TOPIC UFFICIALE - Ultimo film visto o rivisto #2

Per chi vuole dibattere e chiacchierare sulle serie TV, sui cartoni animati, su programmi televisivi o su film cinematografici... e ovviamente anche sui protagonisti dello schermo.
Avatar utente
Tigermask
Messaggi: 1801
Iscritto il: 24/12/2010, 13:13
Has thanked: 75 times
Been thanked: 88 times

Re: TOPIC UFFICIALE - Ultimo film visto o rivisto #2

Messaggio da Tigermask »

Gran Turismo
con Orlando Bloom, Djimon Hounsou, David Harbour, e Geri Halliwell!

Il protagonista è interpretato da un attore che mi sembrava di conoscere ma non lo avevo riconosciuto subito, era presente in Saltburn, Archie Madekwe.

Credo che paradossalmente sia uno dei migliori film "tratti da..." in questo caso da videogiochi

Il motivo?
usare un motore trainante (ovvero il gioco), una storia vera (quella del protagonista, che avrà sicuramente delle differenze qua e là), e usare elementi visti e rivisti in altre trame.

Il risultato è un buon film, che si lascia vedere, e non pesa troppo delle 2h e passa di durata.

Il "riciclare" elementi che definirei "base" ha funzionato in altri film, il primo Sonic (il 2ndo non l'ho visto) ha fatto così, e non era pessimo (Almeno per me), poi c'è chi lo ha fatto, e male (DB Evolution e senza stare a spiegare il perché) e son la maggior parte di quei film.

Insomma, niente di imperdibile, ma neanche qualcosa di brutto per me, c'è di peggio.

Piccolo spoiler, che più della trama è una semplice constatazione:
Spoiler:
foto del piccolo Jann ad inizio e fine film, e le uniche 2 volte che la ferrari compare non fa una bella figura :LOL:
Inklings ha scritto: 07/04/2024, 15:03 Wish della Disney.
Niente, non sono più capaci di farne uno decente :schifato:
per me la Disney ha smesso di fare cose che mi piacciono da dopo "Il Re Leone", con qualche sprazzo ad inizi 2000, ma non ricordo cosa.



Avatar utente
MacheteKowalski
Messaggi: 9248
Iscritto il: 27/01/2011, 17:51
Has thanked: 507 times
Been thanked: 517 times

Re: TOPIC UFFICIALE - Ultimo film visto o rivisto #2

Messaggio da MacheteKowalski »

Inklings ha scritto: 17/02/2024, 10:10 Anatomia di una caduta.
Carino.

Bel dramma giudiziario in cui non è minimamente importante se l’imputata sia colpevole o innocente e il processo (che ha basi abbastanza traballanti, ma sticazzi) è una scusa per vivisezionare il rapporto di coppia e il rapporto tra realtà e finzione.
Alcune scene sono veramente fighe, con il clou del litigio tra i due che ha una dinamica e un dialogo straordinari.
Tecnicamente un po’ schizofrenico e questo inficia un po’ il mio giudizio positivo, in alcune scene pareva quasi un mockumentary e alcune scelte e inquadrature mi hanno irritato (tipo l’alternanza tra i primi piani e la visuale stile car-cam quando è in macchina o il fatto che mi abbia fatto tipo 6 volte sta cazzo di scenetta del figlio che suona il piano da solo, anche meno).
Un po’ inutile la dinamica “ci stanno/non ci stanno” con l’avvocato
Concordo in toto anche se il film mi ha lasciato un po' più freddo di te, forse perché ne avevo sentito parlare talmente bene che avevo aspettative molto alte ed invece mi trovo di fronte ad un buon film, senza dubbio, ma che alla fine non mi ha colpito così tanto.
Mi è estremamente piaciuta la figura del pubblico ministero che qui non diventa un "villain" ma rappresenta il legittimo sospetto, anche nostro, di fronte ad una vicenda in cui noi sappiamo tanto quanto loro; ho anche apprezzato il fatto che, alla fine, il regista non regala il dolcetto allo spettatore facendogli sapere come sono andate realmente le cose ma lascia tutto alla libera interpretazione dei fatti: il film porta a un epilogo ma non è detto che chi guarda sia d'accordo, ed è giusto così.

