci anche noi dal "carceriere" non necessariamente perchè "dobbiamo vincere tutto" (nel calcio vince solo 1 ogni anno) ma quantomeno per stare a giocarci gli obiettivi importanti ogni anno a prescindere se poi vinci o meno.
E comunque meglio Moratti di Berlusconi (se le cose che filtrano dalla stampa sono veritiere).

Avatar utente
Jolly
Messaggi: 12062
Iscritto il: 17/07/2011, 21:12
Città: Sant'ambrogio di Torino
Località: Modestamente, la seconda venuta di Cristo

Re: Pazza Inter amala *Official topic Nerazzurro* Mancio Rul

Messaggio da Jolly »

Insomma al filippino è riuscito il mangia e scappa.
La cosa incredibile è che non ha migliorato davvero nulla da quando è arrivato, forse ecco ha tagliato il monte ingaggi, direi che ha avuto una botta di culo clamorosa.
Speriamo che riesca anche a Parlotta.

Avatar utente
taker85
Messaggi: 12711
Iscritto il: 23/12/2010, 9:10
Has thanked: 4 times
Been thanked: 12 times

Re: Pazza Inter amala *Official topic Nerazzurro* Mancio Rul

Messaggio da taker85 »

Der Metzgermeister ha scritto:.
E comunque meglio Moratti di Berlusconi (se le cose che filtrano dalla stampa sono veritiere).
Perchè Moratti ha capito che "praticamente" non poteva più aiutare la sua squadra, Silvio ha un ego smisurato che non mi stupirei se i cinesi lo mandassero a cagare nei prossimi gioni.

Avatar utente
Wednesday
Messaggi: 1442
Iscritto il: 02/01/2014, 14:50
Città: Milano
Has thanked: 27 times
Been thanked: 24 times

Re: Pazza Inter amala *Official topic Nerazzurro* Mancio Rul

Messaggio da Wednesday »

Jolly ha scritto:Insomma al filippino è riuscito il mangia e scappa.
La cosa incredibile è che non ha migliorato davvero nulla da quando è arrivato, forse ecco ha tagliato il monte ingaggi, direi che ha avuto una botta di culo clamorosa.
Speriamo che riesca anche a Parlotta.
Secondo me invece ha migliorato tutto invece. Ha rivoluzionato la società e cambiato la mentalità, meno fissa e più dinamica e lo si è visto in questa trattativa lampo.
Sul campo non si sono visti molti miglioramenti ma li' poteva farci ben poco. Voleva comunque rimanere nei limiti uefa e non buttare soldi, giustamente direi.

Avatar utente
Jolly
Messaggi: 12062
Iscritto il: 17/07/2011, 21:12
Città: Sant'ambrogio di Torino
Località: Modestamente, la seconda venuta di Cristo

Re: Pazza Inter amala *Official topic Nerazzurro* Mancio Rul

Messaggio da Jolly »

Wednesday ha scritto:
Secondo me invece ha migliorato tutto invece. Ha rivoluzionato la società e cambiato la mentalità, meno fissa e più dinamica e lo si è visto in questa trattativa lampo.
Sul campo non si sono visti molti miglioramenti ma li' poteva farci ben poco. Voleva comunque rimanere nei limiti uefa e non buttare soldi, giustamente direi.
Non ha migliorato niente. I risultati sportivi non ci sono, la squadra è mediocre e i conti fanno schifo.
La trattativa lampo non è indice di nulla se non della grandissima botta di culo e della voglia dei nuovi investitoti di incominciare subito l'opera di riabilitazione.
Da come si stanno comportando mi pare vogliano mettere da subito delle grosse cifre, che è tutto l'opposto di quanto fatto dal filippino.
Non a caso si sono accollati il debito pregresso della squadra.
A me sembra abbastanza ovvio dire che Thoir è stato un fallimento completo, per fortuna vostra gli è riuscito questo mangia e scappa in tempi relativamente brevi.

Avatar utente
Jolly
Messaggi: 12062
Iscritto il: 17/07/2011, 21:12
Città: Sant'ambrogio di Torino
Località: Modestamente, la seconda venuta di Cristo

Re: Pazza Inter amala *Official topic Nerazzurro* Mancio Rul

Messaggio da Jolly »

E poi comunque parlare di trattativa lampo non è esatto.
Il fatto è che viene facile il paragone con il Milan, che ha messo su la solita circata ed ha esposto la trattativa.
Che i cinesi volessero l'inter si sapeva da parecchio, solo che i media nostrani non sono stati informati nella fattispecie e quindi sono cascati dal pero a giochi fatti.
Ma nell'alta finanza succede così, non si montano i tendoni come ha fatto Sylvio ( :love: )

Avatar utente
Wednesday
Messaggi: 1442
Iscritto il: 02/01/2014, 14:50
Città: Milano
Has thanked: 27 times
Been thanked: 24 times

Re: Pazza Inter amala *Official topic Nerazzurro* Mancio Rul

Messaggio da Wednesday »