Avatar utente
MacheteKowalski
Messaggi: 9248
Iscritto il: 27/01/2011, 17:51
Has thanked: 507 times
Been thanked: 517 times

Re: TOPIC UFFICIALE - Ultimo film visto o rivisto #2

Messaggio da MacheteKowalski »

Visto anche The Iron Claw.
Non conosco la storia "originale" per cui non so quante libertà creative si siano presi, certo è che hanno reso molto bene la storia della "maledizione dei Von Erich" inserendo il tutto in un bellissimo quadro di wrestling dei territori che ho apprezzato davvero tanto.
Mi sono piaciuti tutti, ho qualche riserva su Zac Efron (gigantesco, mamma mia) per la sua monoespressività durante tutto il film, mi ha quasi dato l'impressione che fosse talmente grosso da non riuscire più a muovere i muscoli facciali.

Non nascondo che andando a guardarmi la pagina wikipedia di Kevin Von Erich ho tirato un sospiro di sollievo nel vedere che almeno nella sua famiglia le cose siano andate bene.

Avatar utente
Marco Frediani
Messaggi: 10328
Iscritto il: 22/12/2010, 22:11
Città: Carrara
Has thanked: 399 times
Been thanked: 367 times

Re: TOPIC UFFICIALE - Ultimo film visto o rivisto #2

Messaggio da Marco Frediani »

MacheteKowalski ha scritto: 10/04/2024, 12:41 Visto anche The Iron Claw.
Non conosco la storia "originale" per cui non so quante libertà creative si siano presi, certo è che hanno reso molto bene la storia della "maledizione dei Von Erich" inserendo il tutto in un bellissimo quadro di wrestling dei territori che ho apprezzato davvero tanto.
Mi sono piaciuti tutti, ho qualche riserva su Zac Efron (gigantesco, mamma mia) per la sua monoespressività durante tutto il film, mi ha quasi dato l'impressione che fosse talmente grosso da non riuscire più a muovere i muscoli facciali.

Non nascondo che andando a guardarmi la pagina wikipedia di Kevin Von Erich ho tirato un sospiro di sollievo nel vedere che almeno nella sua famiglia le cose siano andate bene.
Manca totalmente un fratello (Chris Von Erich, morto anche lui suicida) che hanno fuso assieme a Mike Von Erich
Poi specie nella seconda parte hanno compresso tante cose tutte assieme. Kerry vince il titolo NWA nel 1984, l'incidente in cui perde il piede avviene anni dopo, nella WWF ci va nel 90 fino al 92 e muore ne 1993. Nel film sembra una cosa dietro l'altra.

Avatar utente
MacheteKowalski
Messaggi: 9248
Iscritto il: 27/01/2011, 17:51
Has thanked: 507 times
Been thanked: 517 times

Re: TOPIC UFFICIALE - Ultimo film visto o rivisto #2

Messaggio da MacheteKowalski »

Marco Frediani ha scritto: 10/04/2024, 13:16 Manca totalmente un fratello (Chris Von Erich, morto anche lui suicida) che hanno fuso assieme a Mike Von Erich
Poi specie nella seconda parte hanno compresso tante cose tutte assieme. Kerry vince il titolo NWA nel 1984, l'incidente in cui perde il piede avviene anni dopo, nella WWF ci va nel 90 fino al 92 e muore ne 1993. Nel film sembra una cosa dietro l'altra.
Si quello è vero, nel film alcune cose pare succedano da una settimana all'altra e non capisco il motivo dato che inserire qualche elemento che faccia percepire come in realtà sia passato del tempo (vedi morte di David dove seppur a livello di costruzione sembra passato pochissimo si intuisce come in realtà siano passati mesi dalla scena del matrimonio di Kevin alla morte) non credo potesse portare via chissà quanto tempo.

Avatar utente
Hohesc
Messaggi: 432
Iscritto il: 13/01/2015, 20:09
Città: Forlì
Località: Arrivederci
Has thanked: 121 times
Been thanked: 47 times

Re: TOPIC UFFICIALE - Ultimo film visto o rivisto #2

Messaggio da Hohesc »

C'è Ancora Domani alla fin fine è simpa, Cortellesi deve evidentemente imparare a gestire i ritmi di un film e non rendere il montaggio una serie di spezzoni teatrali troncati di netto; le scene migliori sono quelle della cena di fidanzamento e della veglia funebre domestica, perché appunto durano quanto scene teatrali e si prendono tutto il tempo di mostrare le ipocrisie dei vari personaggi. L'unica cosa veramente a cazzo è la sottotrama del soldato che sembra uscita da Terra Amara.

Da un lato ha il difetto modaiolo di voler essere post-modernista a tutti i costi e cerca di fondere musical da mimo, dramma neorealista, heist movie e commedia brillante, risultando in una serie di sketch che sembrano più segmenti di Propaganda Live che altro; dall'altro, sono segmenti molto carini che solo si incastrano molto male (la rimozione in moviemaker delle escoriazioni del pestaggio di Mastandrea nella scena musicale, col tono che poi torna improvvisamente verosimile e lei senza alcun segno rispetto a prima, è l'esempio più lampante).
L'altro grande difetto è appunto inserire delle parti verosimili che rimandano al neorealismo, quando la libreria di classici realizzati direttamente durante la guerra e nell'immediato post è immensa e ovviamente toglie qualsiasi interesse a vedere una ricostruzione postuma di quell'ambiente. Per me avrebbe dovuto puntare tutto sul musical muto.

Se non si lascia sedurre dal trionfo di critica e pubblico e continua a lavorare sul suo stile, potrebbe pure riuscire a coniare un nuovo linguaggio per i film storici

Avatar utente
MacheteKowalski
Messaggi: 9248
Iscritto il: 27/01/2011, 17:51
Has thanked: 507 times
Been thanked: 517 times

Re: TOPIC UFFICIALE - Ultimo film visto o rivisto #2

Messaggio da MacheteKowalski »

Ferrari di Michael Mann è un film dalle due facce: dall'altro si vede ancora la mano del regista in alcuni momenti, a cui si aggiungono solide interpretazioni e una storia che risulta molto interessante.
Dall'altro però, soprattutto dal punto di vista estetico, l'ho trovato un film un po' stanco e piatto, dove nulla risalta ma tutto è fuso insieme sotto una leggera patina di polvere, non saprei come spiegarlo altrimenti.
Nota a margine negativa per il doppiaggio dei personaggi secondari e delle comparse, veramente fatto male male tanto da sembrare aggiunto all'ultimo secondo prima di distrubuire il film.
Nota a margine positiva: ho riso per il cameo di Marc Genè :party:

Avatar utente
Italian Hitman
Messaggi: 742
Iscritto il: 10/01/2011, 16:29
Città: firenze
Has thanked: 64 times
Been thanked: 82 times

Re: TOPIC UFFICIALE - Ultimo film visto o rivisto #2

Messaggio da Italian Hitman »

Visto ieri "Ghostbusters: minaccia glaciale" di cui avevo letto un gran male... invece filmettino divertente, semplice, lineare, commedia d'azione nostalgica e un pò ruffiana forse, ma assolutamente godibile per me. Le critiche mi sono sembrate a posteriori veramente ingenerose...voglio dire, non è che tutti i film devono essere per forza capolavori o materiale da oscar, penso che il cinema abbia bisogno anche di film di puro intrattenimento leggero e questo secondo me è perfetto in quest'ambito. A dirla tutta peraltro a me è piaciuto più del precedente "legacy".