Jolly ha scritto:
Non ha migliorato niente. I risultati sportivi non ci sono, la squadra è mediocre e i conti fanno schifo.
La trattativa lampo non è indice di nulla se non della grandissima botta di culo e della voglia dei nuovi investitoti di incominciare subito l'opera di riabilitazione.
Da come si stanno comportando mi pare vogliano mettere da subito delle grosse cifre, che è tutto l'opposto di quanto fatto dal filippino.
Non a caso si sono accollati il debito pregresso della squadra.
A me sembra abbastanza ovvio dire che Thoir è stato un fallimento completo, per fortuna vostra gli è riuscito questo mangia e scappa in tempi relativamente brevi.
Ma lascia stare il campo, si sapeva fin da subito che la situazione non sarebbe migliorata in 3 anni dai. Prima di thohir l'aria intorno alla società era assurda, si respirava "vecchiume" da tutte le parti, con tutti i dirigenti che erano lì da anni attaccati alle sedie con le catene. Thohir ha rivoluzionato la società e per questo ha fatto un gran lavoro. Sul campo poteva farci poco.

Avatar utente
Jolly
Messaggi: 12062
Iscritto il: 17/07/2011, 21:12
Città: Sant'ambrogio di Torino
Località: Modestamente, la seconda venuta di Cristo

Re: Pazza Inter amala *Official topic Nerazzurro* Mancio Rul

Messaggio da Jolly »

Wednesday ha scritto:
Ma lascia stare il campo, si sapeva fin da subito che la situazione non sarebbe migliorata in 3 anni dai. Prima di thohir l'aria intorno alla società era assurda, si respirava "vecchiume" da tutte le parti, con tutti i dirigenti che erano lì da anni attaccati alle sedie con le catene. Thohir ha rivoluzionato la società e per questo ha fatto un gran lavoro. Sul campo poteva farci poco.
Per una società di calcio non è possibile dire lascia stare il campo.
Che poi non è manco vero che non potesse far nulla. Persino Parlotta, usando il suo stesso stratagemma, è riuscito a fare una squadra degna.
Nel calcio gli equilibri cambiano da un anno all'altro figurati in tre. In questa serie A fanno svoltare tutto cifre molto minori rispetto al resto d'europa, non ci voleva nulla per fare una squadra da champions. Bastava spendere due soldi come si deve e lui non ci è riuscito.
Thoir è un fallimento completo, pure dal punto di vista societario. Ha rifinanziato la squadra attraverso il debito pregresso per avere gli stessi risultati.
Il punto è che senza questi cinesi stavate nella merda, non a caso il filippino ha preso la palla al balzo ed ha ceduto.

Avatar utente
Wednesday
Messaggi: 1442
Iscritto il: 02/01/2014, 14:50
Città: Milano
Has thanked: 27 times
Been thanked: 24 times

Re: Pazza Inter amala *Official topic Nerazzurro* Mancio Rul

Messaggio da Wednesday »

Jolly ha scritto:
Per una società di calcio non è possibile dire lascia stare il campo.
Che poi non è manco vero che non potesse far nulla. Persino Parlotta, usando il suo stesso stratagemma, è riuscito a fare una squadra degna.
Nel calcio gli equilibri cambiano da un anno all'altro figurati in tre. In questa serie A fanno svoltare tutto cifre molto minori rispetto al resto d'europa, non ci voleva nulla per fare una squadra da champions. Bastava spendere due soldi come si deve e lui non ci è riuscito.
Thoir è un fallimento completo, pure dal punto di vista societario. Ha rifinanziato la squadra attraverso il debito pregresso per avere gli stessi risultati.
Il punto è che senza questi cinesi stavate nella merda, non a caso il filippino ha preso la palla al balzo ed ha ceduto.
Thohir per il campo si è affidato ad altri, dirigenti e allenatori. Sapendo che non è che ne capisca molto di calcio. I soldi li ha messi, non troppi e non a perdere certo. Poteva fare di più? Ovvio. Ma da qui a fallimento ce ne passa. Secondo me ha migliorato la società ai piani alti e questo mi basta per iniziare. Sul campo do le colpe più a mazzarri e a mancini che a lui. La squadra comunque c'è, non è così nulla.
E anche per questa vendita sarà stata pure un po fortuna di trovare le persone giuste al momento giusto ma io ci vedo ancora una volta la bravura di Thohir in tutti gli affari extra dal campo.
Strano che per te sia un fallimento vivendola fa fuori e per me un miglioramento vivendola da dentro, io come interista di Milano non posso che parlare bene di Thohir. L'unica cosa che avrei cambiato in questi 3 anni è la sua presenza a Milano, troppo di rado si è fatto vedere.

Avatar utente
Rocks
Messaggi: 29027
Iscritto il: 28/12/2010, 11:59
Has thanked: 18 times
Been thanked: 53 times

Re: Pazza Inter amala *Official topic Nerazzurro* Mancio Rul

Messaggio da Rocks »

Thohir lascia l'Inter nella stessa situazione in cui l'ha trovata. Con un rosso fortissimo, un campionato deludente, una qualificazione in Europa League. Sicuramente li lascia con una squadra migliore di quella con cui era arrivato ma a parte quello non ci sono questi gran miglioramenti.