Avatar utente
Backbone Crusher
Messaggi: 10801
Iscritto il: 23/12/2010, 8:56
Città: Bergamo
Località: Every Man's Nightmare
Has thanked: 101 times
Been thanked: 667 times

Re: TOPIC UFFICIALE - Ultimo film visto o rivisto #2

Messaggio da Backbone Crusher »

Visto l'ultimo Ghostbusters.
Mah, filmetto insipido, dove non c'è un vero sussulto, tutto molto lineare e prevedibile.
Ora, non che sia un disastro ferroviario e loro stessi hanno ammesso di voler avvicinare le nuove generazioni al franchise e verificare se i Ghostbusters potessero essere ancora spendibili, però così non so quanti nuovi fan possano attirare.
Più che altro, i nuovi personaggi hanno il carisma di una saponetta e la backstory con la solita famiglia allargata e la solita prole teenager problematica incompresa, detto francamente, ha rotto i coglioni.
Potevano fare di più, si sono limitati al compitino da 6 politico.

Avatar utente
abc
Messaggi: 2506
Iscritto il: 12/04/2011, 9:31
Has thanked: 253 times
Been thanked: 210 times

Re: TOPIC UFFICIALE - Ultimo film visto o rivisto #2

Messaggio da abc »

Purtroppo siamo fuori tempo massimo per fare film dei Ghostbusters, intendendoli come i primi due, che sapevano (sicuramente più il primo che il secondo) gestire un film innanzitutto comico con elementi di fantascienza e horror. Quella comicità nata dal Saturday Night Live non riescono più a ripercorrerla, infatti sia Afterlife che Minaccia Glaciale sono film che non fanno ridere per niente. Il primo ha puntato più sulla nostalgia e alla figura di Harold Ramis/Eagon, cosa che tocca il cuore dei fan della saga, ma la storia non era un gran ché e come detto non faceva ridere. Minaccia Glaciale prova a presentare qualcosa di nuovo, strizzando l'occhio ai fan ma meno che in Afterlife. Il risultato è un film con una trama traballante, tantissimi personaggi e poca/zero comicità riuscita. Forse avrebbe funzionato meglio come miniserie tv.

Sono un superfan della saga, Afterlife nonostante tutto mi ha toccato il cuore con la nostalgia, ma dopo Minaccia Glaciale direi che siamo a posto così. Come ho letto, Minaccia Glaciale sembra più un sequel del cartone animato che dei film

Avatar utente
Backbone Crusher
Messaggi: 10801
Iscritto il: 23/12/2010, 8:56
Città: Bergamo
Località: Every Man's Nightmare
Has thanked: 101 times
Been thanked: 667 times

Re: TOPIC UFFICIALE - Ultimo film visto o rivisto #2

Messaggio da Backbone Crusher »

abc ha scritto: 18/04/2024, 17:18 Purtroppo siamo fuori tempo massimo per fare film dei Ghostbusters, intendendoli come i primi due, che sapevano (sicuramente più il primo che il secondo) gestire un film innanzitutto comico con elementi di fantascienza e horror. Quella comicità nata dal Saturday Night Live non riescono più a ripercorrerla, infatti sia Afterlife che Minaccia Glaciale sono film che non fanno ridere per niente. Il primo ha puntato più sulla nostalgia e alla figura di Harold Ramis/Eagon, cosa che tocca il cuore dei fan della saga, ma la storia non era un gran ché e come detto non faceva ridere. Minaccia Glaciale prova a presentare qualcosa di nuovo, strizzando l'occhio ai fan ma meno che in Afterlife. Il risultato è un film con una trama traballante, tantissimi personaggi e poca/zero comicità riuscita. Forse avrebbe funzionato meglio come miniserie tv.

Sono un superfan della saga, Afterlife nonostante tutto mi ha toccato il cuore con la nostalgia, ma dopo Minaccia Glaciale direi che siamo a posto così. Come ho letto, Minaccia Glaciale sembra più un sequel del cartone animato che dei film
Sono d'accordo. Il primo funzionava perché i tre aspetti che hai detto (comicità, horror e fantascienza) erano mixati perfettamente, ma soprattutto i momenti comici erano dosati bene e, per l'appunto, facevano ridere, tanto che le varie battute sono ormai diventate iconiche e ripetutamente citate un po' ovunque.
Il secondo non è al livello del primo, eppure lo apprezzo tantissimo, soprattutto la parte ignorante con la Statua della Libertà che prende vita.
Ma come ho detto, per me il problema principale di quelli di oggi è che mancano protagonisti carismatici, manca quella diversità di caratterizzazione per ogni protagonista che poi va ad incastrarsi alla perfezione con gli altri.
Sempre sul lato comico, mi verrebbe quasi da dire che, se proprio vuoi puntare all'audience attuale, sarebbe andato bene un qualcosa sullo stile dei film del MCU. Non parlo di Waititi, ma uno stile tipo Gunn per me sarebbe stato interessante da vedere su questo franchise, sempre ovviamente in accoppiata con attori in grado di reggere i ruoli.