Avatar utente
Mds32
Messaggi: 8722
Iscritto il: 31/01/2011, 16:24
Città: Agnone (Isernia)
Località: Agnone (Isernia)
Has thanked: 89 times
Been thanked: 49 times

Re: Pazza Inter amala *Official topic Nerazzurro* Mancio Rul

Messaggio da Mds32 »

NANCHINO - F.C. Internazionale e Suning Holdings Group annunciano con soddisfazione la firma di una storica partnership strategica. Suning Holdings Group acquisirà la maggioranza dell'Inter, Club riconosciuto in tutto il mondo tra i più prestigiosi per storia e tradizione.

International Sports Capital sarà azionista di minoranza unico, con Erick Thohir che continuerà alla guida del Club come Presidente.

Internazionale Holding cesserà di essere azionista, con Massimo Moratti che uscirà dal Club dopo averne scritto per anni la storia gloriosa conseguendo prestigiosi successi, tra cui il Triplete nel 2010, che resterà per sempre indimenticabile.

Il Presidente nerazzurro Erick Thohir ha dichiarato: "Questa nuova partnership con Suning Holdings Group porta l'Inter a compiere un passo rivoluzionario verso il futuro. Nei due anni e mezzo appena trascorsi abbiamo costruito su una solida base già esistente, rinnovando il Club, rendendolo ancor più forte e strutturato. Adesso questa nuova partnership ci consente di compiere un nuovo, decisivo, passo in avanti nel progetto di far ritornare l'Inter al posto che le compete, tra i top club mondiali".

"Il calcio in Asia in generale e in Cina in particolare - ha aggiunto Thohir - attraversa un momento di crescita straordinaria. L'accordo con Suning Holdings Group consentirà di essere ancor più vicini alla nostra enorme fan base in Cina e in Asia-Pacifico. Siamo convinti che questa partnership sarà di incredibile successo".

Suning Holdings Group darà pieno supporto alla strategia di business globale di Erick Thohir e del senior management team che ha costruito, al fine di rendere l'Inter ancora più forte e competitiva, sul campo e fuori dal campo, attraverso investimenti e lo sviluppo del brand in Cina e Asia. La partnership rappresenta un investimento dalla portata rivoluzionaria per il calcio italiano e consentirà all'Inter di ritornare tra i 10 top club al mondo.

Il Chairman di Suning Holdings Group, Jindong Zhang, ha dichiarato: "Questo storico accordo costituisce per l'Inter un'occasione di crescita senza precedenti in Cina, perché il nostro Paese diventerà la seconda patria nerazzurra. Inoltre, gli investimenti e le risorse di Suning renderanno l'Inter capace di tornare a gloriosi successi e diventare sempre più forte, attraendo le stelle del calcio mondiale".

"L'acquisizione della maggioranza dell'Inter - ha aggiunto Zhang - fa parte della strategia di Suning di sviluppo in Cina del calcio e dello sport in generale, improntata alla salute e al lifestyle. Questa partnership consentirà anche la crescita del Jiangsu Suning Football Club da un punto di vista tecnico e aiuterà Suning Holdings Group a svilupparsi a livello internazionale, rendendo il brand riconosciuto in Europa e nel mondo intero".

Il palmares dell'Inter è tra i più prestigiosi d'Europa, la sua storia è unica ed eccezionale. Suning Holdings Group, anche attraverso il proprio gruppo di e-commerce Suning.com, aiuterà a sviluppare ancor di più il rapporto privilegiato tra l'Inter e i suoi 130 milioni di tifosi in Cina, e con la sua esperienza tecnologica e le sue piattaforme sarà in grado di coinvolgere sempre più tifosi in tutto il mondo. La combinazione Suning Holdings Group-Inter porterà allo sviluppo di iniziative strategiche e a nuovi, elevatissimi, livelli di eccellenza.

L'Inter fonda la sua storia su un principio unico e straordinario: essere "Fratelli del Mondo". Questa nuova partnership è perfettamente in linea con la tradizione del Club sin dalla sua nascita.



Suning Holdings Group

Fondato nel 1990 come business imprenditoriale di piccole dimensioni, grazie allo spirito innovativo e alle elevate competenze di settore, Suning Holdings Group si è espanso in maniera esponenziale e trasformato in breve tempo in uno dei tre gruppi cinesi non statali più grandi del Paese, con quasi 50 milioni di vendite annuali. Al momento Suning Holdings Group ha 2 compagnie quotate, una nel proprio Paese e l'altra all'estero.

Con una catena di più di 1600 negozi, la sua attività commerciale copre 600 città tra Cina, Hong Kong e Giappone, ed è in continua crescita attraverso la ramificazione in sei settori: Retail, Real Estate, Sport, Media e Entertainment, Investimenti e Servizi Finanziari.

Rispondi