Avatar utente
abc
Messaggi: 2506
Iscritto il: 12/04/2011, 9:31
Has thanked: 253 times
Been thanked: 210 times

Re: TOPIC UFFICIALE - Ultimo film visto o rivisto #2

Messaggio da abc »

Forse dirò un'eresia, ma il momento per fare un passaggio di consegne potrebbe essere stato quando erano in voga attori come Owen Wilson, Vince Vaughn, Ben Stiller, Will Ferrell. Con dietro un regista all'altezza ovviamente, ma per fare una nuova squadra ci vogliono comici affiatati tra loro, l'operazione Stranger Things è una conseguenza di tale mancanza

Avatar utente
LastRide316
Messaggi: 1000
Iscritto il: 17/10/2011, 0:17
Has thanked: 11 times
Been thanked: 16 times

Re: TOPIC UFFICIALE - Ultimo film visto o rivisto #2

Messaggio da LastRide316 »

Cut:Zombi vs Zombi , passato l'altra sera su rai 4, carino via. meglio la prima parte demenziale rispetto alla seconda più seriosa

Avatar utente
Corilo1
Messaggi: 4805
Iscritto il: 26/12/2010, 20:30
Città: Milano
Has thanked: 219 times
Been thanked: 278 times

Re: TOPIC UFFICIALE - Ultimo film visto o rivisto #2

Messaggio da Corilo1 »

Vesper


Ma che bellino questo film di fantascienza.

Realtà distopica, per superare l’emergenza climatica il mondo ha deciso di investire soldi e tempo su ricerche sbagliate, e ciò che ne è uscito ha decimato non solo la popolazione mondiale ma anche la sua fauna e flora, modificandola nel dna.

Una ragazzina ed il padre paralizzato cercano così di sopravvivere in un mondo decaduto, mentre alcuni vivono al sicuro in comunità chiuse e tecnologiche chiamate “cittadelle”.

Anche in questo caso non è l’originalità il punto forte del film, le idee in questo genere cominciano ad essere riciclate sul riciclo del riciclo, però il film funziona.

Bravissimi gli attori, ragazzina in testa, storia tesa, ben scritta, una regia ottima, effetti speciali della flora bellissimi, nel complesso sono soddisfatto.

Non è perfetto, e io personalmente avrei tagliato un dieci minuti nella parte iniziale, ma è un buon film di genere.

Avatar utente
FantOs
Messaggi: 364
Iscritto il: 26/11/2019, 23:03
Città: You can try...
Has thanked: 46 times
Been thanked: 113 times

Re: TOPIC UFFICIALE - Ultimo film visto o rivisto #2

Messaggio da FantOs »

Motivi a caso per cui vedere l'ultimo di Virzì:
Spoiler:
- Orlando che piscia nell'armadio.
- De Sica che fa fatshaming sul Ciavoni (un nerd ciccione che sta sempre sullo sfondo a magna').
- La Ferilli con il personaggio più normale di tutto il film.
- Sceneggiatura più incasinata di un film di Nolan.
- Ce sta la ex der Gemitaiz.
- Orlando omaggia l'espulsione dal senato di Sgarbi.
- Marchioni che fa il coatto.
- Lo scambio di sguardi tra Alberti e la Ferilli.
- Ce stanno allucinazioni de leader di sinistra.
- La Fanelli heel.
- La sottotrama della mostra cinematografica con il maestro Bologna.
Sarebbe pure il sequel di Ferie d'agosto.

Rispondi